Prezzi PC in aumento in Italia: la situazione è drastica

Prezzi PC in aumento in Italia: la situazione è drastica

Le vendite di PC stanno calando per un motivo: i prezzi sono aumentati vertiginosamente. Ecco le ultime rilevazioni di Idealo.
Prezzi PC in aumento in Italia: la situazione è drastica
Le vendite di PC stanno calando per un motivo: i prezzi sono aumentati vertiginosamente. Ecco le ultime rilevazioni di Idealo.

Il mercato dei computer in questi mesi ha mostrato la sua situazione critica. Le recenti analisi condotte da Canalys hanno confermato il calo delle spedizioni di PC in Europa, che ammontano a circa 10 milioni di unità. Qual è la causa di questa diminuzione degli acquisti? Chiaramente, un aumento dei prezzi, e a confermarlo è il team di Idealo. Con una indagine condotta in Italia, infatti, ha dipinto un quadro molto più chiaro della condizione del segmento.

Aumentano i prezzi dei PC in Italia: il quadro di Idealo

Secondo quanto riportato anche da Corriere Comunicazioni, lo studio condotto da Idealo sui principali prodotti di elettronica ribadisce la manifestazione di un aumento dei prezzi parallelo alla generale inflazione europea: mediamente, nel Belpaese si registrano costi più alti della media di circa il 9% rispetto all’anno scorso. I Personal Computer sono i dispositivi che hanno visto l’incremento del cartellino più elevato in termini percentuali, pari al 18% o 36% in due anni. In termini concreti, si parla di un aumento da 855 a 1.160 euro tra 2021 e 2023.

Computer Portatile Laptop Asus A416 - 1

Quest’anno, poi, si sta facendo sentire l’aumento di prezzo di schede madri e fotocamere mirrorless (+17%), dei tablet e processori (+16%) e degli smartphone (+15%), mentre stanno diminuendo i prezzi di stampanti multifunzione e televisori.

Antonio Pilello, Responsabile della comunicazione di Idealo in Italia, ha dichiarato che rimandare l’acquisto di un prodotto non è sempre possibile, e la comparazione dei prezzi è essenziale per risparmiare anche in particolari situazioni di mercato come quella attuale. Usando strumenti comparatori, alla fine, si può risparmiare tra il 10% e il 20% sull’acquisto di qualsiasi dispositivo tecnologico o componente.

Fonte: CorCom
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 giu 2023
Link copiato negli appunti