Ripetitori Wifi: guida ai migliori modelli

I ripetitori WiFi sono utili per ampliare la portata del segnale del proprio router wireless e offrire sempre una connessione veloce e affidabile.
I ripetitori WiFi sono utili per ampliare la portata del segnale del proprio router wireless e offrire sempre una connessione veloce e affidabile.

WiFi debole, segnale che non arriva in tutte le stanze di casa, i router dei vicini che occupano banda e interferiscono con la nostra connessione. Questi problemi affliggono tantissime persone e, spesso, sono causa di spese che possono rivelarsi inutili, come l’acquisto di un nuovo router o il ricorso, addirittura, al cablaggio fisico della propria abitazione. Esiste invece una soluzione economica e alla portata di tutti: il ricorso ad un ripetitore WiFi, chiamato anche WiFi extender o WiFi Booster, che amplifichi il segnale del proprio router e gli consenta di coprire anche punti di casa che non vengono raggiunti.

Che cosa sono e come funzionano i ripetitori WiFi

Un ripetitore WiFi è un dispositivo che amplia la portata della connessione WiFi fornita dal proprio router wireless. Utilizzando un ripetitore viene creata una nuova rete WiFi, che sfrutta la connessione Internet del proprio router wireless. Vi sarà dunque la rete WiFi generata dal router e quella del repeater che sostanzialmente effettua quello che si chiama un “rebroadcast”, una ritrasmissione del segnale.

Solitamente viene utilizzato un ripetitore nelle seguenti circostanze:

  • Quando non esiste alcuna connessione in una specifica area (di casa, ufficio o all’esterno).
  • Quando ci sono interferenze che compromettono la qualità del segnale del router wireless.
  • Quando è troppo grande la distanza tra il router e i computer o i dispositivi che si vogliono collegare in WiFi.

Come impostare un ripetitore WiFi

L’impostazione di un ripetitore varia da marca a marca, quindi consigliamo sempre di leggere il manuale di istruzioni del modello acquistato. Tuttavia si possono definire almeno due passaggi che consentono di rendere pienamente funzionante qualsiasi ripetitore:

  • Collegare il ripetitore a una presa di corrente in un punto della casa in cui il segnale della rete wireless esistente è debole.
  • Connettere il ripetitore tramite cavo LAN ad un laptop e configurare le impostazioni WiFi affinché il repeater si possa connettere alla rete wireless fornita dal router.

Se la configurazione è stata effettuata correttamente il ripetitore ritrasmetterà la connessione WiFi con una potenza più elevata e raggiungerà meglio le stanze che prima non erano servite.

Come scegliere un ripetitore WiFi

La scelta di un ripetitore WiFi può rivelarsi complessa se non si hanno ben chiare le funzionalità da prendere in considerazione. Ecco quali sono le feature essenziali per capire quale repeater scegliere:

Bande di frequenza supportate

Il segnale WiFi viene irradiato su due bande di frequenza, quella da 2,4 Ghz e quella da 5 Ghz. La prima ha una portata maggiore e di conseguenze riesce a raggiungere distanze più ampie della rete 5 Ghz. Quest’ultima invece copre distanze minori ma consente di traferire ad una velocità molto più elevata. Inoltre la banda da 5 Ghz ha più canali di quella da 2,4 Ghz e viene usata da meno dispositivi, questo consente di avere meno congestione e dunque una qualità maggiore.

Versioni WiFi supportate

Ogni router, e di conseguenza ogni ripetitore, può conformarsi a differenti versioni WiFi:

  • Wi‑Fi 1 (IEEE 802.11b) – è la prima versione e come tale ha performance limitate. La velocità massima è di 11 Mbit/s e il segnale viene irradiato sui 2,4 GHz.
  • Wi‑Fi 2 (IEEE 802.11a) – arriva fino a 54 Mbps sulla banda dei 5 Ghz.
  • WiFi 3 (IEEE 802.11g) – può arrivare fino ai 54 Mbps e trasmette sui 2,4Ghz.
  • Wi‑Fi 4 (IEEE 802.11n) – raggiunge i 600 Mbps e può trasmettere su entrambe le frequenze 2,4 e 5 GHz.
  • Wi‑Fi 5 (IEEE 802.11ac) – arriva fino a 6933 Mbps e trasmette sui 5 Ghz.
  • Wi‑Fi 6 (IEEE 802.11ax) – la versione più nuova è in grado di arrivare fino a 1.3Gbps e di funzionare su entrambe le frequenze dei 2,4 e 5 Ghz.

I moderni router e repeater spesso si conformano a tutti gli standard WiFi elencati, garantendo in questo modo una elevata compatibilità verso tutti i dispositivi.

Connessioni e porte

Tutti i ripetitori wireless hanno almeno una connessione Ethernet, utile per la prima configurazione ma anche per connettere direttamente un dispositivo con il cavo. Alcuni modelli hanno inoltre anche una presa USB, utile sia per connettere il ripetitore a dispositivi che non abbiano una Ethernet, sia eventualmente per alimentare il device in luoghi dove non vi sia disponibilità di una presa di corrente.

Mesh networking

Alcuni ripetitori WiFi di ultima generazione supportano le reti mesh. Una funzionalità utilissima per far diventare il repeater un nodo della rete, capace di trasmettere il segnale WiFi utilizzando lo stesso SSID del router a cui è connesso, evitando inoltre la scomodità di cambiare rete wireless.

I migliori ripetitori Wifi

Vediamo ora di individuare dei repeater WiFi che possano andar bene per tutte le tasche. Segnaleremo i migliori modelli di WiFi extender per fasce di prezzo disponibili all’acquisto su Amazon.

Ripetitore wifi economici, fino a 30€

Xiaomi ha sempre battuto la concorrenza per prezzi davvero eccezionali. Anche nel settore dei ripetitori l’azienda cinese non ha rivali quanto a economicità dei propri apparati. Lo dimostra con lo Xiaomi Mi Wi-Fi Range Extender Pro, un piccolo ripetitore dall’estetica molto gradevole e dalle performance notevoli per un device che viene venduto a 11.74 euro. Il ripetitore Xiaomi supporta una velocità di trasferimento fino a 300 Mbit/s fino a ben 64 dispositivi collegati contemporaneamente. Grazie alla presenza di due antenne esterne la qualità del segnale offerto è davvero molto buona.

Xiaomi ripetitore WiFi

NETVIP non è certamente un nome noto sul mercato, tuttavia offre dispositivi con un ottimo rapporto qualità prezzo. Ne è un esempio questo NETVIP WiFi Repeater da 19.99 euro che raggiunge fino a 300Mbps su banda di frequenza 2.4GHz. È conforme agli standard IEEE 802.11b/g/n e supporta gli standard di sicurezza WPA2, WPA e WEP (128/64 bit). Si collega ad una presa a muro ed ha una presa Ethernet che ne consente una connessione anche con cavo LAN. Può funzionare sia come extender, sia come Acces Point. La configurazione va effettuata tramite apposita app su smartphone.

NETVIP ripetitore wifi

Spendendo qualche euro in più si può andare su una marca nota e ormai apprezzata da tantissimi utenti. Stiamo parlando di TP-Link, un brand che ha conquistato la fascia bassa del mercato grazie a ottimi prezzi e prestazioni eccellenti. Non fa eccezione questo TP-Link RE200, un ripetitore da 23.03 euro offre caratteristiche tipiche di prodotti più blasonati. Supporta sia la banda da 2.4ghz sia quella da 5ghz per una velocità combinata che arriva fino a 750mbps. La connettività può essere offerta fino a 32 dispositivi contemporanei. Le versioni WiFi supportate sono: 802.11a, 802.11b, 802.11g, 802.11n, 802.11ac. TP-Link RE200 ha inoltre una presa Ethernet che ne consente il collegamento alla rete cablata.

TP-Link ripetitore wifi

Ripetitore WiFi fino a 50€

Salendo di prezzo la qualità sale. Vediamo quali sono i modelli più interessanti nella fascia di prezzo fino a 50€.

Rock Space non è uno dei nomi più conosciuti, ma i prodotti realizzati hanno ottime caratteristiche tecniche e prezzi interessanti. Su Amazon è acquistabile a 36.79 euro, un prezzo tutto sommato giusto anche se non troppo diverso da marche più note. Supporta WiFi 801.11ac, 802.11a/b/g/n, con una velocità totale di ben 1167 Mbps (300 Mbps sulla banda da 2,4 GHz, 867 Mbps su quella da 5 GHz). La copertura è dichiarata fino a 200 metri quadri, ideale dunque anche per appartamenti molto grandi o uffici di discrete dimensioni. La connettività cablata è garantita da una porta Gigabit Ethernet.
Il ripetitore è inoltre dotato di appositi LED che segnalano la posizione ottimale dove collocare l’apparecchio: se si illuminano di rosso il ripetitore è troppo lontano dal router, se diventano verdi la collocazione è ottimale.

Rock Space ripetitore wifi

A 23.87 euro una delle migliori soluzioni è il Netgear EX6120. Sappiamo come Netgear sia una delle aziende al top nella realizzazione di dispositivi di rete e con questo ripetitore non si smentisce. Caratteristiche tecniche e qualità sono davvero ottime: Il Netgear EX6120 supporta 802.11g; 802.11n; 802.11a; 802.11ac; 802.11b e arriva ad una velocità massima di 1200 MBps. È dotato di una porta Ethernet che consente il collegamento via cavo di console, set top box o altri dispositivi, oppure la connessione del ripetitore via cavo alla rete LAN.
La configurazione e la gestione del ripetitore è resa molto semplice grazie all’applicazione Nighthawk che consente anche di visualizzare i dispositivi connessi al repeater. Netgear EX6120 ha inoltre due antenne esterne per rendere ancor più potente il segnale. Peccato solo per il numero di dispositivi supportati contemporaneamente che arriva a 15, sufficiente in casa ma probabilmente un po’ limitato nel caso lo si usi in un ufficio.

Netgear ripetitore wifi

Ripetitore WiFi oltre 50€

Salendo di prezzo una delle soluzioni più apprezzate e performanti è quella di AVM, azienda tedesca che è universalmente nota per il design poco appariscente ma per la qualità dei propri prodotti. Il repeater di AVM si chiama FRITZ!Repeater 1200 e, come si capisce dal nome, è abbinabile facilmente ad un router FRITZ! Box. Tuttavia questo ripetitore può essere associato anche a tutte le altre marche garantendo ottime prestazioni grazie a Wifi dual band ac + n, velocità complessiva fino a 1266 Mbps (866 MBit/s sui 5 ghz + 400 MBit/s sui 2,4 ghz) e supporto alle reti mesh in abbinata con i router marcati FRITZ! che lo consentono. È dotato di una porta Gigabit Ethernet per connessioni cablate ad alta velocità. La configurazione viene effettuata completamente tramite app. Il costo di FRITZ!Repeater 1200 è di 61.69 euro.

AVM ripetitore wifi

Ripetitore WiFi da esterno

Nel caso abbiate necessità di estendere il segnale in un giardino, o comunque in spazi aperti, è necessaria la scelta di un ripetitore che possa essere installato all’esterno. Una delle soluzioni più efficaci e con un ottimo rapporto qualità prezzo è il TP-Link CPE210 Outdoor. La potenza di questo repeater può essere aumentata da 0 a 11 dBm e la trasmissione WiFi può coprire fino a fino a 5 km. Molto interessante è il supporto al Power over Ethernet (PoE), funzionalità che permette di alimentare il ripetitore direttamente dalla connessione Ethernet, senza bisogno di alimentatori esterni. Il TP-Link CPE210 Outdoor supporta gli standard 802.11g; 802.11b; 802.11n su banda da 2,4 Ghz. Viene venduto ad un prezzo di 40.88 euro.
TP-Link outdoor

Le migliori marche di ripetitori WiFi

Netgear EX6250: è uno dei migliori repeater in commercio. Costruzione solida, design moderno, copre fino a 110 mq ed è in grado di dare connettività a 20 dispositivi contemporaneamente. Inoltre, caratteristica non da poco, può trasformarsi in un nodo di una rete mesh, indipendentemente dal router utilizzato per la connessione. Il ripetitore è conforme al WiFi AC1750, arrivando dunque ad una velocità di 1750 MBps. È presente inoltre una porta Gigabit Ethernet che consente il collegamento cablato ad alta velocità di altri dispositivi. Lato software il ripetitore vanta anche un sistema di parental control, utile per gestire una rete dove vi siano bambini o ragazzi. Il prezzo di questo ripetitore è di 63.22 euro.

Netgear EX6250

TP-Link RE 650: altra eccellente soluzione al top nella categoria dei range extender, questo dispositivi è in grado di raggiungere 800 Mbps sulla banda da 2,4 GHz e 1733 Mbps sulla banda da 5 GHz. Ha ben 4 antenne esterne per rendere il segnale estremamente potente ed è dotato di una serie di LED che segnalano la collocazione ottimale. Vi è inoltre una porta Gigabit Ethernet per connettere altri dispositivi l repeater. Grazie all’applicazione TP-Link Tether è gestibile e configurabile facilmente da smartphone. Viene venduto ad un prezzo di 93 euro.

TP-Link-RE650

Avm Fritz! Repeater 1750E: prodotto eccellente della casa tedesca che supporta il Wifi dual band ac+n, con velocità fino a 1300 MBit/s (5 ghz) e 450 MBit/s (2.4 ghz). Grazie all’ultima versione del sistema operativo Fritz! OS è in grado di diventare un nodo di una rete mesh accoppiandolo ad un router della stessa marca. È dotato di porta Gigabit Ethernet e ha ben 5 LED che indicano l’intensità del segnale, aiutando a posizionarlo nel punto migliore della casa. Il prezzo di questo ripetitore è di 61.69 euro.

AVM-Repeater-1750E

Wavlink AC1200: una soluzione eccellente per la connettività outdoor, questo ripetitore wifi ha ben 4 antenne omnidirezionali che consentono una copertura ampia anche in giardino e negli spazi aperti. Le velocità massima raggiungibili sono dual-band fino 867 Mbit/S sulla banda da 5 Ghz e 300 Mbit/S su quella da 2,4 Ghz.
È conforme allo standard IP65, una garanzia contro polvere e acqua, una certificazione essenziale per un modello pensato per essere collocato all’esterno. Wavlink AC1200 supporta il Power over Ethernet che ne consente l’installazione anche in aree in cui non vi siano prese di corrente. Viene venduto a 93.27 euro su Amazon.

Wavlink-AC1200

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 06 2020
Link copiato negli appunti