Privacy, quale sorveglianza intelligente?

di A. Cecchetti (www.consulentelegalevideosorveglianza.it) - Un provvedimento del Garante autorizza l'uso di un sistema di sorveglianza complesso a base di telecamere, WiMAX e microonde

Roma – Con il provvedimento n.218 dello scorso 24 Aprile, il Garante per la privacy ha dato il via libera all’installazione di un sistema di videosorveglianza “intelligente”, a seguito di cinque istanze di verifica preliminare avanzate da un Gruppo operante nel settore della produzione e cessione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

In particolare, tale impianto si compone sia di telecamere fisse che di telecamere speed dome da integrare anche con la funzionalità di motion control, ed è posto a presidio di cinque distinti complessi fotovoltaici non custoditi, altresì ubicati in zona isolate.
Nelle predette istanze, le Società chiarivano che le finalità del sistema sottoposto all’attenzione dell’Autorità erano quelle di preservare i siti da eventuali intrusioni o danneggiamenti da parte di terzi, di accertare l’efficienza ed il corretto funzionamento del complesso, ma anche di monitorare le opere accessorie, come ad esempio lo smaltimento della acque meteoriche.

Tanto detto, concretamente l’impianto permetterebbe alle richiedenti di ridurre considerevolmente l’intervento umano in loco del personale, relegandolo ” ai soli casi “in cui l’evento anomalo” fosse “effettivamente causato da un furto (o da) un danneggiamento”, nonché alle ipotesi in cui si rendessero necessari specifici interventi di manutenzione per ripristinare l’efficienza dell’impianto fotovoltaico “.

Per quanto attiene poi alla fondamentale questione riguardante la sicurezza delle immagini oggetto del trattamento, tali dati confluirebbero in un server posizionato all’interno di un locale tecnico, situato a sua volta all’interno di ciascun impianto produttivo protetto sia dal sistema di videosorveglianza che da impianti perimetrali antintrusione con barriere a infrarossi e a microonde, volti a rilevare la violazione del perimetro interno. Nella richiesta le Società sottolineano per di più che ” sulla porta di ciascuno di detti locali sarebbe posizionato un sensore perimetrale di tipo magnetico per rilevare eventuali accessi e, al suo interno, un sensore ad infrarosso, di tipo volumetrico, per rilevare possibili movimenti “.

Inoltre, l’accesso alle immagini – la cui conservazione sarebbe limitata alle 48 ore in sovrascrittura – sarebbe autorizzato oltre alle ” persone fisiche incaricate dalla singola società a monitorare lo stato dell’impianto” (nella qualità di incaricati al trattamento) ” a due altri soggetti, rispettivamente incaricati all’espletamento dei compiti di gestione e conduzione dei singoli impianti fotovoltaici e alla vigilanza delle strutture, ” entrambe designate “responsabili del trattamento” “. Infine, il collegamento alle immagini avverrebbe solo da remoto attraverso una connessione WiMAX, previo adempimento di una procedura di autorizzazione con username e password.

Ebbene il Garante con il Provvedimento in analisi ha dichiarato conforme il sistema di videosorveglianza intelligente sopra più compiutamente descritto ai principi di necessità, proporzionalità, finalità e correttezza imposti dal Codice Privacy, comunque nel rispetto degli obblighi informativi ex art. 13 del medesimo. L’Autorità di ambito ha tuttavia subordinato la liceità del trattamento al buon fine delle procedure di autorizzazione ex art. 4 comma 2 L. 300/1970 già preventivamente attivate dalle Società, ed ha chiarito che la trasmissione delle immagini debba sempre avvenire con tecniche di crittografia atte a garantire la riservatezza dei dati. Inoltre ha chiarito che la connessione VPN sia utilizzata per ogni tipo di accesso solo da incaricati specificamente designati, nell’esclusivo rispetto delle finalità dichiarate.

Dott. Alessandro Cecchetti
www.consulentelegalevideosorveglianza.it

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Perché il punto di domanda?
    Perché in questo sito sulla notizia che Microsoft ha consegnato gli utenti alla NSA c'è un punto di domanda, come a lasciare in dubbio la gente,e in tutti gli altri forum, è affermativo e c'è la certezza che lo ha fatto?
    • krane scrive:
      Re: Perché il punto di domanda?
      - Scritto da: iRoby
      Perché in questo sito sulla notizia che Microsoft
      ha consegnato gli utenti alla NSA c'è un punto di
      domanda, come a lasciare in dubbio la gente,
      e in tutti gli altri forum, è affermativo e c'è
      la certezza che lo ha fatto?Perche' c'e' un abisso tra la qualita' delle notizie qua ed altrove :)e non dico altro seno' giassai...
  • Marco scrive:
    Test
    BAh.... la storia è ::Chi controlla i controllori NSA? io non mi fido molto di loro...
  • get the cats scrive:
    pure Openbsd sarebbe zombizzato
    quello che viene descritto come il sistema operativo piu sicuropure lui avrebbeuna backdoor, pare che alcuni developer fossero al soldo dalla NSA, e quindi tempo che nessuno sia al sicuron further developments, de Raadt said yesterday that Angelos had worked on the cypto stack in question for four years when accepting a contract at NETSEC. Angelos "wrote the crypto layer that permits our ipsec stack to hand-off requests to the drivers that Jason worked on. That crypto layer ontained the half-assed insecure idea of half-IV that the US govt was pushing at that time. Soon after his contract was over this was ripped out."de Raadt further said, "I believe that NETSEC was probably contracted to write backdoors as alleged.
    • collione scrive:
      Re: pure Openbsd sarebbe zombizzato
      è vecchia questa notizia e si è dimostrato essere infondatade Raadt è un rompi, ma è molto preciso su queste cose e ordinò un code auditing completo dopo che vennero a galla questi sospetti
      • Marco scrive:
        Re: pure Openbsd sarebbe zombizzato
        stai confutando, un abbassamento del livello del crypto c'è stato anche li e se ne sono accorti... ma il danno è fatto ormai
  • prova123 scrive:
    Fatevene una ragione!
    Per la costituzione americana tutto quello che viene prodotto/circola negli USA non può essere inaccessibile alle autorità, altrimenti è proibito. Quindi Microsoft, Apple, ISP, etc. DEVONO dare al governo americano tutte le informazioni necessarie per entrare nei sistemi e vedere i dati in chiaro (giusto o sbagliato che sia). Se ci tenete alla privacy non dovete comprare i prodotti delle aziende USA. :D
    • collione scrive:
      Re: Fatevene una ragione!
      - Scritto da: prova123
      sia). Se ci tenete alla privacy non dovete
      comprare i prodotti delle aziende USA.
      :Dsono anni che uso linux only ormai :Dma la cosa divertente, è vedere che le aziende USA si stanno rivolgendo in massa ai provider svizzeri (rotfl)
      • prova123 scrive:
        Re: Fatevene una ragione!
        Si, ma non si rendono conto che i provider svizzeri arrivano negli usa wired, non wireless ... vivono su un isola. Se gli ISP svizzeri vogliono vendere i servizi in USA ... :DPratricamente sono messi come i cinesi, con l'unica differenza che in Cina c'è la dittatura, mentre negli USA c'è una democrazia di facciata. In Europa invece la Germania sta rivalutando vecchie ambizioni ... si scrive 2013 ma si legge 1925 circa.
      • nome scrive:
        Re: Fatevene una ragione!
        - Scritto da: collione
        - Scritto da: prova123


        sia). Se ci tenete alla privacy non dovete

        comprare i prodotti delle aziende USA.

        :D

        sono anni che uso linux only ormai :DPerchè linux chi lo fa? Poi in realtà non comprare prodotti di aziende usa non serve a nulla tanto vengono monitorati i dati che si lasciano su internet mica quelli sul tuo computer.
        • collione scrive:
          Re: Fatevene una ragione!
          - Scritto da: nome
          - Scritto da: collione

          - Scritto da: prova123




          sia). Se ci tenete alla privacy non dovete


          comprare i prodotti delle aziende USA.


          :D



          sono anni che uso linux only ormai :D

          Perchè linux chi lo fa? Poi in realtà nondi linux esiste il codice sorgente e tutto possono leggerlo e trovare eventuali backdoore no, non c'è bisogno che ognuno di noi lo legga, basta che lo leggano i 10.000 e più ricercatori di sicurezza
          comprare prodotti di aziende usa non serve a
          nulla tanto vengono monitorati i dati che si
          lasciano su internet mica quelli sul tuo
          computer.per i dati su internet, si usa una vpn in un Paese nemico degli USA ( o un Paese veramente democratico come la Svizzera )il punto non è avere la certezza di non essere intercettati, ma rendere la vita più difficile agli spioni e un buon margine di sicurezza per i propri datiusare software made in USA, è come andare in vacanze e lasciare tutte le porte di casa aperteun muro di 3 metri non ti proteggerà da tutto e da tutti, ma di certo abbatterà le possibilità di essere derubato di un buon 80%
          • nome e cognome scrive:
            Re: Fatevene una ragione!

            per i dati su internet, si usa una vpn in un
            Paese nemico degli USA ( o un Paese veramente
            democratico come la Svizzera
            )Che usa apparati progettati un USA e costruiti in Cina. PS: la Svizzera a breve sarà costretta a votare una legge che allenta il segreto bancario verso gli USA se non vuole che le sue banche falliscano. Secondo te si fanno problemi a dare i tuoi dati personali a chi li chiede?
            il punto non è avere la certezza di non essere
            intercettati, ma rendere la vita più difficile
            agli spioni e un buon margine di sicurezza per i
            propri
            datiIn questo modo accendi un grosso faro sulla tua testa e sicuramente i tuoi dati verranno controllati.
            usare software made in USA, è come andare in
            vacanze e lasciare tutte le porte di casa
            aperteNon usarlo è come vivere in una caverna senza porta e portare i propri averi direttamente dal ladro.
            un muro di 3 metri non ti proteggerà da tutto e
            da tutti, ma di certo abbatterà le possibilità di
            essere derubato di un buon
            80%Tanto basta quel 20% di ladro in gamba per essere lasciato in mutande.
          • collione scrive:
            Re: Fatevene una ragione!
            - Scritto da: nome e cognome
            Che usa apparati progettati un USA e costruiti in
            Cina.
            guarda, è proprio la parola Cina la sicurezza in questi casiqui non si parla di essere invulnerabili, ma solo di evitare che certe informazioni finiscano nelle mani di determinati soggettiil fatto che il 90% dell'elettronica venga prodotto in Cina, ci assicura che uno screening per eliminare eventuali backdoor americane, viene almeno fattod'altro canto, alcune apparecchiature vengono messe sotto la lente d'ingrandimento americana, per individuare e denunciare l'eventuale presenza di backdoor cinesiinsomma, tra i due litiganti il terzo godee non è questione di protezione assoluta, perchè quella non esiste, ma di creare tutte quelle condizioni che possano garantire una protezione sufficiente
            PS: la Svizzera a breve sarà costretta a votare
            una legge che allenta il segreto bancario verso
            gli USA se non vuole che le sue banche
            falliscano. Secondo te si fanno problemi a dare i
            tuoi dati personali a chi li
            chiede?la Svizzera non fu nemmeno invasa dai nazisti, che all'epoca erano i più forti del mondodove credi che Obama e i suoi sgherri abbiano i soldi? la Svizzera ha più potere di tutte le altre nazioni del mondo messe insieme
            In questo modo accendi un grosso faro sulla tua
            testa e sicuramente i tuoi dati verranno
            controllati.e come fanno? mica i dati criptati c'hanno scritto "terrorism inside"?e comunque i dati sono controllati a prescindere, pure i tuoi "innocui" dati in chiarodel resto, mi pare che la novità comunicataci da Snowden sia proprio questa
            Non usarlo è come vivere in una caverna senza
            porta e portare i propri averi direttamente dal
            ladro.non mi pare proprio, visto che esiste software opensource avanzato, stabile, sicuro e che copre moltissimi usiladdove è necessario usare software closed e made in USA, si può benissimo farlo su computer non connessi ad alcuna rete telematica
            Tanto basta quel 20% di ladro in gamba per essere
            lasciato in
            mutande.la differenza l'hanno sempre fatta i numeri10 ladri non possono rubare in 1 miliardo di case contemporaneamente, 1 miliardo di ladri invece possono
          • jonax scrive:
            Re: Fatevene una ragione!
            http://linkanonymizer.net/?http://www.keinpfusch.net/2013/07/oh-lopen-source.htmlSi si...tanto ci guardano gli "altri"
          • collione scrive:
            Re: Fatevene una ragione!
            ma va, che fonte credibile e competenteci sono dati reali in quell'accrocchio di affermazioni soggettive?chi ha scritto quel coso ( spero non sia tu ), non ha un minimo di conoscenze di ingegneria del software, soprattutto relativamente all'auditing
          • zero zero sette scrive:
            Re: Fatevene una ragione!
            - Scritto da: jonax
            http://linkanonymizer.net/?http://www.keinpfusch.n

            Si si...tanto ci guardano gli "altri"appena ho letto il nome dell'autore, ho chiuso la pagina
    • nome scrive:
      Re: Fatevene una ragione!
      - Scritto da: prova123
      Per la costituzione americana tutto quello che
      viene prodotto/circola negli USA non può essere
      inaccessibile alle autorità, altrimenti è
      proibito. Quindi Microsoft, Apple, ISP, etc.
      DEVONO dare al governo americano tutte le
      informazioni necessarie per entrare nei sistemi e
      vedere i dati in chiaro (giusto o sbagliato che
      sia). Se ci tenete alla privacy non dovete
      comprare i prodotti delle aziende USA.
      :Dguarda che lo scandalo mica è quello! Certo che se un giudice chiede dei dati per un proXXXXX glielo concedono! Lo scandalo è che l'attività di monitoraggio viene fatto in barba ad accordi internazionali e alla stessa costituzione americana. Un po come se da noi, negli anni di piombo, i terroristi non fosseso stati criminali su cui indagare ma semplici impiegati statali
      • collione scrive:
        Re: Fatevene una ragione!
        la scandalo vero è un altro, ovvero il FISC, cioè un tribunale segreto con potere di emettere pareri sulla costituzionalità di certe operazioniè come dire "ok, c'abbiamo la Costituzione, ma poi la violiamo come ci pare e voi dovete stare zitti e muti"considerando che la Costituzione è la base del patto sociale, un modus agendi del genere è assolutamente inaccettabile
    • get the cats scrive:
      Re: Fatevene una ragione!
      credo che poi in controparte ahai che le istituzioni americani come il governo ,iffici pubblici ed universita , invece di passare a LInux si tengano microsoft per questo motivo..
      • collione scrive:
        Re: Fatevene una ragione!
        mica è dettonon penso che all'asilo nido di Shelbyville piaccia essere spiati 24 ore su 24
  • zero zero sette scrive:
    Impiegati Microsoft datevi da fare !
    I forum stanno andando contro al vostro padrone ! Presto, intervenite a far cambiare opinione ! (cylon)
    • collione scrive:
      Re: Impiegati Microsoft datevi da fare !
      almeno PI un articolo l'ha scrittoun altro famoso sito d'informazione IT, non si è degnato nemmeno di buttar giù due righe, ma basta guardare la loro homepage per capire che sono servi di microsoftattualmente seguo PI per farmi quattro risate sul forum e tomshw per le notiziel'altro sito non vale una ceppa e mi dispiace, perchè in passato era il migliore in assolutoadesso invece fa solo marchette pro-ms ( e pro-nokia, da quando c'è stato l'accordo ms-nokia )
      • tucumcari scrive:
        Re: Impiegati Microsoft datevi da fare !
        - Scritto da: collione
        almeno PI un articolo l'ha scritto

        un altro famoso sito d'informazione IT, non si è
        degnato nemmeno di buttar giù due righe, ma basta
        guardare la loro homepage per capire che sono
        servi di
        microsoft

        attualmente seguo PI per farmi quattro risate sul
        forum e tomshw per le
        notizieMa si dai bisogna pur mangiare ...Alla fine PI sarà quello che è ma resta divertente
        • Leguleio senza avatar scrive:
          Re: Impiegati Microsoft datevi da fare !
          Divertente sì, ma grazie a uscite come questa:"dovevi fare il comico!"Da qual pulpito vien la predica:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3770523&m=3772270#p3772270
      • Sg@bbio scrive:
        Re: Impiegati Microsoft datevi da fare !
        Quale sarebbe il sito ?
      • zero zero sette scrive:
        Re: Impiegati Microsoft datevi da fare !
        - Scritto da: collione
        almeno PI un articolo l'ha scritto

        un altro famoso sito d'informazione IT, non si è
        degnato nemmeno di buttar giù due righe, ma basta
        guardare la loro homepage per capire che sono
        servi di
        microsoft

        attualmente seguo PI per farmi quattro risate sul
        forum e tomshw per le
        notizie

        l'altro sito non vale una ceppa e mi dispiace,
        perchè in passato era il migliore in
        assoluto

        adesso invece fa solo marchette pro-ms ( e
        pro-nokia, da quando c'è stato l'accordo ms-nokia
        )Beh, seriamente... concordo, un po' di rispetto PI lo merita...Se ho capito invece qual'è l'altro sito... immagino che sia quello dove se parli di Linux ti bannano (rotfl)
        • collione scrive:
          Re: Impiegati Microsoft datevi da fare !
          - Scritto da: zero zero sette
          Se ho capito invece qual'è l'altro sito...
          immagino che sia quello dove se parli di Linux ti
          bannano
          (rotfl)ah ecco, quindi non era solo una mia impressionema pure se dici di avere un problema con windows ti bannano :Dfai caso che non hanno ancora scritto nulla in merito, invece sono stati rapidissimi nel mettere in rilievo una notizia banale come quella dell'ultimissimo lumia con camera da 41 mpx
          • fazz scrive:
            Re: Impiegati Microsoft datevi da fare !
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: zero zero sette


            Se ho capito invece qual'è l'altro sito...

            immagino che sia quello dove se parli di
            Linux
            ti

            bannano

            (rotfl)

            ah ecco, quindi non era solo una mia impressione

            ma pure se dici di avere un problema con windows
            ti bannano
            :D

            fai caso che non hanno ancora scritto nulla in
            merito, invece sono stati rapidissimi nel mettere
            in rilievo una notizia banale come quella
            dell'ultimissimo lumia con camera da 41
            mpxFai troppo ridere, stai rosicando come un matto perché ti hanno bannato da HWUpgrade e perché Nokia innova a differenza di Samsung che aumenta solo la dimensione dei display e riduce le cornici (alla faccia dello know-how).Quando voi linari rosicate siete divertentissimi... LOL
          • collione scrive:
            Re: Impiegati Microsoft datevi da fare !
            - Scritto da: fazz
            Fai troppo ridere, stai rosicando come un matto
            perché ti hanno bannato da HWUpgrade e perchémai stato bannatoma intanto l'articolo su ms non è arrivato nemmeno oggi
            Nokia innova a differenza di Samsung che aumenta
            solo la dimensione dei display e riduce le
            cornici (alla faccia dello
            know-how).hahahahahahahasi si innova, certo certo http://it.ibtimes.com/articles/52790/20130714/moto-x-video-leak-caratteristiche-uscita.htmmentre nokia mette uindovs fon con le sue ( udite udite ) 20 app significative, google crea un telefono degno di Star Trek

            Quando voi linari rosicate siete
            divertentissimi...
            LOLcon la differenza che linux sta vincendo e la vostra amata sta perdendostamattina in particolare, vedo travasi di bile dalle finestre http://www.tomshw.it/cont/news/motorola-moto-x-sempre-in-ascolto-tu-parli-e-lui-capisce/47637/1.html (rotfl)
          • zero zero sette scrive:
            Re: Impiegati Microsoft datevi da fare !
            - Scritto da: fazz

            Fai troppo ridere, stai rosicando come un matto
            perché ti hanno bannato da HWUpgrade e perché
            Nokia innova a differenza di Samsung che aumenta
            solo la dimensione dei display e riduce le
            cornici (alla faccia dello
            know-how).

            Quando voi linari rosicate siete
            divertentissimi...
            LOLVisto che parli di "linari", quel sito che tu nomini, sapresti mica dirmi che server usa ?curl -I www.hwupgrade.itHTTP/1.1 200 OKDate: Mon, 15 Jul 2013 08:33:23 GMTServer: ApacheX-Powered-By: PHP/5.3.3-7+squeeze14[...]
  • John scrive:
    La nuova M$.
    Ecco spiagata la nuova M$ presentata con tanta enfasi da B(uffone).Fino ad ora per consegnare i dati dovevano rompersi a raccoglierli nel server Skepe, Exgenge ecc., ora con la mitica nuova esperienza utente di Win.8 (tablet, win phone ecc.) è già tutto pronto e confezionato, magari ti danno anche il cloud gratis, altrimenti il file confezionato ed aggiornato dove lo registrano.M$-zerbini correte ad aggiornare ed effettuare nuovi acquisti tanta per M$ risparmio è risparmio ed affari sono affari.
    • tropo scrive:
      Re: La nuova M$.
      - Scritto da: John
      Ecco spiagata la nuova M$ presentata con tanta
      enfasi da
      B(uffone).
      Fino ad ora per consegnare i dati dovevano
      rompersi a raccoglierli nel server Skepe, Exgenge
      ecc., ora con la mitica nuova esperienza utente
      di Win.8 (tablet, win phone ecc.) è già tutto
      pronto e confezionato, magari ti danno anche il
      cloud gratis, altrimenti il file confezionato ed
      aggiornato dove lo
      registrano.
      M$-zerbini correte ad aggiornare ed effettuare
      nuovi acquisti tanta per M$ risparmio è risparmio
      ed affari sono
      affari.Google fa la stessa identica cosa, ma a differenza di Microsoft ti prende pure per il XXXX con il "Don't be evil".
      • collione scrive:
        Re: La nuova M$.
        google si è opposta varie volte, perfino alle subpoenams si è sempre calata le braghe appena qualcuno ha sventolato un distintivo del fbi
        • iRoby scrive:
          Re: La nuova M$.
          Ricordare il progetto Magi Lantern dai tempi di Win98 Microsoft mette a disposizione strumenti di controllo...
  • Wooden Pussy scrive:
    che ridere..
    mmm non oso pensare a tutte le chat di cyber sesso che si sono visti tra msn e skype..sti zozziP.s:e con questa saluto tutti gli amici in ascolto
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: che ridere..
      - Scritto da: Wooden Pussy
      mmm non oso pensare a tutte le chat di cyber
      sesso che si sono visti tra msn e
      skype..
      sti zozzi
      P.s:e con questa saluto tutti gli amici in ascoltoAdesso bisognerà iniziare ogni sessione di chato con la frase "Buongiorno maresciallo..."
  • Etype scrive:
    mmmmmmmm
    E alla luce di questo poi si dice che il cloud è il futuro ...
  • benkj scrive:
    scroogled
    Curioso... l'intera campagna contro google si basi sulla privacy. Ora cosa si inventano?
    • thebecker scrive:
      Re: scroogled
      - Scritto da: benkj
      Curioso... l'intera campagna contro google si
      basi sulla privacy. Ora cosa si
      inventano?Diranno che non hanno violato la privacy. l'NSA le informazioni non li mette in un sito pubblico o su pastebin. Le custodisce segretamente nei suoi archivi quindi non c'è rischio per la privacy. (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 luglio 2013 22.40-----------------------------------------------------------
  • panda rossa scrive:
    Usate pure il closed!
    Usate pure il closed se vi piace avere il didietro open & free-entrance!
    • tropo scrive:
      Re: Usate pure il closed!
      - Scritto da: panda rossa
      Usate pure il closed se vi piace avere il
      didietro open &
      free-entrance!Sei un illuso a credere che il kernel Linux non abbia una backdoor di qualche tipo per far entrare NSA e compagnia bella.Ma tanto la so già la tua risposta... Fammi capire, tu hai controllato TUTTO il kernel Linux alla ricerca della backdoor riga per riga?? Hai controllato ogni programma e ogni dipendenza che utilizzi nei tuoi server "professionali" (sempre che tu non sia solo un cantinaro, e ti assicuro che questa ipotesi è la più accreditata).Sei sicuro al 100% che ciò che usi di open source sia al riparo dal governo USA? Io penso di no.Ecco perché sei un caxxaro, caro il mio Panda Rotta.
      • panda rossa scrive:
        Re: Usate pure il closed!
        - Scritto da: tropo
        - Scritto da: panda rossa

        Usate pure il closed se vi piace avere il

        didietro open &

        free-entrance!

        Sei un illuso a credere che il kernel Linux non
        abbia una backdoor di qualche tipo per far
        entrare NSA e compagnia
        bella.Sai che cosa mi diverte a leggere quello che scrivono gli ignoranti?Che non hanno alcuna vergogna a dimostrare la loro ignoranza.Siccome tu non sai leggere, allora nessuno sa leggere.Bravo! Bella filosofia.
        Ma tanto la so già la tua risposta... Fammi
        capire, tu hai controllato TUTTO il kernel Linux
        alla ricerca della backdoor riga per riga?? Hai
        controllato ogni programma e ogni dipendenza che
        utilizzi nei tuoi server "professionali" (sempre
        che tu non sia solo un cantinaro, e ti assicuro
        che questa ipotesi è la più accreditata).No, guarda, niente di cosi' difficile.Semplicemente ho letto l'oroscopo.Non oserai mettere in dubbio la verita' degli oroscopi, spero?
        Sei sicuro al 100% che ciò che usi di open source
        sia al riparo dal governo USA? Io penso di
        no.Ma se non sai neanche pensare oltre che non saper leggere!
        Ecco perché sei un caxxaro, caro il mio Panda
        Rotta.Certo. Lo hanno capito tutti chi e' il caxxaro qui, tra me e te.
      • Funz scrive:
        Re: Usate pure il closed!
        - Scritto da: tropo
        - Scritto da: panda rossa

        Usate pure il closed se vi piace avere il

        didietro open &

        free-entrance!

        Sei un illuso a credere che il kernel Linux non
        abbia una backdoor di qualche tipo per far
        entrare NSA e compagnia
        bella.

        Ma tanto la so già la tua risposta... Fammi
        capire, tu hai controllato TUTTO il kernel Linux
        alla ricerca della backdoor riga per riga?? Hai
        controllato ogni programma e ogni dipendenza che
        utilizzi nei tuoi server "professionali" (sempre
        che tu non sia solo un cantinaro, e ti assicuro
        che questa ipotesi è la più
        accreditata).

        Sei sicuro al 100% che ciò che usi di open source
        sia al riparo dal governo USA? Io penso di
        no.
        Ecco perché sei un caxxaro, caro il mio Panda
        Rotta.Risposta seria a domanda trollosa.Lui avrà visto una parte del codice, migliaia di altre persone hanno visionato il resto del codice, più e più volte.Quindi faccio una domanda a te: come fai a essere sicuro che una falla di sicurezza messa lì da qualcuno (chi? come?) sia passata inosservata?
        • iRoby scrive:
          Re: Usate pure il closed!
          Cavolo successe il finimondo quando compromisero dei mirror Debian e trovarono una backdoor introdotta ad arte nei sorgenti del kernel.Fu trovata ancora prima che arrivasse nella iso definitiva.Purtroppo Linux non è solo il kernel e qualche volta qualche backdoor fu trovata in versioni buggate di Apache o in Pureftpd.Comunque da allora la comunità FLOSS si è organizzata meglio con meccanismi di check su più livelli.I prodotti Microsoft hanno backdoor per il governo praticamente da sempre. Dai tempi del progetto Magic Lantern per l'FBI.E parliamo di Windows 98...
      • Jerome scrive:
        Re: Usate pure il closed!

        Sei un illuso a credere che il kernel Linux non
        abbia una backdoor di qualche tipo per far
        entrare NSA e compagnia
        bella.Da programmatore con esperienza pluriennale ti posso garantire che nessuno può introdurre così bene delle backdoor intenzionalmente come lo faccio io non-intenzionalmente. Eppure, gli altri che lavorano sugli stessi progetti, quelle backdoor le scoprono puntualmente (e io quelle introdotte da loro).Dove sta il punto? Più occhi guardano, e più cervelli pensano, meno è probabile che qualche backdoor possa passare. Con codice closed te lo sogni.
  • Frank scrive:
    ^^^^^^^^^^^^^^^^^^
    Tengono pure la faccia tosta di chiamare tutto questo democrazia
  • Sg@bbio scrive:
    Si riassume cosi.
    Aziende che cercano di rifarsi una verginità, Politici che cercano di minimizzare tale accaduto, dicendo che fan tutti cosi e altri che provano a fare strumenti per la difesa della privacy.
    • tucumcari scrive:
      Re: Si riassume cosi.
      - Scritto da: Sg@bbio
      Aziende che cercano di rifarsi una verginità,
      Politici che cercano di minimizzare tale
      accaduto, dicendo che fan tutti cosi e altri che
      provano a fare strumenti per la difesa della
      privacy.Senza contare che a me qualche dubbio resta sulla faccenda "gudice" dato che non si parla del solo territorio di giurisdizione USA.
    • collione scrive:
      Re: Si riassume cosi.
      e intanto Kim ci sguazza http://www.tomshw.it/cont/news/mega-kim-dotcom-promette-messaging-e-mail-con-cifratura/47605/1.htmlma è giusto così, è bene sfruttare commercialmente le XXXXXXX che fanno queste avvoltoi parastatalie non smetterò mai di sottolineare che il Duce creò questo http://it.wikipedia.org/wiki/Tribunale_speciale_per_la_sicurezza_dello_Statousando proprio la sicurezza come pretesto!!!
      • tucumcari scrive:
        Re: Si riassume cosi.
        - Scritto da: collione
        e intanto Kim ci sguazza
        http://www.tomshw.it/cont/news/mega-kim-dotcom-pro

        ma è giusto così, è bene sfruttare
        commercialmente le XXXXXXX che fanno queste
        avvoltoi
        parastatali

        e non smetterò mai di sottolineare che il Duce
        creò questo
        http://it.wikipedia.org/wiki/Tribunale_speciale_pe

        usando proprio la sicurezza come pretesto!!!Per la serie "io non ho nulla da nascondere".....Non ti preoccupare fra un po' compariranno "Get Real" e "Voice of Reason" a confermarti che va bene e è giusto così. ;)
        • collione scrive:
          Re: Si riassume cosi.
          chissà cosa penseranno quando, a causa di una vendetta trasversale tra astroturfer, verranno arrestati e rinchiusi in campi di concentramento :D
Chiudi i commenti