Prince denuncia tutti

Pronte a partire le diffide ai principali siti di video sharing da parte dei manager della celeberrima rockstar. Per rimuovere i video non autorizzati da Prince

Roma – Sono 2mila i video che dovranno essere rimossi da YouTube perché “appartengono” a Prince, la celebre rockstar: i suoi avvocati sono sguinzagliati però non solo contro il sitone del video sharing ma anche contro eBay e persino The Pirate Bay.

Le prime denunce, fanno sapere i legali della società antipirateria Web Sheriff, saranno presentate negli USA e nel Regno Unito. Secondo la ditta il livello di pirateria online è ormai ridicolo , stando a quanto dichiarato al Guardian .

da kenyonfarrow.wordpress.com “Qualcuno deve fare qualcosa e noi sappiamo che quanto facciamo avrà un impatto importante, moltissimi artisti ci seguiranno. Dobbiamo costruire – continuano gli esponenti della società – un modello da 21esimo secolo per l’industria dell’intrattenimento”. E in questo senso i siti citati sarebbero l’ avanguardia del fonte pirata.

Secondo Web Sheriff, Prince “vuole creare un esempio per gli altri artisti. In genere non va in giro a denunciare la gente, se questi rispettano i suoi diritti. Lui vincerà”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • wical scrive:
    adsl nella provioncia di vibo
    HIT PARADEOLTRE 150 km di rete wireless per collegamenti ADSL nella sola provincia di Vibo Valentia realizzata in poco più di un anno. Altri 50 km fuori provincia.OLTRE 30 comuni della sola provincia di Vibo Valentia coperti dal servizio ADSL.CLASSIFICAZIONE DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PER NUMERO DI UTENTI1° posto: San Calogero2° posto: Limbadi3° posto: Mesiano4° posto: Filandari5° posto: Vazzano6° posto: Cessaniti/Pannaconi7° posto: Rombiolo8° posto: Ionadi9° posto: Vibo Valentia10° posto: Capo Vaticano11° posto: San Costantino12° posto: Soriano e Sorianello13° posto: Zungri14° posto: Nicotera - Nicotera Marina15° posto: Monte Poro16° posto: SpilingaComuni della Provincia di Vibo Valentia serviti dal WI.FI.:CLASSIFICAZIONE Wi.Fi(AAA) COMUNE CON TOTALE COPERTURA DEL SERVIZIO WI.FI TRAMITE HOT SPOTS LOCALI PER LA FRUIBILITA' DI INTERNET DIRETTAMENTE TRAMITE PORTATILE, PALMARE ETC.(AA) COMUNE CON SERVIZIO WI.FI CON ALMENO UN HOT SPOT LOCALE IN POSIZIONE CENTRALE DEL COMUNE PER LA FRUIBILITA' DI INTERNET DIRETTAMENTE TRAMITE PORTATILE, PALMARE ETC.(A) COMUNE CON SERVIZIO WI.FI CON ALMENO UN HOT SPOT LOCALE SUL TERRITORIO COMUNALE (FRAZIONI, LOCALITA') PER LA FRUIBILITA' DI INTERNET DIRETTAMENTE TRAMITE PORTATILE, PALMARE ETC.(B) COMUNE SENZA SERVIZIO WI.FI MA CON POSSIBILITA' DI USUFRUIRE DEL SERVIZIO INTERNET TRAMITE L'INSTALLAZIONE DI UNA ANTENNA RICEVENTE (CPE).(C) COMUNE SENZA BANDA LARGA TRAMITE NUOVE TECNOLOGIE.1 Vibo Valentia (AA) 2 Pizzo (C) 3 Mileto (B)4 Serra San Bruno (C)5 Tropea (B)6 Nicotera (B)7 Filadelfia (B)8 Rombiolo (B)9 San Calogero (AA)10 Ricadi (A)11 Briatico (B)12 Cessaniti (A)13 Limbadi (A)14 Dinami (B)15 Sant'Onofrio (C)16 Soriano Calabro (B)17 Acquaro (B)18 Fabrizia (B)19 Jonadi (B)20 Gerocarne (B)21 Stefanaconi (B)22 Francavilla Ang. (B)23 San Gregorio d'Ipp.(B)24 San Costantino Cal.(A)25 Joppolo (B)26 Maierato (B)27 Drapia (A)28 Zungri (B)29 Monterosso Calabro (B)30 Filandari (AA)31 Arena (B)32 Zambrone (B)33 Francica (B)34 Spilinga (B)35 San Nicola da Cr. (B) 36 Sorianello (AA)37 Nardodipace (C)38 Filogaso (C)39 Parghelia (C)40 Pizzoni (B)41 Polia (C)42 Dasà (B)43 Vazzano (AAA)44 Capistrano (C)45 Simbario (C)46 Zaccanopoli (C)47 Mongiana (C)48 Spadola (C)49 Brognaturo (C)50 Vallelonga (C)Strutture pubbliche della provincia di Vibo Valentia connesse al sistema WIC:- Comune di Filandari- Comune di Limbadi- Comune di Sorianello- Scuole di San Calogero- Scuola Materna San Calogero- Scuole di Rombiolo fraz. Moladi- Scuole di SorianoAltre Strutture connesse alla rete wic- Rete Kalabria- Costa degli Dei (Capo Vaticano)- Santa Monica (Capo Vaticano)- Auto Tassone srl- Impresa Restuccia Prefabbricati S.p.A.- Gruppo Restuccia Calcestruzzi- Agriturismo Cally Cally (Nicotera)- Vivaio Santacroce (Francavilla/Curinga)- Ingrosso Santacroce Srl (Francavilla/Curinga)- Feudo Montalto Golf Club - Limbadi- Centro Servizi Contabili (Mesiano)- Assicurazione Groupama (Mesiano)Le amministrazioni comunali che hanno patrocinato l'iniziativa sono:-FILANDARI il comune risulta completamente coperto tramite i ripetitori di Mesiano e di Casalello. -LIMBADI il comune risulta completamente coperto tramite il ripetitore di Motta Santa Croce e Montalto.-CESSANITI il comune risulta completamente coperto tramite i ripetitori di Mesiano e di San Marco.-SAN CALOGERO il comune risulta completamente coperto tramite i ripetitori di San Calogero, Piana delle querce, Casalello.-SORIANELLO. il comune risulta completamente coperto tramite il ripetitore di Sorianello. -VAZZANO. il comune risulta completamente coperto tramite i ripetitori di Vazzano. Altri comuni Coperti dal servizio:-SORIANO. il comune risulta completamente coperto tramite il ripetitori di Sorianello. -ROMBIOLO il comune risulta completamente coperto tramite i ripetitori di Mesiano, Casalello e San Calogero.-IONADI il comune risulta completamente coperto tramite il ripetitore di Casalello.-SAN COSTANTINO il comune risulta coperto tramite il ripetitori di San Costantino.-MILETO. il comune risulta completamente coperto tramite il ripetitori di Casalello. -VIBO VALENTIA. il comune risulta completamente coperto tramite i ripetitori di Vibo Valentia. -ZAMBRONE. il comune risulta completamente coperto tramite il ripetitori di San Marco. -ZUNGRI il comune risulta completamente coperto tramite i ripetitori di Mesiano e di San Marco. -SPILINGA il comune risulta completamente coperto tramite i ripetitori di Monte Poro e di Caria. -DRAPIA il comune risulta coperto tramite i ripetitori di Monte Poro e di Caria. -IOPPOLO il comune risulta coperto tramite il ripetitore di Caria. -CAPO VATICANO la zona risulta completamente coperta tramite i ripetitori di San Nicolò, Caria e Monte PoroNuove adesioni:Altri comuni che hanno manifestato l'interesse per la copertura:-Dasà. rif. Amministrazione Comunale.
  • Marco the faster scrive:
    Hanno scoperto l'acqua calda,hi,hi,hi
    Se venite a Latisana (UD) scoprirete che l'ADSL del gestore Libero vi fa viaggiare a velocità da modem analogico.Ripetuti SPeedtest mostrano come a qualsiasi ora della giornata la velocità di navigazione oscilli tra 10 e 14 kbps! Eppure si paga una cifra per avere la 4 MB ma siccome tutto passa per mamma Telecom si viaggia a 1,2 sebbene Libero ti dica sulla pubblicità che nelle zone non raggiunte dalla rete Infostrada si viaggerà a 2 Mb! Per l'ennesima volta gli Italiani lo prendono nel c..o da queste compagnie che guardano solo ed esclusivamente ai loro bilanci.Ma la cosa che fa più incazzare che basta spostarsi in Francia, ove esiste France Telecom la sorella omonima di Telecom Italia,per vedere come i servizi ADSL siano nettamente superiori.Oppure basta andare in Repubblica Ceca dove pagandole nsotre tariffe, viaggiano al doppio di velocità! Già, ma sono paesi dell'Est, sottosviluppati! Sono stufo,stufo di questa Italia di burattini! Sono stufo di pagare per non avere niente in mano se non un pugni di mosche! Ma possibile che solo qua in Italia si debba avere la feccia più feccia ? Boh!
  • Aldone scrive:
    vetrine virtuali
    Ma a questi signori gliel'ha spiegato nessuno che l'hosting della propria vetrina virtuale o dei servizi di prenotazione non ha niente da condividere con la propria connessione al web ?Vivo in una zona non coperta dall'adsl... e pure gestisco vari siti ecommerce senza problemi che risiedono su server ben distanti da qui !!Mah.... i politici...
  • Daniel scrive:
    Lo stato contro Telecom? Certo come no..
    Ma cosa pensa questa questo onorevole..che lo stato faccia leggi contro la Telecom?...ma per favore..Accadrà solo quando ci sarà una VERA concorrenza e i politici non avranno più interessi a difenderla oppure qualcuno, stufo, mettere una bomba nella sede principale (Ops!! ho usato un termine che non piace a Frattini..chiedo venia..)Se pensano che al nord ci sia una connessione ottimale faccio presente che noi qui il liguria per esempio non riusciamo ad ad andare mai oltre 1 mega di velocità (nei giorni buoni esclusa Savona e Genova) e se ti sposti un minimo, ma proprio un minimo(tipo 10 Km) nell'interno ti devi arrangiare con la 56K.Poi non sto qui a parlarvi di tutte le volte che non si riesce a mandare nemmeno una mail o che ti alzi un attimo dalla scrivania e ti cade la connessione e telefonando alla Telecom ti dicono che "..da loro è tutto a posto e che il problema deve essere nel tuo PC!!"E a neanche 50 Km da casa mia appena superi il confine con la francia si sparano a medie di 8/9 mega di velocità con l'Adsl+2...Poi io vorrei tanto che qualcuno mi spieghi il perchè, anni fa, ci hanno fatto venire l'esaurimento nervoso con il piazzamento delle fibre ottiche lungo tutta la statale principale per poi scoprire che è economicamente impossibile allacciarsi ad aziende e privati!!Naturalmente è una domanda retorica..
  • tempimodern i scrive:
    "l'adsl si è fermata a Vibo Valentia"
    Versione contemporanea dello storico "Cristo di è fermato ad Eboli".Senza scherzarci troppo, il meridione continua ad essere il fanalino di coda (tecnologico e culturale) dell'Italia.
    • Fabrizio Riscio scrive:
      Re: "l'adsl si è fermata a Vibo Valentia"
      E, aggiungerei, non per colpa del solo Sud, almeno della gente onesta e che lavora: chi conosce la storia sà benissimo lo stato di abbandono in cui è stato lasciato il sud dai politici, un gap da colmare necessariamente, ma che al nord passa per assistenzialismo......lo sanno che mancano porti, alberghi, strutture idrauliche (per non parlare dell'acqua), autostrade, linee ferroviarie non fatiscenti, non esistono proprio (la Ionica calabrese ha un solo binario....)diamo la colpa alla mafia e risolviamo moralmente il problema. NO, la colpa non è solo della mafia, 'ndrangheta o quel che si vuole, ribellarsi in una zona del paese in cui già saprai che se parli finisci morto perchè LO STATO NON ESISTE, NON E' PRESENTE E NON TI PROTEGGE non è facile e vorrei vedere chi ci riuscirebbe....se paghi il pizzo la migliore delle ipotesi che ti possa capitare se parli è il cambio di attività , indovinate come, perchè perdi quella che avevi e lo stato non ti aiuta a rimetterti in piedi, nonostante quello che ti dicano in tv i nostri politici "televisivi"...figurarsi denunciare i mafiosi, chi pensa il contrario è fuori....
      • Ve lo dico io scrive:
        Re: "l'adsl si è fermata a Vibo Valentia"
        Beh la risposta è semplice: basta annullare le schede elettorali!!Solo che il 90% degli elettori del sud ha votato comunque questi politici...Non è questione del Nord, Centro o Sud d'italia..il problema sta nella testa della gente, che deve cambiare, punto.Il sud è una terra benedetta da Dio, ma maledetta dagli uomini!!Dal centro al Nord le regioni che hanno subito incendi hanno immediatamente fatto il catasto delle aree briciate, limitando così gli incendi dolosi. Al Sud questa normativa i comuni non la applicano: un motivo ci sarà no? se l'avessero fatto, il gargano e molte altre zone verdi si sarebbero salvate...
      • fiocco scrive:
        Re: "l'adsl si è fermata a Vibo Valentia"
        è facile che il sud sia dimaneticato dai politici dato che il 90 % dei politici proviene dalla provincia di bolzano e disntorni o ... mi sbaglio...
    • Spà scrive:
      Re: "l'adsl si è fermata a Vibo Valentia"

      Senza scherzarci troppo, il meridione continua ad
      essere il fanalino di coda (tecnologico e
      culturale)
      dell'Italia.macchè, il meridione è anche in ampie zone della Toscana dove l'ADSL non esiste... LA RETE DEVE TORNARE PUBBLICA, un Internet accessibile e veloce è un diritto di tutti.
  • DuDe scrive:
    Ma questa pensa all'adsl?
    Io penserei prima ad altro, per esempio, deportare mafiosi, ndranghetari e simili, su di un isolotto vulcanico ed aspettare che la natura faccia il suo corso, dopo aver ripulito di tale immondizia l'italia, pensiamo a come fare entrare in testa alla gente che le leggi ci sono e vanno rispettate, per esempio comminando le pene previste dal codice, senza indulti/sconti o altro poi parliamo di adsl
    • lellykelly scrive:
      Re: Ma questa pensa all'adsl?
      basterebbe comprare a poco delle navi indiane, riempirle di gentil'uomini e farle affondare, ma credo che sia anticostituzionale.
      • Ve lo dico io scrive:
        Re: Ma questa pensa all'adsl?
        Si vabbè.. già non lo facciamo con gli extracomunitari che sbarcano da noi(come fanno, sparandogli, Gracia, Australia, Svizzera, ecc...) figurati se lo facciamo con i connazionali....
      • DuDe scrive:
        Re: Ma questa pensa all'adsl?
        - Scritto da: lellykelly
        basterebbe comprare a poco delle navi indiane,
        riempirle di gentil'uomini e farle affondare, ma
        credo che sia
        anticostituzionale.Un "incidente" e' anticostituzionale? non credo! C'e' da dire che pure chi abita al sud ha le sue colpe, pesna che sia lo stato a dover fare tutto, ovvio che lo stato deve fare il suo, ma pure la popolazione deve fare il suo e non semplicemente aspettare, ecco per talune situazioni mi piacerebbe essere in america, vuoi il pizzo? e io ti sparo, non t'ho autorizzato ad entrare a casa mia, prima o poi finiranno no?
        • ba1782 scrive:
          Re: Ma questa pensa all'adsl?
          - Scritto da: DuDe
          ma pure la
          popolazione deve fare il suo e non semplicemente
          aspettare, ecco per talune situazioni mi
          piacerebbe essere in america, vuoi il pizzo? e io
          ti sparo, non t'ho autorizzato ad entrare a casa
          mia, prima o poi finiranno
          no?Hai mai visto "I cento passi"? Veditelo se non l'hai visto...Hanno messo diversi kili di tritolo sull'autostrada per far saltare Falcone(o Borsellino, scusate ma non ricordo), lasciando un buco enorme in un'infrastruttura statale....Lo sai che sciolgono i bambini nell'acido sì?È vero che anche secondo me al sud c'è un po' troppa "sfiducia", e gli si concede troppo, ma questo non è di certo solo al sud ;)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 settembre 2007 14.54-----------------------------------------------------------
          • nessuno scrive:
            Re: Ma questa pensa all'adsl?

            Lo sai che sciolgono i bambini nell'acido sì?Non sciolgono i bambini nell'acido, ne sciolgono i resti nell'acido per eliminare il corpo una volta uccisi, c'e` una bella differenza. Vero e` che una volta bambini, donne e preti ci pensavano due volte a farli fuori, un distorto senso dell'onore c'era, adesso neanche piu` quello.Ciao.
  • Mauro C scrive:
    Servizio efficiente? In Italia?
    L'onorevole napoli, come tanti nostri politici evidentemente non sa nemmeno di cosa parla, se crede che Vibo sia trattata male... dovrebbe venire a fare un giro in tante zone anche del Nord Italia, dove l'ADSL non sappiamo nemmeno cosa sia....Ma che vadano a zappare!
  • gohan scrive:
    Il problema della copertura....
    ....non è solo del sud. La sede dove lavoro che è a poco più di 5Km dal centro di Reggio Emilia non può avere l'adsl perchè ancora collegata ad un centrale distante chissà quanto e solo la HDSL arriva: adesso che abbiamo chiesto una seconda linea hdsl come backup, veniamo a sapere da telecoz che non ci sono più linee e dobbiamo aspettare 4 mesi perchè ne mettano altre. D'altra parte telecoz sta investendo tutto per quella cosa inutile di alice tv che sarà utilizzabile solo da chi avrà la fortuna di abitare sufficientemente vicino alla centrale per avere una buona banda.
  • Francesco Renieri scrive:
    Ma di che vi lamentate?
    Io prima di lamentarmi per la qualità scadente e tutto quello che volte, ringrazierei il cielo di avercela, l'ADSL
    • xadu scrive:
      Re: Ma di che vi lamentate?
      - Scritto da: Francesco Renieri
      Io prima di lamentarmi per la qualità scadente e
      tutto quello che volte, ringrazierei il cielo di
      avercela,
      l'ADSLse paghi un servizio quanto meno devono darti quello che promettono e quello che ti fanno pagare, se poi il problema è la MAFIA (il pizzo da pagare alla MAFIA penso sia minore delle tasse che il sig. Prodi ha messo ;-) ) beh è un altro discorso ed in ogni caso dovrebbero abbassare le tariffe dove il servizio è inefficiente.
    • Ageing drummer boy scrive:
      Re: Ma di che vi lamentate?
      - Scritto da: Francesco Renieri
      Io prima di lamentarmi per la qualità scadente e
      tutto quello che volte, ringrazierei il cielo di
      avercela,
      l'ADSLForse non ti è chiaro: pagano un servizio caro come l'ADSL, ma non ne usufruiscono.Come si lamenta chi non è raggiunto dall'ADSL, così ha ragione di lamentarsi chi *nominalmente* è raggiunto e paga ma *di fatto* naviga lento o è costretto a subire periodi lunghissimi di down del servizio.
  • anoninona scrive:
    settore tlc privatizzato
    Ecco cosa si ricava dall'aver privatizzato il settore delle tlc: un servizio pubblico in balìa di manager che pensano al profitto della loro azienda.Lo sbaglio non è di chi ha ora in mano telecom, ma di chi l'ha voluta privatizzare senza mettere paletti al servizo: ad es. ti concedo le linee solo se raggiungi determinati standard di servizio, altrimenti avanti il prossimo; le linee sono solo in comodato d'uso perché appartengono alla rete, tu operatore le gestisci come dico io stato italiano. E così via.E invece guardate come stiamo ridotti...E col wi-max la situazione non cambierà...
    • ba1782 scrive:
      Re: settore tlc privatizzato
      Ma io mi chiedo, era davvero così meglio quand'era pubblica?Certo una grande perdita secondo me è stato il fatto che ora loro non sono più "sul territorio"(leggasi: i palazzi della telecom sono dei tristi ricordi), ma il servizio era migliore?
  • Ve lo dico io scrive:
    Solo in Calabria?
    Quasi tutto il Sud soffre dello stesso problema. Ma di chi è la colpa?Qualcuno sa ma non vuole parlare (vedi omertà).Forse l'ADSL non c'è per lo stesso motivo per il quale gli operatori mobili hanno difficoltà ad installare le prorie antenne al SUD??
    • Ve lo dico io scrive:
      Re: Solo in Calabria?
      tipo la 3http://www.telefonino.net/Tre/Notizie/n15311/3-italia-copertura-sud.htmlAltro che telecom o piccoli provider...
    • leeooo scrive:
      Re: Solo in Calabria?
      Per fortuna che una onorevole della politica ha fatto la voce grossa x risolvere il problema dell'adsl lenta in calabria, e del fatto che lei non si può prenotare le vacanze da internet...Perchè in calabria quello è il problema principale... il resto va tutto bene. Sono gli unici 40 euro al mese che le aziende calabresi perdono x disservizi statali.Brava la Onorevole. A fatto bene a dirlo a settembre così x luglio e agosto prossimo stiamo apposto.
  • Mr. Bil scrive:
    Ci deve essere sempre il VIP di mezzo!!
    Mi ha colpito molto questa frase:"Sono stati i DIRIGENTI della Confindustria di Vibo Valentia a denunciare il livello scadente del broad band del territorio in cui operano le imprese"Praticamente significa che solo dove c'è qualcuno che conta, (vedi Valentino Rossi che ha fatto mettere l'ADSL in un paese del pesarese; l'ho letto da qualche parte non molto tempo fa)si ha diritto a poter protestare ed eventualmente ottenere qualcosa...se sono i soliti cittadini che si lamentano, non gliene può fregare niente a nessuno.Povera Italia a gambe all'aria...
    • Demi scrive:
      Re: Ci deve essere sempre il VIP di mezzo!!
      neh... in quel caso Valentino Rossi era lo sponsor del servizio, sarebbe stato un pò paradossale non dargli la connessione a banda larga, che dici?cmq in generale il tuo discorso, purtroppo e la pura realtà, ed in tutti i campi, non solo la connessione.
      • Mr. Bil scrive:
        Re: Ci deve essere sempre il VIP di mezzo!!
        - Scritto da: Demi
        neh... in quel caso Valentino Rossi era lo
        sponsor del servizio, sarebbe stato un pò
        paradossale non dargli la connessione a banda
        larga, che
        dici?Ma se lui abita a Londra :) :) :D :D...che bisogno ha dell'ADSL :D :D :D :p :p :p :p ;) ;)
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ci deve essere sempre il VIP di mezzo!!
          Lui abita a londra, ma nel contratto che aveva con telecom si era fatto una clausola con il quale la Telecom s'impegnava a coprire il suo paese natale.
      • AranBanjo scrive:
        Re: Ci deve essere sempre il VIP di mezzo!!
        cioè se uno lavora per un'azienda, ha diritto ad avere il prodotto?Allora spero di essere assunto un Maserati :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci deve essere sempre il VIP di mezzo!!
      Come non quotarti e vergognarsi.
    • willywonka scrive:
      Re: Ci deve essere sempre il VIP di mezzo!!
      Quoto a pieno.Un mio collega in ufficio ha Ti...li voce + adsl,bene, per DUE mesi non è riuscito piu a TELEFONARE,ogni volta che chiamava lo rimandavano di una settimana.Quando poi gli hanno aggiustato la linea voce,gli hanno incasinato l'ADSL. Adesso non naviga piu'!OK, un caso isolato? Forse, ma pensa se fosse accaduto ad un VIP, appunto, lo avrebbero lasciato due mesi senza risolvergli il problema ?- Scritto da: Mr. Bil
      Mi ha colpito molto questa frase:

      "Sono stati i DIRIGENTI della Confindustria di
      Vibo Valentia a denunciare il livello scadente
      del broad band del territorio in cui operano le
      imprese"

      Praticamente significa che solo dove c'è qualcuno
      che conta, (vedi Valentino Rossi che ha fatto
      mettere l'ADSL in un paese del pesarese; l'ho
      letto da qualche parte non molto tempo fa)si ha
      diritto a poter protestare ed eventualmente
      ottenere qualcosa...se sono i soliti cittadini
      che si lamentano, non gliene può fregare niente a
      nessuno.
      Povera Italia a gambe all'aria...
    • giovanni corsini scrive:
      Re: Ci deve essere sempre il VIP di mezzo!!
      Ma se i cittadini si coalizzassero e facessero una raccolta firme o facessero causa alla " glande telecom?"
      • Fabio scrive:
        Re: Ci deve essere sempre il VIP di mezzo!!
        1- ci sono "n" associazioni.. basterebbe dare una mano a loro 2- non esiste la class action!3- il contratto purtroppo parla chiaro, è da cmabiare in toto!Comprendo quoto.. ma i problemi per realizzarlo esistono...Non credo ci sia abbastanza voglia, interesse e tenacia in italia per risolvere alla radice i problemi.
  • ... scrive:
    Chi si lamenta ma non può e chi si...
    ...lamenta e può anzi potrebbe.Se un privato cittadino o un gruppo di questi si lamenta di telecom di fatto non cambia niente perchè questi devono comunque pendere dalle labbra di telecom stessa.Non mi spiego però lo stesso comportamento da parte di confindustra. Questa associazione riunisce i più importanti industriali ed imprenditori del Paese, non capisco cosa aspettano a creare loro un'infrastruttura di qualità da contrapporre a telecom.Per un privato farsi portare la banda larga direttamente a casa da qualche piccolo provider è praticamente impossibile oltre che immensamente costoso ma per loro non dovrebbe essere così potendo ammortizzare i costi.
    • Alessandrox scrive:
      Re: Chi si lamenta ma non può e chi si...
      - Scritto da: ...
      Non mi spiego però lo stesso comportamento da
      parte di confindustra. Questa associazione
      riunisce i più importanti industriali ed
      imprenditori del Paese, non capisco cosa
      aspettano a creare loro un'infrastruttura di
      qualità da contrapporre a
      telecom.O a comprarsela con qualche cordata...
    • Demi scrive:
      Re: Chi si lamenta ma non può e chi si...
      Telecom fa parte di Confindustria
      • lellykelly scrive:
        Re: Chi si lamenta ma non può e chi si...
        telecom fa parte di " ho un buco enorme ma non sono ancora fallita, quindi faccio quello che voglio, davvero "
Chiudi i commenti