RFID, i più amati dall'Europa

Ne parla una ricerca di una società del settore, secondo cui quest'anno un alto numero di grandi player della produzione e distribuzione europei eseguirà sperimentazioni con i radiochip che si apprestano a dilagare


Milano – No, l’Europa non starà a guardare mentre le tecnologie RFID, i chip a radiofrequenza, consentono ai concorrenti esteri di ridurre i propri costi, ottimizzare le movimentazioni e i magazzini, rendere più fluida tutta la catena della produzione e della distribuzione. Lo sostiene uno studio svolto da una società di settore, Printronix .

Il dato più eclatante del rapporto sviluppato dall’azienda è il fatto che tra i 125 maggiori rivenditori europei ben il 41 per cento ha in progetto sperimentazioni delle piattaforme RFID da portare a termine entro quest’anno. Si tratta indiscutibilmente di un segnale forte per una tecnologia fin qui accolta in modo altalenante, tra le speranze di grande vantaggio e i timori per la privacy .

Se colossi del calibro di SAP dichiarano che gli RFID sono inevitabili , ora lo studio Printronix sottolinea che l’adesione a questa tecnologia da parte dei grandi player della distribuzione è tanto più elevato quanto maggiore è la comprensione delle opportunità che si aprono a tutti i livelli della supply chain .

Tra i 125 player intervistati ve ne sono di italiani, francesi, britannici, spagnoli e tedeschi, interviste che, sostiene Printronix, “confermano l’impatto positivo che la tecnologia RFID avrà sulla supply chain, semplificando e ottimizzando il tracciamento delle merci, riducendo in modo significativo il numero di prodotti che vengono smarriti durante il transito”.

Le previsioni poi sono quelle di uno sviluppo rapido . Il 39 per cento dei rivenditori si attende entro il 2006 di ricevere colli con tag RFID per più del 50 per cento del totale.

In Italia l’attenzione verso gli RFID è altissima. Il 38 per cento dei rivenditori italiani ha dichiarato che già oggi più del 50 per cento dei colli e pallet ricevuti è dotato di tag (la media europea è del 25 per cento). Le medie di sviluppo di queste piattaforme nel nostro paese collocheranno l’Italia tra i paesi dove maggiormente si utilizzano RFID, considerando anche che un’azienda su tre di quelle intervistate in Italia ritiene che entro 10 anni gli RFID saranno adottati da tutte le imprese commerciali.

Proprio ieri, invece, sull’altra sponda dell’Atlantico, la Food and Drug Administration americana ha definitivamente approvato l’uso degli RFID nel settore farmaceutico .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • neno nani scrive:
    windows gratis scuole
    la nostra scuola ha ricevuto una serie di computer in donazione da vari ministeri ed è interessata a ricevere gratis il cd e le licenze microsoft.Cosa dobbiamo fare e a chi ci dobbiamo rivolgere per ricevere gratuitamente il cd e le licenze della microsoft?Ringrazio e saluto cordialmente Neno Nani
  • Anonimo scrive:
    Mechano
  • Anonimo scrive:
    Una modesta proposta...
    .... per menti illuminate.Invece di far finta di "regalare" cazzilli bacati e per fini vagamente tecno-pedofilistici, Micro$oft dovrebbe usare una parte dei suoi 49 miliardi di dollari di utili (dichiarati, e tutti provenienti/estorti dalle saccocce degli utonti) per regalare via posta un CD di aggiornamento omnicomprensivo (a dire, una versione completa, riveduta e corretta di XP contenente 'di serie' tutti i cerotti prodotti finora) a chiunque glie ne faccia richiesta. Ad un costo 'tuttocompreso' (stimato, a spanne) di 3 dollari a CD nella buca delle lettere, potrebbe spedirne una copia ad ogni essere umano vivente sulla Terra, e conservare ancora 34 miliardi di dollari in Banca. Fonte (tradotta, con link originale): http://www.wineathomeit.com/virus/micro$ofragile.htmlSui quotidiani 'dde carta' - nostrani e non - non si leggono mai queste perle...saluti, Tiziano, UD.;)
  • Anonimo scrive:
    I puffi
  • Anonimo scrive:
    [Troll detected]
  • Anonimo scrive:
    Distro'
    situazione attuale:secondo pc conPentium MMX 256MB ram hard disk 6GBquale distro' mi consigliate che occupi poco spazio, apparte mandrake.voglio fare un pò di test sulla rete, beowulf etc.
  • pippo75 scrive:
    A quando la versione personal
    gratis o quasi per uso personale?Non sarebbe una cosa cosi' male.Magari il solo CD a costo limitato (esempio, 15 euro).ciaop.s. magari la versione precedente rispetto a quella normalmente in commercio.
  • Anonimo scrive:
    Condizioni capestro !
    A mio modesto avviso sono condizioni eccessive:Tra i requisiti per poter aderire al Programma Fresh Start :-Nei personal computer deve essere stato installato in precedenza un sistema operativo Windows originale(quindi NON donano niente, l'OS è stato già pagato) Nota: Non possono aderire al programma Fresh Start per PC Donati i personal computer ricevuti in donazione con processore Intel Pentium III (o equivalente) ...(quindi cioè solo PII, ormai quasi inutilizzabile !) Bleahhhhhh !
    • Anonimo scrive:
      Re: Condizioni capestro !
      - Scritto da: Anonimo.....
      Nota: Non possono aderire al programma Fresh
      Start per PC Donati i personal computer
      ricevuti in donazione con processore Intel
      Pentium III (o equivalente) ...

      (quindi cioè solo PII, ormai quasi
      inutilizzabile !) Perchè quasi inutilizzabile ?!?!? Io un PII lo utilizzo benissimo.... ma ovviamente non con Windows....
    • Anonimo scrive:
      Re: Condizioni capestro !

      -Nei personal computer deve essere stato
      installato in precedenza un sistema
      operativo Windows originale

      (quindi NON donano niente, l'OS è
      stato già pagato) ed è giusto così! chi si ostina ad usare quelle schifezze di software (quando esistono alternative migliori e aperte) DEVE pagare!!fosse in me farei pagare a TUTTI gli utenti che usano software proprietario a scrocco una licenza salata.Ma ovviamente questo la microzozz (ad esempio) non lo fa perchè gli conviene tollerare la pirateria dei suoi prodotti per garantirsi il monopolio.Svegliatevi utenti merdosoft, è possibile cambiare!!!(linux)
  • Anonimo scrive:
    Associazione Software Libero, dove sei?
    Di fronte a questa offensiva mediatica di Microsoft, ci vorrebbe una pari risposta sullo stesso piano. Bisognerebbe lanciare una campagna di installazione Linux gratuita nelle scuole. Purtroppo in Italia, l'Associazione Software Libero non e' mai finora riuscita a configurarsi come una rappresentanza combattiva e capace di aggregare forze intorno alla difesa ed allo sviluppo del software libero.
  • Anonimo scrive:
    Non c'è cura per gli "ingenui"...
    Ognuno avrà quel che si merita... a qualcuno basta lo schermo colorato e fare un paio di click a casaccio per avere l'impressione di riuscire in qualcosa.Se le stesse persone saranno in grado di migliorare e capire due cose in fila evolveranno, altrimenti sono solo dei c... ehm degli "ingenui" a cui di più non si può chiedere.
  • Anonimo scrive:
    per fortuna
  • Anonimo scrive:
    Ma...
    ... chissa cosa ne verrebbe fuori se gli studenti utilizzasseroFreeBSD...(FreeBSD)
  • Anonimo scrive:
    Università di napoli
    Federico IIFacolta informaticaDei nostri 3 laboratori, 2 sono solo ed esclusivamente NT.Nel 1 laboratorio c'è anche la redhat, ma udite udite non è possibile utilizzarla liberamente, ma solo ed esclusivamente durante il corso di laboratorio di Sistemi Operativi.Quindi su 5 anni è possibile utilizzarla solo per 1 semestre e solo ed esclusivamente durante il corso di lab di SO.:(
    • Anonimo scrive:
      Re: Università di napoli
      - Scritto da: Anonimo
      Federico II
      Facolta informaticascusate per l'incazzatura e la fretta ho fatto questo erroreFacolta -
      Facoltà
      • Anonimo scrive:
        Re: Università di napoli
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Federico II

        Facolta informatica

        scusate per l'incazzatura e la fretta ho
        fatto questo errore
        Facolta -
        Facoltàstrano, sull'FTP dell'uni Federico II di Napoli c'è un sacco di roba buona, intendo distro Linux e version di FreeBSD...
        • Anonimo scrive:
          Re: Università di napoli
          - Scritto da: Anonimo

          strano, sull'FTP dell'uni Federico II di
          Napoli c'è un sacco di roba buona,
          intendo distro Linux e version di FreeBSD...non, non mi riverivo all'ottimo forse l'unica cosa buona che abbiamo server FTP, ma dei nostri laboratori, con solo NT.
    • Anonimo scrive:
      Re: Università di napoli
      - Scritto da: Anonimo
      Quindi su 5 anni è possibile
      utilizzarla solo per 1 semestre e solo ed
      esclusivamente durante il corso di lab di
      SO.

      :(meno male (win)
  • maciste scrive:
    Un consiglio per le scuole...
    ...visto che Windows l'avrete gratis, su quelle macchine fate un bel dual boot con una distro di Linux ed insegnate a chi ancora non conosce l'informatica che non esiste un solo so o una sola filosofia; poi ognuno sceglierà liberamente.
    • gian_d scrive:
      Re: Un consiglio per le scuole...
      - Scritto da: maciste
      ...visto che Windows l'avrete gratis, su
      quelle macchine fate un bel dual boot con
      una distro di Linux ed insegnate a chi
      ancora non conosce l'informatica che non
      esiste un solo so o una sola filosofia; poi
      ognuno sceglierà liberamente.beh, io l'ho fatto e i colleghi regolarmente mi parlavano male perché dopo 10 secondi grub caricava linux. alla fine ho dovuto settare windows come SO di default, con il risultato che il linozzo non lo usa nessuno ;-)
      • maciste scrive:
        Re: Un consiglio per le scuole...
        - Scritto da: gian_d

        - Scritto da: maciste

        ...visto che Windows l'avrete gratis, su

        quelle macchine fate un bel dual boot
        con

        una distro di Linux ed insegnate a chi

        ancora non conosce l'informatica che non

        esiste un solo so o una sola filosofia;
        poi

        ognuno sceglierà liberamente.

        beh, io l'ho fatto e i colleghi regolarmente
        mi parlavano male perché dopo 10
        secondi grub caricava linux. alla fine ho
        dovuto settare windows come SO di default,
        con il risultato che il linozzo non lo usa
        nessuno ;)che i bambini siano più ragionevoli dei tuoi colleghi? speriamo.
        • gian_d scrive:
          Re: Un consiglio per le scuole...
          - Scritto da: maciste
          che i bambini siano più ragionevoli
          dei tuoi colleghi? speriamo.infatti molti di loro l'hanno provato per curiosità, almeno per i giochiil problema è che trattandosi di macchine vecchie X è un po' lento
      • Anonimo scrive:
        Re: Un consiglio per le scuole...
        - Scritto da: gian_d

        beh, io l'ho fatto e i colleghi regolarmente
        mi parlavano male perché dopo 10
        secondi grub caricava linux. alla fine ho
        dovuto settare windows come SO di default,
        con il risultato che il linozzo non lo usa
        nessuno ;)Anche io l'ho fatto, ma me ne sono fregato dei colleghi. Se vogliono usare Windows (e lo usano, sic), che almeno facciano la fatica di usare il ditino per selezionarlo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Un consiglio per le scuole...
      - Scritto da: maciste
      ...visto che Windows l'avrete gratis, su
      quelle macchine fate un bel dual boot con
      una distro di Linux ed insegnate a chi
      ancora non conosce l'informatica che non
      esiste un solo so o una sola filosofia; poi
      ognuno sceglierà liberamente.Questo sarebbe molto costruttivo per gli studenti.Per le scuole sarebbe una soluzione molto intelligente.F.
  • Anonimo scrive:
    A pc donato...
    Secondo licenza M$ quando regali un pc con preinstallato un sistema operativo Microsoft devi formattare il disco rigido e consegnarlo vuoto.Se chi lo riceve decide di usare Windows deve acquistare una licenza d'uso.Se decide di usare Linux deve andare in edicola, o da qualche amico con l'adsl e scaricarsi la distribuzione che piu' preferisce......e se non gli va bene le prova tutte. Finche non trova quella addatta a lui.Legalmente.Ma licenza d'uso di Win che ho tolto dal pc donato?Cosa ne faccio?Visto che era abbinata all'acquisto del pc..la buttiamo nel water?Non avrebbe senso fare un documento che dichiara il passaggio di proprieta' del software?Come per le vetture?Eh, No!Guai fare una cosa del genere!Ci sarebbe il traffico di licenze usate!E quelle nuove restano nelle scatole :-)Una domanda:le scuole devono formare i ragazzi per entrare nella societa' e nel mondo del lavoro, o devono insegnare a diventare bravi consumatori?F.
    • gian_d scrive:
      Re: A pc donato...
      - Scritto da: Anonimo

      Una domanda:
      le scuole devono formare i ragazzi per
      entrare nella societa' e nel mondo del
      lavoro, o devono insegnare a diventare bravi
      consumatori?

      F.secondo logica la prima, ma dati gli sviluppi degli ultimi dieci anni ho l'impressione che si stia optando per la seconda
  • Anonimo scrive:
    Furti di cervelli...?
    Ancora un tentativo di accapparrare giovani menti,che domani saranno lavoratori, manager, semplici clienti/consumatori adulti che chiederanno: "Ma dov'è quel programma che mi hanno insegnato ad usare a scuola? Io so usare quello..."Però, se lo danno gratis (ma notate le limitazioni), significa anche che qualcosa temono.Ma niente paura, un giorno anche Microsoft finirà...
    • Anonimo scrive:
      Re: Furti di cervelli...?
      - Scritto da: Anonimo
      Ancora un tentativo di accapparrare giovani
      menti,
      che domani saranno lavoratori, manager,
      semplici clienti/consumatori adulti che
      chiederanno: "Ma dov'è quel programma
      che mi hanno insegnato ad usare a scuola? Io
      so usare quello..."
      Però, se lo danno gratis (ma notate
      le limitazioni), significa anche che
      qualcosa temono.
      Ma niente paura, un giorno anche Microsoft
      finirà...Non tutti hanno il tempo, la voglia, o la capacità di ricompilarsi un kernel.dimmi tu se una persona tipo questa potrà mai usare linuxhttp://www.soft-land.org/storie/visit5.htmlse già con ms combina questo!sembra che il sito sia down, quindi nell'evenienzahttp://www.google.it/search?q=cache:1mlAVQyvqD0J:www.soft-land.org/storie/visit5.html+inurl:www.soft-land.org/storie/visit5.html&hl=it&ie=UTF-8
      • Anonimo scrive:
        Re: Furti di cervelli...?

        Non tutti hanno il tempo, la voglia, o la
        capacità di ricompilarsi un kernel.Chi installerà Microsoft su quelle macchine?Beh, questi stessi, chiunque siano, possono ancheinstallare GNU/Linux :-)
        dimmi tu se una persona tipo questa
        potrà mai usare linux
        www.soft-land.org/storie/visit5.htmlHo visto il sito, no problema.Usare è un'altra cosa: se la postazione sarà benconfigurata questa persona potrà usare Linuxcome (meglio) di come usa Microsoft oggi :-)D'altra parte: di chi è la grandissima parte della responsabilità dell'ignoranza in materia informatica che il sito da te citato ben documenta?Proprio di Microsoft, che per anni ha insegnatosolo a "puntare e clickare", facendo credere checerte... "défaillances" come lo "schermo blu della morte" debbano essere la "regola" in un sistema operativo... ;-) Facendo così regredire letteralmenteanche persone che l'informatica la masticavano...:-)Beata ignoranza!:-)Insomma ci viene a tuttoggi offerto di guidaresenza patente un'auto con il cofano chiuso....:-)Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Furti di cervelli...?

        Non tutti hanno il tempo, la voglia, o la
        capacità di ricompilarsi un kernel.

        dimmi tu se una persona tipo questa
        potrà mai usare linux
        www.soft-land.org/storie/visit5.html

        se già con ms combina questo!

        sembra che il sito sia down, quindi
        nell'evenienza
        www.google.it/search?q=cache:1mlAVQyvqD0J:wwwMai compilato il kernel.Ma ogni giorno devo aggiornare l'antivirus di win.20 virus in 20 gg.Piu' delle patch del kernel Linux.Poi se Linux e' complicato non e' colpa di Linux.Anche se non trovi i driver di un modem o una stampante non e' colpa di Linux.In ogni caso, a scuola non devono insegnare ad usare un programma.Devono insegnare ad usare la testa!Sia con Windows, che con Mac, che con Solaris, che con Linux....etcetcetcF.
        • Anonimo scrive:
          Re: Furti di cervelli...?
          - Scritto da: Anonimo


          In ogni caso, a scuola non devono insegnare
          ad usare un programma.
          Devono insegnare ad usare la testa!
          Sia con Windows, che con Mac, che con
          Solaris, che con Linux....etcetcetcMa gli insegnani di oggi ne sono capaci? (nel senso di insegnare a ragionare con la propria testa)Non direi, visto che le ultime generazioni credono alla TV come il Vangelo.Per non parlare del panzone coi baffi poi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Furti di cervelli...?


            Ma gli insegnani di oggi ne sono capaci?
            (nel senso di insegnare a ragionare con la
            propria testa)

            Non direi, visto che le ultime generazioni
            credono alla TV come il Vangelo.

            Per non parlare del panzone coi baffi poi...Che tristezza :-(Ma la Moratti lo sa?Tante rivoluzioni scolastiche e quando vieni fuori devi cominciare da capo, e da solo.Che tristezza :'-(F.
  • Anonimo scrive:
    Ma quando la smetterete con questo linux
    forse ancora non vi è chiaro... ve lo ripeto ancora una volta:aaahhh....prendo fiato...LINUXNONÈUNPRODOTTODICHIARATONONHACONTROLLONONHAGESTORENONHADIRITTINONHAUNVALORESTIMABILENONESISTEse questa combinazione di caratteri vi entrerà bene in testa, allora capirete perchè microsoft fa solo il suo lavoro... e che in realta non si è mai scontrata contro un pinguino o una concorrenza che non è mai esistita...così facendo continuate a farvi solo del male... Non ci crederete, ma ho conosciuto più di una persona che a forza di farsi le pippe mentali con linux, adesso sta fuori di testa e non vuole più lavorare nei settori dell'informatica perchè ovunque vede windows... Insomma, una specie di fobia...Non vi sto prendendo in giro... e a tutti quelli che mi daranno del troll, rispondo solo che il tempo mi darà ragione
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quando la smetterete con questo linux
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quando la smetterete con questo l
      E secondo te perche' M$ sta facendo 'ste manovre?Perche' a qualche governo ha dovuto far vedere parti del codice sorgente (che poi si sono persi... 'sti pagliacci) ?Se non gli da fastidio linux e mac perche' abbassa i costi delle licenze?E perche' ha brevettato l'xml?Forse non te lo meriti, ma linux ti sta dando una mano.Ma te ne accorgerai troppo tardi.F.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quando la smetterete con questo l
        - Scritto da: Anonimo
        E secondo te perche' M$ sta facendo 'ste
        manovre?
        Perche' a qualche governo ha dovuto far
        vedere parti del codice sorgente (che poi si
        sono persi... 'sti pagliacci) ?
        Se non gli da fastidio linux e mac perche'
        abbassa i costi delle licenze?
        E perche' ha brevettato l'xml?

        Forse non te lo meriti, ma linux ti sta
        dando una mano.
        Ma te ne accorgerai troppo tardi.

        F.sono l'autore del thread e ti dico invece che sono d'accordo con te... anzi sai cosa ti dico... che senza il mondo open, il closed avrebbe difficoltà a migliorarsi e senza il mondo closed, l'open sarebbe destinato a ridimensionarsi fino a quasi scomparire...io la penso così... ma non sono d'accordo con chi si strappa i capelli quando non vede linux nei posto di lavoro e talune persone ripeto la frase tutta d'un fiato di cui sopra...mi toccherebbe adesso dimostrare queste mie teorie... ma mi scoccia un sacco e poi devo finire un lavoro urgenteciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quando la smetterete con questo l
          - Scritto da: Anonimo




          Forse non te lo meriti, ma linux ti sta

          dando una mano.

          Ma te ne accorgerai troppo tardi.



          F.

          sono l'autore del thread e ti dico invece
          che sono d'accordo con te... allora sei pazzo ;-)anzi sai cosa
          ti dico... che senza il mondo open, il
          closed avrebbe difficoltà a
          migliorarsisicuramente e senza il mondo closed, l'open
          sarebbe destinato a ridimensionarsi fino a
          quasi scomparire...dopodiche' su un pc cosa ci fai girare? Lo dicevo che eri pazzo. :-)) (rileggi bene quello che hai scritto)
          io la penso così... ma non sono
          d'accordo con chi si strappa i capelli
          quando non vede linux nei posto di lavoro e
          talune persone ripeto la frase tutta d'un
          fiato di cui sopra...Il problema non e' il posto di lavoro, ma la scuola. Regalare software (e sarebbe da capire se tali regali si possano o meno tramutare in sgravi fiscali, domanda) alle scuole, includendolo tra l'altro nei pc alla fonte, mi pare un modo subdolo per mantenere il proprio regime di monopolio nel futuro dei giovani clienti in essere.

          mi toccherebbe adesso dimostrare queste mie
          teorie... ma mi scoccia un sacco e poi devo
          finire un lavoro urgenteMa che mattacchione.hola
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quando la smetterete con questo l
            - Scritto da: Anonimo


            allora sei pazzo ;)E come ti permetti di darmi del pazzo?
            dopodiche' su un pc cosa ci fai girare? Lo
            dicevo che eri pazzo. :)) (rileggi bene
            quello che hai scritto)E come ti permetti di darmi del pazzo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quando la smetterete con questo l
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quando la smetterete con questo l
      - Scritto da: Anonimo....
      Non ci crederete, ma ho conosciuto
      più di una persona che a forza di
      farsi le pippe mentali con linux, adesso sta
      fuori di testa e non vuole più
      lavorare nei settori dell'informatica
      perchè ovunque vede windows...
      Insomma, una specie di fobia...Certo. La verità e che chiunque conosce un sistema operativo serio rimane schifato da Windows....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quando la smetterete con questo l
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        ....

        Non ci crederete, ma ho conosciuto

        più di una persona che a forza di

        farsi le pippe mentali con linux,
        adesso sta

        fuori di testa e non vuole più

        lavorare nei settori dell'informatica

        perchè ovunque vede windows...

        Insomma, una specie di fobia...

        Certo. La verità e che chiunque
        conosce un sistema operativo serio rimane
        schifato da Windows....... no no..., paradossalmente questo accade fra i cosiddetti lamer... nulla a che vedere con veri esperi informatici
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quando la smetterete con questo l
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo

          ....


          Non ci crederete, ma ho conosciuto


          più di una persona che a
          forza di


          farsi le pippe mentali con linux,

          adesso sta


          fuori di testa e non vuole
          più


          lavorare nei settori
          dell'informatica


          perchè ovunque vede
          windows...


          Insomma, una specie di fobia...



          Certo. La verità e che chiunque

          conosce un sistema operativo serio
          rimane

          schifato da Windows....

          ... no no..., paradossalmente questo accade
          fra i cosiddetti lamer... nulla a che vedere
          con veri esperi informaticisisi... la NASA è un covo di lamer... ma valà va...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quando la smetterete con questo l
            - Scritto da: Anonimo


            ... no no..., paradossalmente questo
            accade

            fra i cosiddetti lamer... nulla a che
            vedere

            con veri esperi informatici

            sisi... la NASA è un covo di lamer...
            ma valà va...ma hai capito il senso del discorso ??? O posti tanto per far lavorare il tuo pinguino ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quando la smetterete con questo l
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            ... no no..., paradossalmente
            questo

            accade


            fra i cosiddetti lamer... nulla a
            che

            vedere


            con veri esperi informatici



            sisi... la NASA è un covo di
            lamer...

            ma valà va...

            ma hai capito il senso del discorso ??? Guarda, lo abbiamo inviato alla NSA, quando lo avranno decriptato te lo faremo sapere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quando la smetterete con questo l
            - Scritto da: Anonimo

            sisi... la NASA è un covo di lamer...
            ma valà va...lander, lamer che differenza fa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quando la smetterete con questo l
      -
      Non ci crederete, ma ho conosciuto
      più di una persona che a forza di
      farsi le pippe mentali con linux, adesso sta
      fuori di testa e non vuole più
      lavorare nei settori dell'informatica
      perchè ovunque vede windows...
      Insomma, una specie di fobia...
      Windows: se lo conosci lo eviti!Pensa a quelli che lo devono usare per forza, perche' ci sono softwarehouse che fanno programmi solo per windows.Ci pensi?Comprare un pc con Xp per far girare un applicativo che costa meno di Xp?F.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quando la smetterete con questo l
      - Scritto da: Anonimo
      forse ancora non vi è chiaro... ve lo
      ripeto ancora una volta:

      aaahhh....prendo fiato...

      LINUXNONèUNPRODOTTODICHIARATONONHACONT
      Non è un prodotto? Non esiste?Cosa sono questi, allora?www.redhat.comwww.suse.comwww.mandrakelinux.comwww.turbolinux.comwww.conectiva.comwww.lycoris.comwww.lindows.comwww.libranet.come anche:www.oracle.com/technologies/linux/www-1.ibm.com/linux/http://www.novell.com/linux/wwws.sun.com/software/linux/Saluti buffone.Prospero
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quando la smetterete con questo l
        - Scritto da: Anonimo

        Non è un prodotto? Non esiste?
        Cosa sono questi, allora?
        www.redhat.com
        www.suse.com
        www.mandrakelinux.com
        www.turbolinux.com
        www.conectiva.com
        www.lycoris.com
        www.lindows.com
        www.libranet.comsono distribuzioni di software e kernel linux... è quest'ultimo che non esiste (eccetto come entità astratta)

        e anche:
        www.oracle.com/technologies/linux/
        www-1.ibm.com/linux/
        www.novell.com/linux/
        wwws.sun.com/software/linux/cosa c'entra ibm e sun con linux...? Questi propongono i loro software e il loro hardware... in questo caso linux diventa solo un pretesto per abbindolare i lameroni e i manager dal colletto bianco della peggio specie
        Saluti buffone.Ciao nerdone di un linaro

        Prosperote lo auguro
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quando la smetterete con questo l
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          Non è un prodotto? Non esiste?

          Cosa sono questi, allora?

          www.redhat.com

          www.suse.com

          www.mandrakelinux.com

          www.turbolinux.com

          www.conectiva.com

          www.lycoris.com

          www.lindows.com

          www.libranet.com

          sono distribuzioni di software e kernel
          linux... è quest'ultimo che non
          esiste (eccetto come entità astratta)Ma, caro il mio buffone, vuoi dire che queste aziende, alcune delle quali quotate in borsa, vendono un qualcosa che non esiste? Mai viste le scatole in vendita? Questi non sono prodotti? Se il kernel non esiste cosa è questo?www.kernel.orgNon mi sembra un entità astratta, ma un qualcosa di concreto, per quanto possa esserlo un software.Infatti un PC è concreto e con il kernel va e senza non va.Basta con le buffonate e prova con argomentazioni concrete.



          e anche:

          www.oracle.com/technologies/linux/

          www-1.ibm.com/linux/

          www.novell.com/linux/

          wwws.sun.com/software/linux/

          cosa c'entra ibm e sun con linux...? Questi
          propongono i loro software e il loro
          hardware... in questo caso linux diventa
          solo un pretesto per abbindolare i lameroni
          e i manager dal colletto bianco della peggio
          specieSi tratta di *prodotti* software o servizi offerti sul mercato da parte di grandi aziende consolidate. Aziende che offrono supporto per questo software. Lo sai che i server datafeed della Reuters girano su macchine HP e con RedHat Linux? Mi raccomando, avvertili che il loro business si basa su qualcosa che non esiste, magari non lo sanno.Non sei tu che stai farneticando che Linux non esiste?

          Saluti buffone.

          Ciao nerdone di un linaroOffendere è facile, ma argomentare è un pochino più impegnativo vero?SalutiProspero
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quando la smetterete con questo l
    • Anonimo scrive:
      Re: Ben detto.

      A proposito! Venite a scaricarvi il mio
      ultimo giochino sul mio sito! Poi fatemi
      sapere se vi piace...Ci ho dato un'occhiata... Simpatici, ma sembrano giochi fatti in Visual Basic... :'(Se è così, passa a C++ e DirectX (per Win) o C++ e SDL (per Linux), fidati...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ben detto.
        - Scritto da: Anonimo


        A proposito! Venite a scaricarvi il mio

        ultimo giochino sul mio sito! Poi fatemi

        sapere se vi piace...

        Ci ho dato un'occhiata... Simpatici, ma
        sembrano giochi fatti in Visual Basic... :'(

        Se è così, passa a C++ e
        DirectX (per Win) o C++ e SDL (per Linux),
        fidati...seee, c++!? Ma quanno ce riesce.
        • Anonimo scrive:
          Non ci riesco? Lo faccio correntemente..

          seee, c++!? Ma quanno ce riesce.A differenza di te che non di conoscenze di programmazione ne hai 0 il c++, opengl, java ecc... te do' scola!Rinc*****nito
  • Anonimo scrive:
    Bene
    Almeno loro l'avranno gratis, nei nostri laboratori l'abbiamo pagate è come le licenze. :invidia:Ed erano pure care...Speriamo solo che mettano XP o Win2k e non ME.
    • SiN scrive:
      Re: Bene
      - Scritto da: Anonimo
      Almeno loro l'avranno gratis, nei nostri
      laboratori l'abbiamo pagate è come le
      licenze. :invidia:

      Ed erano pure care...

      Speriamo solo che mettano XP o Win2k e non
      ME.XP su un pentium II?saranno già fortunati se parte :D
  • lunix scrive:
    Rabbia...
    ...ebbene si', questo è il sentimento che provo nel leggere certe notizie... :@ho un amico che si è trasferito in sudafrica e che collabora con un'organizzazione umanitaria che cerca di diffondere la "cultura informatica" anche nei paesi poveri. :) Insomma, una persona di indubbie qualità morali (in Germania, paese dove viveva prima, ha lasciato un lavoro molto remunerativo per seguire le sue idee). :)Bene, PER ANNI HA CHIESTO A MICROSOFT di avere le licenze gratis dei software per poterli installare su dei vecchi pc che gli venivano inviati da delle società su base volontaria (tra le quali anche la mia...).Bene, MICROSOFT HA SEMPRE RIFIUTATO!!!!! :(:(Come dire, chi se ne frega dei poveri che vanno a scuola? :'(Bene, dopo anni di "porte in faccia" il mio amico ha cambiato tattica ed ha installato linux su tutto cio' che gli capitava a disposizione... in pochi mesi linux ed altri programmi open source sono diventati più o meno lo standard in tutte le scuole povere del sudafrica...:)Lo sapete cosa ha fatto MICROSOFT qualche mese fa????Ha proposto al mio amico di dargli le licenze gratis a patto che LUI ELIMINI TUTTI i programmi open source che sono presenti in queste scuole... :|:|Inutile dire che il mio amico ha mandato a quel paese questi loschi personaggi... :@Due mesi dopo MICROSOFT ha fatto pressione sul ministro dell'istruzione del Sudafrica, ed ora una circolare ministeriale VIETA l'utilizzazione di software non MS nelle scuole povere!!! :@:@:@Il sudafrica è un paese povero, quindi non ci sono certo i soldi per pagare qualcuno che vada a fare i controlli nelle scuole povere, ma teoricamente il mio amico è praticamente un FUORI LEGGE.... :'(Mi auto-censuro, perchè altrimenti potrei divenire di una volgarità assoluta... :@:@:@Penso che la situazione sia abbastanza chiara, no? :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Rabbia...
      - Scritto da: lunix
      ...ebbene si', questo è il sentimento
      che provo nel leggere certe notizie... :@(snip)
      Mi auto-censuro, perchè altrimenti
      potrei divenire di una volgarità
      assoluta... :@:@:@

      Penso che la situazione sia abbastanza
      chiara, no? :@Bene. Almeno ogni tanto ne esce uno, col cervello in grado di discernere "bianco" e "nero".Ad maiora.Speriamo nel restante 95% (del mercato).(Tiziano, UD).:)
      • Anonimo scrive:
        Re: Rabbia...
        chi se ne frega di queste storie da quattro soldi...alla fin fine, se vogliono le licenze che le paghino come tutti gli altri, altrimenti niente lincenze... facile, no?e basta con queste storie dei paesi poveri, voi linari sapete solo fare breccia sulla tenerezza, ma apportare qualcosa di pratico, mai eh?
        • lunix scrive:
          Re: Rabbia...
          - Scritto da: Anonimo
          chi se ne frega di queste storie da quattro
          soldi...
          mi piego davanti alla tua intelligenza... complimenti davvero! :|
          alla fin fine, se vogliono le licenze che le
          paghino come tutti gli altri, altrimenti
          niente lincenze... facile, no?
          certo, il solo problema è che queste persone non hanno soldi, come la maggior parte della popolazione mondiale. Non sarai mica uno dei tanti che credono che la normalità sia avere due automobili, tre computer e due appartamenti? beh, sappi che la maggior parte dell'umanità non ha abbastanza cibo per vivere...:'( :'(
          e basta con queste storie dei paesi poveri,
          voi linari sapete solo fare breccia sulla
          tenerezza, ma apportare qualcosa di pratico,
          mai eh?:o ehm, forse non ho capito, tu stai scherzando, vero? Non puoi essere serio in quello che dici... :'(mi sa che sei un (troll)
        • Anonimo scrive:
          Re: Rabbia...
          - Scritto da: Anonimo
          chi se ne frega di queste storie da quattro
          soldi...

          alla fin fine, se vogliono le licenze che le
          paghino come tutti gli altri, altrimenti
          niente lincenze... facile, no?

          e basta con queste storie dei paesi poveri,
          voi linari sapete solo fare breccia sulla
          tenerezza, ma apportare qualcosa di pratico, ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ci sono intere distro linux ottime e per tutti i gusti, l'unica cosa che tu puoi 'apportare' è un ingrossameno del portafoglio di un profittatore come BG...
        • gian_d scrive:
          Re: Rabbia...
          - Scritto da: Anonimo
          chi se ne frega di queste storie da quattro
          soldi...
          a me ad esempio frega parecchio. tu, invece, che l'hai letto a fare? per trovare spunti alle tue corbellerie?
          alla fin fine, se vogliono le licenze che le
          paghino come tutti gli altri, altrimenti
          niente lincenze... facile, no?alla fine se Microsoft vuole che usino il suo software che le regali le licenze ma senza imporre ricatticome al solito l'ha spuntata grazie ai funzionari vergognosamente corrotti

          e basta con queste storie dei paesi poveri,
          voi linari sapete solo fare breccia sulla
          tenerezza, ma apportare qualcosa di pratico,
          mai eh?tipo lobotomizzare gli imbecilli per fare un esempio?
          • Mechano scrive:
            Re: Rabbia...
            - Scritto da: gian_d
            alla fine se Microsoft vuole che usino il
            suo software che le regali le licenze ma
            senza imporre ricatti
            come al solito l'ha spuntata grazie ai
            funzionari vergognosamente corrottiSe ho capito come sono andate realmente le cose, quei funzionari sono invece stati dei volponi.--Ciao. Mr. Mechano
        • matteo.moro scrive:
          Re: Rabbia...


          [...] apportare qualcosa di pratico, mai eh?
          http://www.debian.org "Debian GNU/Linux fornisce più di un semplice OS: viene distribuito con oltre 8710 pacchetti, programmi già compilati e impacchettati in modo tale da permettere installazioni facili sulla tua macchina."ciao.TeO:- )
    • Anonimo scrive:
      Re: Rabbia...
      E' giusto che MS si faccia pagare. PUNTO!!!!!voi linari, al suo posto, fareste peggio! siete dei ridiicoli burattinai delle coscienze umane...non è bello tutto cio'...ho detto tutto
      • Anonimo scrive:
        Re: Rabbia...
        - Scritto da: Anonimo
        E' giusto che MS si faccia pagare. PUNTO!!!!!

        voi linari, al suo posto, fareste peggio!
        siete dei ridiicoli burattinai delle
        coscienze umane...

        non è bello tutto cio'...

        ho detto tuttofai come vuole il tuo 'caro' BG : apri il portafogli, chiudi la bocca e spegni il cervello... tanto ci pensa winzozz...
      • lunix scrive:
        Re: Rabbia...
        - Scritto da: Anonimo
        E' giusto che MS si faccia pagare. PUNTO!!!!!
        Non ho mai detto il contrario: una società ha il diritto di farsi pagare per il lavoro che fa, ma non ha il diritto di mettere un cappio al collo di chi non se lo puo' permettere... :@
        voi linari, al suo posto, fareste peggio!
        siete dei ridiicoli burattinai delle
        coscienze umane...
        :|:|:|Ma che lingua è? Swahili? Io non capisco proprio che cosa tu voglia dire... qualcuno che me lo spiega????
        non è bello tutto cio'...

        ho detto tuttoera meglio se non dicevi niente... :s
        • Anonimo scrive:
          Re: Rabbia...

          Non ho mai detto il contrario: una
          società ha il diritto di farsi pagare
          per il lavoro che fa, ma non ha il diritto
          di mettere un cappio al collo di chi non se
          lo puo' permettere... :@
          ma tanto che cosa se ne fanno quelli là di un computer?Me lo sapete spiegare?
          era meglio se non dicevi niente... :smi sa che sei un trollone (troll)(win)(win)(win)
          • Anonimo scrive:
            Re: Rabbia...
            quelli là il PC riuscirebbero ad usarlo meglio di te brutto troll se solo gli fosse dato l'opportunità.Parola di un razzista.
          • gian_d scrive:
            Re: Rabbia...
            - Scritto da: Anonimo
            ma tanto che cosa se ne fanno quelli
            là di un computer?
            Me lo sapete spiegare?in questo momento in una stanza vicino ci sono tre ragazzi del Tchad che stanno usando la loro casella di posta personale per comunicare con loro connazionali che si trovano in Camerun, in Francia e in qualche altro paese. Non possono farlo in Tchad perché non hanno i mezzi. Dopo lo "smistamento" della posta si fanno la loro tranquilla navigata documentandosi in siti francesi, africani e italiani (se vuoi posso farti una lista dei siti a cui accedono, ce l'ho davanti sul log del proxy) su tutto quello che riguarda la loro terra e mentre leggono ne approfittano per ascoltare musica. Parlano 4 lingue, francese, italiano, arabo e il loro idioma (il masa) , alle quali si aggiunge l'inglese che stanno studiando. L'italiano l'hanno imparato in un training di 4 mesi.La prima volta che sono entrati nel Web (li ho "sverginati" io) hanno impiegato 5 minuti a capirne l'utilità e si sono appropriati del computer per scaricare informazioni sul loro paese (erano a digiuno da sei mesi).La maggior parte dei loro compagni "occidentali", molto più "tecnologizzati" sfruttano il Web per visitare sistematicamente i siti del grande fratello, di camera caffé, dei gestori di telefonia mobile e simili.Spero che ti basti a capire. Spiegami tu ora cosa ce ne facciamo noi "occidentali" di un computer.
          • lunix scrive:
            Re: Rabbia...
            - Scritto da: gian_d

            - Scritto da: Anonimo


            ma tanto che cosa se ne fanno quelli

            là di un computer?

            Me lo sapete spiegare?

            in questo momento in una stanza vicino ci
            sono tre ragazzi del Tchad che stanno usando
            la loro casella di posta personale per
            comunicare con loro connazionali che si
            trovano in Camerun, in Francia e in qualche
            altro paese. Non possono farlo in Tchad
            perché non hanno i mezzi. Dopo lo
            "smistamento" della posta si fanno la loro
            tranquilla navigata documentandosi in siti
            francesi, africani e italiani (se vuoi posso
            farti una lista dei siti a cui accedono, ce
            l'ho davanti sul log del proxy) su tutto
            quello che riguarda la loro terra e mentre
            leggono ne approfittano per ascoltare
            musica. Parlano 4 lingue, francese,
            italiano, arabo e il loro idioma (il masa)
            , alle quali si aggiunge l'inglese che
            stanno studiando. L'italiano l'hanno
            imparato in un training di 4 mesi.
            La prima volta che sono entrati nel Web (li
            ho "sverginati" io) hanno impiegato 5 minuti
            a capirne l'utilità e si sono
            appropriati del computer per scaricare
            informazioni sul loro paese (erano a digiuno
            da sei mesi).

            La maggior parte dei loro compagni
            "occidentali", molto più
            "tecnologizzati" sfruttano il Web per
            visitare sistematicamente i siti del grande
            fratello, di camera caffé, dei
            gestori di telefonia mobile e simili.

            Spero che ti basti a capire. Spiegami tu ora
            cosa ce ne facciamo noi "occidentali" di un
            computer.Fai i miei complimenti a questi ragazzi e, a quanto si nota dal tuo profilo, complimenti anche a te... vedo che siamo concordi sul fatto che notepad sia il miglior programma MS :):);)
          • gian_d scrive:
            Re: Rabbia...
            - Scritto da: lunix
            Fai i miei complimenti a questi ragazzi e, a
            quanto si nota dal tuo profilo, complimenti
            anche a te... vedo che siamo concordi sul
            fatto che notepad sia il miglior programma
            MS :):);)beh, ha fatto anche altro di decente, non solo il notepad. Però nulla di trascendentale per giustificare il prezzo che pretende per le sue licenze ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Rabbia...
      - Scritto da: lunix
      Penso che la situazione sia abbastanza
      chiara, no? :@Per chi ci crede si, è chiara.
      • lunix scrive:
        Re: Rabbia...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: lunix

        Penso che la situazione sia abbastanza

        chiara, no? :@

        Per chi ci crede si, è chiara.tu le conosci delle organizzazioni umanitarie che si occupano di diffondere la cultura informatica nel terzo mondo, vero?E tu le aiuti con dei tuoi contributi, vero?bah...
    • gian_d scrive:
      Re: Rabbia...
      - Scritto da: lunix
      Mi auto-censuro, perchè altrimenti
      potrei divenire di una volgarità
      assoluta... :@:@:@in tutto quello che hai scritto c'è una volgarità di fondo, si chiama Microsoft. Tutto il resto è solo sconcerto
    • Anonimo scrive:
      Re: Rabbia...
      Ci sono link a fonti sicure che confermino la notizia?
      • gian_d scrive:
        Re: Rabbia...
        - Scritto da: Anonimo
        Ci sono link a fonti sicure che confermino
        la notizia?fatti un giretto fra i siti che denunciano azioni di ricatto o di colonialismo economico da parte di multinazionali nel terzo mondo. Per il settore c'è l'imbarazzo della scelta, si va dall'agricolo all'alimentare, dal medico-sanitario all'informatica.
    • Alessandrox scrive:
      Re: Rabbia...
      Scusa Lunix ma questa e' una notiziona da prima pagina....Starebbe bene tra i titoli di testa di PIMi pare troppo grossa...sei sicuro che sia vera?Hai dei links, riferimenti, informazioni?- Scritto da: lunix
      ...ebbene si', questo è il sentimento
      che provo nel leggere certe notizie... :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Rabbia...
      lunix, non mi stupisce affatto quello che hai detto.Auguri al tuo amico
    • Anonimo scrive:
      Ma che dici?
      http://punto-informatico.it/p.asp?i=42812
      • deltree scrive:
        Re: Ma che dici?
        Complimenti, l'hai sbugiardato!Peggio delle persone che non pensano con la propria testa stimo solo chi oltre a inventarsi delle stronzate le strumentalizza e le piega per far si che le sue convinzioni (che sono solo convinzioni) diventino verità per gli altri.E questo atteggiamento da dittaturella è molto comune nel mondo open (anche se pure li le cose stanno lentamente cambiando).
        • Alessandrox scrive:
          Re: Ma che dici?
          - Scritto da: deltree
          Complimenti, l'hai sbugiardato!

          Peggio delle persone che non pensano con la
          propria testa stimo solo chi oltre a
          inventarsi delle stronzate le strumentalizza
          e le piega per far si che le sue convinzioni
          (che sono solo convinzioni) diventino
          verità per gli altri.
          E questo atteggiamento da dittaturella
          è molto comune nel mondo open (anche
          se pure li le cose stanno lentamente
          cambiando).Ammetto che pure a me pare una notizia sconcertante, pero' puo' darsi benissimo che quelle dei ministri Sudafricani siano solo dichiarazioni di facciata (perche' per ora si tratta solo di dichiarazioni d' intenti e basta)... e che nel frattempo le cose siano cambiate. Non escludo nessuna ipotesi, nemmeno che Lunix o chi gli ha passato quella informazione, si sia sbagliato==================================Modificato dall'autore il 22/02/2004 18.21.27
      • Mechano scrive:
        Re: Ma che dici?
        - Scritto da: Anonimo
        punto-informatico.it/p.asp?i=42812Non necessariamente anche le scuole!Io posso anche credere a cio' che ha scritto. Che il sud-africa metta al bando il closed source nelle pubbliche amministrazioni e non nelle scuole dove i ministri invece facciano il contrario.Pero' se e' come penso potrebbe anche essere successo che i ministri hanno acettato tangenti da M$ per pendere una decisione del genere, ma che poi in quel paese non e' che di controlli ed altro se ne faranno realmente.Quindi c'e' una legge burla di qualche ministro della pubblica istruzione che si e' intascato qualche tangente e in barba a M$ la legge finisce per non essere applicata e abrogata con la successiva legislatura.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it==================================Modificato dall'autore il 22/02/2004 4.39.10
  • Anonimo scrive:
    (RI)-Pezzi di guano....
    ... M$, management & supporters.Vedo che ne è passata, di acqua sotto i ponti, da tre anni e mezzo a questa parte:http://www.chl.it/w3obj/h/default/$ContentDisplay?session=SlGzAMYwiIufHRqIfk(iuw__&I_AbsCodArt=6281622Esiste in web qualche traccia (completa di data!!) del mio pensiero sull'argomento Gates e Gates Foundation e quindi sulla logica delle odierne 'donazioni' software M$ all'Italia. Se ne avrete voglia e tempo, potrete leggere in merito Carità pelosa (1 e 2) cliccate sul link delle "Altre opinioni" nel box a destra "Commenti": http://punto-informatico.it/p.asp?i=34830 (Lo so, datato, ma entra appunto - nel merito - moltissimo)Mi stupisce molto, invece, vedere scomparso ADESSO il mio commento di stanotte (ore 02.00 circa, 11 commenti presenti, l'ultimo dei quali era "Si sprecano")) intitolato "Pezzi di guano", identico a questo.Che riposto per coerenza (e opportuna informazione) assumendomene ogni responsabilità.Ribadisco: PEZZI DI GUANO (managers, marketing, prodotti commercializzati e mentalità derivante). Bella forza, regalarli in occidente. Bravi.Auguri agli scolaretti.F.to: Tiziano Dal Farra (utente ex-anonimo), da Udine.
    • lunix scrive:
      Re: (RI)-Pezzi di guano....
      avevo letto il commento su chl...che dire?se ci aggiungi il mio post sul sudafrica... :@bah, non ho più parole...
      • Anonimo scrive:
        Re: (RI)-Pezzi di guano....(2)
        Bè, io qualche parola (da allora) l'ho trovata:http://www.wineathomeit.com/virus/index.htmlNell'introduzione.Tiziano, UD.
    • Anonimo scrive:
      Re: (RI)-Pezzi di guano....
      - Scritto da: Anonimo
      ... M$, management & supporters.

      Vedo che ne è passata, di acqua sotto
      i ponti, da tre anni e mezzo a questa parte:

      www.chl.it/w3obj/h/default/$ContentDisplay?se

      Esiste in web qualche traccia (completa di
      data!!) del mio pensiero sull'argomento
      Gates e Gates Foundation e quindi sulla
      logica delle odierne 'donazioni' software M$
      all'Italia. Se ne avrete voglia e tempo,
      potrete leggere in merito Carità
      pelosa (1 e 2) cliccate sul link delle
      "Altre opinioni" nel box a destra
      "Commenti":
      punto-informatico.it/p.asp?i=34830 (Lo so,
      datato, ma entra appunto - nel merito -
      moltissimo)
      Mi stupisce molto, invece, vedere scomparso
      ADESSO il mio commento di stanotte (ore
      02.00 circa, 11 commenti presenti, l'ultimo
      dei quali era "Si sprecano")) intitolato
      "Pezzi di guano", identico a questo.
      Che riposto per coerenza (e opportuna
      informazione) assumendomene ogni
      responsabilità.

      Ribadisco: PEZZI DI GUANO (managers,
      marketing, prodotti commercializzati e
      mentalità derivante). Bella forza,
      regalarli in occidente. Bravi.
      Auguri agli scolaretti.

      F.to: Tiziano Dal Farra (utente ex-anonimo),
      da Udine.mi piacerebbe sentire il parere di qualche grande sostenitore di M$, come ce ne sono tanti su questo forum... mi piacerebbe sentirli parlare di libero mercato, dei M$ che è la salvezza dell'economia del mondo, di come M$ ci abbia 'portato avanti' dal punto di vista tecnologico... ma se ne staranno adeguatamente zitti di fronte ai link che hai postato per evitare di fare emerite figure di m...
      • Anonimo scrive:
        Re: (RI)-Pezzi di guano....(3)
        Salve. Be', ognuno mostra quello che ha...Io ho quasi tre MB (solo di links sull'argomento) in archivio di cui parecchi 'in memoria' tra le orecchie.Ogni tanto si devono mettere i puntini sugli "i". Poi ognuno sceglie la propria strada e i propri acquisti. Cerco qualche disegnatore che renda graficamente (gratis) il concetto delle palafitte sotto il grattacielo e me lo invii... Mi impegno a pubblicarlo (gratis) con le opportune citazioni. Il server (mac) è mio.Ciao.Tiziano, UD.
      • Anonimo scrive:
        Re: (RI)-Pezzi di guano....

        mi piacerebbe sentire il parere di qualche
        grande sostenitore di M$, come ce ne sono
        tanti su questo forum... mi piacerebbe
        sentirli parlare di libero mercato, dei M$
        che è la salvezza dell'economia del
        mondo, di come M$ ci abbia 'portato avanti'
        dal punto di vista tecnologico... ma se ne
        staranno adeguatamente zitti di fronte ai
        link che hai postato per evitare di fare
        emerite figure di m...Sinceramente il link non lo letto perchè tanto non me ne frega nulla di quello che potete tirare fuori voi linuxari. io non sono ne pro m$ ne contro linux o viceversa dico solo che dovete piantarla di dire ste cavolate. ma cosa pensate che M$ o qualsiasi altra società di software o altro debba fare le cose per opera dell'anima pia o dello spirito santo??? anche loro come TUTTI (che la cosa sia giusta o meno non centra) si fanno i loro interessi che a voi vada bene o no!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: (RI)-Pezzi di guano....
          - Scritto da: Anonimo

          mi piacerebbe sentire il parere di
          qualche

          grande sostenitore di M$, come ce ne
          sono

          tanti su questo forum... mi piacerebbe

          sentirli parlare di libero mercato, dei
          M$

          che è la salvezza dell'economia
          del

          mondo, di come M$ ci abbia 'portato
          avanti'

          dal punto di vista tecnologico... ma se
          ne

          staranno adeguatamente zitti di fronte
          ai

          link che hai postato per evitare di fare

          emerite figure di m...

          Sinceramente il link non lo letto
          perchè tanto non me ne frega nulla di
          quello che potete tirare fuori voi linuxari.
          io non sono ne pro m$ ne contro linux o
          viceversa dico solo che dovete piantarla di
          dire ste cavolate. ma cosa pensate che M$ o
          qualsiasi altra società di software o
          altro debba fare le cose per opera
          dell'anima pia o dello spirito santo???
          anche loro come TUTTI (che la cosa sia
          giusta o meno non centra) si fanno i loro
          interessi che a voi vada bene o no!!!!!tra fare i propri interessi e imporre dispoticamente i propri standards e prodotti a danno della concorrenza c'è una bella differenza, mi sarebbe piaciuto sentire il tuo parere se TU fossi stato un programmatore di Netscape, finito in mezzo ad una strada per colpa di un monopolista che attua tattiche ILLEGALI e per le quali è stato più volte condannato... ah già , scusa, tu devi essere uno di quelli che guarda in continuazione films di hollywood dove (a parte poche eccezioni) fanno vedere solo persone che hanno successo, macchinoni e soldi... ma dove cacchio vivi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            ma dove cacchio vivi tusei io ho una azienda + grossa e tu inizi a mangiarmi una parte del mio mercato è ovvio che io cerco di rimanere il leader di tale mercato sfruttando anche la mia posizione di monopolio in tale mercato è una cosa normalissima e non vedo cosa ci sia di male.se io fossi un programmatore di netscape come dici tu non avrei avuto problemi a trova posto da un'altra parte e cmq a M$ o qual'unque altra azienda questo non gli interessa e non gli deve interessare
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo
            ma dove cacchio vivi tu

            sei io ho una azienda + grossa e tu inizi a
            mangiarmi una parte del mio mercato è
            ovvio che io cerco di rimanere il leader di
            tale mercato sfruttando anche la mia
            posizione di monopolio in tale mercato
            è una cosa normalissima e non vedo
            cosa ci sia di male.
            se tu hai una azienda grossa , NON puoi porre in essere tattiche di mercato scorrette per eliminare la concorrenza... solo che M$ ha tanti di quei soldi (e intrallazzi con politici) che anche in caso di condanna paga e si mette 'a posto' , l'importante è che la tattica predatoria abbia fatto fallire i concorrenti...
            se io fossi un programmatore di netscape
            come dici tu non avrei avuto problemi a
            trova posto da un'altra parte e cmq a M$ o
            qual'unque altra azienda questo non gli
            interessa e non gli deve interessareguarda che il 'miraggio' del mercato del lavoro flessibile non è come lo dipingi tu... "se mi licenziano trovo una ltro posto"... cosa pensi che siano tutti lì a darti un posto di lavoro ? negli stati uniti ci sono fior di ex-professionisti (anche informatici) che adess
          • lunix scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo
            ma dove cacchio vivi tu

            sei io ho una azienda + grossa e tu inizi a
            mangiarmi una parte del mio mercato è
            ovvio che io cerco di rimanere il leader di
            tale mercato sfruttando anche la mia
            posizione di monopolio in tale mercato
            è una cosa normalissima e non vedo
            cosa ci sia di male.
            mmmm...bel ragionamento, complimenti!Se io sono un atleta e sono il campione in carica e tu sei un giovane emergente che sta avendo dei risultati migliori dei miei, secondo il tuo ragionamento io ho il diritto di doparmi e di farti spezzare le gambe da due sicari della mafia, cosi' mantengo la mia posizione di monopolio... :@Scusa, ma tu sei il figlio di Don Vito Corleone? (dal film "il padrino")... 8)
            se io fossi un programmatore di netscape
            come dici tu non avrei avuto problemi a
            trova posto da un'altra parte e cmq a M$ o
            qual'unque altra azienda questo non gli
            interessa e non gli deve interessareglielo vai a dire tu agli sviluppatori che sono rimasti senza lavoro? Mi sa che da come ragioni sei un figlio di papà che fa il mantenuto e non sa cosa significhi portare a casa il pane... :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: lunix

            - Scritto da: Anonimo

            ma dove cacchio vivi tu



            sei io ho una azienda + grossa e tu
            inizi a

            mangiarmi una parte del mio mercato
            è

            ovvio che io cerco di rimanere il
            leader di

            tale mercato sfruttando anche la mia

            posizione di monopolio in tale mercato

            è una cosa normalissima e non
            vedo

            cosa ci sia di male.



            mmmm...bel ragionamento, complimenti!
            Se io sono un atleta e sono il campione in
            carica e tu sei un giovane emergente che sta
            avendo dei risultati migliori dei miei,
            secondo il tuo ragionamento io ho il diritto
            di doparmi e di farti spezzare le gambe da
            due sicari della mafia, cosi' mantengo la
            mia posizione di monopolio... :@

            Scusa, ma tu sei il figlio di Don Vito
            Corleone? (dal film "il padrino")... 8)



            se io fossi un programmatore di netscape

            come dici tu non avrei avuto problemi a

            trova posto da un'altra parte e cmq a
            M$ o

            qual'unque altra azienda questo non gli

            interessa e non gli deve interessare

            glielo vai a dire tu agli sviluppatori che
            sono rimasti senza lavoro? Mi sa che da come
            ragioni sei un figlio di papà che fa
            il mantenuto e non sa cosa significhi
            portare a casa il pane... :'(

            sbagliato io lavoro come tutti e mi spezzo la schiena x 4 soldi semplicemente non mi illudo che gli altri si comportino sempre in maniera rispettosa o lecita nei miei confronti ma so che sono pronti a farmi le scarpe sempre e in tutti i modi, con questo io non dico che sia giusto comportarsi illegamente infatti io non lo faccio ma mi affido solo a me stesso e alle mie forze x fare qualcosa senza avere regali da nessuno
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: lunix



            - Scritto da: Anonimo


            ma dove cacchio vivi tu





            sei io ho una azienda + grossa e tu

            inizi a


            mangiarmi una parte del mio mercato

            è


            ovvio che io cerco di rimanere il

            leader di


            tale mercato sfruttando anche la
            mia


            posizione di monopolio in tale
            mercato


            è una cosa normalissima e
            non

            vedo


            cosa ci sia di male.






            mmmm...bel ragionamento, complimenti!

            Se io sono un atleta e sono il campione
            in

            carica e tu sei un giovane emergente
            che sta

            avendo dei risultati migliori dei miei,

            secondo il tuo ragionamento io ho il
            diritto

            di doparmi e di farti spezzare le gambe
            da

            due sicari della mafia, cosi' mantengo
            la

            mia posizione di monopolio... :@



            Scusa, ma tu sei il figlio di Don Vito

            Corleone? (dal film "il padrino")... 8)






            se io fossi un programmatore di
            netscape


            come dici tu non avrei avuto
            problemi a


            trova posto da un'altra parte e
            cmq a

            M$ o


            qual'unque altra azienda questo
            non gli


            interessa e non gli deve
            interessare



            glielo vai a dire tu agli sviluppatori
            che

            sono rimasti senza lavoro? Mi sa che da
            come

            ragioni sei un figlio di papà
            che fa

            il mantenuto e non sa cosa significhi

            portare a casa il pane... :'(




            sbagliato io lavoro come tutti e mi spezzo
            la schiena x 4 soldi semplicemente non mi
            illudo che gli altri si comportino sempre in
            maniera rispettosa o lecita nei miei
            confronti ma so che sono pronti a farmi le
            scarpe sempre e in tutti i modi, con questo
            io non dico che sia giusto comportarsi
            illegamente infatti io non lo faccio ma mi
            affido solo a me stesso e alle mie forze x
            fare qualcosa senza avere regali da nessuno... quindi secondo te M$ agirebbe per autodifesa ?... se l'avesse detto BG l'avrei capito... ne ha sparate talmente tante che non ci faccio più caso... ma detto da te mi crea problemi...
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            non parlavo di m$ semplicemente ti stavo spiegano il perchè del mio ragionamento tutto qui
          • lunix scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo
            non parlavo di m$ semplicemente ti stavo
            spiegano il perchè del mio
            ragionamento tutto quiok, pax tibi come dicevano i latini :)
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            ?????? pax che ????? non so unn azz di latino :p:p:p:p:p
          • lunix scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo
            ?????? pax che ????? non so unn azz di
            latino :p:p:p:p:peh eh, il latinorum... è un difetto che mi porto dietro sin dal liceo...il fatto è che ho preso l'abitudine qui in Germania ed in Belgio: ogni volta che citi qualcosa in latino fa figo... :):):)pax tibi vuol dire letteralmente "pace a te" ed era anche un modo di dire che sanciva un accordo tra le parti... insomma, vuol dire che siamo concordi su qualcosa....ciaooo
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: lunix

            - Scritto da: Anonimo

            ?????? pax che ????? non so unn azz di

            latino :p:p:p:p:p

            eh eh, il latinorum... è un difetto
            che mi porto dietro sin dal liceo...

            il fatto è che ho preso l'abitudine
            qui in Germania ed in Belgio: ogni volta che
            citi qualcosa in latino fa figo... :):):)

            pax tibi vuol dire letteralmente "pace a te"
            ed era anche un modo di dire che sanciva un
            accordo tra le parti... insomma, vuol dire
            che siamo concordi su qualcosa....

            ciaoooAhhhh kk scusa ma con le lingue straniere fo schifo (anche con l'italiano cmq) :pasp.. come era ...a si pax tibi so bravo eh? :D:Dciauz
          • Mechano scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
          • Alessandrox scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo
            ma dove cacchio vivi tu
            sei io ho una azienda + grossa e tu inizi a
            mangiarmi una parte del mio mercato è
            ovvio che io cerco di rimanere il leader di
            tale mercato sfruttando anche la mia
            posizione di monopolio in tale mercato
            è una cosa normalissima e non vedo
            cosa ci sia di male.Non so da quale pianeta tu provenga ma il fatto e' che proprio NON PUOI, almeno sulla carta: esistono cose su questo pianeta che si chiamano regole, antitrust, a prescindere da come poi vengono applicate rimane il FATTO che esistono e un motivo ci sara'.....AT&T fu SMEMBRATA per questo motivo, Microsoft e' riuscita a cavarsela molto meglio ma le regole valgono per tutti anche se qualcuno (e quardacaso sempre i piu' ricchi e potenti) riesce ad ammorbidirle quando lo rigrardano direttamente.
        • lunix scrive:
          Re: (RI)-Pezzi di guano....

          Sinceramente il link non lo letto
          perchè tanto non me ne frega nulla di
          quello che potete tirare fuori voi linuxari.Mi sa che il link non l'hai letto perchè non sai leggere... :D chi ti aiuta a scrive, la marmotta che incarta la cioccolata? :@
          io non sono ne pro m$ ne contro linux o
          viceversa dico solo che dovete piantarla di
          dire ste cavolate. ma cosa pensate che M$ o
          qualsiasi altra società di software o
          altro debba fare le cose per opera
          dell'anima pia o dello spirito santo???
          anche loro come TUTTI (che la cosa sia
          giusta o meno non centra) si fanno i loro
          interessi che a voi vada bene o no!!!!!ok farsi i propri interessi, alla fin fine le leggi della conservazione umana (Darwin insegna) ci dicono che tutti gli esseri viventi pensano agli interessi propri, più o meno consciamente. Si chiama instinto di sopravvivenza...Ma una cosa è farsi gli interessi propri, lucrare e guadagnare delle cifre astronomiche. Bill Gates guadagna decine di miliardi di dollari? Bene, sono contento per lui.Ma se per fare cio' specula sulla vita di poveri disgraziati, allora ho il sacrosanto diritto di arrabbiarmi di brutto... :@:@:@Davvero non riesci a capirlo??? Mi sa che il nostro amico di Udine deve essere abbastanza triste nel leggere dei commenti come il tuo...bah :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: lunix


            Sinceramente il link non lo letto

            perchè tanto non me ne frega
            nulla di

            quello che potete tirare fuori voi
            linuxari.

            Mi sa che il link non l'hai letto
            perchè non sai leggere... :D
            chi ti aiuta a scrive, la marmotta che
            incarta la cioccolata? :@



            io non sono ne pro m$ ne contro linux o

            viceversa dico solo che dovete
            piantarla di

            dire ste cavolate. ma cosa pensate che
            M$ o

            qualsiasi altra società di
            software o

            altro debba fare le cose per opera

            dell'anima pia o dello spirito santo???

            anche loro come TUTTI (che la cosa sia

            giusta o meno non centra) si fanno i
            loro

            interessi che a voi vada bene o no!!!!!

            ok farsi i propri interessi, alla fin fine
            le leggi della conservazione umana (Darwin
            insegna) ci dicono che tutti gli esseri
            viventi pensano agli interessi propri,
            più o meno consciamente. Si chiama
            instinto di sopravvivenza...

            Ma una cosa è farsi gli interessi
            propri, lucrare e guadagnare delle cifre
            astronomiche. Bill Gates guadagna decine di
            miliardi di dollari? Bene, sono contento per
            lui.

            Ma se per fare cio' specula sulla vita di
            poveri disgraziati, allora ho il sacrosanto
            diritto di arrabbiarmi di brutto... :@:@:@

            Davvero non riesci a capirlo??? Mi sa che il
            nostro amico di Udine deve essere abbastanza
            triste nel leggere dei commenti come il
            tuo...

            bah :'(1) so leggere e anche bene semplicemente sono stufo di tutte le solite cose trite e ritrite che voi linuxari tirate fuori ogni volta che si parla di M$ ( e non dire che non è vero perchè per il 90% dite sempre le stesse cose, non mi riferisco a te in specifico ma in generale)2)Incazzati pure se vuoi io non nego ma mi pare che in questo caso una volta tanto che M$ "regala" qualcosa (al di là del xchè lo fa è già qualcosa di "positivo") si potrebbe evitare di tirare fuori i soliti discorsi
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: lunix




            Sinceramente il link non lo letto


            perchè tanto non me ne frega

            nulla di


            quello che potete tirare fuori voi

            linuxari.



            Mi sa che il link non l'hai letto

            perchè non sai leggere... :D

            chi ti aiuta a scrive, la marmotta che

            incarta la cioccolata? :@






            io non sono ne pro m$ ne contro
            linux o


            viceversa dico solo che dovete

            piantarla di


            dire ste cavolate. ma cosa pensate
            che

            M$ o


            qualsiasi altra società di

            software o


            altro debba fare le cose per opera


            dell'anima pia o dello spirito
            santo???


            anche loro come TUTTI (che la cosa
            sia


            giusta o meno non centra) si fanno
            i

            loro


            interessi che a voi vada bene o
            no!!!!!



            ok farsi i propri interessi, alla fin
            fine

            le leggi della conservazione umana
            (Darwin

            insegna) ci dicono che tutti gli esseri

            viventi pensano agli interessi propri,

            più o meno consciamente. Si
            chiama

            instinto di sopravvivenza...



            Ma una cosa è farsi gli interessi

            propri, lucrare e guadagnare delle cifre

            astronomiche. Bill Gates guadagna
            decine di

            miliardi di dollari? Bene, sono
            contento per

            lui.



            Ma se per fare cio' specula sulla vita
            di

            poveri disgraziati, allora ho il
            sacrosanto

            diritto di arrabbiarmi di brutto...
            :@:@:@



            Davvero non riesci a capirlo??? Mi sa
            che il

            nostro amico di Udine deve essere
            abbastanza

            triste nel leggere dei commenti come il

            tuo...



            bah :'(
            1) so leggere e anche bene semplicemente
            sono stufo di tutte le solite cose trite e
            ritrite che voi linuxari tirate fuori ogni
            volta che si parla di M$ ( e non dire che
            non è vero perchè per il 90%
            dite sempre le stesse cose, non mi riferisco
            a te in specifico ma in generale)

            2)Incazzati pure se vuoi io non nego ma mi
            pare che in questo caso una volta tanto che
            M$ "regala" qualcosa (al di là del
            xchè lo fa è già
            qualcosa di "positivo") si potrebbe evitare
            di tirare fuori i soliti discorsi... quello che non vuoi capire è che M$ non sta regalando proprio un tubo... sta solo espandendo il suo mercato... e non si capisce come mai i prodotti M$ siano così costosi e diventino improvvisamente gratuiti in certi ambiti quando ci si accorge che l'utenza potrebbe usare altri prodotti (migliori).
          • lunix scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....

            1) so leggere e anche bene semplicemente
            sono stufo di tutte le solite cose trite e
            ritrite che voi linuxari tirate fuori ogni
            volta che si parla di M$ ( e non dire che
            non è vero perchè per il 90%
            dite sempre le stesse cose, non mi riferisco
            a te in specifico ma in generale)

            2)Incazzati pure se vuoi io non nego ma mi
            pare che in questo caso una volta tanto che
            M$ "regala" qualcosa (al di là del
            xchè lo fa è già
            qualcosa di "positivo") si potrebbe evitare
            di tirare fuori i soliti discorsiok ok ok, ti faccio una domanda: hai letto il mio post sul sudafrica?Che cosa ne pensi?Difendi MS anche in questo caso?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....

            ok ok ok, ti faccio una domanda: hai letto
            il mio post sul sudafrica?
            Che cosa ne pensi?
            Difendi MS anche in questo caso?

            ciaoIo non difendo M$ dico semplicemente che per una volta (ovviamente per i suoi interessi ma almeno a differenza di mac o sun lo fa) sta facendo qualcosa di "buono" tutto li non gaudare la cosa nella generalità di M$ ma solo nello specifico di questa azione perchè altrimenti se guardiamo vita morte e mericoli di quello che una società o organizzazione ha fatto anche la chiesa a sto punto è un covo di mafiosi sanguinari basti pensare alle crociate all'inquisizione e a tutti i torti che ha fatto nel passato. con questo non voglio paragonare la chiesa a m$ ci mancherebbe il mio è solo un esempio.
          • lunix scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....

            Io non difendo M$ dico semplicemente che per
            una volta (ovviamente per i suoi interessi
            ma almeno a differenza di mac o sun lo fa)
            sta facendo qualcosa di "buono" tutto li non
            gaudare la cosa nella generalità di
            M$ ma solo nello specifico di questa azioneok, nello specifico ti do ragione, ma è il modo di farle queste azioni che non mi piace, capisci?
            perchè altrimenti se guardiamo vita
            morte e mericoli di quello che una
            società o organizzazione ha fatto
            anche la chiesa a sto punto è un covo
            di mafiosi sanguinari basti pensare alle
            crociate all'inquisizione e a tutti i torti
            che ha fatto nel passato. con questo non
            voglio paragonare la chiesa a m$ ci
            mancherebbe il mio è solo un esempio.Premessa: non voglio offendere la sensibilità di nessuno...Per quanto mi riguarda la Chiesa Cattolica Romana è un'organizzazione che si è macchiata di terribili crimini e che, tutto sommato, adotta delle politiche irresponsabili nei paesi del terzo mondo (basti pensare alle posizioni sulla contraccezione).Scusa la considerazione, è anche OT, ma volevo giusto precisare come la penso. Ripeto, non volevo offendere nessuno!Shalom==================================Modificato dall'autore il 20/02/2004 16.33.14
          • Alessandrox scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo

            ok ok ok, ti faccio una domanda: hai
            letto

            il mio post sul sudafrica?

            Che cosa ne pensi?

            Difendi MS anche in questo caso?

            ciao
            Io non difendo M$ dico semplicemente che per
            una volta (ovviamente per i suoi interessi
            ma almeno a differenza di mac o sun lo fa)
            sta facendo qualcosa di "buono" Sicuro?SUN sta facendo qualcosa non di buono ma di MOLTO MEGLIO:Ha donato alla comunita' il sorgente di SOffice (di sua proprieta') quindi non ha bisogno di ricorrere ai mezzucci di M$.Tu paghi per usare Java?Hai visto i prezzi praticati da Sun per le versioni a pagamento dei suoi software? Primo fra tutti StarOffice?http://it.sun.com/gate_download/index.htmlhttp://www.sun-catalogue.com/productgroup.xml?site=IT_ITA&catalogue=FC&segment=FC_R&item=FC_SC_CAT&group=2014Prima informarsi no?
            tutto li non
            gaudare la cosa nella generalità di
            M$ ma solo nello specifico di questa azioneIl punto e' proprio questo!Se guardi solo lo specifico episodio (che certamente non sara' l' unico e si ripetera', quando gli converra') usi i paraocchi e perdi di vista la prospettiva: microsoft sta facendo di tutto per rendere i suoi formati non replicabili, sta sistemando le cose perche' chi provasse a replicarli sia fuori legge; sarebbe come se io ti vendessi penne che scrivono solo sui miei fogli di carta e il tutto si potesse leggere solo con la mia marca di occhiali... e tu vuoi dare fiducia a gente come questa? Libero di prenderti a martellate i tuoi maroni... BAh! perchè altrimenti se guardiamo vita
            morte e mericoli di quello che una
            società o organizzazione ha fatto
            anche la chiesa a sto punto è un covo
            di mafiosi sanguinari basti pensare alle
            crociate all'inquisizione e a tutti i torti
            che ha fatto nel passato. IO toglierei quell' "se altrimenti"benvenuto nel mondo REALE.O hai paura della realta'?
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: lunix




            Sinceramente il link non lo letto


            perchè tanto non me ne frega

            nulla di


            quello che potete tirare fuori voi

            linuxari.



            Mi sa che il link non l'hai letto

            perchè non sai leggere... :D

            chi ti aiuta a scrive, la marmotta che

            incarta la cioccolata? :@






            io non sono ne pro m$ ne contro
            linux o


            viceversa dico solo che dovete

            piantarla di


            dire ste cavolate. ma cosa pensate
            che

            M$ o


            qualsiasi altra società di

            software o


            altro debba fare le cose per opera


            dell'anima pia o dello spirito
            santo???


            anche loro come TUTTI (che la cosa
            sia


            giusta o meno non centra) si fanno
            i

            loro


            interessi che a voi vada bene o
            no!!!!!



            ok farsi i propri interessi, alla fin
            fine

            le leggi della conservazione umana
            (Darwin

            insegna) ci dicono che tutti gli esseri

            viventi pensano agli interessi propri,

            più o meno consciamente. Si
            chiama

            instinto di sopravvivenza...



            Ma una cosa è farsi gli interessi

            propri, lucrare e guadagnare delle cifre

            astronomiche. Bill Gates guadagna
            decine di

            miliardi di dollari? Bene, sono
            contento per

            lui.



            Ma se per fare cio' specula sulla vita
            di

            poveri disgraziati, allora ho il
            sacrosanto

            diritto di arrabbiarmi di brutto...
            :@:@:@



            Davvero non riesci a capirlo??? Mi sa
            che il

            nostro amico di Udine deve essere
            abbastanza

            triste nel leggere dei commenti come il

            tuo...



            bah :'(
            1) so leggere e anche bene semplicemente
            sono stufo di tutte le solite cose trite e
            ritrite che voi linuxari tirate fuori ogni
            volta che si parla di M$ ( e non dire che
            non è vero perchè per il 90%
            dite sempre le stesse cose, non mi riferisco
            a te in specifico ma in generale)

            2)Incazzati pure se vuoi io non nego ma mi
            pare che in questo caso una volta tanto che
            M$ "regala" qualcosa (al di là del
            xchè lo fa è già
            qualcosa di "positivo") si potrebbe evitare
            di tirare fuori i soliti discorsiIo non sono un linuxaro e windows lo uso ma mi sta sul cavolo lo stesso. MS dice tante caxxate e fa tanti proclami, ma di fare un OS vero non ci pensa proprio. Uso Win98se e Win Xp e sono penosi entrambi e costano!!! Io li ho pagati entrambi e pretendo un funzionamento almeno base visto che MS proclama faville per Win Xp.Inoltre, io preferisco i regali disinteressati. Perchè MS non mi regala un bell'office 2000 pro? E' ormai datato e a me farebbe molto comodo. Lo pagherei pure ma non a prezzo pieno visto che ci sono già Office Xp e 2003.
        • Anonimo scrive:
          Re: (RI)-Pezzi di guano....
          - Scritto da: Anonimo

          mi piacerebbe sentire il parere di
          qualche

          grande sostenitore di M$, come ce ne
          sono

          tanti su questo forum... mi piacerebbe

          sentirli parlare di libero mercato, dei
          M$

          che è la salvezza dell'economia
          del

          mondo, di come M$ ci abbia 'portato
          avanti'

          dal punto di vista tecnologico... ma se
          ne

          staranno adeguatamente zitti di fronte
          ai

          link che hai postato per evitare di fare

          emerite figure di m...

          Sinceramente il link non lo letto
          perchè tanto non me ne frega nulla di
          quello che potete tirare fuori voi linuxari.
          io non sono ne pro m$ ne contro linux o
          viceversa dico solo che dovete piantarla di
          dire ste cavolate. ma cosa pensate che M$ o
          qualsiasi altra società di software o
          altro debba fare le cose per opera
          dell'anima pia o dello spirito santo???
          anche loro come TUTTI (che la cosa sia
          giusta o meno non centra) si fanno i loro
          interessi che a voi vada bene o no!!!!!C'è modo e modo. Perchè visto che stiamo in Italia, non hanno tutti auto Fiat? Magari tutti con la Panda (vecchio tipo)? Molti invece si fanno il Golf GTI o TDI o altre marche. Perchè? Perchè c'è libera concorrenza. Mica la Fiat dice al governo: "Rendi fuorilegge tutte le auto straniere".In campo informatico, tali scelte non si possono fare.Per fare un esempio, i Winmodem. Progettati per MS Windows e basta.
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....

            C'è modo e modo. Perchè visto
            che stiamo in Italia, non hanno tutti auto
            Fiat? Magari tutti con la Panda (vecchio
            tipo)? Molti invece si fanno il Golf GTI o
            TDI o altre marche. Perchè?
            Perchè c'è libera concorrenza.
            Mica la Fiat dice al governo: "Rendi
            fuorilegge tutte le auto straniere".
            In campo informatico, tali scelte non si
            possono fare.
            Per fare un esempio, i Winmodem. Progettati
            per MS Windows e basta.Studia e saprai che una cosa simile è sucessa e cioè non hanno reso le macchine straniere illegali ma c'è stata una fascia di tempo dove x comprare macchine straniere si doveva pagare una sovratassa mentre per quelle fiat non serviva
          • Anonimo scrive:
            Re: (RI)-Pezzi di guano....
            - Scritto da: Anonimo

            C'è modo e modo. Perchè
            visto

            che stiamo in Italia, non hanno tutti
            auto

            Fiat? Magari tutti con la Panda
            (vecchio

            tipo)? Molti invece si fanno il Golf
            GTI o

            TDI o altre marche. Perchè?

            Perchè c'è libera
            concorrenza.

            Mica la Fiat dice al governo: "Rendi

            fuorilegge tutte le auto straniere".

            In campo informatico, tali scelte non si

            possono fare.

            Per fare un esempio, i Winmodem.
            Progettati

            per MS Windows e basta.

            Studia e saprai che una cosa simile è
            sucessa e cioè non hanno reso le
            macchine straniere illegali ma c'è
            stata una fascia di tempo dove x comprare
            macchine straniere si doveva pagare una
            sovratassa mentre per quelle fiat non
            servivaSe è per questo, sapevo pure che c'erano (ci sono ancora?) le quote per l'importazione di veicoli dal Giappone (mi pare) e/o altri paesi.Di studiare mi sono rotto da bel po' e se dovessi stare appresso a tutto non mi basterebbe una vita.Ci sarebbero da fare molte considerazioni, ma ora devo andare.
  • francescone scrive:
    Contro le guerre di religione, ma ...
    Sono il primo ad essere contro le guerre di religione, ma l'atteggiamento di alcuni cogl***i difensori di MS sempre e comunque è indisponente. Quelli, per intenderci, che se non avessero la gif del troll non saprebbero che cosa postare. Questi vogliono assolutamente vietare agli altri la possibilità di scelta, e sono assolutamente patetici nella loro inconsapevolezza ed ottusità, piccoli ed ingenui oggetti esposti senza difesa alle brame di ogni prepotente monopolista, sia esso MS o qualsiasi altro passato, presente e futuro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Contro le guerre di religione, ma ...
      - Scritto da: francescone
      Sono il primo ad essere contro le guerre di
      religione, ma l'atteggiamento di alcuni
      cogl***i difensori di MS sempre e comunque
      è indisponente. Quelli, per
      intenderci, che se non avessero la gif del
      troll non saprebbero che cosa postare.ma guarda che quelli che usano sempre la gif del troll sono proprio i paladini del pinguino... anzi spesso usano solo quell'icona per postare...fatti un giro, prima di sparare min****te
      • francescone scrive:
        Re: Contro le guerre di religione, ma ...
        Una cosa non esclude l'altra, nè la giustifica. Subito la risposta da bambini: "è stato prima lui".
  • Anonimo scrive:
    Open/Closed Source, una scelta politica
    Open source------------------Anche se Marx era fondamentalmente un umanista la sua teoria del determinismo economico ha trasformato gli esseri umani in individui atomizzati (linux). L'eccessiva enfasi data agli aspetti economici della vita originò il totalitarismo di Stallman. L'abolizione della proprietà individuale e la pianificazione centralizzata non portarono quella buona società desiderata dal suo profeta. Troviamo invece, come risultato inevitabile della dottrina marxista, maggiore regimentazione, uno spietato sfruttamento della classe operaia (kernel hackers), un'ossessiva rincorsa allo sviluppo materiale e l'affermazione di un culto della personalità, come era evidente in URSS (prima della perestrojka) o nella Cina di Mao. Il collasso totale del comunismo nell'ex Unione Sovietica e nell'Est europeo mostrano il livello di odio e reazione raggiunta dalla gente contro la leadership ed il sistema comunista. Marx commise un grave errore considerando il fattore economico determinante per l'evoluzione sociale. Con questo ha inavvertitamente creato la base di una psicologia che considera gli esseri umani nient'altro che macchine e che considera giusto sacrificare la libertà individuale all'altare dello stato (linux). Non tenne conto che il valore di una relazione sociale è dato dal livello di libertà cui è riferito (libertà agli utonti). Anche se Marx era, di fatto, un umanista e dichiarava la supremazia umana sul fattore economico, il suo concetto di "determinismo economico" ha limitato la capacità di un individuo di progredire verso la libertà spirituale. Marx riteneva di liberare gli esseri umani dall'autoalienazione, ma in una società marxista l'alienazione è più evidente che in quella capitalista (M$ - IBM - SUN).Come conseguenza della base non scientifica e contraddittoria del pensiero di Marx il movimento comunista (linux) si divise dopo la terza guerra mondiale in due diverse frazioni. Il modello ultimo di eurocomunismo è senz'altro una deviazione da marxismo, leninismo e stalinismo ortodossi. La coesistenza a lungo termine della proprietà pubblica e di quella privata, l'abolizione del termine dittatura del proletariato, l'accettazione dei metodi democratici e il mantenimento dello status quo di sistemi originati dalla società capitalista sono i suoi fattori principali. Analizzando attentamente l'Eurocomunismo si osserva che nonostante ci sia una ricerca di maggiore libertà economica e politica, la sua idea di base resta materialista. Closed source--------------------L'aspirazione a diventare ricchi sfruttando gli altri è una malattia psichica (M$). Infatti, quando l'ambizione infinita della mente umana (Bill) non trova la via che conduce alla ricchezza intellettuale e spirituale, essa devia verso la continua accumulazione di ricchezze materiali, al di là di qualsiasi necessità della vita, privando altri della loro parte. Se un membro di una famiglia sottrae cibo dalla dispensa comune con l'applicazione con l'applicazione della forza fisica o mentale, di certo causa la povertà degli altri. Il caso dei capitalisti che dicono: "Noi abbiamo accumulato ricchezza con intelligenza e fatica, se altri hanno le capacità fisiche e mentali possono fare altrettanto; cosa c'è da obbiettare?"(Bill) è analogo. Essi non vogliono capire che la quantità dei beni disponibili è limitata e che i bisogni sono gli stessi per tutti (Bush). Nella maggior parte dei casi l'opulenza individuale produce una riduzione della disponibilità per gli altri (o giunge fino a togliere il pane dalla bocca degli altri) (USA). L'incapacità di comprendere questa necessità comune non è altro che una malattia mentale.Le persone affette da questa deficienza sono comunque membri di questa grande famiglia umana e di conseguenza sono nostri fratelli e sorelle, quindi essi dovranno essere curati da questa malattia o con richiami umanitari o con l'applicazione di pressioni esterne. Sarebbe un grave crimine pensare alla loro distruzione. (lasciate in pace gli Utonti ...)E' possibile trasformare la natura delle persone essenzialmente egoiste tramite pressioni e ingiunzioni o, come misura estrema, con l'uso della forza? No. Essi cercherebbero sempre una occasione propizia per sferrare una contro rivoluzione. Per cambiare la natura di questi giganti malati saranno necessarie cure psicologiche e spirituali a lungo termine, ma, come misura immediata, per la protezione delle masse dallo sfruttamento dovremmo creare una situazione opportuna, una pressione delle circostanze. In questo caso, la società degli esseri viventi potrà attendere indefinitamente la trasformazione della loro natura per mezzo di rimedi morali, psicologici e spirituali, poiché le loro zanne saranno state spezzate e attraverso la pressione delle circostanze la loro capacità di sfruttare sarà già stata eliminata.
    • Mechano scrive:
      Re: Open/Closed Source, una scelta polit
      - Scritto da: Anonimo
      Open source
      ------------------
      Anche se Marx era fondamentalmente un
      umanista la sua teoria del determinismo
      economico ha trasformato gli esseri umani in
      individui atomizzati (linux).

      L'eccessiva enfasi data agli aspetti
      economici della vita originò il
      totalitarismo di Stallman. L'abolizione
      della proprietà individuale e la
      pianificazione centralizzata non portarono
      quella buona società desiderata dal
      suo profeta. Troviamo invece, come risultato
      ...
      Come conseguenza della base non scientifica
      e contraddittoria del pensiero di Marx il
      movimento comunista (linux) si divise dopo
      la terza guerra mondiale in due diverse
      frazioni. Il modello ultimo di eurocomunismo
      è senz'altro una deviazione da
      marxismo, leninismo e stalinismo ortodossi.
      La coesistenza a lungo termine della
      proprietà pubblica e di quella
      privata, l'abolizione del termine dittatura
      del proletariato, l'accettazione dei metodi
      democratici e il mantenimento dello status
      quo di sistemi originati dalla
      società capitalista sono i suoi
      fattori principali. Prendere un testo anche piuttosto semplice, che definirei liceale, su una breve descrizione del pensiero Marxista, ed innestarvi all'interno la parola linux, non trasforma necessariamente Linux in una manifestazione di quelle ideologie. Puo' sembrare quasi verosimile ad un lettore poco attento. Ma a chi conosce il movimento GNU e le VERE ideologie di Stallman, ci sono cose che suonano completamente sbagliate. Soprattutto quella che dice
      L'eccessiva enfasi data agli aspetti
      economici della vita originò il
      totalitarismo di Stallman. L'abolizionePerche' e' assolutamente falso che Stallman e tutta la comunita' opensource danno eccessiva enfasi agli aspetti economici.Nelle idee di Stallman la prime e fondamentali regole sono la disponibilita' della conoscenza e facile accessibilita' a questa, e la liberta' sia di divulgazione di questa da parte degli autori, che quella di libera copia, modifica ed evoluzione da parte di chi la riceve, a patto che la rilasci nella forma e nei metodi originari.Il fattore economico e' soltanto secondario. Certo e' bello che la conoscenza (sotto forma di codici sorgenti) oltre che disponibile in maniera copiosa, fosse anche di "facile accessibilita'" e con qusta definizone si puo' intendere anche il piu' economica possibile. Ma cio' non e' presupposto fondamentale.Altra cosa, gli hacker programmatori non sono una classe proletaria sfruttata per "regimentazione", ma volontari che lavorano per gli scopi piu' disparati, che possono andare dalla semplice soddisfazione personale, alla vanita', all'odio per aziende come M$, al lavoro stipendiato vero e proprio se ci sono aziende che pagano per questo.La GPL non e' fumo nei loro occhi tanto per dargli degli ideali, ma un mezzo per proteggere il loro lavoro affinche' questo non venga chiuso e sfruttato da aziende che non hanno questo genere di scrupoli. La GPL e' una sicurezza che il lavoro di queste persone non andra' perduto e che venga salvaguardato lo scopo per il quale si e' iniziato il lavoro, nei vari passaggi durante la sua evoluzione. La GPL e' una garanzia che il lavoro degli Hacker resti scritto per sempre nella storia della programmazione e del software libero. Tu hai mai visto il nome e anche la mail del programmatore su componenti di un software closed, magari sul wordpad o il prato fiorito? O su Corel Draw! o altro? I grettings e ringraziamento non esistono piu' da un pezzo! Lo sfruttamento vero e la perdita di identita' e di ogni riconoscimento (come nel mondo comunista) avviene proprio nel software closed.--Ciao. Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Open/Closed Source, una scelta polit
        - Scritto da: Mechanocommenta se vuoi, qui stesso, questo commento di uno sviluppatore sulla GPL.http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=535526
        Lo sfruttamento vero e la
        perdita di identita' e di ogni
        riconoscimento (come nel mondo comunista)
        avviene proprio nel software closed.Quindi i comunisti sono contro il software Open?Anche i centri sociali?Microsoft è comunista allora?
  • Anonimo scrive:
    Numero verde
    Il numero verde esatto è 800444000
  • virtualmacfrog scrive:
    leggere per capire, prima di parlare
    prima di esprimere opinioni su certi argomenti, rinfreschiamoci la memoria su cosa vuol dire informatica per il 90% (stima ottimistica) degli italiani e non, per farlo dovete solo seguire il link http://www.soft-land.org/storie/visit5.html
    • Anonimo scrive:
      Re: leggere per capire, prima di parlare
      - Scritto da: virtualmacfrog
      prima di esprimere opinioni su certi
      argomenti, rinfreschiamoci la memoria su
      cosa vuol dire informatica per il 90% (stima
      ottimistica) degli italiani e non, per farlo
      dovete solo seguire il link
      www.soft-land.org/storie/visit5.htmlmurphy? sei tu ? murphy sei tu?http://soft-land.org/img/what.jpg
  • Anonimo scrive:
    microsoft e nestlè
    nestle è stata condannata piu' volte in vari paesi per aver regalato latte in polvere agli ospedali... e poi i bambini una volta che uscivano potevano solo bere quello...stessa cosa per microsoftlinux è libero e liberale.
    • Anonimo scrive:
      Re: microsoft e nestlè
      - Scritto da: Anonimo
      nestle è stata condannata piu' volte
      in vari paesi per aver regalato latte in
      polvere agli ospedali...

      e poi i bambini una volta che uscivano
      potevano solo bere quello...

      stessa cosa per microsoft


      linux è libero e liberale.non direi proprio, semmai comunista.
      • gian_d scrive:
        Re: microsoft e nestlè
        - Scritto da: Anonimo
        non direi proprio, semmai comunista.definisci "comunista", prego
        • Anonimo scrive:
          Re: microsoft e nestlè
          - Scritto da: gian_d

          - Scritto da: Anonimo


          non direi proprio, semmai comunista.

          definisci "comunista", pregohttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=541835
          • Mechano scrive:
            Re: microsoft e nestlè
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: gian_d



            - Scritto da: Anonimo




            non direi proprio, semmai
            comunista.



            definisci "comunista", prego


            punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=541835Ho risposto alle tue fregnacce copiate dai libri di storia e distorte.
      • Anonimo scrive:
        Re: microsoft e nestlè
        beh io la vedo così:A) da una parte un software libero che libera il mercato e mette tutti sullo stesso piano per creare ed essere competitivi.B) dall'altro un software chiuso che non ti permette di mettere il naso fuori dal recinto.io ad A) associo GNU/linux e a B) associo MS/closedtu fai il contrario?!??!?!baci e abbracci...non te la prendere
        • Anonimo scrive:
          Re: microsoft e nestlè
          - Scritto da: Anonimo
          beh io la vedo così:

          A) da una parte un software libero che
          libera il mercato e mette tutti sullo stesso
          piano per creare ed essere competitivi.

          B) dall'altro un software chiuso che non ti
          permette di mettere il naso fuori dal
          recinto.

          io ad A) associo GNU/linux e a B) associo
          MS/closed

          tu fai il contrario?!??!?!

          baci e abbracci...

          non te la prenderevedi come ho risposto quihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=542216
      • francescone scrive:
        Beata ignoranza e superficialità
        Come da titolo. Commovente...
        • Anonimo scrive:
          Re: Beata ignoranza e superficialità
          - Scritto da: francescone
          Come da titolo. Commovente...powered by ...http://www.rifondazione.it/bergamo/indiceautomaticoHOMEPAGE.htmlhttp://www.rifondazionesalento.org/modules.php?name=Topicshttp://digilander.libero.it/prc.cadorago/sl.htmhttp://rifosansiro.altervista.org/http://www.giovanicomunisti.it/modules.php?name=Web_Links&l_op=viewlink&cid=5la maggior parte degli utenti smanettoni, e che usa linux, è molto simile al seguente individuo: 1) giovane studente universitario, non proprio impegnato :-) 2) sa tutto lui, sa compilare il kernel, ecc..., è aggiornatissimo sugli ultimi driver OpenGL rilasciati dalla Nvidia per Linux, ma alla fine non sa fare niente di proprio serio; 3) sa compilare qualche programma in C, poi però ha il disco con due partizioni :-) e masterizza sotto Windows con Nero perché sotto Linux si pianta sempre ... 4) è di sinistra, se non di Rifondazione Comunista o peggio ancora anarchico. 5) non "tollera" di usare alcun programma se non può vedere il codice sorgente ... che se ne fa poi se non sa modificarlo? Al massimo cambia il titolo della finestra per scrivere che ha partecipato anche lui ... Mi sbaglio? I comunisti sono contro microsoft (capitalista).Chi è contro microsoft usa linux.========================Chi usa linux è comunista.i centri sociali e linuxhttp://xalug.tuxlab.org/linuxday.phphttp://www.freaknet.org/defcon/orioles.phphttp://web.tiscali.it/linuz/http://www.centrocilo.guidonia.org/attivbinca.htmlhttp://www.ecn.org/hackit99/tour/fswday.htmOpen/Closed Source, una scelta politica http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=541835
          • francescone scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            Terrificante. Un'accozzaglia di link a casaccio uniti al copia ed incolla di un post passato. Puro delirio. Non solo spari banalità a tutto spiano, ma pretendi di darti un tono "scientifico". Ma ti rendi conto di cosa pretendi di concludere? Se trovo in giro per il mondo una decina di persone che si dichiarono a favore (per quasiasi motivo) di Windows ed orientate a sinistra, secondo il tuo modo di ragionare potrei dire che MS è qualcosa di comunista. Incredibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            - Scritto da: francescone
            Terrificante. Un'accozzaglia di link a
            casaccio uniti al copia ed incolla di un
            post passato. Puro delirio. Non solo spari
            banalità a tutto spiano, ma pretendi
            di darti un tono "scientifico". Ma ti rendi
            conto di cosa pretendi di concludere? Se
            trovo in giro per il mondo una decina di
            persone che si dichiarono a favore (per
            quasiasi motivo) di Windows ed orientate a
            sinistra, secondo il tuo modo di ragionare
            potrei dire che MS è qualcosa di
            comunista. Incredibile.Trovami un comunista a favore di MS.I link non sono a casaccio fai CTRL+T digita linux e leggi.Non sarebbero bastati i 7000 caratteri concessi per i post su PI, per mettere tutti i link che puoi benissimo trovare su googleSe trovi in giro per il mondo una decina di persone che si dichiarono a favore (per quasiasi motivo) di Windows ed orientate a sinistra, vuol dire che non sanno che cosa sia la sinistra, il comunismo e soprattutto non hanno mai letto nulla di un certo Marx (anzi gli stessi Lenin e Mao non hanno applicato le sue idee, hanno sfruttato il popolo rendendolo schiavo altro che uguaglianza sociale).E la Cina è o no comunista? Allora perchè a Shangai stanno demolendo le case popolari in favore della costruzione di palazzi e grattaceli?Il comunismo inteso nel vero senso Marxista non è mai esistito, pura utopia.
          • francescone scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            Le diverse forme nelle quali si sono manifestati i modelli produttivi basati sulla condivisione dei codici sorgenti sono spesso troppo diverse per essere sbattute dentro un unico calderone. Le stesse distribuzioni di Linux sono molto spesso diversissime tra loro per quanto riguarda la filosofia adottata nella gestione del software e del patrimonio tecnico/culturale costituito dai codici sorgenti. Se qualche parte politica pretende di fare proprio tutto ciò sbaglia di grosso, come tutti quelli che generalizzano. Non puoi arrivare tu e proporre le tue semplici equazioni del tipo Linux=comunista od altre amenità simili. Pensa solo a quanti vedono nel monopolio esercitato da MS un concreto ostacolo ai processi di ricerca ed innovazione orientati ai prodotti desktop, sperando che la capacità di alcune distribuzioni di Linux di imporsi come alternativa possa ripristinare un contesto di libera concorrenza del quale possano giovarsi gli utenti finali.Per quanto riguarda quello che succede in Cina od in altri regimi dittatoriali, non riesco proprio a vedere un collegamento con i principi alla base dei movimenti per il free-software e l'open-source.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            - Scritto da: francescone
            Per quanto riguarda quello che succede in
            Cina od in altri regimi dittatoriali, non
            riesco proprio a vedere un collegamento con
            i principi alla base dei movimenti per il
            free-software e l'open-source.http://punto-informatico.it/p.asp?i=45156http://punto-informatico.it/p.asp?i=45847
          • francescone scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            E secondo te lo fanno per "affinità ideologica"? Non farmi ridere ancora. Lo fanno perchè lo reputano conveniente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            - Scritto da: francescone
            E secondo te lo fanno per "affinità
            ideologica"? Non farmi ridere ancora. Lo
            fanno perchè lo reputano conveniente.I linari confondono spesso questo concetto.Se fossi a favore dell'open source, sarei disposto a pagare per quel prodotto (come dice la GPL).Mentre ai linari basta che linux sia gratis.Pagherei per i sorgenti di linux se fossi a favore dell'Open Source.Open Source != GratisQuanti linari hanno mai letto questo:"When we speak of free software, we are referring to freedom, not price. Our General Public Licenses are designed to make sure that you have the freedom to distribute copies of free software (and charge for this service if you wish), that you receive source code or can get it if you want it, that you can change the software or use pieces of it in new free programs; and that you know you can do these things."http://www.gnu.org/copyleft/gpl.html
          • francescone scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            Chi confonde libero e gratis non ha caipto un cazzo. Chi ha parlato di gratis? Se il governo cinese ritiene conveniente (giusto o sbagliato che sia) adottare un certo prodotto non credo lo faccio esclusivamente in base a valutazioni sul prezzo. Anzi, l'accesso ai codici è, in prospettiva, un fattore molto più importante.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità

            I linari confondono spesso questo concetto.
            Se fossi a favore dell'open source, sarei
            disposto a pagare per quel prodotto (come
            dice la GPL).
            Mentre ai linari basta che linux sia gratis.
            Pagherei per i sorgenti di linux se fossi a
            favore dell'Open Source.
            Open Source != GratisEccomi.Sono già 3 anni che COMPRO la mandrake power pack, e da quest'anno sono membro "silver" del mandrake club (120 euro/anno).
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            - Scritto da: Anonimo

            Eccomi.
            Sono già 3 anni che COMPRO la
            mandrake power pack, e da quest'anno sono
            membro "silver" del mandrake club (120
            euro/anno).Sei un linaro?I linari sono i trollinari.
          • Mechano scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            - Scritto da: Anonimo

            E secondo te lo fanno per
            "affinità

            ideologica"? Non farmi ridere ancora. Lo

            fanno perchè lo reputano
            conveniente.

            I linari confondono spesso questo concetto.
            Se fossi a favore dell'open source, sarei
            disposto a pagare per quel prodotto (come
            dice la GPL).
            Mentre ai linari basta che linux sia gratis.
            Pagherei per i sorgenti di linux se fossi a
            favore dell'Open Source.
            Open Source != GratisIl conveniente ha vari significati, non necessariamente quello economico. Riguardo ai linari e il gratis, con Linux hai la possibilita' di pagarlo o meno. La distribuzione con gli strumenti visuali, ben confezionata puo' essere a pagamento e chi ne ha bisogno la paghera'.Altre distribuzioni piu' scarne e con strumenti piu' a basso livello sono anche gratuite, per chi il costo e' un problema, se disposto a lavorare un po' di piu' per farlo funzionare allora ha anche la distribuzione gratuita.In quanto al software, per il programma che sto scrivendo in questo periodo, mi serviva un visualizzatore di documenti prodotti con openoffice (.sxw), l'ho trovato ma l'autore lo vendeva, sotto GPL, ma lo vendeva e i sorgenti non erano liberamente scaricabili anche se poi alla fine il programma era liberamente redistribuibile.La soluzione era o pagare o trovare qualcun altro che lo avesse ridistribuito gratuitamente. Beh per il costo piuttosto basso il fattore tempo, ossia serviva abbastanza urgentemente ho deciso di acquistarlo. Non me ne sono certo pentito, e il cercarne un altro gratis non e' che fosse una necessita' assoluta.Ci sono tantissime aziende che il software libero lo pagano e lo fanno volentieri.Certo ci sono anche tanti software liberi gratuiti e se un'azienda ne puo' usufruire sta tranquillo che lo fara', ma sempre che poi il vero costo di installazione, configurazione e gestione venga ad essere realmente inferiore.--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            - Scritto da: Mechano

            In quanto al software, per il programma che
            sto scrivendo in questo periodo, mi serviva
            un visualizzatore di documenti prodotti con
            openoffice (.sxw), l'ho trovato ma l'autore
            lo vendeva, sotto GPL, ma lo vendeva e i
            sorgenti non erano liberamente scaricabili
            anche se poi alla fine il programma era
            liberamente redistribuibile.non ho capito, per liberamente scaricabili intendi1) scaricabili gratis? 2) non scaricabili neanche pagando? in questo caso non violerebbe la GPL?
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità

            In quanto al software, per il programma che
            sto scrivendo in questo periodo, mi serviva
            un visualizzatore di documenti prodotti con
            openoffice (.sxw), l'ho trovato ma l'autore
            lo vendeva, sotto GPL, ma lo vendeva e i
            sorgenti non erano liberamente scaricabili
            anche se poi alla fine il programma era
            liberamente redistribuibile.
            La soluzione era o pagare o trovare qualcun
            altro che lo avesse ridistribuito
            gratuitamente.Sei un grande! Perche' non vieni a trovarci su it.comp.os.dibattiti?? Ci sarebbe un grande bisogno di uno come Te che difenda l'open source!!! E spieghi ai novellini che cosa e' linux
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità

            ========================
            Chi usa linux è comunista.Tipica battuta di una persona che invece di usare la testa per pensare ripete a paggagallo luoghi comuni per sembrare intelligente. :'( :'( :'( :'(Io non sono comunista (almeno nel senso usato normalmente) ma sono un convinto assertore della libertà del software (che non significa gratis come detto varie volte, tipica battuta cretina di chi non ha capito il senso del software libero): :@: @ SE COMPRO UN PROGRAMMA HO TUTTI I DIRITTI DI SAPERE COSA C'E' DENTRO!!!! In fin dei conti pago qualcuno perché mi risolva problemi e per sapere se ciò avviene voglio vedere se ciò che ho comprato corrisponde alle mie aspettative! Riesci a farlo con un qualunque programma di M$ ?? o peggio ancora con M$Win stesso??Prima di rispondere...... pensa :) :) :) ovvero usa i tuo cervello non quello degli altri.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            - Scritto da: Anonimo

            Tipica battuta di una persona che invece di
            usare la testa per pensare ripete a
            paggagallo luoghi comuni per sembrare
            intelligente. :'( :'( :'( :'(

            Io non sono comunista (almeno nel senso
            usato normalmente) ma sono un convinto
            assertore della libertà del software
            (che non significa gratis come detto varie
            volte, tipica battuta cretina di chi non ha
            capito il senso del software libero): :@: @

            SE COMPRO UN PROGRAMMA HO TUTTI I DIRITTI DI
            SAPERE COSA C'E' DENTRO!!!!
            In fin dei conti pago qualcuno perché
            mi risolva problemi e per sapere se
            ciò avviene voglio vedere se
            ciò che ho comprato corrisponde alle
            mie aspettative!
            Riesci a farlo con un qualunque programma di
            M$ ?? o peggio ancora con M$Win stesso??
            Prima di rispondere...... pensa :) :) :)
            ovvero usa i tuo cervello non quello degli
            altri.Vallo a dire ai linari, vorrei vedere quanto pagherebbero per linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità

            Vallo a dire ai linari, vorrei vedere quanto
            pagherebbero per linux.Rieccomi.Pago la Mandrake da 3 anni, sono membro silver del mandrake club (120 euro/anno), non sono comunista e non lo sarò MAI.Come me ci sono almeno altre 15000 persone (numero di membri mandrakeclub) solo per la MDK. Poi ci sono quelli che la comprano senza diventare membri.Poi ci sono tutte le altre distribuzioni a pagamento.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità

            Vallo a dire ai linari, vorrei vedere quanto
            pagherebbero per linux.La bellezza di Linux sta proprio nella varietà delle distribuzioni: gratis per un uso amatoriale e a pagamento per chi vuole usarla in modo produttivo....oltre naturalmente a chi liberamente paga un contributo volontario a qualche società che si occupa dello sviluppo e del mantenimento :) una per tutte Linux Mandrake.E qui sta la ciliegina :) :se usi Linux (solo O.S.) lo puoi fare legalmente anche senza tirare fuori una lira :(:(:( scusa un cent e sei comunque in regola, se usi M$ sei in regola solo se tiri fuori una paccata di soldi altrimenti non sei in regola ma nel primo caso se qualcosa non va e sei in grado di metterci le mani dentro ne vieni fuori o altrimenti riesci comunque a trovare una soluzione al tuo problema in modo raginevole, nel secondo devi solo sperare che M$ dopo varie pressioni dei vari gruppi che si occupano di bug detection rilascino una patch di cui comunque non sai assolutamente nulla :@ del contenuto...infatti più di una volta la patch corregge un baco e ne crea altri di cui ovviamente non sai nulla.Ma la cosa assurda che personalmente mi fa arrabbiare è che se uso programmi M$ non sono padrone di niente anche se sborso fior di soldi:@:@:@ e non solo se qualcosa non va devo comunque tenere il programma così com'è oppure tirare furi altri soldi per sperare in un aggiornamento per risolvere problemi che non dipendono da me ma da chi ha scritto il programma...Comunque per non fare torto a nessuno uso M$Win per la parte ludica (e non tutta) ma rigorosamente con la connessione di rete fisicamente aperta e uso Linux per navigare su Internet o altre operazioni che richiedono la massima sicurezza. E non uso elaboratori_di_testo_proprietari perché trovo assurdo usare la potenza di elaborazione di un P IV 2,66GHz per lanciare un applicativo per scrivere delle lettere....a buon intenditor :):):):)
          • Mechano scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            - Scritto da: Anonimo
            I comunisti sono contro microsoft
            (capitalista).
            Chi è contro microsoft usa linux.
            ========================
            Chi usa linux è comunista.EheehhehMi fai ridere!Usare Google mettendo insieme le parole "linux" e "comunista" mi ha 8880 documenti.Inserendo "windows" e "comunista" ne tira fuori 9430.Io posso tranquillamente affermare, come hai fatto tu per le tue stupidaggini a cui sei giunto praticamente nello stesso modo, che windows e' piu' comunista di linux.Il fatto che associazioni e partiti filo-comunisti prediligano Linux invece che windows e' una libera scelta, e cio' non fa automaticamente dei suoi creatori e utilizzatori dei comunisti. Linux e' uno strumento e per alcune sue caratteristiche puo' essere preferito ad altri.Se si dovesse seguire il tuo ragionamento allora anche enti come Nasa ed NSA americane, insieme a migliaia di aziende capitaliste in giro per il mondo dovrebbero essere definite filocomuniste o simpatizzanti per il solo aver scelto questo strumento.Per te sarebbero comunisti un partito che sceglie un'autombile UAZ o Trabant perche'e' una giusta scelta di un paese comunista, e sarebbe filo-comunista anche quell'azienda in un paese democratico che le ha scelte come auto aziendali in una gara o selezione per il loro basso costo o per una svendita in una concessionaria...Ma come si fa a definire comunista uno strumento?Ma come si fa a definire comunista un movimento che desidera la libera circolazione della conoscenza?Ma come si fa a definire comunista una licenza che si basa strettamente sul concetto di copyright, quale e' la GPL?Ma come si fa a definire comunista un programmatore che lavora al software opensource di sua spontanea volonta' e per gli scopi che lu ha scelto?--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
            - Scritto da: Mechano
            Se si dovesse seguire il tuo ragionamento
            allora anche enti come Nasa ed NSA
            americane, insieme a migliaia di aziende
            capitaliste in giro per il mondo dovrebbero
            essere definite filocomuniste o
            simpatizzanti per il solo aver scelto questo
            strumento.La Nasa usa pure QNX sull'ISS e costa un pacco di soldi,non openQNX, ma la versione "commerciale.
            Ma come si fa a definire comunista un
            programmatore che lavora al software
            opensource di sua spontanea volonta' e per
            gli scopi che lu ha scelto?Il comunismo idealista alla Marx è mai esistito?La cina incarna gli ideali cardini del comunismo Marxista? IMHO no.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità

            la maggior parte degli utenti smanettoni, e
            che usa linux, è molto simile al
            seguente individuo: 1) giovane studente
            universitario, non proprio impegnato :) Sono uno smanettone che lavora da ventanni dopo aver studiato ingegneria elettrica :)
            2) sa tutto lui, sa compilare il kernel,
            ecc..., è aggiornatissimo sugli
            ultimi driver OpenGL rilasciati dalla Nvidia
            per Linux, ma alla fine non sa fare niente
            di proprio serio; Sviluppo programmi commerciali di gestione di basi per uso scientifico che arivano anche alla dimensione di dati sui 4-500 GByte 8)
            3) sa compilare qualche
            programma in C, poi però ha il disco
            con due partizioni :) e masterizza sotto
            Windows con Nero perché sotto Linux
            si pianta sempre ...Faccio masterizzazzioni di dati anche su DVD sia in Win sia in (linux) Linux :o
            4) è di
            sinistra, se non di Rifondazione Comunista o
            peggio ancora anarchico. Non mi occupo di politica ne tantomeno sono iscritto ad un partito: RAGIONO con la MIA testa! :)
            5) non "tollera" di
            usare alcun programma se non può
            vedere il codice sorgente ... che se ne fa
            poi se non sa modificarlo? Al massimo cambia
            il titolo della finestra per scrivere che ha
            partecipato anche lui ... Mi sbaglio? No, ti sbagli solo nel punto in cui affermi che non so modificarlo: ho studiato un sacco appositamente per poterlo fare! :)

            I comunisti sono contro microsoft
            (capitalista).La tua tesi l'ho appena confutata..non sono comunista ma non approvo M$ :)
            Chi è contro microsoft usa linux.
            ========================falso li uso entrambi ognuno con i limiti che ha per la mia attività
            Chi usa linux è comunista.Ti ho appena confutato la tesi uso Linux per un sacco di motivi ma non sono comunista..:)Forse prima di avviare la lingua oops la mano per scrivere sarebbe buona cosa assicurarsi di aver inserito il cervello...:):):):):)
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza e superficialità
      • Anonimo scrive:
        Re: microsoft e nestlè

        non direi proprio, semmai comunista.non sarà forse il contrario?chiusura, obblighi, divieti, offuscamenti, pratiche poco ortodosse e poco etiche ecc. ecc. = sono tipici atteggiamenti del comunismo nelle sue varie forme.
        • Anonimo scrive:
          Re: microsoft e nestlè
          - Scritto da: Anonimo


          non direi proprio, semmai comunista.

          non sarà forse il contrario?

          chiusura, obblighi, divieti, offuscamenti,
          pratiche poco ortodosse e poco etiche ecc.
          ecc. = sono tipici atteggiamenti del
          comunismo nelle sue varie forme.vedi come ho risposto quihttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=542216
  • pippo75 scrive:
    Per chi e' control questa operazione....
    fatta dalla MS e vuole diffondere Linux nella scuola.....dimostrate di non essere dei troll.Invece di dire che Ms lo fa per suoi interessi, perche' non fate qualcosa di positivo (se cercate qualcuno su internet già lo fa, sia per sistemi windows che linux, anche se per il primo c'e piu' manodopera)Create programmi per la scuola, a carattere didattico e regalateli a questi istituti.Dimostrate di non essere troll, create la vera alternativa, create gli strumenti utili per la scuola e non fermatevi solo all'interfaccia grafica, al programma per internet ed a openoffice, ci sono altri programmi molto piu' utili per la scuola.ciaovolete l'open source, siate i primi a crearlo, non a pretenderlo dagli altri.Nel mio piccolo sto preparando un programma per la gestione della biblioteca che tempo permettendo spero di finire presto e rilasciare open source (win+delphi)Me ne hanno spedito un via internet, spero di fare in tempo a provare anche quello.ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Per chi e' control questa operazione
      - Scritto da: pippo75puù che control , sarei per un alt e quindi canc ;)
      • pippo75 scrive:
        Re: Per chi e' control questa operazione

        puù che control , sarei per un

        alt

        e quindi
        canc

        ;)me ne sono accorto solo adesso.purtroppo ho ancora le mani ghiacciate dalla neve e faccio fatica a scrivere :-).ciao
        • Alessandrox scrive:
          Re: Per chi e' control questa operazione
          - Scritto da: pippo75


          puù che control , sarei
          per un



          alt



          e quindi

          canc



          ;)

          me ne sono accorto solo adesso.

          purtroppo ho ancora le mani ghiacciate dalla
          neve e faccio fatica a scrivere :).Comunque ci sarebbe anche www.linuxdidattica.organche se, personalmente, identificare l' open solo con Linux mi pare un po' una forzatura... tuttavia ad ora Linux e' del resto , tra i sistemi che meglio incarnano la filosofia open, il piu' diffuso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per chi e' control questa operazione
            - Scritto da: Alessandrox

            Comunque ci sarebbe anche
            www.linuxdidattica.org
            anche se, personalmente, identificare l'
            open solo con Linux mi pare un po' una
            forzatura... tuttavia ad ora Linux e' del
            resto , tra i sistemi che meglio incarnano
            la filosofia open, il piu' diffuso.non per questo il migiore(FreeBSD)
  • Anonimo scrive:
    chiamate
    nessuno ha chiamato al numero verde? che vi hanno detto?
  • Anonimo scrive:
    pinguino
    immaginatebi il figlio di un programmatore linuxe figlio altrettanto smanettoneva a scuola e si trova con windows cosa gli dicono che deve imparare windows per la promozione ?un os vale l'alto alla fine, solo che M$ deve mettere a disposizione i sorgenti del suo sistema operativose no si creano dei co****ni pronti a mettere mano al portafogliM$ sa benissino che se linux finisce un una scuola elementareha finito di spremere limonipensate prima a dare una valida alternativa alla gente comuneche non si configura x a mano e poi ne riparliamonelle scuole i prof pensano ancora al dos ne winNT e successivi e *nix usano il sistema del dosin partica nelle scuole i primi imbecilli sono i professoriche non si vogliono sbattere (e sono pure mal pagati)2o microsoft paga tangentise vi diconose ci comprate 1000 license 50 ve le diamo gratis, fanno il regalo al ministro (una vacanza una barca ) e il ministro accetta3 linux non e' un alternativa a vindows se non per i serverwindows ha un design naif, clicca e apri e M$ lo sa benissimoil mac costa troppo4 M$ fa accordi con i produttori di pc per fare macchine incompatibili (ne ho una in casa)dato che ci sono ci metto pure la cigliegginahttp://europa.eu.int/rapid/start/cgi/guesten.ksh?p_action.gettxt=gt&doc=IP/04/60%7C0%7CRAPID&lg=IT&displayma lo sapete che gli albo sono illegali in europa ?
  • Anonimo scrive:
    preistoria
    Sono le Leggi Italiane il vero problema dell'informatica..Non e' assolutamente tutelata la libera concorrenza, il problema di fondo e' solo questo.Gli alunni delle scuole non devono ricevere una cultura informatica
    • Anonimo scrive:
      Re: preistoria
      ..Gli alunni non devono ricevere una cultura informatica
    • Anonimo scrive:
      Re: preistoria
      - Scritto da: Anonimo
      Sono le Leggi Italiane il vero problema
      dell'informatica..
      Non e' assolutamente tutelata la libera
      concorrenza, il problema di fondo e' solo
      questo.

      Gli alunni delle scuole non devono ricevere
      una cultura informaticaGli alunni *devono* riceverla invece, vista la diffusione del PC in molti ambiti. Ormai non sapere usare il computer e' squalificante. L'importante secondo me e' insegnare che anche in ambito di utenza domestica ci sono scelte che possono essere fatte e alternative che possono essere abbracciate, e non solo un unico nome.
      • Anonimo scrive:
        Re: preistoria
        - Scritto da: Anonimo

        la diffusione del PC in molti ambiti. Ormai
        non sapere usare il computer e'
        squalificante. L'importante secondo me e'
        insegnare che anche in ambito di utenza
        domestica ci sono scelte che possono essere
        fatte e alternative che possono essere
        abbracciate, e non solo un unico nome.E da chi, dai babbei?
    • Anonimo scrive:
      Re: preistoria
      - Scritto da: Anonimo
      Sono le Leggi Italiane il vero problema
      dell'informatica..
      Non e' assolutamente tutelata la libera
      concorrenza, il problema di fondo e' solo
      questo.

      Gli alunni delle scuole non devono ricevere
      una cultura informaticano infatti devono andare a zappare la terra.....Questa mossa indica che la scelta di distribuire star office nelle scuole e spingere l'open source spaventa microsoft.Sia mai che le scuole mettnao linux sulle loro macchine. Le scuole a parer mio dovrebbero avere almeno entrambi i sistemi microsoft e linux
  • Mechano scrive:
    Un allevamento
    Si e' proprio questo che Micro$oft pensa delle scuole...Un allevamento di animali da reddito. Sono definiti cosi' gli allevamenti di vacche, pecore e cavalli che ci danno il latte, la carne o altri servigi. Per Micro$oft le scuole e i bambini sono dei futuri utenti da tenere in un apposito recinto con le "finestre" perche' non scappino o qualcuno (i pinguini) ce li rubi; per poi poterli mungere (nel caso degli umani la tetta e' il portafogli) periodicamente con una sempre nuova e mirabolante versione di Winzozz. Non ripetiamo l'idiozia del fatto che quando usciranno dalla scuola nel mondo del lavoro troveranno Winzozz. Perche' non regge proprio. Una buona formazione di base in Informatica (si la scienza dei calcolatori) permette ad un utente di adattarsi a qualsiasi sistema anzi troveranno Winzozz anche troppo stupido per essere usato al meglio.--Ciao. Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 20/02/2004 11.07.18
    • Anonimo scrive:
      Re: Un allevamento
    • Anonimo scrive:
      Re: Un allevamento
      - Scritto da: Mechano
      Si e' proprio questo che Micro$oft pensa
      delle scuole...

      Un allevamento di animali da reddito.

      Sono definiti cosi' gli allevamenti di
      vacche, pecore e cavalli che ci danno il
      latte, la carne o altri servigi.

      Per Micro$oft le scuole e i bambini sono
      dei futuri utenti da tenere in un apposito
      recinto con le "finestre" perche' non
      scappino o qualcuno (i pinguini) ce li rubi;
      per poi poterli mungere (nel caso degli
      umani la tetta e' il portafogli)
      periodicamente con una sempre nuova e
      mirabolante versione di Winzozz.

      Non ripetiamo l'idiozia del fatto che
      quando usciranno dalla scuola nel mondo del
      lavoro troveranno Winzozz. Perche' non regge
      proprio. Una buona formazione di base in
      Informatica (si la scienza dei calcolatori)
      permette ad un utente di adattarsi a
      qualsiasi sistema anzi troveranno Winzozz
      anche troppo stupido per essere usato al
      meglio.

      --
      Ciao.
      Mr. Mechano
      Ma falla finita. Sempre ca**ate dici. Sei veramente un troll (troll)
      • Mechano scrive:
        Re: Un allevamento
        - Scritto da: Anonimo
        Ma falla finita. Sempre ca**ate dici. Sei
        veramente un troll (troll)Tu che invece dimostri grande apertura al dialogo, puoi confutare le mie affermazioni?--Ciao. Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: Un allevamento
          - Scritto da: Mechano

          Tu che invece dimostri grande apertura al
          dialogo, puoi confutare le mie affermazioni?

          --
          Ciao.
          Mr. Mechanoè tutto tempo sprecato sei solo un (troll)
    • Gianluca70 scrive:
      Allora diventa un buon pastore...
      - Scritto da: Mechano
      Si e' proprio questo che Micro$oft pensa
      delle scuole...

      Un allevamento di animali da reddito.Che strano, noti solo quello, non ti sovviene che le lezioni di filosofia e storia sono l'humus per mantenere stabile la cultura social/politica di un paese... ??Un allevamento di animali politicamente ammaestrati, non ti pare ?

      Sono definiti cosi' gli allevamenti di
      vacche, pecore e cavalli che ci danno il
      latte, la carne o altri servigi.Mi pare di capire che tu sia vegetariano...Ma con le scuole guida per le patenti, come la mettiamo?Devi anche pagare profumamente per poter comprare e usare un auto...E tutte le altre, in cui ti insegnano a produrre o a usufruire di un determinato servizio?Te ne sei dimenticato?

      Per Micro$oft le scuole e i bambini sono
      dei futuri utenti da tenere in un apposito
      recinto con le "finestre" perche' non
      scappino o qualcuno (i pinguini) ce li rubi;
      per poi poterli mungere (nel caso degli
      umani la tetta e' il portafogli)
      periodicamente con una sempre nuova e
      mirabolante versione di Winzozz.Allora perche' non ti dai da fare tu, in maniera costruttiva, invece di stare sempre qui a piangerti addosso ???Perche' non ti impegni a presentare pregi e difetti di TUTTE le soluzioni che esistono a questo mondo, senza fossilizzarti sempre su di un unico concetto?Non c'e' peggior censore di quello che sta sulla sua torre d'avorio e sputa sentenze rimanendo sul suo trespolo...

      Non ripetiamo l'idiozia del fatto che
      quando usciranno dalla scuola nel mondo del
      lavoro troveranno Winzozz. Perche' non regge
      proprio.Cos'e', ti fai la domanda e ti rispondi da solo?Mi sembra di conoscere qualcuno che gia' fa cosi'...E infatti ne hanno gia' fatto la macchietta...
      Una buona formazione di base in
      Informatica (si la scienza dei calcolatori)... la scienza che si occupa del trattamento dell'informazione, prego: e' nata prima dei calcolatori, degli OS e di quello che segue, e potrebbe sopravvivervi tranquillamente...
      permette ad un utente di adattarsi a
      qualsiasi sistema anzi troveranno Winzozz
      anche troppo stupido per essere usato al
      meglio.Grazie, senza la tua sentenza inappellabile non potevamo stare: fai allontanare piu' utenti tu dal mondo Open o Unix che tutti gli sforzi di M$ per introdurre Windows a scuola.Renditi conto che uno tizio che urla improperi con la bava alla bocca e' sempre meno ascoltato di chi parla con moderazione, malgrado possa avere tutte le ragioni di questo mondo.E se non ti va di fare il buon pastore, visto che sei vegetariano, vai a zappare la terra, nel senso di cercare di diventare almeno un buon coltivatore... ;-)Ricorda pero' che anche in quel caso dovrai gestirtela tra papaya, mandarini e mele varie...
      • Mechano scrive:
        Re: Allora diventa un buon pastore...
        - Scritto da: Gianluca70
        Che strano, noti solo quello, non ti
        sovviene che le lezioni di filosofia e
        storia sono l'humus per mantenere stabile la
        cultura social/politica di un paese... ??
        Un allevamento di animali politicamente
        ammaestrati, non ti pare ?I forum di P.I. sono dei forum a tema e il tema di questa notizia e' l'informatica nelle scuole e i sistemi operativi. I discorsi su storia e filosofia e il modo come vengono "limate" per gli studenti e' un discorso fuori da questo tema.
        Mi pare di capire che tu sia vegetariano...
        Ma con le scuole guida per le patenti, come
        la mettiamo?
        Devi anche pagare profumamente per poter
        comprare e usare un auto...
        E tutte le altre, in cui ti insegnano a
        produrre o a usufruire di un determinato
        servizio?
        Te ne sei dimenticato?Lo ripeto, qua stiamo parlando delle donazioni di M$ alle scuole. M$ ha donato alle scuole dell'obbligo non alle scuole guida... :-)
        Allora perche' non ti dai da fare tu, in
        maniera costruttiva, invece di stare sempre
        qui a piangerti addosso ???Grazie ho gia' dato con il LUG che ho fondato nella mia citta', dove organizziamo incontri con scuole e aziende, oltre ai nostri install party e Linux Day. E da poco siamo iscritti come ONLUS.
        Perche' non ti impegni a presentare pregi e
        difetti di TUTTE le soluzioni che esistono a
        questo mondo, senza fossilizzarti sempre su
        di un unico concetto?
        Non c'e' peggior censore di quello che sta
        sulla sua torre d'avorio e sputa sentenze
        rimanendo sul suo trespolo... Vedi sopra. La mia era una simpatica analogia e non una sentenza. Tu sei in grado di proporre soluzioni migliori a Win per la formazione degli studenti.
        Cos'e', ti fai la domanda e ti rispondi da
        solo?
        Mi sembra di conoscere qualcuno che gia' fa
        cosi'...
        E infatti ne hanno gia' fatto la
        macchietta...Hai visto punti di domanda? Io no...
        ... la scienza che si occupa del trattamento
        dell'informazione, prego: e' nata prima dei
        calcolatori, degli OS e di quello che segue,
        e potrebbe sopravvivervi tranquillamente...Si quello e' vero.
        Renditi conto che uno tizio che urla
        improperi con la bava alla bocca e' sempre
        meno ascoltato di chi parla con moderazione,
        malgrado possa avere tutte le ragioni di
        questo mondo. Urlare improperi? Io parlo per analogie, e quella dell'"allevamento di uomini" e' la migliore per descrivere cio' a cui mirano le aziende capitaliste. Non c'e' miglior strumento di quello che appartiene a me a te, a tutti; perche' il suo utilizzo e' una libera scelta, ha il pregio di non costare nulla, di essere efficace, ma soprattutto di non avere terzi fini nascosti dietro. Per il resto le tue considerazioni lasciano il tempo che trovano perche' non hanno portato alcun motivo per cui non bisognerebbe definire "Allevamento" quello che sta facendo M$ e quindi diffidarne.P.S. Non sono vegetariano. Ma do alle bestie tutto il valore che meritano e le ringrazio per quello che sono e quello ci danno ogni giorno a tavola insieme a quando ringrazio Dio per averci dato le bestie.--Ciao. Mr. Mechano
        • Gianluca70 scrive:
          Re: Allora diventa un buon pastore...
          - Scritto da: Mechano[cut]

          Per il resto le tue considerazioni lasciano
          il tempo che trovano perche' non hanno
          portato alcun motivo per cui non
          bisognerebbe definire "Allevamento" quello
          che sta facendo M$ e quindi diffidarne.Ti facevo solo notare che TUTTO cio' che fa questa societa' post-industriale del 21° secolo (composta da tutte le aziende e tutte le persone) e' prepararci al suo autosostentamento: tu chiamalo Allevamento, io lo vedo come forma di organizzazione (ce l'hanno perfino le termiti e le formiche, figurati noi umani...), quindi non pensare di divulgare nulla di nuovo, hai riscoperto l'acqua calda.Soprattutto se ti accanisci solo e soltanto in una direzione senza vedere tutte le altre (anche SUN, se non mi sbaglio, oppure HP, ecc. ecc. ) ...Il LUG (monotematico?) probabilmente non ti da' tutte le soddisfazioni che vorresti, visto il livore che hai; dovresti prendere in considerazione la possibilita' di valutare obiettivamente TUTTE le soluzioni, allora sicuramente avresti piu' successo.Infatti, chi ti ha detto che io lavoro solo con MS?

          P.S. Non sono vegetariano. Ma do alle bestie
          tutto il valore che meritano e le ringrazio
          per quello che sono e quello ci danno ogni
          giorno a tavola insieme a quando ringrazio
          Dio per averci dato le bestie.E su questo siamo sicuramente d'accordo ;-)

          --
          Ciao.
          Mr. Mechano
          • Mechano scrive:
            Re: Allora diventa un buon pastore...
            - Scritto da: Gianluca70
            Ti facevo solo notare che TUTTO cio' che fa
            questa societa' post-industriale del 21°
            secolo (composta da tutte le aziende e tutte
            le persone) e' prepararci al suo
            autosostentamento: tu chiamalo Allevamento,
            io lo vedo come forma di organizzazione (ce
            l'hanno perfino le termiti e le formiche,
            figurati noi umani...), quindi non pensare
            di divulgare nulla di nuovo, hai riscoperto
            l'acqua calda.Termiti e formiche hanno un funzionamento socialmente organizzato perche' hanno evoluto una forma di coscienza collettiva, non sono comunque dotate di intelligenza e razionalita' individuali, perche' funzionano per stimoli e segnali chimici e quindi in maniera che oserei dire quasi meccanica. Diciamo che l'aveare/formicaio/termitaio presi nella sua interezza sono un "individuo" animale e istintivo certamente.L'uomo e' completamente diverso, ma le aziende vogliono ridurlo ad un funzionamento semplice, prevedibile o meglio controllabile. Vogliono rendere la societa' un formicaio?Io penso che i presupposti perche' cio' avvenga ci sono tutti. Le mode, i mass media, le necessita' indotte artificialmente, i lavaggi del cervello che ci portano a classificare e raguionare per analogie impedendo alla mente di spaziare, e i programmi scolastici appositamente studiati e ridotti allo stretto indispensabile e fatto in maniera meccanica e metodica. Manca poco e si aboliranno anche i licei (le scuole che insegnano a ragionare) e resteranno solo istituti tecnici.Bene io a tutto cio' non ci sto, e quindi sono pericoloso... Come lo sono migliaia di prograamtori in giro per il mondo che vogliono Linux e ne vogliono tanti, diversi, sia gratuiti che a pagamento. Perche' il funzionamento di un individuo e' unico e diverso, e non somiglia a quello di una formica.
            Soprattutto se ti accanisci solo e soltanto
            in una direzione senza vedere tutte le altre
            (anche SUN, se non mi sbaglio, oppure HP,
            ecc. ecc. ) ...Il male per ora e' questo, domani sara' un altro. Diffido dei mercanti in qualsiasi forma e quindi anche di Sun e IBM.Oggi si parla di scuola e donazioni M$.
            Infatti, chi ti ha detto che io lavoro solo
            con MS?Non m'importa con che lavori tu. Io invece non voglio che mio figlio studi e conosca solo Win, non voglio che abbia una mente pigra e incapace di ragionare se non ha il suo wizard che procede per step, motivo perche' preferisco l'interfaccia coi suoi tab e le voci aggregate in maniera razionale, o il file di configurazione con ogni opzione al suo posto attivabile o disattivabile...--Ciao. Mr. Mechano
          • Gianluca70 scrive:
            Re: Allora diventa un buon pastore...
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Gianluca70[cut]
            Bene io a tutto cio' non ci sto, e quindi
            sono pericoloso... Come lo sono migliaia di
            prograamtori in giro per il mondo che
            vogliono Linux e ne vogliono tanti, diversi,
            sia gratuiti che a pagamento. Perche' il
            funzionamento di un individuo e' unico e
            diverso, e non somiglia a quello di una
            formica.Ineccepile (tranne sulla pericolosita'), ricorda solo che non tutti sono allineati a questo pensiero, nel senso che sono, coscientemente o meno, parte di un sistema (informatico, politico, societario) e lo accettano cosi' com'e' : l'illusione della societa'/sistema perfetto e giusto ha gia' rotto le scatole a molti, poiche' a fronte di molte promesse e sacrifici in alcuni casi ci si e' trovati di fronte a vecchie/nuove fregature...


            Soprattutto se ti accanisci solo e
            soltanto

            in una direzione senza vedere tutte le
            altre

            (anche SUN, se non mi sbaglio, oppure
            HP,

            ecc. ecc. ) ...

            Il male per ora e' questo, domani sara' un
            altro. PER PIACERE, il male e' questo: tra un po' tiri fuori il libro degli esorcisti e cominci il rito?
            Diffido dei mercanti in qualsiasi forma e
            quindi anche di Sun e IBM.
            Oggi si parla di scuola e donazioni M$.Sei troppo "limato" anche tu: o il problema lo affronti nel complesso, oppure fai solo la guerra ai mulini a vento, e di solito non se ne esce vincitori...


            Infatti, chi ti ha detto che io lavoro
            solo

            con MS?

            Non m'importa con che lavori tu.Mah, hai suggerito tu che mi occupassi io del lato MS... Non ti rileggi quando scrivi?
            Io invece
            non voglio che mio figlio studi e conosca
            solo Win,Perfettamente d'accordo, solo un sistema e' oltremodo limitativo: io preferisco scegliere tra molti.
            non voglio che abbia una mente
            pigra e incapace di ragionare se non ha il
            suo wizard che procede per step,Scusa, perche' i wizard Mandrake o HP-UX che differenza farebbero?E' M$ che impigrisce o i wizard?Troppo prevenuto?E approfondire Windows, Unix, Linux ecc. ecc. senza per questo partire con pregiudizi infondati?O parli di studio e divulgazione a 360°, oppure continuo a pensare che tu sia troppo fanatico.
            motivo
            perche' preferisco l'interfaccia coi suoi
            tab e le voci aggregate in maniera
            razionale, o il file di configurazione con
            ogni opzione al suo posto attivabile o
            disattivabile...Non credere, non esiste proprio qualcuno che si accontenti di una schermata grafica, per riportare i dati di configurazione di un qualsiasi sistema di produzione: esiste sempre il modo per documentare ed agire nei modi appropriati in ogni contesto, se non lo sai e' solo questione di studio mancato...Quindi ritorniamo al fatto che a scuola bisognerebbe studiare tutto (siamo regionevoli, almeno due di tutto...) e poi scegliere a ragion veduta.MS regala SW? Tu vai a tenere il corso Linux, facendo il parallelo tra quello che offre una soluzione e quello che hai con l'altre.

            --
            Ciao.
            Mr. MechanoCiao, e rilassati, nessuno diventera' mai santo in questa guerra che di religioso non ha proprio nulla.
          • Alessandrox scrive:
            Re: Allora diventa un buon pastore...
            Scusate se mi intrometto nella vostra appassionata discussione- Scritto da: Gianluca70
            Ineccepile (tranne sulla pericolosita'),
            ricorda solo che non tutti sono allineati a
            questo pensiero, nel senso che sono,
            coscientemente o meno, parte di un sistema
            (informatico, politico, societario) e lo
            accettano cosi' com'e' : l'illusione della
            societa'/sistema perfetto e giusto ha gia'
            rotto le scatole a molti, poiche' a fronte
            di molte promesse e sacrifici in alcuni casi
            ci si e' trovati di fronte a vecchie/nuove
            fregature...Appunto, M$ nasconde molte fregature nei suoi S.O., nelle sue campagne di marketing e nel suo "buonismo d'accatto" ergo se c'e' qualcuno un po' piu' sveglio che dice a qualcun'altro "stai attento" ben venga.Ma ho l' impressione che tu in fondo ci godi ad essere un po' inchiap... solo che ORA ti ci mettono la vaselina, domani se la vuoi la paghi e magari anche salato o forse non te la danno proprio. Voglio vedere come saresti contento se i formati M$ fossero completamente illeggibili se non ad OFFICE e se office costasse una (bella) cifra...Ma TU perche' credi che M$ faccia queste offerte cosi' sfacciate? Lo sai eccome se lo sai solo che sei troppo ipocrita per ammetterlo , non dico pubblicamente ma a TE STESSO...I risultati delll' open source si vedono, si toccanogia' ora, i pericoli di un totale dominio sui formati li abbiamo gia' assaggiati e le possibili conseguenze vanno considerate, in prospettiva, assai realistiche (vedi brevetti su specifiche implementazioni XMLhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=46659http://punto-informatico.it/p.asp?i=46990)ma TU continui a dormire.
          • Gianluca70 scrive:
            Da' fastidio volere essere liberi ...
            - Scritto da: Alessandrox
            Scusate se mi intrometto nella vostra
            appassionata discussione

            - Scritto da: Gianluca70


            Ineccepile (tranne sulla pericolosita'),

            ricorda solo che non tutti sono
            allineati a

            questo pensiero, nel senso che sono,

            coscientemente o meno, parte di un
            sistema

            (informatico, politico, societario) e lo

            accettano cosi' com'e' : l'illusione
            della

            societa'/sistema perfetto e giusto ha
            gia'

            rotto le scatole a molti, poiche' a
            fronte

            di molte promesse e sacrifici in alcuni
            casi

            ci si e' trovati di fronte a
            vecchie/nuove

            fregature...

            Appunto, M$ nasconde molte fregature nei
            suoi S.O., nelle sue campagne di marketing e
            nel suo "buonismo d'accatto" ergo se c'e'
            qualcuno un po' piu' sveglio che dice a
            qualcun'altro "stai attento" ben venga.Vedo che non hai colto molto lo spirito di tutti i post precedenti: sono stufo di vedere guerre di religione, passate ai fatti e chiedete parita' di formazione, su TUTTI i sistemi possibili.Non mi interessa per principio uno che mi dice: "STAI attento, M$ e' cattiva!" e poi aggiunge "Usa solo Linux!"
            Ma ho l' impressione che tu in fondo ci godi
            ad essere un po' inchiap...Ti lascio al tuo sport preferito da solo, io voglio essere libero di conoscere e decidere per i fatti miei.
            solo che ORA ti
            ci mettono la vaselina, domani se la vuoi la
            paghi e magari anche salato o forse non te
            la danno proprio. Voglio vedere come saresti
            contento se i formati M$ fossero
            completamente illeggibili se non ad OFFICE e
            se office costasse una (bella) cifra...
            Ma TU perche' credi che M$ faccia queste
            offerte cosi' sfacciate? Lo sai eccome se lo
            sai solo che sei troppo ipocrita per
            ammetterlo , non dico pubblicamente ma a TE
            STESSO...Non mi dire, mi conosci meglio di me' stesso...Oltre a fare il sacerdote di Linux, pardon, il Profeta anti-M$ (solo contro quella, mi raccomando, tutte le altre no, continuate cosi', poi vedremo chi ci rimarra' peggio...), ti diletti di psicologia? Spero che la consulenza, oltre ad essere Open ( sta su un forum...) sia anche free (nel senso di gratis), e comunque la rifiuto...
            I risultati delll' open source si vedono, si
            toccano
            gia' ora, i pericoli di un totale dominio
            sui formati li abbiamo gia' assaggiati e le
            possibili conseguenze vanno considerate, in
            prospettiva, assai realistiche (vedi
            brevetti su specifiche implementazioni XML
            punto-informatico.it/p.asp?i=46659
            punto-informatico.it/p.asp?i=46990
            )
            ma TU continui a dormire. Guarda, se non arrivavi tu a svegliarmi, non so proprio cosa avrei fatto da grande: io continuo cosi', a voler imparare e a saper decidere per i fatti miei che strumenti usare per gli obiettivi che mi prefiggo; tu limitati alla tua religione, non farai altro che allontanare le persone assennate di questi forum.
          • Alessandrox scrive:
            Re: Da' fastidio volere essere liberi ..
            - Scritto da: Gianluca70
            Vedo che non hai colto molto lo spirito di
            tutti i post precedenti: sono stufo di
            vedere guerre di religione, passate ai fatti
            e chiedete parita' di formazione, su TUTTI i
            sistemi possibili.
            Non mi interessa per principio uno che mi
            dice: "STAI attento, M$ e' cattiva!" e poi
            aggiunge "Usa solo Linux!"Ma insomma... via... qua' non stiamo giudicando M$ buona o cattiva, stiamo facendo un ragionamento assolutamente pragmatico.Inoltre vorrei precisare che non ho mai detto ne scritto che bisognerebbe usare solo linux: io sono per la pluralita' delle possibilita' di scelta; ti piace M$? Bene tientela ma ancora una volta i fatti dimostrano che M$ tenta in tutti i modi di negarci questa possibilita' a meno che non si creda che tutta la serie win sia un' esempio di "pluralita' di scelta"...La filosofia di sviluppo M$ e' un bell esempio di anti interoperabilita' e sai bene che senza di questa non avrebbe alcun senso poter scegliere tra varie piattaforme.

            Ma ho l' impressione che tu in fondo ci
            godi

            ad essere un po' inchiap...
            Ti lascio al tuo sport preferito da solo, io
            voglio essere libero di conoscere e decidere
            per i fatti miei.Oh beh "quel" tipo di conoscenza non mi interessa MA tornando al nostro argomento COSA saresti libero di conoscere e decidere avendo un' UNICO fornitore?Caspita sono ragionamenti talmente semplici e ovvi che a volte ho l' impressione di trovarmi a discutere con un dipendente microsoft...

            solo che ORA ti

            ci mettono la vaselina, domani se la
            vuoi la

            paghi e magari anche salato o forse non
            te

            la danno proprio. Voglio vedere come
            saresti

            contento se i formati M$ fossero

            completamente illeggibili se non ad
            OFFICE e

            se office costasse una (bella) cifra...

            Ma TU perche' credi che M$ faccia queste

            offerte cosi' sfacciate? Lo sai eccome
            se lo

            sai solo che sei troppo ipocrita per

            ammetterlo , non dico pubblicamente ma
            a TE

            STESSO...
            Non mi dire, mi conosci meglio di me'
            stesso...Spero di no. Riporto solo quello che (secondo me) traspare.
            Oltre a fare il sacerdote di Linux, pardon,
            il Profeta anti-M$ (solo contro quella, mi
            raccomando, tutte le altre no, continuate
            cosi', poi vedremo chi ci rimarra'
            peggio...), ti diletti di psicologia? Spero
            che la consulenza, oltre ad essere Open (
            sta su un forum...) sia anche free (nel
            senso di gratis), e comunque la rifiuto...Guarda a scrivere il vero per certe cose preferisco BSD a Linux... e per altre MacOSX quindi come vedi non sono affatto un profeta Pro Linux ... ma nemmeno Anti Microsoft, e' Microsoft che mi costringe continuamente a cercare alternative.

            I risultati delll' open source si
            vedono, si

            toccano

            gia' ora, i pericoli di un totale
            dominio

            sui formati li abbiamo gia' assaggiati
            e le

            possibili conseguenze vanno
            considerate, in

            prospettiva, assai realistiche (vedi

            brevetti su specifiche implementazioni
            XML

            punto-informatico.it/p.asp?i=46659

            punto-informatico.it/p.asp?i=46990

            )

            ma TU continui a dormire.
            Guarda, se non arrivavi tu a svegliarmi, non
            so proprio cosa avrei fatto da grande: io
            continuo cosi', a voler imparare e a saper
            decidere per i fatti miei che strumenti
            usare per gli obiettivi che mi prefiggo; tu
            limitati alla tua religione, non farai altro
            che allontanare le persone assennate di
            questi forum. Discorso alquanto illogico e contraddittorio: prima ti scagli contro chiunque faccia notare che che non e' conveniente (all' utente) foraggiare M$ ma e' bene cercare e provare anche delle alternative, poi parli di liberta' di imparare e decidere. Ma quale religione.... figurati io uso Windows(con regolare licenza per lavoro), Linux, BSD, MAC !SCO! (visto? E poi sono di parte eh?)il Solaris... e persino OS/2 (il mio preferito).Quel che "voi" non capite e' che laciare campo libero a Microsoft vuol dire distruggere tutte queste possibili alternative. Microsoft come chiunque altro soggetto che si comportasse allo stesso modo.Nemmeno di IBM e di SUN mi fido ma almeno loro hanno dimostrato delle aperture che per Microsoft sono da fantainformatica.No no guarda per me ti puoi ingozzare di Windows e soci quanto vuoi, non saro' certo io a dirti cosa fare, non me ne frega nulla, io quel che avevo da scrivere l' ho scritto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un allevamento
    • Anonimo scrive:
      Re: Un allevamento
      Perfettamente d'accordo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un allevamento
      - Scritto da: Mechano
      Si e' proprio questo che Micro$oft pensa
      delle scuole...

      Un allevamento di animali da reddito.

      Sono definiti cosi' gli allevamenti di
      vacche, pecore e cavalli che ci danno il
      latte, la carne o altri servigi.

      Per Micro$oft le scuole e i bambini sono
      dei futuri utenti da tenere in un apposito
      recinto con le "finestre" perche' non
      scappino o qualcuno (i pinguini) ce li rubi;
      per poi poterli mungere (nel caso degli
      umani la tetta e' il portafogli)
      periodicamente con una sempre nuova e
      mirabolante versione di Winzozz.

      Non ripetiamo l'idiozia del fatto che
      quando usciranno dalla scuola nel mondo del
      lavoro troveranno Winzozz. Perche' non regge
      proprio. Una buona formazione di base in
      Informatica (si la scienza dei calcolatori)
      permette ad un utente di adattarsi a
      qualsiasi sistema anzi troveranno Winzozz
      anche troppo stupido per essere usato al
      meglio.

      --
      Ciao.
      Mr. Mechanozrpunab fhpxf
    • Anonimo scrive:
      Re: Un allevamento
  • SiN scrive:
    Chiara risposta
    alla Sun.Di certo, l'azienda che ha i migliori markettari al mondo non poteva stare con le mani in mano
    • Akiro scrive:
      Re:

      l'azienda che ha i migliori markettari al mondomigliori non so... ha un sacco di soldi da buttare in pubblicità, quello si!e si sa che al giorno d'oggi tra tv, giornali, etc... si è praticamente bombardati dai messaggi pubblicitari
      • SiN scrive:
        Re:
        - Scritto da: Akiro

        l'azienda che ha i migliori markettari
        al mondo

        migliori non so... ha un sacco di soldi da
        buttare in pubblicità, quello si!
        e si sa che al giorno d'oggi tra tv,
        giornali, etc... si è praticamente
        bombardati dai messaggi pubblicitariCi sanno fare, fidati.Non basta avere un sacco di soldi da mettere in pubblicità.Alla M$ c'è della gente che sa veramente fare marketing a tutto campo.Se avesse degli sviluppatori altrettanto abili, nessuno che non sia un fanatico userebbe Linux, *BSD o Mac
      • Anonimo scrive:
        Re:
        - Scritto da: Akiro

        l'azienda che ha i migliori markettari
        al mondo

        migliori non so... ha un sacco di soldi da
        buttare in pubblicità, quello si!
        e si sa che al giorno d'oggi tra tv,
        giornali, etc... si è praticamente
        bombardati dai messaggi pubblicitariMi piacerebbe sapere cos'hanno speso per lanciare win95.Ricordate? La colonna sonora dei Rolling Stone?E per l'Xp?C'era Madonna.Cosa volete che gli costi regalare 4 licenze alle scuole.Di sistemi vecchi, poi.Di sicuro sanno che e' un investimento che avra' un sicuro ritorno :-)F.
  • Anonimo scrive:
    Tra poco i politici...
    Presto in TV la Moratti con qualche manager di microzzozz a parlare del futuro dei nostri figli e della realizzazione di progresso tecnologico in Italia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tra poco i politici...
      - Scritto da: Anonimo
      Presto in TV la Moratti con qualche manager
      di microzzozz a parlare del futuro dei
      nostri figli e della realizzazione di
      progresso tecnologico in Italia.hai ragione, la moratti (mettiamo pure la m minuscola va...) è una manager, da un lato aveva stretto accordi con SUN per staroffice, ma è talmente 'bamba' che se M$ le presenta una offerta migliore (economicamente) piazzerà winzozz anche sulle macchinette del caffe nelle scuole, tanto a lei che differenza fa? guarda solo al risparmio, mica alla qualità di ciò che viene usato nelle scuole...
      • Anonimo scrive:
        Re: Tra poco i politici...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Presto in TV la Moratti con qualche
        manager

        di microzzozz a parlare del futuro dei

        nostri figli e della realizzazione di

        progresso tecnologico in Italia.

        hai ragione, la moratti (mettiamo pure la m
        minuscola va...) è una manager, da un
        lato aveva stretto accordi con SUN per
        staroffice, ma è talmente 'bamba' che
        se M$ le presenta una offerta migliore
        (economicamente) piazzerà winzozz
        anche sulle macchinette del caffe nelle
        scuole, tanto a lei che differenza fa?
        guarda solo al risparmio, mica alla
        qualità di ciò che viene usato
        nelle scuole...Guarda che questo accordo mica prevede M$Office, solo Window$!Quindi posso prendere Window$_98 ed installare StarOffice, essere in regola con le licenze gratis, vivere felice, slegarmi dal cappio di tutti i documenti in formato proprietario, e poi, quando non ho piu' vincoli... ....posso essere LIBERO!Saluti................Enrico (linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Tra poco i politici...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Presto in TV la Moratti con qualche
        manager

        di microzzozz a parlare del futuro dei

        nostri figli e della realizzazione di

        progresso tecnologico in Italia.

        hai ragione, la moratti (mettiamo pure la m
        minuscola va...) è una manager, da un
        lato aveva stretto accordi con SUN per
        staroffice, ma è talmente 'bamba' che
        se M$ le presenta una offerta migliore
        (economicamente) piazzerà winzozz
        anche sulle macchinette del caffe nelle
        scuole, tanto a lei che differenza fa?
        guarda solo al risparmio, mica alla
        qualità di ciò che viene usato
        nelle scuole...Tu sei sicuramente meglio della moratti vero? complimenti, lei ha dimostrato di essere comunque una ottima imprenditrice mentre tu che sai scrivere.Se voleva windows e microsoft aveva tutte le possibilità di fare accordi con microsoft lasciando da parte sun, lo ha fatto?Perchè dovete fare il processo alle persone sulla base delle vostre idee. Ad oggi l'accordo la Moratti (il rispetto lo si porta sempre, anche ai nemici) lo ha fatto con Sun.Davvero credi che la Microsoft non le abbia fatto una offerta pure lei? Se ora arriva a darle gratis significa che non ha potuto fare null'altro e per paura di perdere potenziali clienti da gratis un prodotto piuttosto che permettere l'installazione di un linux. E poi ha lanciato l'offerta direttamente alle scuole e non al ministero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tra poco i politici...

          Tu sei sicuramente meglio della moratti
          vero? complimenti, lei ha dimostrato di
          essere comunque una ottima imprenditrice
          mentre tu che sai scrivere.

          Se voleva windows e microsoft aveva tutte le
          possibilità di fare accordi con
          microsoft lasciando da parte sun, lo ha
          fatto?

          Perchè dovete fare il processo alle
          persone sulla base delle vostre idee. Ad
          oggi l'accordo la Moratti (il rispetto lo si
          porta sempre, anche ai nemici) lo ha fatto
          con Sun.

          Davvero credi che la Microsoft non le abbia
          fatto una offerta pure lei? Se ora arriva a
          darle gratis significa che non ha potuto
          fare null'altro e per paura di perdere
          potenziali clienti da gratis un prodotto
          piuttosto che permettere l'installazione di
          un linux. E poi ha lanciato l'offerta
          direttamente alle scuole e non al ministero.ma ancora PROTscendi dallo sgabello va :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Tra poco i politici...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Presto in TV la Moratti con qualche

          manager


          di microzzozz a parlare del futuro
          dei


          nostri figli e della realizzazione
          di


          progresso tecnologico in Italia.



          hai ragione, la moratti (mettiamo pure
          la m

          minuscola va...) è una manager,
          da un

          lato aveva stretto accordi con SUN per

          staroffice, ma è talmente
          'bamba' che

          se M$ le presenta una offerta migliore

          (economicamente) piazzerà winzozz

          anche sulle macchinette del caffe nelle

          scuole, tanto a lei che differenza fa?

          guarda solo al risparmio, mica alla

          qualità di ciò che viene
          usato

          nelle scuole...

          Tu sei sicuramente meglio della moratti
          vero? complimenti, lei ha dimostrato di
          essere comunque una ottima imprenditrice
          mentre tu che sai scrivere.
          ... almeno io non vado in giro con le scarpette pitonate come lei...
          Se voleva windows e microsoft aveva tutte le
          possibilità di fare accordi con
          microsoft lasciando da parte sun, lo ha
          fatto?

          Perchè dovete fare il processo alle
          persone sulla base delle vostre idee. Ad
          oggi l'accordo la Moratti (il rispetto lo si
          porta sempre, anche ai nemici) lo ha fatto
          con Sun.e io ti ribadisco che essendo la moratti un manager e non un tecnico tende al risparmio e non alla qualità...

          Davvero credi che la Microsoft non le abbia
          fatto una offerta pure lei? Se ora arriva a
          darle gratis significa che non ha potuto
          fare null'altro e per paura di perdere
          potenziali clienti da gratis un prodotto
          piuttosto che permettere l'installazione di
          un linux. E poi ha lanciato l'offerta
          direttamente alle scuole e non al ministero.... perchè le scuole sono notoriamente frequentate (a parte casi sporadici) da gente che al massimo ha l'ECDL...
  • Anonimo scrive:
    Scuole? Covo di estremisti
    Le scuole superiori, come le università, sono un incontenibile covo di incontrollabili estremisti (vorrei dire quasi terroristi).Non passa giorno che, solo perchè hai un po' di manualità nel campo, qualche studentello non mi chieda: "Dai installami linux anche sul mio.... ho una partizione vuota apposta. Daiiiiiii"Indiscutibilmente pericolosissimi estremismi cui è necessario inculcare il _solo_ verbo M$ al più presto. Muovetevi, per Dio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Scuole? Covo di estremisti
      - Scritto da: Anonimo
      Le scuole superiori, come le
      università, sono un incontenibile
      covo di incontrollabili estremisti (vorrei
      dire quasi terroristi).

      Non passa giorno che, solo perchè hai
      un po' di manualità nel campo,
      qualche studentello non mi chieda: "Dai
      installami linux anche sul mio.... ho una
      partizione vuota apposta. Daiiiiiii"

      Indiscutibilmente pericolosissimi estremismi
      cui è necessario inculcare il _solo_
      verbo M$ al più presto. Muovetevi,
      per Dio!Linzozz va di moda perchè fa figo. A parte la sua (in)utilità, ma cosa se ne fa uno di linzozz?
      • Anonimo scrive:
        Re: Scuole? Covo di estremisti

        Linzozz va di moda perchè fa figo. A
        parte la sua (in)utilità, ma cosa se
        ne fa uno di linzozz?Mi associo con quello di prima; anchio ora sono linux per la precisione 2.4.22-1.2149.nptl GNU/Linux e intanto serve anche a me per mandarti a fan***o che già basta. Invece tu a che servi che non fai neanche figo?
  • Anonimo scrive:
    Solita tattica Microsoft
    Ti offre una mano e poi ti ciuccia tutto legandoti a vita al suo destino prosciugandoti.
    • maciste scrive:
      Re: Solita tattica Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      Ti offre una mano e poi ti ciuccia tutto
      legandoti a vita al suo destino
      prosciugandoti.quando mai ms ha distribuito software gratuitamente o con forti sconti (eccettuando le licenza studente/insegnante) prima di questo isolato episodio?a proposito di prosciugamenti...quante persone utilizzano windows senza averne pagato la licenza?
      • Anonimo scrive:
        Re: Solita tattica Microsoft
        - Scritto da: maciste

        - Scritto da: Anonimo

        Ti offre una mano e poi ti ciuccia tutto

        legandoti a vita al suo destino

        prosciugandoti.

        quando mai ms ha distribuito software
        gratuitamente o con forti sconti
        (eccettuando le licenza studente/insegnante)
        prima di questo isolato episodio?... quando ha inserito IE di default in winzozz ... spacciandolo per gratis e facendo morire Netscape...
        • maciste scrive:
          Re: Solita tattica Microsoft
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: maciste



          - Scritto da: Anonimo


          Ti offre una mano e poi ti ciuccia
          tutto


          legandoti a vita al suo destino


          prosciugandoti.



          quando mai ms ha distribuito software

          gratuitamente o con forti sconti

          (eccettuando le licenza
          studente/insegnante)

          prima di questo isolato episodio?

          ... quando ha inserito IE di default in
          winzozz ... spacciandolo per gratis e
          facendo morire Netscape...vabbé...io parlavo di so quindi il tuo discorso non regge ma non sono stato preciso quindi è colpa mia, cmq netscape è morto perché faceva cagare...anche ie fa cagare ed infatti io uso mozilla e non solo uso anche openoffice...però una cosa di openoffice non mi piace, sun lo distribuisce gratuitamente per poi spingerti magari a prendere staroffice che però si paga...ma che cattivoni!
          • Anonimo scrive:
            Re: Solita tattica Microsoft
            - Scritto da: maciste

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: maciste





            - Scritto da: Anonimo



            Ti offre una mano e poi ti
            ciuccia

            tutto



            legandoti a vita al suo
            destino



            prosciugandoti.





            quando mai ms ha distribuito
            software


            gratuitamente o con forti sconti


            (eccettuando le licenza

            studente/insegnante)


            prima di questo isolato episodio?



            ... quando ha inserito IE di default in

            winzozz ... spacciandolo per gratis e

            facendo morire Netscape...

            vabbé...io parlavo di so quindi il
            tuo discorso non regge ma non sono stato
            preciso quindi è colpa mia, cmq
            netscape è morto perché faceva
            cagare...anche ie fa cagare ed infatti io
            uso mozilla e non solo uso anche
            openoffice...però una cosa di
            openoffice non mi piace, sun lo distribuisce
            gratuitamente per poi spingerti magari a
            prendere staroffice che però si
            paga...ma che cattivoni! in realtà SUN ha messo a disposizione il codice di StarOffice dal quale è nato poi open office, esiste una collaborazione tra i team di sviluppo (open/closed) , non capisco cosa intendi per "sun lo distribuisce gratuitamente per poi spingerti magari a prendere staroffice "...
          • maciste scrive:
            Re: Solita tattica Microsoft

            in realtà SUN ha messo a disposizione
            il codice di StarOffice dal quale è
            nato poi open office, esiste una
            collaborazione tra i team di sviluppo
            (open/closed) , non capisco cosa intendi per
            "sun lo distribuisce gratuitamente per
            poi   spingerti magari a
            prendere staroffice "intendo dire che se la sun ha deciso di distribuire gratuitamente un programma come openoffice non lo fa di certo per filantropia, evidentemente c'è una strategia atta a farti usare oggi OO e quindi fideizzarti e spingerti domani a comprare staroffice che include anche il supporto che può essere molto utile in ambito aziendale...in parole povere quello che ha fatto ms, chiudere un occhio sulla pirateria per indottrinare tutti all'utilizzo di windows, farlo diventare uno standard e quindi imporlo anche in ambito aziendale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Solita tattica Microsoft
            - Scritto da: maciste


            intendo dire che se la sun ha deciso di
            distribuire gratuitamente un programma come
            openoffice non lo fa di certo per
            filantropia, evidentemente c'è una
            strategia atta a farti usare oggi OO e
            quindi fideizzarti e spingerti domani a
            comprare staroffice che include anche il
            supporto che può essere molto utile
            in ambito aziendale...in parole povere
            quello che ha fatto ms, chiudere un occhio
            sulla pirateria per indottrinare tutti
            all'utilizzo di windows, farlo diventare uno
            standard e quindi imporlo anche in ambito
            aziendale.Scusa Maciste, ma tra chiudere un'occhio sulla pirateria e sponsorizzare un progetto open source mi sembra che ce ne passa, e anche tanto!!!Poi, da nessuna parte è scritto che chi appoggia l'open source deve campare di filantropia a di aria, o no? ;)O siamo alle solite storie open source uguale gratis ecc, ecc?Personalmente tutti quelli che ho conosciuto che demonizzavano il guadagnare con SO o applicativi open erano tutti ragazzini che non avevano ancora imparato a lavorare e a guadagnarsi i soldi che spendevano!
          • maciste scrive:
            Re: Solita tattica Microsoft
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: maciste





            intendo dire che se la sun ha deciso di

            distribuire gratuitamente un programma
            come

            openoffice non lo fa di certo per

            filantropia, evidentemente c'è
            una

            strategia atta a farti usare oggi OO e

            quindi fideizzarti e spingerti domani a

            comprare staroffice che include anche il

            supporto che può essere molto
            utile

            in ambito aziendale...in parole povere

            quello che ha fatto ms, chiudere un
            occhio

            sulla pirateria per indottrinare tutti

            all'utilizzo di windows, farlo
            diventare uno

            standard e quindi imporlo anche in
            ambito

            aziendale.

            Scusa Maciste, ma tra chiudere un'occhio
            sulla pirateria e sponsorizzare un progetto
            open source mi sembra che ce ne passa, e
            anche tanto!!!si, è diversissimo, ma il fine non cambia, una software house deve vendere il proprio prodotto, lo può fare regalando le licenze ad una scuola, distribuendo un demo, uno shareware, una light version e via dicendo ma resta cmq l'obiettivo di vendere che chiaramente non è e non può essere solo della ms; trovo positivo il fatto che la ms abbia fatto questo regalo, perché fermi restando i fini commerciali ha cmq permesso a delle scuole di risparmiare.
            Poi, da nessuna parte è scritto che
            chi appoggia l'open source deve campare di
            filantropia a di aria, o no? ;)
            O siamo alle solite storie open source
            uguale gratis ecc, ecc?infatti opensource non significa gratis, anche le distro linux vengono distribuite gratis, ma secondo te per quale motivo? perché sono buoni? no...anche quella è promozione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Solita tattica Microsoft
            - Scritto da: maciste

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: maciste








            intendo dire che se la sun ha
            deciso di


            distribuire gratuitamente un
            programma

            come


            openoffice non lo fa di certo per


            filantropia, evidentemente
            c'è

            una


            strategia atta a farti usare oggi
            OO e


            quindi fideizzarti e spingerti
            domani a


            comprare staroffice che include
            anche il


            supporto che può essere
            molto

            utile


            in ambito aziendale...in parole
            povere


            quello che ha fatto ms, chiudere un

            occhio


            sulla pirateria per indottrinare
            tutti


            all'utilizzo di windows, farlo

            diventare uno


            standard e quindi imporlo anche in

            ambito


            aziendale.



            Scusa Maciste, ma tra chiudere un'occhio

            sulla pirateria e sponsorizzare un
            progetto

            open source mi sembra che ce ne passa, e

            anche tanto!!!

            si, è diversissimo, ma il fine non
            cambia, una software house deve vendere il
            proprio prodotto, lo può fare
            regalando le licenze ad una scuola,
            distribuendo un demo, uno shareware, una
            light version e via dicendo ma resta cmq
            l'obiettivo di vendere che chiaramente non
            è e non può essere solo della
            ms; trovo positivo il fatto che la ms abbia
            fatto questo regalo, perché fermi
            restando i fini commerciali ha cmq permesso
            a delle scuole di risparmiare.
            ma non ti viene il piccolo dubbio che siccome M$ ha il 95% del mercato, questa mossa sia dispotica e spocchiosa ? SUN ha liberato il codice si Staroffice e ha permesso la nascita di OpenOffice, come credi che si posizioni StarOffice in un mercato dominato dal monopolio di M$ col suo di Office ? possibile che questa differenza non riesci proprio a vederla ? o vogliamo fare come berlusconi che accusa di furto tutti i politici (diversi da lui) dimenticandosi che senza l'appoggio del bettino nazionale negli anni 80 non sarebbe riuiscito a diventare l'imprenditore che è oggi ? (che è ? i politici sono ladri solo se non mi servono più ???)

            Poi, da nessuna parte è scritto
            che

            chi appoggia l'open source deve campare
            di

            filantropia a di aria, o no? ;)

            O siamo alle solite storie open source

            uguale gratis ecc, ecc?

            infatti opensource non significa gratis,
            anche le distro linux vengono distribuite
            gratis, ma secondo te per quale motivo?
            perché sono buoni? no...anche quella
            è promozione.
            ... se secondo te le distro Linux 'non sono buone' (senza uno straccio di motivazione) ti sei giocato quel minimo di credibilità che hai mostrato fino ad ora... ps : ci sono distro Linux anche in vendita...
          • maciste scrive:
            Re: Solita tattica Microsoft
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: maciste



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: maciste











            intendo dire che se la sun ha

            deciso di



            distribuire gratuitamente un

            programma


            come



            openoffice non lo fa di certo
            per



            filantropia, evidentemente

            c'è


            una



            strategia atta a farti usare
            oggi

            OO e



            quindi fideizzarti e spingerti

            domani a



            comprare staroffice che
            include

            anche il



            supporto che può essere

            molto


            utile



            in ambito aziendale...in
            parole

            povere



            quello che ha fatto ms,
            chiudere un


            occhio



            sulla pirateria per
            indottrinare

            tutti



            all'utilizzo di windows, farlo


            diventare uno



            standard e quindi imporlo
            anche in


            ambito



            aziendale.





            Scusa Maciste, ma tra chiudere
            un'occhio


            sulla pirateria e sponsorizzare un

            progetto


            open source mi sembra che ce ne
            passa, e


            anche tanto!!!



            si, è diversissimo, ma il fine
            non

            cambia, una software house deve vendere
            il

            proprio prodotto, lo può fare

            regalando le licenze ad una scuola,

            distribuendo un demo, uno shareware, una

            light version e via dicendo ma resta cmq

            l'obiettivo di vendere che chiaramente
            non

            è e non può essere solo
            della

            ms; trovo positivo il fatto che la ms
            abbia

            fatto questo regalo, perché fermi

            restando i fini commerciali ha cmq
            permesso

            a delle scuole di risparmiare.




            ma non ti viene il piccolo dubbio che
            siccome M$ ha il 95% del mercato, questa
            mossa sia dispotica e spocchiosa ? SUN ha
            liberato il codice si Staroffice e ha
            permesso la nascita di OpenOffice, come
            credi che si posizioni StarOffice in un
            mercato dominato dal monopolio di M$ col suo
            di Office ? possibile che questa differenza
            non riesci proprio a vederla ?quindi secondo te cosa avrebbe dovuto fare ms, far pagare le licenze per non concorrere di sua spontanea volontà contro le soluzioni alternative? quando ms costa troppo ci lamentiamo, quando ms regala ci lamentiamo, a questo punto dimmi tu cosa dovrebbe fare ms in una situazione del genere per non incorrere nelle ire di tutti i suoi detrattori...ci tengo cmq a precisare 2 cose: 1) non sono uno strenuo difensore della ms, semplicemente mi piace analizzare i casi uno per uno ed in questop caso non mi sembra ci sia nulla da eccepire (ieri ad esempio sono stato molto duro con la notizia su MS vs UE...) 2) lascia perdere il signor B. e le sue farneticazioni che non mi appartengono. o vogliamo
            fare come berlusconi che accusa di furto
            tutti i politici (diversi da lui)
            dimenticandosi che senza l'appoggio del
            bettino nazionale negli anni 80 non sarebbe
            riuiscito a diventare l'imprenditore che
            è oggi ? (che è ? i politici
            sono ladri solo se non mi servono più
            ???)



            Poi, da nessuna parte è
            scritto

            che


            chi appoggia l'open source deve
            campare

            di


            filantropia a di aria, o no? ;)


            O siamo alle solite storie open
            source


            uguale gratis ecc, ecc?



            infatti opensource non significa gratis,

            anche le distro linux vengono
            distribuite

            gratis, ma secondo te per quale motivo?

            perché sono buoni? no...anche
            quella

            è promozione.



            ... se secondo te le distro Linux 'non sono
            buone' (senza uno straccio di motivazione)
            ti sei giocato quel minimo di
            credibilità che hai mostrato fino ad
            ora... altro qui pro quo, il mio "buoni" era riferito ai distributori di linux che pur proponendo un ottimo prodotto con politiche commerciali più umane non sono certo dei benefattori ma pur sempre delle aziende che devono fare profitto.
            ps : ci sono distro Linux anche in vendita...lo so, comprandolo hai in più i manuali e l'assistenza.
      • Crazy scrive:
        Re: Solita tattica Microsoft

        a proposito di prosciugamenti...quante
        persone utilizzano Windows senza averne
        pagato la licenza?A parte il fatto che io la Licenza diWindows la ho pagata qualche volta: quando comperai Windows 3.1, Windows95, WindowsXP, ma poi mica bisogna sempre pagarla la Licenza... io ora ho le Licenze di tutto quanto, ma non le ho pagate, eppure ho Windows XP, Windows Server, Office ed altro con relative licenze... Ti do ragione che la maggior parte di quel 90% di Computer che hanno installato Windows, non hanno le licenze, ma questo non vuol dire che siano tutti, da quando c'e` Windows XP, penso siano la meta` le persone con Windows pirata.
        • maciste scrive:
          Re: Solita tattica Microsoft
          - Scritto da: Crazy


          a proposito di prosciugamenti...quante

          persone utilizzano Windows senza averne

          pagato la licenza?

          A parte il fatto che io la Licenza diWindows
          la ho pagata qualche volta: quando comperai
          Windows 3.1, Windows95, WindowsXP, ma poi
          mica bisogna sempre pagarla la Licenza... io
          ora ho le Licenze di tutto quanto, ma non le
          ho pagate, eppure ho Windows XP, Windows
          Server, Office ed altro con relative
          licenze... una curiosità, come hai fatto?
          Ti do ragione che la maggior parte di quel
          90% di Computer che hanno installato
          Windows, non hanno le licenze, ma questo non
          vuol dire che siano tuttiinfatti io non ho detto che "tutti" hanno copie pirata :-(
          • Mechano scrive:
            Re: Solita tattica Microsoft
            - Scritto da: Crazy
            hanno visto che io nell'arco di un paui di
            Mesi ho creato 3 piccole Reti basate
            interamente su Windows 2000 collegate in VPN
            al nostro Ufficio dove calcoliamo del
            fatture per fare le tasse.
            Poi sono andato alla presentazione di
            WIndows 2003 e grazie a tutto questo ho
            ricevuto una lettera con il ringraziameno
            per aver scelto i loro Software per la
            nostra Azienda, dove si complimentavano per
            aver configurato con successo 3 reti che non
            hanno avuto problemi per piu` di un anno e Lo vuoi sapere quindi dove sta il trucco? Le licenze te le hanno pagate le persone a cui hai installato le reti... Nel campo del marketing tradizionale o multilevel marketing questo tu saresti un "procacciatore d'affari". :-)--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Solita tattica Microsoft

            nostra azienda utilizziamo solo e soltanto
            Software della Microsoft e di fatto io comesolo ms? niente adobe, macromedia ecc?possibile?
  • Crazy scrive:
    A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
    Ciao a Tutti,l'iniziativa di Microsoft e` molto buona per permettere ai piu` giovani di prendere confidenza con il Mondo dell'Informatica e non avere timore dei Computer.Ovvio, sarebbe stato meglio dare WindowsXP, ma dato che si tratta di Computer regalati e con poca potenza, non c'e` modo di fargli stare su Sistemi operativi cosi` grossi.Oltretutto, dato che i Software vengono regalati, non ci si puo` certo lamentare, anche se Windows 98 e` una disperazione, per iniziare puo` andare bene, sopratutto visto che e` gratuito; in se, per iniziare, adrebbe bene anche Windows 3.1Certo e` che, in un'occasione del genere, la Microsoft avrebbe potuto lanciare il vecchio Bob, in fin dei conti i bambini della Scuola Elementare avrebbero utilizzato piu` volentieri i Computer e avrebbero capito piu` facilmente in futuro il concetto di funzionamento di Windows.Comunque anche Windows in se, e` abbastanza facile ed intuitivo anche per i Bambini, quindi dovrebbe andare bene.Complimenti alla Microsoft che si e` presa questo impegno, anche se per lei, distribuire gratis Sistemi operativi obsoleti e` una spesa nulla.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
      Premetto che non voglio insultare nessuno gratuitamente (ma se qualcuno mi paga per farlo sono dispostissimo ;) ) dicevo: Crazy, ci credi che sono mesi che leggo P.I. e su ogni notizia relativa a M$ ci trovo il tuo commento entusiastico, lo leggo e mi cadono le braccia?non ho ancora capito se ci sei, ci fai o sei solo un gran troll...Tutto detto da uno che utilizza windows xp tutti i giorni per lavorare... non credo di ritenermi di parte, quindi...saluti,byUlix :)
      • Anonimo scrive:
        Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
        - Scritto da: Anonimo
        Premetto che non voglio insultare nessuno
        gratuitamente (ma se qualcuno mi paga per
        farlo sono dispostissimo ;) ) dicevo: Crazy,
        ci credi che sono mesi che leggo P.I. e su
        ogni notizia relativa a M$ ci trovo il tuo
        commento entusiastico, lo leggo e mi cadono
        le braccia?non ho ancora capito se ci sei,
        ci fai o sei solo un gran troll...

        Tutto detto da uno che utilizza windows xp
        tutti i giorni per lavorare... non credo di
        ritenermi di parte, quindi...


        saluti,
        by
        Ulix :)per un Crazy ce ne sono un centinaio che fanno la stessa cosa pro Linux, pro Mac e 200 anti-microsoft.
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
          - Scritto da: Anonimo
          per un Crazy ce ne sono un centinaio che
          fanno la stessa cosa pro Linux, pro Mac e
          200 anti-microsoft.Notato ma il punto è che lui è particolare, non trolla usando forti toni ma con ragioni che sembrano espresse da un ragazzino di 12 anni... (con questo non intendo insultare, sia chiaro)Io ho 47 anni e già vedo i ragazzini che si lessano il cervello con in cellulari dove gira quake3... di sto passo avremo un mondo di utilizzatori dominati da M$... mentre chi usa linux, macos, amiga os, os/2 e salcavolo os sono molto pochi... non so se mi sono spiegato...Ho notato anche che hanno poca curiosità e poca voglia di sperimentare le alternative... colpa delle finestre e dei cellulari???Sto divagando comunque, saluti a tutti..ah per la cronaca... Amiga forever :)byUlix :)Amiga Lover since 1985 ;)
        • Akiro scrive:
          Re:

          per un Crazy ce ne sono un centinaio che
          fanno la stessa cosa pro Linux, pro Mac e
          200 anti-microsoft.strano vero che su un sito informatico, in cui si parla di Informatica ci sian così tanti utenti che se ne intendon di iccì? ;D(linux)
      • Crazy scrive:
        Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
        Il discorso e` che ho fatto la mia espereinza Informatica a partire dal buon vecchio Windows 3.1.Ho proseguito con 95, ME, 2k ed XP.Abbiamo solo avuto un attimo di sbandamento quando nell'Ufficio provammo Linux (1999) e ci trovammo a fronteggiare tante di quelle rogne e spese che meta` sarebbero bastate.Con Windows ci faccio tante belle cose, ci lavoro, riesco a fargli fare bene cio` che voglio, quindi non concepisco che tutti diano sempre contro Microsoft.Io con Windows ho imparato ad usare il Computer senza che nessuno mi abbia mai insegnato niente, e questa la ritengo una peculiarita` di Windows e se io oggi sono arrivato ad essere quello che sono, Tecnico, non lo devo certo alle Scuole che all'epoca era gia` tanto se avevano il "Logo" (qualcuno conosce il Logo oltre a me?).Ritengo che questa inziatiova di Microsoft sia ottima per la formazione di giovani Informatici e non manco di esprimere la mia opinione quando la ritengo necessaria specie verso una azienda che bene o male sta facendo girare il Mondo.
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
          Forse il problema è proprio questo... crescere con windows senza poter scegliere... pensare che il computer sia solo windows... ti assicuro che un buon sistemista deve conoscere linux e quando inizi ad utilizzarlo logicamente hai difficoltà... ma quando entri nella mentalità del software libero le soddisfazioni ti ripagano e capisci cosa vuol dire avere il controllo del sistema, sapere cosa fa, sapere che se non va una cosa ce un motivo valido... non una dll introvabile o cose simili.
          • Crazy scrive:
            Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
            ToccatoTi do ragione, su questo hai perfettamente ragione, poter modificare un Sistema secondo le proprie necessita` e` una peculiarita` magnifica.Sarai daccordo con me pero` nel dire che per un Bambino sia piu` semplice comprendere il funzionamento di Windows piuttosto che di Linux.Io pero` valuto anche molto la compatibilita` di quel Sistema, ed in questo caso, se vado da qualuno con il mio portatile con solo Linux ed ho bisogno di passargli dei File, so che al 90% la persona in questione non avra` Linux ma avra` Windows.Linux potra` crescere solo nel momento in cui offrira` delle garanzie maggiori a chi lo installa ed a chi gli passa i Driver.Per farti un esempio: se io produco una Scheda Video, ti do i Driver per Linux a patto che tu non metta i sorgenti dei miei Driver... questo non mi sembra compatibile con la mentalita` Open Source.Forse e` anche per questo che i produttori di Hardware stentano a fare dare le specifiche... non metto in dubbio comunque lo zampino di Microsoft in tutto cio`.
          • Anonimo scrive:
            Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
            - Scritto da: Crazy
            Toccato
            Ti do ragione, su questo hai perfettamente
            ragione, poter modificare un Sistema secondo
            le proprie necessita` e` una peculiarita`
            magnifica.Bisogna saperlo fare, e questo vuol dire applicarsi.
            Sarai daccordo con me pero` nel dire che per
            un Bambino sia piu` semplice comprendere il
            funzionamento di Windows piuttosto che di
            Linux.KDE non è più difficile di Windows, anzi, molte cose sono molto più semplici. O forse vuoi fare installare il SO dai bambini? Inoltre avere Linux ti permetterebbe di impostare gli account dei bambini in modo che non facciano danni e non usino programmi non autorizzati dalla scuola.
            Io pero` valuto anche molto la
            compatibilita` di quel Sistema, ed in questo
            caso, se vado da qualuno con il mio
            portatile con solo Linux ed ho bisogno di
            passargli dei File, so che al 90% la persona
            in questione non avra` Linux ma avra`
            Windows.Mai sentito parlare di SAMBA? Attacchi un Notebook Linux a una presa di rete e vedi la rete MS, monti i dischi, sposti file, insomma le solite cose. Oppure masterizzi un CD. O anche salvi su floppy. Quest'argomento non regge.
            Linux potra` crescere solo nel momento in
            cui offrira` delle garanzie maggiori a chi
            lo installa ed a chi gli passa i Driver.
            Per farti un esempio: se io produco una
            Scheda Video, ti do i Driver per Linux a
            patto che tu non metta i sorgenti dei miei
            Driver... questo non mi sembra compatibile
            con la mentalita` Open Source.
            Forse e` anche per questo che i produttori
            di Hardware stentano a fare dare le
            specifiche... non metto in dubbio comunque
            lo zampino di Microsoft in tutto cio`.Non ho mai avuto problemi di riconoscimento hardware con la Suse o la Mandrake o la RedHat. Inoltre i driver, sotto Linux, li scrivono per i chip delle periferiche e questo vuol dire avere molti meno driver, infatti spesso 2 schede video o due webcam sono la stessa cosa per i driver anche se marchiati differentemente dai produttori. Sotto Windows avresti 2 driver diversi, sotto Linux uno per entrambe.
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
          un saluto agli "entusiasti" di questa iniziativa "benefica"...nella mia scuola sto buttando fuori MS, un pezzo alla volta...Open Office e StarOffice dilagano nei laboratori e, da poco, anche in segreteria :)prevedo che anche Winzozz si estinguerà ..... Xp sarà l'ultimo dei moicani... del prossimo mattone, ne faremo a meno ;)Profondo Sud
          • Anonimo scrive:
            Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
            - Scritto da: Anonimo
            un saluto agli "entusiasti" di questa
            iniziativa "benefica"...

            nella mia scuola sto buttando fuori MS, un
            pezzo alla volta...

            Open Office e StarOffice dilagano nei
            laboratori e, da poco, anche in segreteria
            :)

            prevedo che anche Winzozz si
            estinguerà ..... Xp sarà
            l'ultimo dei moicani... del prossimo
            mattone, ne faremo a meno ;)

            Profondo Sud... vai ! falli neri...
          • Anonimo scrive:
            Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
            Terremo presente che da quyella Scuola uscira` gente praticamente rovinata...Oh beh, spero sappiano chi ringraziare...Era una battuta, comunque non conoscere Windows e` come non sapere che si e` umani
          • Anonimo scrive:
            Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
            - Scritto da: Anonimo
            Terremo presente che da quyella Scuola
            uscira` gente praticamente rovinata...
            Oh beh, spero sappiano chi ringraziare...
            Era una battuta, comunque non conoscere
            Windows e` come non sapere che si e` umaniun utente abituato ad usare Linux, quanto prensi che ci possa mettere ad imparare quel giocattolo di win ?
          • Anonimo scrive:
            Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
            - Scritto da: Anonimo
            Terremo presente che da quyella Scuola
            uscira` gente praticamente rovinata...
            Oh beh, spero sappiano chi ringraziare...
            Era una battuta, comunque non conoscere
            Windows e` come non sapere che si e` umanispero davvero che sia un battuta.. perchè se lo pensi davvero, i rovinati non saranno certo i miei ragazzi che operano su diverse piattaforme e sono liberi di scegliere quel che vorrannola mia non è una guerra di religione... uso sia win che linux, è solo la volontà di non precludermi possibili strade... ;)Profondo Sud
          • Anonimo scrive:
            Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
            - Scritto da: Anonimo
            Terremo presente che da quyella Scuola
            uscira` gente praticamente rovinata...
            Oh beh, spero sappiano chi ringraziare...
            Era una battuta, comunque non conoscere
            Windows e` come non sapere che si e` umaniMa per favore! Anche se in quella scuola non circolasse alcuna copia di Win quasi tutti gli studenti avranno un PC con Win a casa, visto come va il mercato e visto che comunque con il computer ci giocheranno...
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
          - Scritto da: Crazy
          Il discorso e` che ho fatto la mia
          espereinza Informatica a partire dal buon
          vecchio Windows 3.1.
          Ho proseguito con 95, ME, 2k ed XP.
          Abbiamo solo avuto un attimo di sbandamento
          quando nell'Ufficio provammo Linux (1999) e
          ci trovammo a fronteggiare tante di quelle
          rogne e spese che meta` sarebbero bastate.Buon per te che ti trovi bene con Win. L'unico dubbio mi viene, però, dalla affermazione che oltre alle rogne (possibilissime se non conosci *nix) avete avuto delle spese. Mi spiego: se volevate provare Linux immagini lo abbiate installato su una macchina di test. Visto il costo delle distribuzioni, pari a zero, non capisco dove sia la spesa. Forse il tempo-uomo? Ma quella è formazione, non è colpa di Linux. Forse avete provato nel modo sbagliato.
          Con Windows ci faccio tante belle cose, ci
          lavoro, riesco a fargli fare bene cio` che
          voglio, quindi non concepisco che tutti
          diano sempre contro Microsoft.
          Io con Windows ho imparato ad usare il
          Computer senza che nessuno mi abbia mai
          insegnato niente, e questa la ritengo una
          peculiarita` di Windows e se io oggi sono
          arrivato ad essere quello che sono, Tecnico,
          non lo devo certo alle Scuole che all'epoca
          era gia` tanto se avevano il "Logo"
          (qualcuno conosce il Logo oltre a me?).Il Logo me lo ricordo e già all'epoca lo trovavo una fetecchia, sorry. Anche io col mio Personal Computer ci faccio tante cose e non ho mai avuto nè problemi, nè Windows.
          Ritengo che questa inziatiova di Microsoft
          sia ottima per la formazione di giovani
          Informatici e non manco di esprimere la mia
          opinione quando la ritengo necessaria specie
          verso una azienda che bene o male sta
          facendo girare il Mondo.Trovo che questa iniziativa cerchi di tagliare fuori i concorrenti, Linux e Apple, dal mercato educational. Inoltre non è un'iniziativa priva di interesse: per ogni licenza che regalano ci saranno 3/4 studenti che compreranno Windows perchè avranno provato solo quello e, proprio come te, non saranno smanettoni curiosi adagiandosi sul concetto che se viene usato da tanti è meglio.
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
          :| tu secondo me vivi fuori dal mondo ... nessuno pensa che xp sia un sistema estremamente fuznionale e pratico ...e' anche stabile adesso ...il problema infatti non e' questo: SI TRATTA DI LIBERTA ...oggi un utente medio che deve usare il pc non ha scelta... deve avere windows sulla sua macchina ...non e' libero.... non ha scelta! La mossa mi Billy e' simile alla tattica dello spacciatore... adesso te la do gratis, poi tanto sapro' come rifarmi ... Sai che significa se una societa' potente come la microsoft fornisse in esclusiva i pc di uno stato democratico ...quello stato non sarebbe piu libero ... democratico ... l'attacco che fa appunto in questi mesi la microsoft a tutte le pubbliche amministrazioni mondiali(scuole comprese) e da ritenersi un attacco alla liberta' ... altro che saddam! Tu questo evedentemente non lo capisci ...io ho un passato simile al tuo ... ho tentato di installare linux e ho faticato moilto ... ma continuo a faticare, a studiare e a installarlo ...e' uno sforzo che faccio in nome delle liberta' in cui credo ... Auguri e svegliati!!
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca
          - Scritto da: Crazy
          quando nell'Ufficio provammo Linux (1999) e
          ci trovammo a fronteggiare tante di quelle
          rogne e spese che meta` sarebbero bastate.Profilo di CrazyProfessione: Diplomato al Liceo Tecnologico con specializzazione in MeccanicaNon mi torna:o il tuo profilo non è aggiornato (risale a prima del 99?) o..........
          • Crazy scrive:
            Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocca

            Profilo di Crazy
            Professione: Diplomato al Liceo Tecnologico
            con specializzazione in Meccanica

            Non mi torna:
            o il tuo profilo non è aggiornato
            (risale a prima del 99?) o..........
            Mi sono Diplomato 2 anni fa, ma e` da 5 anni che io in Estate vado in America a svolgere servizio Tecnico su Computer per passione.Attualmente frequento il secondo anno dell'Universita` di Programmazione, ma come sempre, in Estate faccio questo lavoro per guadagnarmi qualche $.
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
          - Scritto da: Crazy
          Il discorso e` che ho fatto la mia
          espereinza Informatica a partire dal buon
          vecchio Windows 3.1.
          Ho proseguito con 95, ME, 2k ed XP.
          Abbiamo solo avuto un attimo di sbandamento
          quando nell'Ufficio provammo Linux (1999) e
          ci trovammo a fronteggiare tante di quelle
          rogne e spese che meta` sarebbero bastate.[cut]Alt! Qui si impone una precisazione.Purtroppo tante persone basano il prprio giudizio negativo su Linux basandosi proprio sull'esperienza del 1999-2000, quando - molti si ricorderanno - si comincio' a parlare diffusamente di questo sistema anche fuori dai circoli dei sysadmin o degli appassionati.Teniamo presente, ed è facilmente verificabile da chiunque, che (soprattutto sotto il profilo della usability e della compatibilità hardware, per non parlare della disponibilità di software) il rapporto esistente tra un Linux del 1999 ed uno attuale è quello che può esserci tra un cro-magnon ed un homo sapiens.Quindi: usate quello che volete ma non crediate che la RedHat 9 sia qualcosa di simile alla 5.x.Sarebbe un po' come se una persona si rifiutasse di prendere un aereo convinta di dover salire su di un biplano della 1^ guerra mondiale :-)SalutiProspero
    • Mechano scrive:
      Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
      - Scritto da: Crazy
      l'iniziativa di Microsoft e` molto buona per
      permettere ai piu` giovani di prendere
      confidenza con il Mondo dell'Informatica e
      non avere timore dei Computer. Se ne e' parlato e ci sono stati numerosi esperimenti. I pericoli dell'adozione del solo Windoze ci sono. Il tentativo di M$ e' sempre lo stesso, formare dei futuri utilizzatori e conoscitori dei soli suoi sistemi. E' come con gli allevamenti di animali da "reddito". Linux a scuola e' molto meglio, e non parlo solo dei bambini delle scuole primarie, ma ci sono numerosi esperimenti e commenti di ragazzini piu' grandi che dopo un po' di tempo coi computer con Win, a scuola gli hanno fatto provare Linux e seguire dei corsi ad un livello un tantino piu' spinto del semplice uso dell'esplora risorse.Bene i commenti sono stati tutti uguali e di sorpresa. Tutti sono daccordo nel dire che hanno imparato di piu'.Mentre con l'altro sistema per configurare un servizio bastava un wizard che ti faceva delle domande, con Linux per configurare qualcosa come il sendmail entri nei meandri dell'SMTP e del POP3, capisci i concetti di porte e timeout. Lo stesso col masterizzatore e i dischi, per montarli, formattarli, partizionarli capisci i concetti di cilindri, settori e il come e perche' i dati vengono immagazzinati in un certo modo.Tutti sono daccordo nel dire che hanno capito come funziona la macchina e i suoi servizi dall'interno e quindi dopo e' una cosa stupida configurare un qualsiasi altro sistema a wizard. Anzi diventa difficile il Wizard perche' ti fa delle domande assurde, come il server del traduttore dei nomi ma che cacchio e'? Ma chiamatelo DNS come si fa da 20 anni...Micro$oft a scuola non ci deve neppure entrare, se si vuole essere sicuri che domani i nostri figli conosceranno l'informatica (come scienza) e non saranno degli utilizzatori passivi di sistemi operativi e programmi di una certa azienda.I piu' piccoli pensi saranno intimiditi dal computer con linux? Conosco bambini che ad inteligenza e perspicacia battono me e te messi insieme.Ai piu' piccoli gli dai comunque l'interfaccia predisposta da un adulto e con Linux hai solo l'imbarazzo della scelta.Concludo con una nota, Mio nipote mi ha raccontato di una cosa successa a scuola da lui, praticamente appena acceso un computer con Win (non ricordo che versione) un popup si e' aperto dicendogli che premendo OK avrebbero visto fantastiche ragazze, il bambino che l'ha visto, mentre l'insegnante era distratta altrove, ha premuto ok e se' aperto il browser con una con le cosce aperte...E' stato il MSN messenger aperto di default con il famoso bug che permette ai venditori di porno e dialer di lanciare messaggi su tutto il pool di indirizzi di un provider alla ricerca dei computer che hanno questa "vulnerabilita'", dando ok la magnifica integrazione tra i programmi Win ha fatto aprire il browser Esplorer sulla pagina fornita dal messenger ed ecco apparire la tipa con le cosce aperte.Mio nipote mi spiegava i problemi e l'imbarazzo che ha avuto quell'insegnante quando anche gli altri bambini vicini chiamati da quello sono accorsi a vedere le immagini prima che l'insegnante gliela chiudesse, e poi le conseguenze quando ne hanno parlato a casa.Tutto cio' grazie a Micro$oft.Quindi oltre ai computer usati e i vecchi Win, dite a Micro$oft che regali anche dei bei router sofisticati con "parental control"...--Ciao. Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
        - Scritto da: Mechano

        Se ne e' parlato e ci sono stati numerosi
        esperimenti.
        I pericoli dell'adozione del solo Windoze
        ci sono.[...]Se uno studente non ha alcuna voglia di diventare un tecnico, perchè si deve imparare il concetto di cilindro, cluster, ecc, ecc? Perchè imporre Linux? Sei un estremista come tutti i tuoi adepti che frequentano il vari Lug.
        • Mechano scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
          - Scritto da: Anonimo
          Se uno studente non ha alcuna voglia di
          diventare un tecnico, perchè si deve
          imparare il concetto di cilindro, cluster,
          ecc, ecc? Perchè imporre Linux? Sei
          un estremista come tutti i tuoi adepti che
          frequentano il vari Lug.Uno studente non puo' e non sa decidere cosa deve diventare...La scuola gli deve dare una visione il piu' completa possibile (nei limiti del suo tempo e delle sue possibilita') su ogni argomento che vi si studia all'interno.Insegnare cosa e' un POP server e come funziona aiuta a configurare qualsiasi programma di posta su qualsiasi sistema operativo. Insegnare ad andare nel menu' di Outlook Express e inserire valori forniti su un pezzo di carta in appositi spazi non aiuta a fare null'altro che quello.--Ciao. Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Mechano



          Se ne e' parlato e ci sono stati
          numerosi

          esperimenti.

          I pericoli dell'adozione del solo
          Windoze

          ci sono.

          [...]

          Se uno studente non ha alcuna voglia di
          diventare un tecnico, perchè si deve
          imparare il concetto di cilindro, cluster,
          ecc, ecc? Perchè imporre Linux? Sei
          un estremista come tutti i tuoi adepti che
          frequentano il vari Lug.Mah.... sinceramente ti dico che cilindri e cluster ho imparato cosa fossero lavorando in DOS. Ora con Linux non ho quasi mai avuto a che farci. E quando è capitato ho avuto lo stesso problema anche con l'installazione di Windows.... Non è che sei un po' prevenuto ? Forse l'estremista sei tu ?
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
          - Scritto da: Anonimo

          Se uno studente non ha alcuna voglia di
          diventare un tecnico, perchè si deve
          imparare il concetto di cilindro, cluster,
          ecc, ecc? Perchè imporre Linux? Sei
          un estremista come tutti i tuoi adepti che
          frequentano il vari Lug.Se uno studente non vuole diventare ingegnere perche' deve studiare la matematica?Fa tutto parte di un'infarinatura, se poi a uno non gliene frega niente puo' fare quello che vuole, l'importante e' che abbia capito che Win *non* e' il sistema operativo che fa funzionare il PC, ma e' *un* sistema operativo.
        • Anonimo scrive:
          Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Mechano



          Se ne e' parlato e ci sono stati
          numerosi

          esperimenti.

          I pericoli dell'adozione del solo
          Windoze

          ci sono.

          [...]

          Se uno studente non ha alcuna voglia di
          diventare un tecnico, perchè si deve
          imparare il concetto di cilindro, cluster,
          ecc, ecc? Perchè imporre Linux? Sei
          un estremista come tutti i tuoi adepti che
          frequentano il vari Lug.Alto la'! Mechano forse si è espresso male.Con Linux *non* si è *obbligati* a imparare quelle cose.Si *possono* imparare quelle cose. E la scuola dovrebbe - credo - essere un luogo in cui si impara.In alternativa con un paio click da gui si possono masterizzare CD, ascoltare musica, vedere film, ecc.Disintossicatevi dai pregiudizi.SalutiProspero
    • Anonimo scrive:
      Re: luogo comune per luogo comune
      non accettare caramelle dagli sconosciuti
    • francescone scrive:
      Particolare spacciato per generale
      Sono mesi che leggo i tuoi post ed ogni volta mi stupisco per la superficialità che dimostri nello spacciare la tua singola esperienza per una sorta di verità assoluta. Non voglio negare, intendiamoci, l'importanza dell'esperienza diretta vissuta in prima persona. Ma il fatto che tu ti sia trovato bene con i prodotti MS e non sia invece riuscito a familiarizzare con altri sistemi non significa nulla, non sei (da solo!) un campione rappresentativo. Non ti sembra un po' banale e ripetitivo questo continuo "io faccio così, guardate tutti come stanno le cose"? Lasciamo stare poi la frase sui bambini che possono imparare come funziona Windows, perchè è talmente tragica e comica allo stesso tempo che si commenta da sola.
    • Anonimo scrive:
      Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
      Ormai che ti leggo su PI e' da un po'Mi devi ancora spiegare qundo dici che hai grande esperienza e che hai o stai studiando "programmazione" all'universita, ma che corso e' ?Come puoi definirti tecnico ? secondo me sai solo accendere un monitorSe hai avuto problemi con linux in azienda da tuo padre e' solo perche' sei incompetente, ed ecco perche' hai di questi problemi, forse reputi un'impresa faraonica insrallare winzozolo !!!!Ma dai, come puoi dire boiate del genere ? parliamone, ma secondo me e' solo dovuto che non sei competente col computer, torna alle assicurazione , va !!
    • SiN scrive:
      Re: [troll]A Caval Donato Non si ...
      - Scritto da: Crazy
      Ciao a Tutti,
      l'iniziativa di Microsoft e` molto buona per
      permettere ai piu` giovani di prendere
      confidenza con il Mondo dell'Informatica e
      non avere timore dei Computer.No, mi dispicae, ma non riesco a credere che tu sia davvero così ingenuo.da qui la tag
    • Anonimo scrive:
      Re: A Caval Donato Non si Guarda in Bocc
      Se ad un bimbo gli dai Gnome o KDE son sicuro che si troverebbero benissimo.Poi esiste, non ricordo il nome ma basta cercare su freshmeat.net, un'interfaccia adatta per i bambini, con i programmini adatti all'apprendimento del computer, matematica, scienze.....etc etcUn bimbo micca deve amministrare un server e cosi' nemmeno l'utente desktop....loro devono SOLO usare il PC, e li linux se gia' installato e' piu' adatto ad impatrare che M$ !!!Non dire bagginate relative alla tua esperienza in uno studio di incompetenti assicuratori, e non venire a raccontare che fai Programmazione all'universita', che a mio dire non credo esista.....semmai avrai avuto un corso DI programmazione, ma non un indirizzo di laurea !!!meno boiate Please !!!!
  • Anonimo scrive:
    paura
    di linuxpaura di perdere la piazzagià da tempo compromessada sistemi operativi instabiliinsicuriingovernabilicostosissimiè la solita fregaturama facciamo finta che linux non esista!come mai non esiste una valida alternativa come sistema operativo domestico per i sistemi x86 ?se io comprassi un pc.. e dico .. cosa ci metto su?? beh.. non ho scelta!!!!!bello schifo
    • Anonimo scrive:
      Re: paura

      come mai non esiste una valida alternativa
      come sistema operativo domestico per i
      sistemi x86 ?Come sviluppatore Linux penso che tutti noi dobbiamo farci un esame di coscienza. Non abbiamo modo di contrastare Win sui desktop. Non ancora. E non ci pensiamo abbastanza.
      • Anonimo scrive:
        Re: paura
        - Scritto da: Anonimo

        come mai non esiste una valida
        alternativa

        come sistema operativo domestico per i

        sistemi x86 ?

        Come sviluppatore Linux penso che tutti noi
        dobbiamo farci un esame di coscienza. Non
        abbiamo modo di contrastare Win sui desktop.
        Non ancora. E non ci pensiamo abbastanza.hai ragione, secondo me bisognerebbe puntare (per ora) di più su workstation professionali e server, d'altra parte un nuovo utente come lo avvicini a Linux se non ha modo di provarlo sul PC di casa... ?
        • Anonimo scrive:
          Re: paura
          10 e lodeM$ questo lo sa benissimocmq openoffice e' una valida alternativa a officee ha i documenti portabilidato che windows vi frega e di molto sulla gui, almeno la possibilita di metterci soppra programmi aperti in modo da avere la portabilita dei datiassolutamente non usare office 2003
          • Mechano scrive:
            Re: paura
            - Scritto da: Anonimo
            dato che windows vi frega e di molto sulla
            gui, almeno la possibilita di metterci
            soppra programmi aperti in modo da avere la
            portabilita dei datiIl problema di Linux nel desktop non e' la GUI, quella e' anche fin troppo semplice e allo stesso tempo potente.Il problema e' l'architettura del kernel.Il sistema di driver e attivazione/disattivazione di caratteristiche che obbliga a ricompilare, e l'approccio verso la ricompilazione con dei passi precisi.L'altro problema e' l'installazione del software e l'approccio alla configurazione. I vari sistemi di pacchettizzazione e il problema delle dipendenze. Anche se apt-get ed emerge o ysync o altri sistemi che facilitano la cosa comunque non stanno su tutti i sistemi e non sempre funzionano perfettamente.E poi diciamo chiaro, anni di gui e inconcine colroate hanno fatto rincoglionire qualsiasi utilizzatore di computer, che davanti ad un prompt di una shell non sanno che pesci pigliare.A me sinceramente non dispiace questa struttura di Linux, pero' il trend e' quello di renderlo piu' facile ad ogni costo e si sta andando avanti.Io preferirei che invece siano le persone ad evolvere un pochettino, prendere in mano il manuale ogni tanto e sperimentare un po' di piu'. Gli farebbe solo bene ve lo assicuro.--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: paura
            Ciao!
            Il problema di Linux nel desktop non e' la
            GUI, quella e' anche fin troppo semplice e
            allo stesso tempo potente.Non direi. Al massimo la gui di OsX puo' essere semplice e potente!! GNU/Linux non ha *una* GUI, i vari Desktop manager sono molteplici e le interfacce dei vari software devono essere riscritte ad hoc per ognuno di essi per tentare di mantenere una certa coerenza. (Questo va contro la semplicita')Sulla potenza posso essere d'accordo, nel senso che potenzialmente l'interfaccia di linux potrebbe convergere e standardizzarsi, giovando alla sua diffusione, ma per adesso...Ad oggi solo configurare un X server accelerato e' un dolore...
            L'altro problema e' l'installazione del
            software e l'approccio alla configurazione.
            I vari sistemi di pacchettizzazione e il
            problema delle dipendenze. Anche se apt-get
            ed emerge o ysync o altri sistemi che
            facilitano la cosa comunque non stanno su
            tutti i sistemi e non sempre funzionano
            perfettamente.Esatto, manca coerenza e semplicita'.Per un utonto vedere un errore di compilazione di emerge o un errore irreversibile di windows sono pressoche' la stessa cosa!
            E poi diciamo chiaro, anni di gui e
            inconcine colroate hanno fatto rincoglionire
            qualsiasi utilizzatore di computer, che
            davanti ad un prompt di una shell non sanno
            che pesci pigliare.Non sono d'accordo.Prompt?Shell?Hihihi, comode e potenti per un sistemista o per un addetto ai lavori, ma mio cuggino che fa il filosofo non ne vuole sapere di imparare a usare un prompt per mandare una mail o navigare su internet... lui il computer lo vuole USARE, non configurare!Riporto un passo tratto da un'intervista a William Gibsonhttp://www.macitynet.it/macity/aA15541/index.shtmlW.G."Io sono convinto che il design di buone interfacce si muova sempre nella direzione di una completa trasparenza. Se si vuole vedere che cosa possono fare i computer dal punto di vista dell'ubiquità assoluta, bisogna portarli al punto in cui non ci sia più una curva di apprendimento, cosicché anche un cane possa spedire le e-mail"
            A me sinceramente non dispiace questa
            struttura di Linux, pero' il trend e' quello
            di renderlo piu' facile ad ogni costo e si
            sta andando avanti.
            Io preferirei che invece siano le persone ad
            evolvere un pochettino, prendere in mano il
            manuale ogni tanto e sperimentare un po' di
            piu'. Gli farebbe solo bene ve lo assicuro.Io credo che se si vuoleportare linux in ogni casa, dovrebbe essere reso intuitivo, con un'interfaccia semplice ma potente, proprio come OsX (che pure ha un cuore Opensource se non sbaglio).Solo la mia opinione!Ciao!Paolo
  • Anonimo scrive:
    troppo buoni !!
    [BSA mode on]bisogna reprimere la pirateria! in galera gli acher ! a morte il P2P !altro che regalare software a chi non ha pagato la licenza !![BSA mode off]cioe' , io ho dovuto pagare una copia di works (preinstallato sul portatile) quando uso abitualmente openoffice e a questi regalano licenze ?? c'e qualcosa che non quadra ...
    • Anonimo scrive:
      Re: troppo buoni !!

      cioe' , io ho dovuto pagare una copia di
      works (preinstallato sul portatile) quando
      uso abitualmente openoffice e a questi
      regalano licenze ??
      c'e qualcosa che non quadra ... "Questi"?Ragazzo, stiamo parlando di scuole e pc donati.Fatta colazione? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: troppo buoni !!
        - Scritto da: Anonimo

        cioe' , io ho dovuto pagare una copia
        di

        works (preinstallato sul portatile)
        quando

        uso abitualmente openoffice e a questi

        regalano licenze ??

        c'e qualcosa che non quadra ...

        "Questi"?
        Ragazzo, stiamo parlando di scuole e pc
        donati.
        Fatta colazione? ;)si, e stiamo parlando anche di buonaparte dei docenti di scuole medie e superiori che pensano che internet sia IE...
    • maciste scrive:
      Re: troppo buoni !!
      - Scritto da: Anonimo
      [BSA mode on]
      bisogna reprimere la pirateria!
      in galera gli acher !
      a morte il P2P !
      altro che regalare software a chi non ha
      pagato la licenza !!
      [BSA mode off]

      cioe' , io ho dovuto pagare una copia di
      works (preinstallato sul portatile) quando
      uso abitualmente openoffice e a questi
      regalano licenze ??
      c'e qualcosa che non quadra ... Sono nella tua stessa situazione, comprato un notebook hp e ritrovatomi una decina di programmi ms e non inutilizzati che verosimilmente ho pagato. L'iniziativa di ms è lodevole, ma per l'utenza casalinga che si fa? possibile che una licenza mi debba costare più del pc?
      • Anonimo scrive:
        Re: troppo buoni !!
        Ma perchè non trovare acoordi con altre software-house?Bisogna far capire a tutti che esiste un mondo oltre la MicroSoft. Perchè non cambiare, allora , anche i programmi delle lezioni di informatica nelle scuole superiori?E, soprattutto, perchè la Microsoft (perchè tanto è la sua!) non cambia la famigerata e inutile patente europea del PC?Il computer è oltre. Bisogna vedere oltre le "Windows"Ciao a tutti,Duke.
  • garak scrive:
    Come lo spacciatore
    Regala le prime 2 o 3 dosi, poi quando il cliente si è assuefatto gliele fa pagare fior di soldoni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come lo spacciatore
      - Scritto da: garak
      Regala le prime 2 o 3 dosi, poi quando il
      cliente si è assuefatto gliele fa
      pagare fior di soldoni.(troll)Stessa politica adottata dalla Sun
    • Anonimo scrive:
      Re: Come lo spacciatore
      - Scritto da: garak
      Regala le prime 2 o 3 dosi, poi quando il
      cliente si è assuefatto gliele fa
      pagare fior di soldoni.fino a poco tempo fa sui siti di mandrake e suse si potevano scaricare le immagini iso delle distribuzioni, ora non ci sono più; ovviamente questo non significa che non è più possibile avere linux gratuitamente ma un atto del genere non è forse teso a spingere tutti verso le versioni a pagamento? la mossa di ms evidenzia la presenza di concorrenza, se ci fosse stato un monopolio assoluto non avrebbero mai proposto i loro os gratuitamente quindi non lamentiamoci per partito preso...
      • Mechano scrive:
        Re: Come lo spacciatore
        - Scritto da: Anonimo
        più; ovviamente questo non significa
        che non è più possibile avere
        linux gratuitamente ma un atto del genere
        non è forse teso a spingere tutti
        verso le versioni a pagamento? la mossa di Mandrake fornisce ancora le immagini iso, solo lo fa con un certo ritardo rispetto agli utenti iscritti ai servizi a pagamento. Suse e RedHat stanno piangendo anche loro lo scotto di essere societa' quotate in borsa dopo il crollo del nuovo mercato sotto le speculazioni del biennio passato. La colpa non e' di Linux ma di quel mercato nelle regole completamente estraneo al mondo del software libero.
        ms evidenzia la presenza di concorrenza, se
        ci fosse stato un monopolio assoluto non
        avrebbero mai proposto i loro os
        gratuitamente quindi non lamentiamoci per
        partito preso...E ti pare una cosa lodevole? Ossia regalano solo perche' ci sono alternative pressocche' gratuite? Senno' farebero pagare caro sapendo che sempre da loro si sarebbe dovuti andare. Che farabutti!!-Ciao. Mr. Mechano
      • Anonimo scrive:
        Re: Come lo spacciatore
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: garak

        Regala le prime 2 o 3 dosi, poi quando
        il

        cliente si è assuefatto gliele fa

        pagare fior di soldoni.

        fino a poco tempo fa sui siti di mandrake e
        suse si potevano scaricare le immagini iso
        delle distribuzioni, ora non ci sono
        più; [cut]La caratteristica di chi è in mala fede è questa:egli mente.Sul sito di Mandrake ci sono sempre state e ci sono *tuttora* le iso della destribuzione:http://www.mandrakelinux.com/it/ftp.php3#isoPer quanto riguarda SuSE, le immagini iso non ci sono più da oltre due anni, ma da allora è possibile fare l'installazione via ftp. Prospero
    • Akiro scrive:
      Re:
      ovvio... il problema è che può far così perkè se lo può permettere, con tutti i soldi ke han alla Microsoft devono solo stare attenti a non dar troppo nell'occhio con certe mosse commerciali.(linux)
  • Anonimo scrive:
    E no WinXP?
    Secondo voi perchè non danno winXP?Forse perchè è quello che rimarrà più a lungo...mentre win98 e win2000 "a breve" usciranno di scena? :-)ciao
  • Anonimo scrive:
    è un'ipoteca sul futuro...
    così come hanno già fatto con lelicenze studente, si formano intere generazioni di studenti su un prodotto che poi saranno costretti a comperare. così il monopolio affonda le sue radici e si consolida.furbi all micro$hit miopi le scuole che ci cadranno
    • Anonimo scrive:
      Re: è un'ipoteca sul futuro...
      - Scritto da: Anonimo
      così come hanno già fatto con
      lelicenze studente, si formano intere
      generazioni di studenti su un prodotto che
      poi saranno costretti a comperare.
      così il monopolio affonda le sue
      radici e si consolida.

      furbi all micro$hit
      miopi le scuole che ci cadranno
      non sempre funziona così.... io ho acquistato Visual Studio6 con lic. studente, dopo aver imparato ad usare Linux e i tools di sviluppo GNU il VS6 è finito nel cesso...
      • Anonimo scrive:
        Re: è un'ipoteca sul futuro...
        - Scritto da: Anonimo

        non sempre funziona così.... io ho
        acquistato Visual Studio6 con lic.
        studente, dopo aver imparato ad usare Linux
        e i tools di sviluppo GNU il VS6 è
        finito nel cesso...E ora che usi? Il vetusto Java o il "potentissimo" php? ROTFL :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: è un'ipoteca sul futuro...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          non sempre funziona così.... io
          ho

          acquistato Visual Studio6 con lic.

          studente, dopo aver imparato ad usare
          Linux

          e i tools di sviluppo GNU il VS6
          è

          finito nel cesso...

          E ora che usi? Il vetusto Java o il
          "potentissimo" php? ROTFL :DGNU cc, gtk+, vim... e ho detto tutto...
        • Mechano scrive:
          Re: è un'ipoteca sul futuro...
          - Scritto da: Anonimo
          E ora che usi? Il vetusto Java o il
          "potentissimo" php? ROTFL :DTaci che il Visual C non ha neppure le espressioni regolari Posix Extended... Una vergogna!--Ciao. Mr. Mechano
    • Anonimo scrive:
      Re: è un'ipoteca sul futuro...
  • Anonimo scrive:
    Viva il monopolio di micro$oft!!!
    Vecchi pc, che funzionano bene solo come machine da scrivere. Tutto il resto si fa con moooooolta fatica. Chi scrive cerca di usare anche all'università questi vecchi pc, con win os che fanno ancora più fatica. Visto però che come sempre i soldi non ci sono almeno cercare di usare qualche os che li valorizzi un po'?Ci sono delle linux distro fatti apposta per questo motivo. Per installarli non servono complicate licenze d'uso, ma solo la conoscenza di un tecnico. Ogni scuola ha uno per la manutenzione dei pc. Ma loro (anche se tanti non si interessano) non possono proporre niente. Le decisioni sono centralizzate. Poi il tecnico li mette in atto. Esattamente come per installare windows 98. Se microsoft paga una commissione al ministero (del resto legale anche se immorale) per "donare" windows, allora si fa così e basta. I politici responsabili fanno la loro bella figura offrendo tecnologia alle scuole (anche se vecchia di almeno 3 anni) e la micro$oft ottiene il monopolio. Tutti imparano ad usare windows, tutti hanno l'abbitudine di usare windows. E' difficile cambiare un'abitudine. Installare linux e usarlo su vecchi pc è non solo facile, ma anche indispensabile. Windows può essere considerato valido os da xp in poi, ma richiede pc potenti. Le donazioni microsoft non sono marketing ma politca. Vendere celeron con 128 MB di RAM e windows xp è marketing. Non so se rendo l'idea...
    • Anonimo scrive:
      Re: Viva il monopolio di micro$oft!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Vecchi pc, che funzionano bene solo come
      machine da scrivere. Tutto il resto si fa
      con moooooolta fatica. Chi scrive cerca di
      usare anche all'università questi
      vecchi pc, con win os che fanno ancora
      più fatica. Visto però che
      come sempre i soldi non ci sono almeno
      cercare di usare qualche os che li valorizzi
      un po'?Ci sono delle linux distro fatti
      apposta per questo motivo. Per installarli
      non servono complicate licenze d'uso, ma
      solo la conoscenza di un tecnico. Ogni
      scuola ha uno per la manutenzione dei pc. Ma
      loro (anche se tanti non si interessano) non
      possono proporre niente. Le decisioni sono
      centralizzate. Poi il tecnico li mette in
      atto. Esattamente come per installare
      windows 98. Se microsoft paga una
      commissione al ministero (del resto legale
      anche se immorale) per "donare" windows,
      allora si fa così e basta. I politici
      responsabili fanno la loro bella figura
      offrendo tecnologia alle scuole (anche se
      vecchia di almeno 3 anni) e la micro$oft
      ottiene il monopolio. Tutti imparano ad
      usare windows, tutti hanno l'abbitudine di
      usare windows. E' difficile cambiare
      un'abitudine.
      Installare linux e usarlo su vecchi pc
      è non solo facile, ma anche
      indispensabile. Windows può essere
      considerato valido os da xp in poi, ma
      richiede pc potenti. Le donazioni microsoft
      non sono marketing ma politca. Vendere
      celeron con 128 MB di RAM e windows xp
      è marketing. Non so se rendo
      l'idea...Perchè bisogna cambiare abitudine? Vi rode vero? :-D(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: Viva il monopolio di micro$oft!!!
        A chiunque rode, basta avere un po' di cervello. La libertà di scelta viene a mancare. L'hanno scritto meglio di me altri qua. Notebook che vengono già con winxp. Scuole piene di win. Uffici statali con win. M$ vuole un mondo 1984. Le persone cieche non sanno di stare nel buio.
  • Anonimo scrive:
    Ma perchè tanto rumors
    Nessuno obbliga nessuno ad installare qualcosa?Se qualcuno pensa di perdere l'esclusiva del senza costo di licenza, beh, produca un prodotto che sappia sedurre per le sue doti tecniche ed usabilità, altrimenti soccomba!!!OS Imprinting negli studenti?Vero!E cosa c'è di male? E solo mercato, e se a qualcuno non sta bene, faccia un prodotto che sia in grado di competere con Windows ed Office.Per quanto mi riguarda, anche se si capisce per chi parteggio, un alternativa tecnicamente parlando c'è già, nel mercato desktop consumer (dove l'importante è avere un "Setup.exe" e dove attacchi una periferica Usb 2.0 e questa funzioni "on Fly"), e si chiama MAC OS X.Il resto sono solo roba per chi ha tempo per smanettare, ma almeno x oggi non permette la difusione di massa.Danilo.
    • garak scrive:
      Re: Ma perchè tanto rumors

      E cosa c'è di male? E solo mercato, e
      se a qualcuno non sta bene, faccia un
      prodotto che sia in grado di competere con
      Windows ed Office.Guarda che il mercato libero funziona solo se la legge viene fatta rispettare.Quindi, se c'è un monopolio il tuo ragionamento non vale.
    • Mechano scrive:
      Re: Ma perchè tanto rumors
      - Scritto da: Anonimo
      per chi parteggio, un alternativa
      tecnicamente parlando c'è già,
      nel mercato desktop consumer (dove
      l'importante è avere un "Setup.exe" e
      dove attacchi una periferica Usb 2.0 e
      questa funzioni "on Fly"), e si chiama MAC
      OS X. Quindi alle scuole gli regaliamo dei PowerMac minimo G3 per farci girare MacOSX... Cominci tu a dargli il tuo? Io giu' in cantina ho 2 Performa 6200 e 6300, li regalarei volentieri ad una scuola. Che sistema ci facciamo girare su? E qualcuno sapra' trovarci qualche periferica e qualche programma utile per le scuole? Naturalmente sopra non ci puoi mettere ne OSX ne' Linux perche' sono quelle porcate ibride PowrPC con IDE a 8bit e nuBUS invece del PCI.
      Il resto sono solo roba per chi ha tempo per
      smanettare, ma almeno x oggi non permette la
      difusione di massa. A scuola ne hanno tanto di tempo per smanettare, ci vanno proprio per questo, smanettare e imparare.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Pezzi di guano...
  • Anonimo scrive:
    Si sprecano...
    A loro verrà offerto il software per i PC donati che siano sistemi Pentium II o precedenti........riceveranno un CD di installazione di Windows 98 o Windows 2000 Professional.....---------------------------------------------------------------------------------------Con tutti i soldi che hanno, perche' non regalano anche PC piu' moderni con relativo software aggiornato ???....tanto piu' che presto cessera' anche il supporto a Win98.........la solita trovata pubblicitaria....
    • Anonimo scrive:
      Re: Si sprecano...
      Devono fare business, mica carità! Ecco perchè il mondo open source non ha e forse non avrà successo. Il successo dell open source c'è soltanto come alternativa neutra a Microsoft, ma non può reggere. Ci vuole marketing, ci vogliono iniziative come queste, ci voglio no soldi da investire e soprattuto da guadagnare!
      • LordBison scrive:
        Re: Si sprecano...
        si come no infatti lavorano gratis nel mondo open source (credi ancora nelle favole?)C'è marketing anke nel mondo OS (molto più marketing di quello MS) per il semplice fatto che ci sono più aziende dietro a linux, mozilla che spingono al massimo per far publicità l'unica diff è che i giornali preferiscono parlare di MS perche sicuramente ci prendono le mazzette.cmq se non sbaglio IBM ha offerto aiuto alla germania per migrare su sistemi linux dopo i primi problemi riscontrati dalla germania(non perke linux è complesso o perke chi ci lavorava è un idiota per il semplice fatto che ora mai la maggior parte delle persone sono abituate a Win ed è difficile cambiare provate un pò a cambiare posizione di guida da dx a sx mica è facile) la MS lo ha capito e visto ke la maggior parte dei ragazzi fanno le prime esperienze informatiche a scuola a pensato perche non gli facciamo sto regalino cosi non abituano i ragazzi con linux?cmq la ms ha sempre avuto un'ottima politica Economica e vincente pultroppo la gente comincia a stufarsi e chi capisce di PC sa anche che ci vuole ETICA e alla MS manca.(linux)(linux)(win)(apple)
        • Anonimo scrive:
          bella forza
          C'è marketing, ma si basa sull apotenza di un altro, IBM o altro che sia. Linux ad esempio è frammentato, è disorganizzato, ha attecchito con idee coinvolgenti ed entusiasmanti ma ora deve mutare o non sopravviverà. Ci voglioni gli squali della finanza, del business. Siamo in un sistema capitalista, non si va avanti se non ci si conforma alle regole vigenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella forza
            Micca ci si aspetta che il software free debba essere necessariamente usato da tutti: se lo vuoi usare puoi farlo, se non ti interessa fai poi quello che vuoi. Micca e' distribuito per far soldi: non e' una questione di marketing quindi. Per quanto ti possa sembrare incomprensibile e' solo una questione di SOFTWARE e della sua qualita' intrinseca.
          • Anonimo scrive:
            Re: bella forza
            E' il presente e sarà il futuro. il software è un prodotto, va venduto e commercializzato, da da mangiare.
          • Mechano scrive:
            Re: bella forza
            - Scritto da: Anonimo
            E' il presente e sarà il futuro. il
            software è un prodotto, va venduto e
            commercializzato, da da mangiare.Le tue affermazioni mi danno soltanto la nausea. Mi da la nausea il fatto che tutto debba essere visto come merce di scambio, compresa la cultura, la conoscenza e il sesso.Mi danno la nausea tutti i mercanti e coloro i quali si nascondono dietro affermazioni come le tue.Mi danno la nausea ancor di piu' coloro che vogliono ipotecare il futuro mio e dei miei figli...--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: bella forza
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: Anonimo


            E' il presente e sarà il futuro.
            il

            software è un prodotto, va
            venduto e

            commercializzato, da da mangiare.

            Le tue affermazioni mi danno soltanto la
            nausea. Mi da la nausea il fatto che tutto
            debba essere visto come merce di scambio,
            compresa la cultura, la conoscenza e il
            sesso.
            Mi danno la nausea tutti i mercanti e coloro
            i quali si nascondono dietro affermazioni
            come le tue.

            Mi danno la nausea ancor di piu' coloro che
            vogliono ipotecare il futuro mio e dei miei
            figli...

            --
            Ciao.
            Mr. Mechanocerto come no perchè tu sicuramente lavori x l'onore e la patria e non per guadagnare..... l'unica cosa che ti fa rosikare è ke loro prendono + di te
      • Mechano scrive:
        Re: Si sprecano...
        - Scritto da: Anonimo
        Microsoft, ma non può reggere. Ci
        vuole marketing, ci vogliono iniziative come
        queste, ci voglio no soldi da investire e
        soprattuto da guadagnare!Ci vuole intelligenza. A capire quando qualcuno ti sta reagalando qualcosa per mero interesse, a diffidare da chi parla di umanita' e dignita' e tante cose belle ma ha dietro un'azienda inquisita e condannata...Ci vuole cultura e diffidare dei mercanti, in qualsiasi forma questi si presentino--Ciao. Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: Si sprecano...

          Ci vuole intelligenza. A capire quando
          qualcuno ti sta reagalando qualcosa per mero
          interesse Vero! Come i pusher, prima te la regalano. Poi quando diventi tossico-dipendente, ti scuoiano vivo!Morale! Se vedi usare M$ (Merda Secca, Monopolio Statale)digli di smettere
          • Anonimo scrive:
            Re: Si sprecano...
            - Scritto da: Anonimo
            Vero! Come i pusher, prima te la regalano.
            Poi quando diventi tossico-dipendente,
            ti scuoiano vivo!

            Morale! Se vedi usare M$
            (Merda Secca, Monopolio Statale)
            digli di smettererollate di meno
    • Anonimo scrive:
      Re: Si sprecano...
  • Anonimo scrive:
    legalizzano sw senza licenza?
    e io che l'ho pagato office, chi sono? un fesso? :@
    • Anonimo scrive:
      Re: legalizzano sw senza licenza?
      - Scritto da: Anonimo
      e io che l'ho pagato office, chi sono? un
      fesso? :@Fatti furbo la prossima volta! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: legalizzano sw senza licenza?
      Non legalizzano sw senza licenza, ma la donano a costo 0 alle scuole.E' differente!O sei troppo impehnato a trollare?
  • Anonimo scrive:
    scuole, ringraziate linux
    se non esistesse questa "minaccia" la microsoft non farebbe simili regalie.p.s.: mi raccomando, non accettate.
  • Anonimo scrive:
    Microsoft dal cuore d'oro
    Ma come sono bravi questi della Microsoft, sono davvero generosi, o forse mi sorge il dubbio che la cosa sia un tantino interessata (sta gentaglia non cambia mai, mi fanno proprio schifo)
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft dal cuore d'oro
      - Scritto da: Anonimo
      Ma come sono bravi questi della Microsoft,
      sono davvero generosi, o forse mi sorge il
      dubbio che la cosa sia un tantino
      interessata (sta gentaglia non cambia mai,
      mi fanno proprio schifo)allora potrebbero farti schifo anche quelli della SUN e di Lindows che poco tempo fa hanno promosso iniziative simili...ma evidentemente il tuo ragionamento è fazioso a un miglio...
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft dal cuore d'oro
        - Scritto da: Anonimo

        allora potrebbero farti schifo anche quelli
        della SUN e di Lindows che poco tempo fa
        hanno promosso iniziative simili...

        ma evidentemente il tuo ragionamento
        è fazioso a un miglio...Lascialo perdere. E' solo un troll (troll)
  • Anonimo scrive:
    che offra solo l'HW
    Se e' veramente sincera, dovrebbe offrire solo l'HWinvece e' il solito modo per attrarre a se giovani menti, e sfruttare l'effetto di inpreenting !!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: che offra solo l'HW
      - Scritto da: Anonimo
      Se e' veramente sincera, dovrebbe offrire
      solo l'HW
      invece e' il solito modo per attrarre a se
      giovani menti, e sfruttare l'effetto di
      inpreenting !!!!.azzo dici... è un po come se la fiat si mettesse a regalare televisori...microsoft ha software e dona software...ogni scusa è buona, vero mio caro (troll) ?
      • Anonimo scrive:
        Re: che offra solo l'HW
        e i mouse microsoft, ad esempio, non ti dicono niente?
      • Anonimo scrive:
        Re: che offra solo l'HW
        - Scritto da: Anonimo


        .azzo dici... è un po come se la fiat
        si mettesse a regalare televisori...

        microsoft ha software e dona software...

        ogni scusa è buona, vero mio caro
        (troll) ?e le tasterie microsoft, ad esempio, non tidicono niente?
        • Anonimo scrive:
          Re: che offra solo l'HW
          la divisione Hardware è nata dopo. Comunque non è certamente hardware in grado di far girare un programma...insomma, non è un PC completo.
          • Mechano scrive:
            Re: che offra solo l'HW
            - Scritto da: Anonimo
            la divisione Hardware è nata dopo.
            Comunque non è certamente hardware in
            grado di far girare un programma...insomma,
            non è un PC completo.No no ha ragione. L'hardware costa, costa davvero in materie prime ed energia per produrlo. E' per questo che non lo regala.l software, beh quello e' facile e assolutamente economico copiarlo milioni di volte e "regalarlo".--Ciao. Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: che offra solo l'HW
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo





          .azzo dici... è un po come se la
          fiat

          si mettesse a regalare televisori...



          microsoft ha software e dona software...



          ogni scusa è buona, vero mio caro

          (troll) ?

          e le tasterie microsoft, ad esempio, non ti
          dicono niente?
          Che succede?Paghi e ti lamenti...non fai pagare, e ti lamenti...
    • Anonimo scrive:
      Re: che offra solo l'HW
      - Scritto da: Anonimo
      Se e' veramente sincera, dovrebbe offrire
      solo l'HW
      invece e' il solito modo per attrarre a se
      giovani menti, e sfruttare l'effetto di
      inpreenting !!!!(troll)
Chiudi i commenti