Rateizzazione con le carte: quale servizio scegliere?

Rateizzazione con le carte: quale servizio scegliere?

La rateizzazione con le carte di credito è ideale per ammortizzare acquisti: non tutte le piattaforme sono però convenienti.
La rateizzazione con le carte di credito è ideale per ammortizzare acquisti: non tutte le piattaforme sono però convenienti.

La rateizzazione con le carte di credito può essere una funzionalità molto interessante. Questa infatti permette di affrontare al meglio spese anche piuttosto sostanziose, suddividendo le stesse in rate mensili facili da affrontare.

Nonostante ciò, va detto che non tutte le piattaforme offrono lo stesso servizio in tal senso e non tutti risultano convenienti come quanto offerto da Conto Corrente Arancio. Quando si fa richiesta di una carta di credito infatti, è bene fare molta attenzione alle condizioni di rateizzazione.

Costi, tempi e modalità infatti, non sono sempre così validi come si potrebbe pensare. Opzioni come Pagoflex, una proposta legata a ING, consentono di sfruttare al meglio il dilazionamento dei pagamenti.

Attraverso questo sistema infatti è possibile suddividere le spese superiori a 200 euro in rate da 3, 6, 9 e 12 mesi. Il tutto per rendere anche gli acquisti più onerosi facili da ammortizzare.

Rateizzazione con le carte? Con il sistema Pagoflex è tutto più semplice

Un’altra comodità legata a Pagoflex è la semplicità di utilizzo. Questa infatti, può essere gestita e impostata direttamente dall’apposita applicazione per mobile.

Per attivare questa funzione, è necessario prima aprire un Conto Corrente Arancio e richiedere una carta di credito collegata a tale conto. Nonostante ciò, va ricordato come la rateizzazione sia solo uno dei tanti vantaggi legati a questa piattaforma.

La carta di cui stiamo parlando non ha un canone annuale e offre la possibilità, in Italia e in Europa, di effettuare prelievi senza commissioni.

Le notifiche in tempo reale, la possibilità di personalizzare il proprio PIN e la compatibilità con sistemi di pagamento Apple Pay, Google Pay e contactless sono altri vantaggi considerevoli legati a conto e carta.

Conto Arancio è gratuito per chiunque effettui un addebito di pensione/stipendio per almeno 1.000 euro al mese sullo stesso. In caso contrario, il costo risulta comunque di appena 2 euro al mese.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 nov 2022
Link copiato negli appunti