Radeon Software Crimson, AMD dopo Catalyst

Sunnyvale presenta una GUI rinnovata per la gestione delle proprie schede grafiche discrete, un tool che promette un'esperienza di utilizzo moderna, veloce e completa. Con driver certificati e augurabilmente stabili
Sunnyvale presenta una GUI rinnovata per la gestione delle proprie schede grafiche discrete, un tool che promette un'esperienza di utilizzo moderna, veloce e completa. Con driver certificati e augurabilmente stabili

AMD ha deciso di seguire NVIDIA sulla strada della gestione “ottimizzata” delle GPU sviluppando Radeon Software Crimson , una nuova “piattaforma” che presto accompagnerà tutte le distribuzioni dei driver per le schede grafiche discrete della linea Radeon. Sunnyvale promette miglioramenti su tutti i fronti – anche per quel che riguarda la stabilità dei succitati driver di periferica.

Crimson vuole essere la risposta della fazione “rossa” all’offerta “verde” di GeForce Experience , e non fa nulla per nasconderlo: il nuovo tool permetterà di accedere alle impostazioni della GPU, e a ottimizzare le configurazioni per ogni singolo gioco installato sul sistema con tanto di profili personalizzati.

L’interfaccia del tool è in stile piastrelle/Metro/Modern/Windows 8/10, e oltre ai parametri di funzionamento nei giochi 3D sarà possibile gestire il comportamento della GPU di sistema con la riproduzione di contenuti video, le impostazioni del display, il setup multi-monitor eventualmente presente sulla (ricca) scrivania dell’utente e tutto quanto.

Per Crimson AMD ha adottato il framework Qt riducendo in maniera drastica i tempi di caricamento dell’applicazione, che ora parte in meno di un secondo (su APU E-350) contro gli 8 secondi del centro di controllo Catalyst. Crimson si incaricherà di cercare online nuovi driver per la scheda grafica ogni due settimane, e ogni nuova release sarà ovviamente accorpata all’ultima versione dei suddetti driver.

AMD dice di avere in serbo un gran numero di novità per i possessori di GPU Radeon, e sostiene che l’arrivo di Crimson coinciderà con la soluzione di molti problemi di instabilità dei driver da sempre denunciati dagli utenti di Radeon. L’uscita della prima versione di Crimson è prevista entro la fine dell’anno.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

04 11 2015
Link copiato negli appunti