PlayStation VR2 per PS5: la realtà virtuale secondo Sony

PlayStation VR2 su PS5: la realtà virtuale di Sony

Sono emersi nuovi interessanti dettagli a proposito di PlayStation VR2, il nuovo visore progettato da Sony per la realtà virtuale su PS5.
Sono emersi nuovi interessanti dettagli a proposito di PlayStation VR2, il nuovo visore progettato da Sony per la realtà virtuale su PS5.
Guarda 18 foto Guarda 18 foto

Dopo il primo assaggio su PS4, la next-gen PS5 è quasi pronta a mostrare le reali potenzialità della realtà virtuale. Torniamo a parlarne oggi poiché sono emerse nuove informazioni a proposito di PlayStation VR2, il nuovo visore progettato da Sony e mostrato inizialmente a inizio 2022.

La prima generazione del visore è disponibile sullo store online di MediaWorld con il bundle PS VR + VR Worlds.

PS5 e realtà virtuale: nuovi dettagli su PlayStation VR2

Un documento condiviso dal gruppo con gli investitori (PDF) fa luce anzitutto sulla line-up dei giochi che ne accompagneranno il debutto: saranno più di 20. Uno di questi prende il nome di Horizon Call of the Mountain, spin-off della serie che nei mesi scorsi ha visto debuttare il capitolo Forbidden West. A occuparsi dello sviluppo anche software house di terze parti.

Nuovi dettagli sul visore PlayStation VR2 di Sony per la realtà virtuale

È bene sottolineare come, al momento, ancora non sia stata confermata la data di uscita di PlayStation VR2. Secondo gli analisti potrebbe arrivare sul mercato nel corso del 2023. Intanto, possiamo dare uno sguardo al suo design e a quello dei controller in dotazione.

Il visore PlayStation VR2 di Sony per la realtà virtuale

A livello di specifiche tecniche sappiamo che sarà dotato di un due display OLED (uno di fronte a ogni occhio) con risoluzione 2000×2040 pixel e refresh rate fino a 120 Hz. Non si tratterà di una periferica wireless: la connessione con la piattaforma avverrà attraverso un singolo cavo USB-C.

A proposito di PlayStation 5, proprio nelle ore scorse Sony ha confermato l’intenzione di aumentare i ritmi di produzione. Una buona notizia per tutti coloro che, nonostante sia trascorso ormai un anno e mezzo dal lancio, ancora non sono riusciti ad acquistarne un’unità. I pezzi disponibili sono pochi e gli interessati non possono far altro che inseguire i PS5 Drop organizzati a sorpresa dagli store online oppure prenotarla in negozio e mettere in conto lunghe settimane se non addirittura mesi di attesa.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Sony (PDF)
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 mag 2022
Link copiato negli appunti