Otto fiabe in podcast per un buon Natale

Il caminetto, la neve e un podcast: la maglia del Natale quest'anno passa per otto fiabe da ascoltare in streaming in aiuto dell'Ospedale dei Bambini.
Il caminetto, la neve e un podcast: la maglia del Natale quest'anno passa per otto fiabe da ascoltare in streaming in aiuto dell'Ospedale dei Bambini.

Che ne dite di una bella fiaba di Natale per i vostri figli, fratellini, sorelline o nipoti? Non serve giocoforza un caminetto, non è necessaria per forza di cose la neve fuori dalla finestra: la magia può essere ricreata anche solo con un buon Amazon Echo, accendendo il notebook o affidandosi al proprio smartphone.
L’importante è che lo si faccia nel giusto modo, per una giusta causa. Un suggerimento? Podcastory, che in occasione del Natale ha dato il via ad una meritevole iniziativa destinata ad accarezzare il cuore dei più piccoli catalizzando il bene verso realtà bisognose.

Podcastory è la prima podcast factory italiana, impegnata nell’ideazione, produzione e distribuzione di contenuti audio nativi originali. Società italiana iscritta presso il registro delle startup innovative della Camera di Commercio di Milano, è stata fondata da un gruppo di comunicatori e pubblicitari, guidati da Davide Schioppa, manager ed imprenditore attivo da oltre quindici anni nell’industria digitale italiana.

Podcastory: un podcast per Natale

L’iniziativa consta di otto fiabe inedite, scritte da copywriter italiani specializzati nella scrittura emozionale per contenuti audio nativi. L’interpretazione è affidata a nomi del calibro di Luca Ward, Christian Iansante, Giuppy Izzo, La Mario, Matteo Campese, Fabiana Sera e Adriana Paratore: “daranno anima e vita a storie di amore, tradizione, famiglia, magia e buoni sentimenti, che potranno essere ascoltate sulle principali piattaforme di podcasting tra cui Spotify (canale “Favole di Natale – Podcastory”), Apple Podcast e Spreaker, a partire da lunedì 16 dicembre“.

Ai bambini sarà sufficiente il coinvolgimento della fiaba, ma per gli adulti sarà importante soprattutto ciò che sta dietro questo progetto:

L’iniziativa nasce non soltanto con lo scopo di regalare emozioni in formato audio, ma anche e soprattutto al fine di donare un sorriso speciale e aiutare i bambini dell’Ospedale Buzzi di Milano. Doppiatori e speaker hanno, infatti, di comune accordo scelto di devolvere in beneficenza il proprio compenso alla Fondazione Buzzi per l’Ospedale dei Bambini, che si impegna ormai da anni per donare un futuro migliore ai nostri bimbi, cercando di accoglierli in un luogo umano, specializzato e all’avanguardia, fatto su misura per i piccoli pazienti e per i loro genitori.

La magia del Natale non può che passare per una fiaba. Se ascoltata tramite un podcast non piacerà solo al bambino che abbiamo vicino, ma anche a molti bambini che

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 12 2019
Link copiato negli appunti