Python non è un serpente

E non è nemmeno un servizio cloud: è quello che la community di sviluppatori ha saputo dimostrare. La spunta Python Software Foundation nella disputa che ha coinvolto il marchio che identifica il linguaggio di programmazione

Roma – Le negoziazioni sono state rapide e apparentemente indolori: il marchio Python torna a rappresentare il solo linguaggio di programmazione di Guido van Rossum, sgombrato il campo da potenziali sovrapposizioni di servizi identificati con lo stesso nome.

La controversia si era aperta il mese scorso, con l’azienda britannica Our Holdings in attesa di registrazione in Europa del marchio Python, volto a coprire una serie di servizi cloud descritti come “software per computer”, “server per l’hosting web”, “server Internet”, “hardware per VPN”. Python Software Foundation (PSF), temendo potesse insorgere confusione sul mercato per la natura dei servizi identificati dal brand di Our Holdings, si era opposta alla registrazione del trademark dell’azienda britannica e aveva tentato di registrare il proprio, facendo appello agli utenti affinché dimostrassero che Python è un marchio ormai strettamente legato al linguaggio di programmazione.

La reazione compatta della community potrebbe essere stata determinante nella risoluzione della disputa, il cui esito è stato la rinuncia al marchio Python da parte di Our Holdings , che si appresta a scegliere un altro nome per il proprio servizio cloud che ora si identifica come Veber. “Questo accordo – spiegano i vertici dell’azienda britannica – annullerà la potenziale confusione tra il linguaggio software Python e la nostra attività di servizi cloud”.

È così che il dominio python.co.uk non risulta più attivo, mentre ogni riferimento al marchio Python è stato rimosso dal sito dedicato ai servizi cloud di Our Holdings. Non è dato sapere altro riguardo all’accordo, se non che PSF ha profuso i propri sforzi perché il suo principale obiettivo è quello di “supportare la community globale degli sviluppatori Python”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Che pezzotti
    Che pezzotti, quell'azienda si mostra sempre per quello che è, dei pezzotti avari e micragnosi!
  • Paolo T. scrive:
    Tanto paghiamo noi
    Ah, ecco dove andranno i soldi che lo stato italiano ha dato a MS per le lavagne interattive e i testi scolastici di Giunti Multimedia compatibili solo con Surface!
  • don vito scrive:
    incentivi per le app
    [yt]nN1iMaom9Js[/yt]
  • Rygel scrive:
    pagare per sviluppare
    è un chiaro sintomo che il nuovo ecosistema windows non attrae e non piace.
    • beata ignoranza scrive:
      Re: pagare per sviluppare
      Questi incentivi ci sono dai tempi di Windows 98.Li chiamano gettoni e possono arrivare fino ad un massimo di 10.000 che è quello che ci hanno dato per l'ultimo progetto (su 750.000 sono praticamente nulla).Poi su PI ovviamente vediamo tutto rosso quindi giù la scure.
  • Etype scrive:
    ........
    Siccome nessuno se li fila pagano per tentare di risollevare la situazione :D :D :DMs fattene una ragione ormai è andata.
  • prugnoso scrive:
    Ma non saranno mica questi...
    ... gli "incentivi" (http://is.gd/M8YbRg)? :D
  • Parpigila scrive:
    Incentivi per le app
    Microsoft, incentivi per le app[img]http://www.betteroffout.net/wp-content/uploads/2013/03/corruption.jpg[/img]
    • Il Principe scrive:
      Re: Incentivi per le app
      Non serviranno a nulla nemmeno le mazzette.Fallimento Windows su tutti i fronti.Il Principe
  • michelangelog scrive:
    pochi soldi
    a parte che pagare gli sviluppatori per sviluppare per il tuo sistema è sintomo che il tuo sistema non sta attraendo gli sviluppatori (e quindi poche app, e quindi pochi user) ma 100 dollari sono pochissimi qui al massimo riempiranno lo store di app idiote tipo il bottone che se lo premi fa una XXXXXXXXX :-)
    • panda rossa scrive:
      Re: pochi soldi
      - Scritto da: michelangelog
      al massimo
      riempiranno lo store di app idiote tipo il
      bottone che se lo premi fa una XXXXXXXXX
      :-)Non si puo'.C'e' un brevetto apple che copre l'app iFart.
      • Il Principe scrive:
        Re: pochi soldi
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: michelangelog

        al massimo

        riempiranno lo store di app idiote tipo il

        bottone che se lo premi fa una XXXXXXXXX

        :-)

        Non si puo'.
        C'e' un brevetto apple che copre l'app iFart.Questa è la differenza, l'hai colta in pieno.Sullo store Apple ci sono cosi tante app che ovviamente troverai anche le più idiote e becere in mezzo alle migliaia di capolavori che popolano il MarketSu quello Microsoft non si trovano né le app utili né le becere.Il Principe
        • collione scrive:
          Re: pochi soldi

          Su quello Microsoft non si trovano né le app
          utili né le
          becere.Una c'è e si chiama winotto, il so più becero della storia
        • Trollollero scrive:
          Re: pochi soldi
          - Scritto da: Il Principe
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: michelangelog


          al massimo


          riempiranno lo store di app idiote tipo
          il


          bottone che se lo premi fa una XXXXXXXXX


          :-)



          Non si puo'.

          C'e' un brevetto apple che copre l'app iFart.


          Questa è la differenza, l'hai colta in pieno.

          Sullo store Apple ci sono cosi tante app che
          ovviamente troverai anche le più idiote e becere
          in mezzo alle migliaia di capolavori che popolano
          il
          Market
          Su quello Microsoft non si trovano né le app
          utili né le
          becere.



          Il PrincipeSe copio questo post e lo metto su wikipedia alla voce "Marketta del secolo" ti offendi, 'turfer ?
    • TuttoaSaldo scrive:
      Re: pochi soldi

      ma 100
      dollari sono pochissimi qui al massimo
      riempiranno lo store di app idiote tipo il
      bottone che se lo premi fa una XXXXXXXXX
      :-)Sì, però considera che se una ha già la XXXXXXXXX in canna sono un buon incentivo a mollare..
      • ... scrive:
        Re: pochi soldi
        - Scritto da: TuttoaSaldo

        ma 100

        dollari sono pochissimi qui al massimo

        riempiranno lo store di app idiote tipo il

        bottone che se lo premi fa una XXXXXXXXX

        :-)

        Sì, però considera che se una ha già la XXXXXXXXX
        in canna sono un buon incentivo a
        mollare..STUPENDA!
  • Enjoy with Us scrive:
    Direi che è indicativo...
    ... dell'enorme sucXXXXX che sta riscuotendo Windows 8 e tutta la piattaforma.... vai avanti così M$ vedrai che il fallimento tanto invocato arriverà!
    • Il Principe scrive:
      Re: Direi che è indicativo...
      FallitiIl Principe
    • P.Inquino scrive:
      Re: Direi che è indicativo...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... dell'enorme sucXXXXX che sta riscuotendo
      Windows 8 e tutta la piattaforma.... vai avanti
      così M$ vedrai che il fallimento tanto invocato
      arriverà!2014
Chiudi i commenti