Privacy e webcam: come evitare spiacevoli sorprese

Privacy e webcam: come evitare spiacevoli sorprese

Privacy e webcam? Un rischio concreto: ecco come evitare l'intromissione di hacker e criminali informatici.
Privacy e webcam? Un rischio concreto: ecco come evitare l'intromissione di hacker e criminali informatici.

Il rapporto tra privacy e webcam è, ormai da molto tempo, oggetto di accese discussioni.

C’è chi vede in questa periferica un pericolo per la riservatezza e chi invece minimizza questo aspetto. In realtà, i fatti hanno dimostrato come la minaccia sia concreta e come dovrebbe la sicurezza della propria webcam dovrebbe interessare tutti.

Di fatto, non sono rari agenti malevoli che possono intaccare questi dispositivi, trasmettendo le immagini riprese altrove. Un ottimo antivirus è sicuramente un buon modo per evitare queste spiacevoli sorprese, ma non si tratta dell’unica precauzione possibile.

Nel dubbio, per esempio, quando si parla di webcam esterne sarebbe bene collegarle al computer solo nel momento in cui queste sono utilizzate.

Privacy e webcam: ecco alcune buone abitudini per la tua sicurezza

Altre soluzioni piuttosto semplici in questa ottica riguardano l’utilizzo di una rete Wi-Fi sicura e l’adozione di un firewall ad alta efficienza.

Va comunque detto che esistono anche suite di antivirus che propongono soluzioni specifiche per questa criticità. Con Norton 360 Premium, ad esempio, è possibile contare su un sistema di protezione della webcam.

Questa va a contrastare gli spyware, impedendo agli hacker di accedere alla telecamera con un blocco preventivo della stessa quando non è in funzione. Questa suite di sicurezza però, va ben oltre.

La stessa propone, oltre al classico antivirus, anche l’integrazione di una VPN e di un password manager, oltre a un firewall avanzato per Windows e macOS. Quest’ultima soluzione, come già detto, risulta ottimale per contrastare eventuali tentativi di intromissione.

Non solo: lo spazio cloud messo a disposizione per gli utenti è un ottimo modo per evitare attacchi di tipo ransomware, mentre il sistema Parental Control è ideale per chi ha dei figli che hanno accesso alla rete.

E i costi? Grazie allo sconto del 45% è possibile ottenere tutta la protezione di Norton 360 Premium per appena 59,99 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 21 dic 2022
Link copiato negli appunti