Ransomware, un anno da record

Nel 2017 i malware sequestra-file hanno fatto letteralmente furore, rivela Malwarebytes, con attacchi di altissimo profilo che hanno fatto notizia sui media generalisti. Ma la tendenza può sempre invertirsi

Roma – Malwarebytes ha rivelato i dati riguardanti gli attacchi informatici registrati durante l’anno appena concluso, un periodo in cui c’è stato – tra le altre cose – un vero e proprio boom del codice malevolo classificabile come ransomware. In futuro, però, le cose potrebbero anche cambiare.

Assieme ad adware e cryptojacking, dicono i dati di Malwarebytes , il ransomware è stata una delle categorie di attacchi più popolari presso truffatori e cyber-criminali; gli attacchi cripta-file contro gli utenti consumer sono saliti del 93%, mentre quelli contro le aziende sono aumentati del 90%.

Per quanto riguarda i periodi più attivi , invece, il mese di settembre 2017 è stato uno dei più “trafficati” dai ransomware; nel complesso, tra luglio e settembre c’è stato un incremento a dir poco impressionante negli attacchi da ransomware pari al 700%.

La popolarità del ransomware va attribuita in parte ai gravi incidenti pubblici registrati durante l’anno scorso, veri e propri “casi” capaci di conquistare le cronache dei telegiornali – oltre che le pagine dei siti di informazione tecnologica – come WannaCry , NotPetya e BadRabbit . Altre famiglie di ransomware particolarmente popolari identificate da Malwarebytes includono poi Locky, Cerber e GlobeImposter.

Se il 2017 è stato l’anno del ransomware, il 2018 sarà anche peggio? In questo caso Malwarebytes suggerisce prudenza, visto che il futuro non è scritto: verso la fine dell’anno i malware cripta-file si sono visti molto meno rispetto ai mesi precedenti, quindi i cyber-criminali potrebbero anche decidere di passare a nuove metodologie di attacco meno inflazionate e nel mirino dei ricercatori di sicurezza.

Sia coma sia, i casi di ransomware interessanti dal punto di vista tecnico non mancano nemmeno in queste prime settimane del 2018: Velso è una minaccia emersa di recente che cripta i file aggiungendovi l’estensione.velso, ed è a quanto pare pensato per essere eseguito direttamente sulla macchina da infettare da parte di cyber-criminali penetrati nel sistema attraverso tool di assistenza remota.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Roberto Del Martino scrive:
    Come ottenere bitcoin gratis!
    Per chi è interessato a guadagnare bitcoin gratis consiglio l'utilizzo di questo sito:https://tinyurl.com/ottienibitcoinoraSi può guadagnare fino a 0.02749148 BTC (200!) ogni ora. Inoltre ai primi tre che si registrano con il link qui sopra manderò un bonus di 0.001 bitcoin. Il sito è molto affidabile, uno dei più famosi nel suo settore.Inoltre consiglio anche questo sito, simile al precedente ma con il quale è possibile ottenere dogecoins, una criptovaluta simile ai bitcoin che sta avendo molto sucXXXXX:https://tinyurl.com/ottienidogecoinoraPer entrambi i siti è sufficiente registrarsi e cliccare sul pulsante "ROLL!" ogni ora per ottenere i bitcoin!
  • Ali scrive:
    Come ottenere bitcoin gratis
    Per chi è interessato a guadagnare bitcoin gratis consiglio l'utilizzo di questo sito:https://tinyurl.com/ottienibitcoinoraSi può guadagnare fino a 0.02749128 BTC (200!) ogni ora. Inoltre ai primi tre che si registrano con il link qui sopra manderò un bonus di 0.00110 bitcoin. Il sito è molto affidabile, uno dei più famosi nel suo settore.Inoltre consiglio anche questo sito, simile al precedente ma con il quale è possibile ottenere dogecoins, una criptovaluta simile ai bitcoin che sta avendo molto sucXXXXX:https://tinyurl.com/ottienidogecoinoraPer entrambi i siti è sufficiente registrarsi e cliccare sul pulsante "ROLL!" ogni ora per ottenere i bitcoin!
  • Valerio scrive:
    BITCOIN
    Per chi è interessato a guadagnare bitcoin gratis consiglio l'utilizzo di questo sito:https://tinyurl.com/ottienibitcoinSi può guadagnare fino a 0.02749128 BTC ogni ora. Inoltre ai primi tre che si registrano con il link qui sopra manderò un bonus di 0.001 bitcoin. Il sito è molto affidabile, uno dei più famosi nel suo settore.Inoltre consiglio anche questo sito, simile al precedente ma con il quale è possibile ottenere dogecoins, una criptovaluta simile ai bitcoin:https://tinyurl.com/ottienidogecoin
  • Alex Salina scrive:
    Bitcoin Free
    Per chi è interessato a guadagnare bitcoins gratis consiglio l'utilizzo di questo sito:https://tinyurl.com/bitcongratisoraSi può guadagnare fino a 0.02885516 BTC ogni ora. Inoltre registrandovi con il link qui vi manderò un bonus di 0.003 bitcoin. Il sito è molto affidabile, uno dei più famosi nel suo settore.
  • prova123 scrive:
    Chissà se hanno utilizzato
    qualche backdoor USA con acXXXXX da remoto ...
  • salvatoregx scrive:
    mah...!
    Chissà perchè la criptomoneta non mi è mai piaciuta.Alla fine quei numeri stanno su pc di qualche zulù.
    • ... scrive:
      Re: mah...!
      - Scritto da: salvatoregx
      Chissà perchè la criptomoneta non mi è mai
      piaciuta.

      Alla fine quei numeri stanno su pc di qualche
      zulù.Topogigio
    • Mao99 scrive:
      Re: mah...!
      - Scritto da: salvatoregx
      Chissà perchè la criptomoneta non mi è mai
      piaciuta.

      Alla fine quei numeri stanno su pc di qualche
      zulù.Sara' la stessa cosa quando riusciranno a far sparire i soldi cartacei (oramai manchera' poco) e lasciarli solo numeri sul PC di qualche banca gestita da chissa' quale zulù (per il Ns. bene?)A quel punto preferiro' la moneta non gestita dalle banche e fuori (spero) dal Loro dominio.
  • Vins69 scrive:
    e complimenti...
    Anzitutto complimenti per l'alto livello di confronto!Credo invece che la fine dell'anonimato sia il vero punto di svolta per le criptomonete; fare a meno delle banche e' auspicabile, mentre rendere anonima la ricchezza non puo' far bene allo stato (e quindi a noi)
  • ... scrive:
    cretino
    (o la loro estinzione?) Avresti potuto risparmiartela questa XXXXXXX, e ti saresti risparmiato un cretino. o)
    • ... scrive:
      Re: cretino
      [img]http://c.punto-informatico.it/l/community/avatar/f1f90a6cceed46254f4c338191e257ba/Avatar.gif[/img]
    • ... scrive:
      Re: cretino
      - Scritto da: ...
      (o la loro estinzione?) Avresti potuto
      risparmiartela questa XXXXXXX, e ti saresti
      risparmiato un cretino.Ma tu continui a dirti le cose allo specchio?Mi sa che un po' di tso non ti guasterebbe
Chiudi i commenti