Quei software di IBM hanno cervello

Attraverso nuove tecnologie software basate sui concetti dell'autonomic computing IBM vuol rendere i propri server più capaci di reagire in modo autonomo ad eventi come improvvisi carichi di lavoro o guasti. Ecco come


Milano – Proseguendo nell’obiettivo, condiviso anche da altri big del mercato dei server, di trasformare reti e computer in entità sempre più “intelligenti”, ossia in grado di badare a sé stesse, IBM ha lanciato sul mercato una nuova suite di software basati sull’ autonomic computing (AC) capaci di bilanciare automaticamente le risorse di rete e di calcolo e intervenire in caso di anomalie.

Big Blue ha spiegato che queste nuove tecnologie, denominate “Adaptive Forecasting,” “Rapid Reconfiguration” e “On-line Capacity Planning”, possono predire la progressione degli improvvisi carichi di lavoro e aggiungere o rimuovere, a seconda delle necessità del momento, nuove risorse di archiviazione, di calcolo o di banda.

IBM sostiene che le tecnologie di AC possono anche prevenire i guasti, aggiornare automaticamente il software e combattere con più efficacia i virus e le altre minacce all’integrità dei sistemi.

“Nel mondo di oggi, dove miliardi di dispositivi e applicazioni interagiscono quotidianamente, i manager aziendali hanno la necessità di essere liberi di focalizzarsi sulla gestione delle tortuosità del business piuttosto che sulla complessità della tecnologia”, ha affermato Alan Ganek, vice presidente dell’Autonomic Computing di IBM. “IBM comprende queste problematiche e sta fornendo la tecnologie che contribuirà a dar vita a sistemi aperti e intelligenti che possano celare la complessità dei sistemi IT”.

Sebbene i nuovi software siano stati progettati per funzionare con le ultime versioni di WebSphere Application Server 5 e DB2 Universal Database 8, IBM afferma che queste tecnologie hanno la possibilità di poter essere usate anche in congiunzione con software di terze parti.

Attraverso i suoi nuovi software di AC, IBM sfrutta la capacità di WebSphere Application Server 5 di aggiungere rapidamente nuovi nodi quando sono necessarie nuove risorse e rimuoverli non appena la domanda cala. Il colosso di Armonk sostiene che queste operazioni avvengono in modo del tutto automatico sventando le interruzioni nel servizio.

IBM sostiene che i propri prodotti e tecnologie di AC consentono alle aziende di rifocalizzare le loro risorse sui progetti che più contano, riducendo così i costi e incrementando la produttività.

“Fornendo un’infrastruttura IT più robusta che possa rispondere in tempo reale ai cambiamenti ambientali – afferma l’azienda – queste tecnologie possono favorire una maggiore integrazione dei processi di business e applicativi, aiutando i clienti ad applicare al proprio e-business un modello operativo on-demand”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    NO a SuSE!!
    L'America è quasi in guerra, ed ora non è il momento di sostenere il nemico. Il fatto è che SuSE è una società TEDESCA, il che significa che ogni volta che installate SuSE date un po' di soldi ai crauti. Normalmente questo non sarebbe così importante, ma come sono sicuro voi avrete sentito, la Germania è CONTRO gli Stati Uniti nell'imminente attacco all'Iraq. Si rifiutano di aiutarci, come bambini di seconda elementare. Preferirebbero essere gasati da un malvagio dittatore piuttosto che alzare un dito per fare la cosa buona e giusta.Non che io sia sorpreso. Dopo tutto Hitler era tedesco. Per sostenere lo sforzo per la guerra, tutti gli europei e americani patriottici DEVONO disinstallare SuSE da tutte le loro macchine. Inoltre, vi suggerisco di non comprare nessun altro prodotto tedesco come le Mercedes Benz o le BMW, e preferire invece FIAT o Ford. E' vero che comprando un prodotto tedesco come SuSE non si diventa terroristi, ma sostenendo la Germana state indirettamente sostenendo il terrorismo.Volete il sangue di 3.000 New Yorkesi sulle vostre mani??
    • Anonimo scrive:
      Re: NO a SuSE!!
      - Scritto da: Anonimo
      L'America è quasi in guerra, ed ora non è il
      momento di sostenere il nemico. Il fatto è
      che SuSE è una società TEDESCA, il che
      significa che ogni volta che installate SuSE
      date un po' di soldi ai crauti. Normalmente
      questo non sarebbe così importante, ma come
      sono sicuro voi avrete sentito, la Germania
      è CONTRO gli Stati Uniti nell'imminente
      attacco all'Iraq. Si rifiutano di aiutarci,
      come bambini di seconda elementare.
      Preferirebbero essere gasati da un malvagio
      dittatore piuttosto che alzare un dito per
      fare la cosa buona e giusta.

      Non che io sia sorpreso. Dopo tutto Hitler
      era tedesco. Per sostenere lo sforzo per la
      guerra, tutti gli europei e americani
      patriottici DEVONO disinstallare SuSE da
      tutte le loro macchine. Inoltre, vi
      suggerisco di non comprare nessun altro
      prodotto tedesco come le Mercedes Benz o le
      BMW, e preferire invece FIAT o Ford. E' vero
      che comprando un prodotto tedesco come SuSE
      non si diventa terroristi, ma sostenendo la
      Germana state indirettamente sostenendo il
      terrorismo.

      Volete il sangue di 3.000 New Yorkesi sulle
      vostre mani??Forse non hai idea di quanta roba "crucca" utilizzi tutti i giorni: componenti elettronici, elettrici, chimici e macchinari industriali che servono per fabbricare tutto cio` che usi.3000 morti sono tanti, ma sono ben poca cosa rispetto a quello che hanno fatto gli americani negli ultimi 150 anni.Prima di parlare studiati la storia, ma soprattutto, fatti una bella trombata e goditi la vita (mi pare che ne hai bisogno).
    • Anonimo scrive:
      Re: NO a SuSE!!
      ho capito:COMPRO SUSE!
  • Tony Sarnano scrive:
    La SuSE si è dimenticata i PPC?
    Quanto dovremo ancora aspettare per avere una SuSE aggiornata anche su PowerPC?La SuSE più recente per questa architettura è ancora la 7.3: un pò vecchiotta :-(E così per avere Linux su PowerPC tocca (per il momento) accontentarsi della Yellow Dog. Peccato, la SuSE è un'altra cosa...
    • enzogupi scrive:
      Re: Non bisogna prendersela
      - Scritto da: Tony Sarnano
      Quanto dovremo ancora aspettare per avere
      una SuSE aggiornata anche su PowerPC?
      La SuSE più recente per questa architettura
      è ancora la 7.3: un pò vecchiotta :-(
      E così per avere Linux su PowerPC tocca (per
      il momento) accontentarsi della Yellow Dog.
      Peccato, la SuSE è un'altra cosa...Se non ti impaurisce la soluzione più affidabile peravere una distro costantemente aggiornata su PPCè installare la Debian PPC ed aggiornarla con aptalla versione "Testing" (Sarge).Ovviamente però è una soluzione che richiede uncollegamento al web degno (almeno ADSL).
    • Anonimo scrive:
      Re: La SuSE si è dimenticata i PPC?
      - Scritto da: Tony Sarnano
      Quanto dovremo ancora aspettare per avere
      una SuSE aggiornata anche su PowerPC?
      La SuSE più recente per questa architettura
      è ancora la 7.3: un pò vecchiotta :-(
      E così per avere Linux su PowerPC tocca (per
      il momento) accontentarsi della Yellow Dog.
      Peccato, la SuSE è un'altra cosa...Sui PPC è possibile (udite udite) avere in esclusiva OsX, a che serve la SuSE? Forse è per questo che le distro non le aggiornano così spesso come per le versioni pc. Chi ha Windows è più portato a "scappare" dalla morsa...chi ha OsX sta bene così.
      • Anonimo scrive:
        Re: La SuSE si è dimenticata i PPC?
        - Scritto da: Anonimo
        Sui PPC è possibile (udite udite) avere in
        esclusiva OsX, a che serve la SuSE? Forse è
        per questo che le distro non le aggiornano
        così spesso come per le versioni pc. Chi ha
        Windows è più portato a "scappare" dalla
        morsa...chi ha OsX sta bene così.Tony Sarnano è gil il primo a non pensarla come te... evidentemente le persone hanno esigenze diverse.
  • Anonimo scrive:
    Castelnuovo Rangone (MO) ???
    Cosa c'entra Castelnuovo Rangone?C'è una succursale della SUSE?Il distributore per l'Italia?
    • Anonimo scrive:
      Re: Castelnuovo Rangone (MO) ???
      si.leone2000
    • Anonimo scrive:
      Re: Castelnuovo Rangone (MO) ???
      Ceeeertoooo Che c'è una succursale a MO.Sono er meglio (per quanto riguarda la distribuzione suse).Fanno dei corsi a manetta, in più suno molto bravi e seri.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Castelnuovo Rangone (MO) ???
        - Scritto da: Anonimo
        Ceeeertoooo Che c'è una succursale a MO.
        Sono er meglio (per quanto riguarda la
        distribuzione suse).A dir la verita` non e ` una succursale, ma la Suse Italia srl.
        • Anonimo scrive:
          Re: Castelnuovo Rangone (MO) ???

          A dir la verita` non e ` una succursale, ma
          la Suse Italia srl.Si hai Ragione....La ditta è Italiana ma il responsabile e Tedesco...da quanto ne so si sono stabiliti a Modena perchè la moglie di questo responsabile e di Modena...A l'amour est toujours l'amour...
          • Zeross scrive:
            Re: Castelnuovo Rangone (MO) ???
            - Scritto da: Anonimo
            Si hai Ragione....La ditta è Italiana ma il
            responsabile e Tedesco...da quanto ne so si
            sono stabiliti a Modena perchè la moglie di
            questo responsabile e di Modena...
            A l'amour est toujours l'amour...Secondo me si sono stabiliti qui anche per via delle pietanze locali... :-PZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: Castelnuovo Rangone (MO) ???
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Anonimo

            Si hai Ragione....La ditta è Italiana ma
            il

            responsabile e Tedesco...da quanto ne so
            si

            sono stabiliti a Modena perchè la moglie
            di

            questo responsabile e di Modena...

            A l'amour est toujours l'amour...


            Secondo me si sono stabiliti qui anche per
            via delle pietanze locali... :-P


            ZerossCiao a tutti,sono un dipendente della SuSE Linux Italy,e voglio darvi delle delucidazioni a riguardo:Il termine SuSE Linux Italia non è corretto in quanto noi siamo a tutti gli effetti la SuSE Linux Gmbh, ma per orgoglio nazionalistico diciamo "italia", insomma quel tanto che serve per diversificarci, anche se già qualche volta i nostri crucchi (non spargete la voce) hanno un pò storto il naso."Il tedesco innamorato" è oramai in germania da due anni e scrive solo libri, mentre adesso c'è sempre un tedesco ma che ha preso casa in toscana e beve vino rosso!!saluti a tutti
  • Anonimo scrive:
    Io uso SuSE 8.0 :-) :-) :-)
    ...e mi trovo benissimo....Partendo dall' hard disk vuoto mi installa tutto quantoin 25 minuti...(cpu Athlon 2000MHz).Tra parentisi la mia fiducia dell'americanissimo winzozz è a -273° sotto zero....
    • Anonimo scrive:
      Re: Io uso SuSE 8.0 :-) :-) :-)
      - Scritto da: Anonimo
      ...e mi trovo benissimo....
      Partendo dall' hard disk vuoto mi installa
      tutto quanto
      in 25 minuti...(cpu Athlon 2000MHz).
      Tra parentisi la mia fiducia
      dell'americanissimo
      winzozz è a -273° sotto zero....Hai dimenticato il virgola sedici....0°K=-273,16°C (zero assoluto)
  • Anonimo scrive:
    consiglio...
    Ciao ragazzi,sapete che politiche adotta la Suse per gli aggiornamenti?Cioe`, comprando la 8.1, quanto dovro` pagare come aggiornamento alla 8.2?In generale (mi rivolgo ai piu` esperti) consigliate l'utilizzo di Suse?Ho sentito che e` stata molto criticata per la politica delle licenza che alcuni sostengono essere in contrasto con gli "ideali" free software.A quali restrizioni vado in contro?Sul sito della Suse c'e` scritto che la distribuzione e` libera, ma poi leggendo la licenza yast mi pare non sia proprio cosi`. Qualcuno ne ha una copia in italiano?Grazie tante.
    • mutek scrive:
      Re: OpenOffice 1.0.2
      Ciao,prova ad informarti su Ximian.com con Red Carpet.E' gratuito (c'é anche la versione Professional).Io lo uso con RH 7.3 e RH 8 e mantiene bene l'aggiornamento delle macchine sia server di calcolo sia desktop.Nell'Elenco delle distro supportate c'é anche Suse (Debian, Mandrake, YDL PPC)...ma ora non so fino a quale versione.Molto comodo, almeno per cominciare senza impegno.Il RHN é un vincolo sulle orme di M$ e quindi l'ho voluto evitare a priori.Ciao- Scritto da: Anonimo
      Ciao ragazzi,
      sapete che politiche adotta la Suse per gli
      aggiornamenti?
      Cioe`, comprando la 8.1, quanto dovro`
      pagare come aggiornamento alla 8.2?
      In generale (mi rivolgo ai piu` esperti)
      consigliate l'utilizzo di Suse?
      Ho sentito che e` stata molto criticata per
      la politica delle licenza che alcuni
      sostengono essere in contrasto con gli
      "ideali" free software.
      A quali restrizioni vado in contro?
      Sul sito della Suse c'e` scritto che la
      distribuzione e` libera, ma poi leggendo la
      licenza yast mi pare non sia proprio cosi`.
      Qualcuno ne ha una copia in italiano?

      Grazie tante.
      • mutek scrive:
        Mozilla memory
        Scusa il titolo...non mi ero reso conto...Con un Rispondi Quotando Mozilla mi ha rimesso il titolo di un mio precedente intervento su OO- Scritto da: mutek
        Ciao,

        prova ad informarti su Ximian.com con Red
        Carpet.
        E' gratuito (c'é anche la versione
        Professional).
        Io lo uso con RH 7.3 e RH 8 e mantiene bene
        l'aggiornamento delle macchine sia server di
        calcolo sia desktop.
        Nell'Elenco delle distro supportate c'é
        anche Suse (Debian, Mandrake, YDL PPC)...ma
        ora non so fino a quale versione.
        Molto comodo, almeno per cominciare senza
        impegno.
        Il RHN é un vincolo sulle orme di M$ e
        quindi l'ho voluto evitare a priori.

        Ciao


        - Scritto da: Anonimo

        Ciao ragazzi,

        sapete che politiche adotta la Suse per
        gli

        aggiornamenti?

        Cioe`, comprando la 8.1, quanto dovro`

        pagare come aggiornamento alla 8.2?

        In generale (mi rivolgo ai piu` esperti)

        consigliate l'utilizzo di Suse?

        Ho sentito che e` stata molto criticata
        per

        la politica delle licenza che alcuni

        sostengono essere in contrasto con gli

        "ideali" free software.

        A quali restrizioni vado in contro?

        Sul sito della Suse c'e` scritto che la

        distribuzione e` libera, ma poi leggendo
        la

        licenza yast mi pare non sia proprio
        cosi`.

        Qualcuno ne ha una copia in italiano?



        Grazie tante.
    • nop scrive:
      Re: consiglio...
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao ragazzi,
      sapete che politiche adotta la Suse per gli
      aggiornamenti?
      Cioe`, comprando la 8.1, quanto dovro`
      pagare come aggiornamento alla 8.2?Te la devi ricomprare per intero....Non stai pagando la licenza ... stai pagando il materiale....Ciao
  • Anonimo scrive:
    3CD 49 euro?

    ... in due versioni: la Personal, che comprenderà 3 CD e
    costerà 49,90 euro, e la Professional, che includerà 5 CD,
    2 DVD, guida utente e manuale di amministrazione, e oltre
    90 giorni di assistenza all'installazione.Sul sito suse non ho trovato nulla, ma mi sembra interessante questa cosa. E' la prima volta che suse fa la doppia versione? Io ho una Suse 7.2 a 7 CD e non mi pare che quando la comprai potessi scegliere.Spero che anche nella versione 3CD ci sia openoffice?Spero che il nuovo Yast non sia come il primo Yast della versione 7.0... ;-)Quanto costa la versione professional?ciao, leo
    • Anonimo scrive:
      Re: 3CD 49 euro?
      si, come stanno facendo anche altre case (redhat), le distro linux vengono divise in 3 o 4 differenti "versioni".Solitamente c'e' una "Home", una "Professional", poi una "Server" (o Enterprise server)..il tutto sta nel numero di CD e di applicativi introdotti (tipo e numero). Per esempio, se uno volesse installarsi linux a casa, non se ne fa niente di suse enterprise (con exchange x linux), si compra la home o la pro, il che gli fa risparmiare qualche soldo..
      • pikappa scrive:
        Re: 3CD 49 euro?
        - Scritto da: Anonimo
        si, come stanno facendo anche altre case
        (redhat), le distro linux vengono divise in
        3 o 4 differenti "versioni".
        Solitamente c'e' una "Home", una
        "Professional", poi una "Server" (o
        Enterprise server)..
        il tutto sta nel numero di CD e di
        applicativi introdotti (tipo e numero).

        Per esempio, se uno volesse installarsi
        linux a casa, non se ne fa niente di suse
        enterprise (con exchange x linux), si compra
        la home o la pro, il che gli fa risparmiare
        qualche soldo..Il problema e' che in Italia a quanto pare la versione personal di SuSE non viene commercializzata, quando acquistai la 7.1 presi la professional perche' l'altra non c'era (soldi spesi bene cmq 110.000 lire 7CD e tre manuali belli tosti)
  • Anonimo scrive:
    Ufficio con 20 computer
    quante licenze di SUSE devo comprare?1 o 20Parlo di ufficio, quindi per scopi totalmente commerciali.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ufficio con 20 computer
      Per l'uso del sistema operativo e di suite office open come open office una.Se usi codeweavers wine per l'uso di M$ Office sempre una più 20 licenze di M$ Office ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ufficio con 20 computer
      se non erro, dovrebbe essere una, tu paghi i dischi, non la licenza. tant'e' che poi quando ti registri (come con redhat), puoi specificare tanti hardware diversi sotto lo stesso codice di licenza.oppure non paghi niente e la scarichi da www.linuxiso.org.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ufficio con 20 computer
        - Scritto da: Anonimo
        se non erro, dovrebbe essere una, tu paghi i
        dischi, non la licenza. tant'e' che poi
        quando ti registri (come con redhat), puoi
        specificare tanti hardware diversi sotto lo
        stesso codice di licenza.

        oppure non paghi niente e la scarichi da
        www.linuxiso.org.
        Solo Suse live-eval si può scaricare o sbaglio?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ufficio con 20 computer
          nono, non sbagli, della suse e' possibile usare solo la live, quindi non la puoi istallare, quindi in ufficio mi sa che ti serve a poco
          • Anonimo scrive:
            Re: Ufficio con 20 computer
            Non propriamente vero.Io ho installato la SUSE live... certo, non è una cosa automatica e si deve fare tutto a manina copiando i file a colpi di tar, però è fattibile!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ufficio con 20 computer
            Non diamo informazioni imprecise e faziose, la versione commerciale e` installabile e funzionante (solo la versione scaricabile e` su live cd)Henryx
          • Anonimo scrive:
            Re: Ufficio con 20 computer
            - Scritto da: Anonimo
            nono, non sbagli, della suse e' possibile
            usare solo la live, quindi non la puoi
            istallare, quindi in ufficio mi sa che ti
            serve a pocoNon e' vero. La Suse per le nuove versioni rende da subito disponibili i cd nei negozi e, dopo qualche settimana, da' la possibilita' di effettuare installazioni tramite il loro sito (direttamente oppure facendone prima una copia in locale). La differenza dalle altre distribuzioni e' che non mette scaricabili direttamente le immagini ISO dei cd. Quindi ad Aprile potrete installare la Suse 8.2 comprandola nei negozi oppure (gia' adesso) la Suse 8.1 facendo il mirror del sito Suse. Per quello che costa e vista la qualita' dei manuali, secondo me vale la pena comprarla appena esce.Ciao, Leto
          • Anonimo scrive:
            Re: Ufficio con 20 computer
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            nono, non sbagli, della suse e' possibile

            usare solo la live, quindi non la puoi

            istallare, quindi in ufficio mi sa che ti

            serve a poco

            Non e' vero. La Suse per le nuove versioni
            rende da subito disponibili i cd nei negozi
            e, dopo qualche settimana, da' la
            possibilita' di effettuare installazioni
            tramite il loro sito (direttamente oppure
            facendone prima una copia in locale). La
            differenza dalle altre distribuzioni e' che
            non mette scaricabili direttamente le
            immagini ISO dei cd.

            Quindi ad Aprile potrete installare la Suse
            8.2 comprandola nei negozi oppure (gia'
            adesso) la Suse 8.1 facendo il mirror del
            sito Suse. Per quello che costa e vista la
            qualita' dei manuali, secondo me vale la
            pena comprarla appena esce.

            Ciao, LetoGiusto.Ed io aggiungerei che sul sito SuSE è spiegata chiaramente la licenza: è vietata la *redistribuzione*, ma è permesso comprare un pacchetto e poi installarlo su 10, 100, 1000 macchine. Semplicemente non può essere redistribuita (come nelle riviste) a causa di YaST che non è 100% open source.In ogni caso, se uno non vuole spendere un centesimo, si può fare l'installazione via ftp. Tutto è spiegato sul sito SuSE, ma per una cosa del genere ci vuole minimo una buona ADSL.SalutiProspero
          • Anonimo scrive:
            Re: Ufficio con 20 computer
            - Scritto da: Anonimo

            Quindi ad Aprile potrete installare la Suse
            8.2 comprandola nei negozi oppure (gia'
            adesso) la Suse 8.1 facendo il mirror del
            sito Suse. Per quello che costa e vista la
            qualita' dei manuali, secondo me vale la
            pena comprarla appena esce.Non solo la qualità dei manuali, anche quella di tutta la distro e dell'assistenza. Puntuali, corretti, professionali a livello di una qualsiasi altra softwarehouse tradizionale, non si limitano a dirti "RTFM e scarica l'ultimissima patch" oppure "samba è gratis quindi te lo becchi così". Fino a prova contraria ho un mestiere da fare e non devo "anche" occuparmi di rimediare alle magagne degli altri.Non so voi, ma io in azienda intendo trattare solo con professionisti, devo avere un referente come ce l'ho con SUN, HP e IBM.Noi usiamo SuSE sui file server fin dalla versione 5, è una delle poche che si possono prendere seriamente in considerazione per una realtà aziendale senza affidarsi per forza a fanatici outsourcers e distribuzioni raffazzonate senza un minimo di coerenza interna.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ufficio con 20 computer
          hai ragione per metà, di cd è scaricabile solo suse live, ma puoi fare un'installazione anche via http, ftp, nfs o smb. in pratica puoi installare direttamente via internet o ti scarici 5,5gb in locale e fai un'installazione di rete. funziona alla grande, ma consiglio anche l'acquisto della distibuzione: manuali, cd/dvd, supporto, è tutto roba preziosissima.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Ufficio con 20 computer
        - Scritto da: Anonimo
        se non erro, dovrebbe essere una, tu paghi i
        dischi, non la licenza. tant'e' che poi
        quando ti registri (come con redhat), puoi
        specificare tanti hardware diversi sotto lo
        stesso codice di licenza.

        oppure non paghi niente e la scarichi da
        www.linuxiso.org.
        In realta' non paghi ne la licenza ne i dischi, bensiil supporto ed eventualmente la licenza deiprogrammi commerciali se acclusi (ma quelligeneralmente sono solo le stesse versioniche puoi scaricare in rete, tipo MainActor), coneventualmente qualche sconto per la versione completa.Quindi se vuoi il supporto per l'installazione di 20 PCdevi comprare 20 licenze. Se invece vuoi il supportoper un solo PC devi comprare una sola licenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ufficio con 20 computer
      - Scritto da: Anonimo
      quante licenze di SUSE devo comprare?

      1 o 20

      Parlo di ufficio, quindi per scopi
      totalmente commerciali.Non si comprano le licenze con suse, l'unica differenza dalle altre versioni di linux sono delle limitazioni sulla distribuzione.Per esempio non puoi mettere su un sito i cd della Suse (a parte gli evaluation) e farli scaricare. Non puoi masterizzare dei cd con su suse e poi venderli, però puoi regalarli.Se tu acquisti una copia di Suse hai il vantaggio di avere il supporto e i manuali.....niente problemi di licenza per pc
      • Anonimo scrive:
        Re: Ufficio con 20 computer

        Se tu acquisti una copia di Suse hai il
        vantaggio di avere il supporto e i
        manuali.....niente problemi di licenza per
        pcNe sei sicuro? Io non lo sono tanto...Mi sembra d'aver letto da qualche parte che la versione ftp non comprenda alcuni software per problemi di licenza: e per quanto riguarda yast?Qualcuno sa se e` legale copiare un cd della 8.1 ed usarlo per lavoro? (oppure sono costretto a comprare l'originale).Non mi sembra che la Suse sia mai stata perfettamente chiara su questo tema, forse anche perche` spera che nel dubbio ua persona acquisti i cd.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ufficio con 20 computer
          - Scritto da: Anonimo


          Se tu acquisti una copia di Suse hai il

          vantaggio di avere il supporto e i

          manuali.....niente problemi di licenza per

          pc

          Ne sei sicuro? Io non lo sono tanto...
          Mi sembra d'aver letto da qualche parte che
          la versione ftp non comprenda alcuni
          software per problemi di licenza: e pergli unici non scaricabili sono tutti quelli che non sono a licenza free/gpl/shareware.. tipo il server excange che gira sotto linux sviluppato da quelli di suse..
          quanto riguarda yast?yast c'e' di certo.. e' l'installatore/configuratore di tutta la suse..
          Qualcuno sa se e` legale copiare un cd della
          8.1 ed usarlo per lavoro? (oppure sonodirei di si. comunque la "versione a pagamento" in negozio, te lo assicuro, e' perfetta. se la usi per lavoro, non credo che tu possa andare in fallimento per 50 euro.. e ti ritrovi con dischi, dvd, manuali e assistenza..
          costretto a comprare l'originale).
          Non mi sembra che la Suse sia mai stata
          perfettamente chiara su questo tema, forse
          anche perche` spera che nel dubbio ua
          persona acquisti i cd.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ufficio con 20 computer
          - Scritto da: Anonimo
          : e per
          quanto riguarda yast?
          Qualcuno sa se e` legale copiare un cd della
          8.1 ed usarlo per lavoro? (oppure sono
          costretto a comprare l'originale).
          Non mi sembra che la Suse sia mai stata
          perfettamente chiara su questo tema, forse
          anche perche` spera che nel dubbio ua
          persona acquisti i cd.E' proprio per Yast che c'è un limite sulla distribuzione altrimenti sarebbe tutto sotto GPL e potresti fare quello che vuoi. Siccome è un installatore può sottrarsi alla GPL e usare un altro tipo di licenza.La sua licenza appunto pone limiti solo sulla DISTRIBUZIONE. Cioè non puoi vendere i cd (solo regalarli), non puoi metterli su un tuo sito...... però poi puoi installarli in ufficio, a casa o dove vuoi ed è tutto perfettamente legale.
    • pikappa scrive:
      Re: Ufficio con 20 computer
      - Scritto da: Anonimo
      quante licenze di SUSE devo comprare?

      1 o 20

      Parlo di ufficio, quindi per scopi
      totalmente commerciali.Devi comprare semplicemente 1scatola e non la licenza, la licenza e' la GPL, a parte yast che ha una licenza libera, ma differente dalla GPL, e' per questo che di SuSE non esistono le iso
      • Anonimo scrive:
        Re: Ufficio con 20 computer
        - Scritto da: pikappa
        Devi comprare semplicemente 1scatola e non
        la licenza, la licenza e' la GPL, a parte
        yast che ha una licenza libera, ma
        differente dalla GPL, e' per questo che di
        SuSE non esistono le isoTi potresti spiegare meglio per favore?
        • pikappa scrive:
          Re: Ufficio con 20 computer
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: pikappa

          Devi comprare semplicemente 1scatola e non

          la licenza, la licenza e' la GPL, a parte

          yast che ha una licenza libera, ma

          differente dalla GPL, e' per questo che di

          SuSE non esistono le iso

          Ti potresti spiegare meglio per favore?Certamente, la licenza di Yast(che funge anche da installer) non permette la copia(se non a fini di backup) dei CD,mentre puoi tranquillamente copiarti i singoli pacchetti, dato che principalmente sono coperti dalla GPL, infatti non puoi scaricare direttamente le ISO da SuSE, ma puoi eseguire un'installazione via FTP.Aquistando una qualsiasi versione di SuSE (sia personal che professional) la puoi cmq installare su quante macchine ti pare
          • Anonimo scrive:
            Re: Ufficio con 20 computer (???)
            - Scritto da: pikappa
            Aquistando una qualsiasi versione di SuSE
            (sia personal che professional) la puoi cmq
            installare su quante macchine ti pareScusami, ma ci sto capendo sempre meno.Ricapitolando:- non posso copiare i CD della Suse (box), quindi non posso utilizzarli per nessun scopo- posso pero` utilizzare su n pc i cd originaliMa allora:- la versione installabile via ftp e` la stessa del linux box originale?Tempo fa ho chiesto alla Suse delle spiegazioni, e non molto, esaustivamente, mi hanno risposto:"possiamo dirti con assoluta tranquillità che la divulgazione dei cdrom di suse,se fatta con uno scopo non lucroso (vedi cmq i parametri), viene ammessa e favorita dalla stessa suse."Allora qual e` la verita`?E` legale o no copiare un cd ed usarlo sia per "gioco" che per lavoro?Boh.......
          • Anonimo scrive:
            Re: Ufficio con 20 computer (???)
            YaST and SuSE Linux licence termshttp://www.suse.de/en/private/support/licenses/yast.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Ufficio con 20 computer (???)
            Allora:1)Puoi comprare una confezione della Suse2)Puoi duplicarti i CD quanto vuoi ma non ne puoi fare commercio o utilizzarli a scopi di lucro (non l'OS..i CD duplicati)3) quindi puoi fare 2000 copie dei tuoi CD ma puoi solo distribuirli gratuitamente.4)Puoi installarli su quanti PC vuoi tu..anche 1.000.0005)Il fatto che nella Suse ci siano elementi (programmi) proprietari e che sia proprietario anche l'installer Yast non consente a SuSe di rendere pubbliche le ISO e,per bypassare,la pa licenza proprietaria dell'installer rende disponibile una installazione via ftp oppure una Suse Live version.Riassumendo: basta comprare una confezione di Suse 8.2,funziona egregiamente (io uso la 8.0),configura tutto da sola ,e puoi installarla in tutto l'ufficio..se in ufficio ci sono 3 piani è consigliabile comprare 3 confezioni in modo da distribuire 1 raccolta di manuali caratcei per ogni piano..
    • Anonimo scrive:
      Re: Ufficio con 20 computer
      -- [OT]SuSE Linux e' esattamente come le altre distribuzioni, eccetto il fatto che non rilascia le immagini ISO. Ma e' comunque scaricabile tramite FTP.Se si ha in casa o nel proprio ufficio un server NFS, la si puo scaricare (o copiare) sul sudetto server, e' installare il tutto ai vari client.--Lei deve solo comprare una copia (un SuSE Linux box, per intenderci !) per tutti i computer che vuole. Ma attenzione, come in altre distribuzioni (eccetto Debian, ...) ci sono programmi commerciali ! Lei deve solo stare attento alla loro licenza. --Io le consiglio di comprare la confezione Professinal, in quanto piu' completa' (software e libri) e con una assistenza di 90 giorni. Inoltre, se lei non ha fretta, le consiglio di aspettare la nuova versione (SuSE Linux 8.2 Professional).--I prezzi dei vari software di SuSE Linux AG li puo' trovare : www.suse.de/enMa i prezzi della nuova release non sono ancora disponibili.PS Chiedo a tutti voi lettori di PI un "un grande perdono" per il mio ITALIANO -- Io Non sono italiano. Ma voglio dire solo una cosa : VIVA la GRANDE ITALIA !!!!
      • ahia scrive:
        Re: Ufficio con 20 computer
        alla faccia dello 'scusatemi per il mio italiano'... scrivi meglio di parecchi italiani... scrivessi cosi' io in inglese/tedesco/francese!!!
    • eymerich scrive:
      Re: Ufficio con 20 computer

      quante licenze di SUSE devo comprare?Devo? ... http://www.suse.de/it/private/products/suse_linux/i386/freedom.html
      Parlo di ufficio, quindi per scopiConviene prendersi una licenza per ogni sede fisica, o per ogni piano dello stabile, per avere sempre DVD e manuali a portata di mano.
Chiudi i commenti