Rubati NFT BAYC per circa 3 milioni di dollari

Rubati NFT BAYC per circa 3 milioni di dollari

Qualcuno ha rubato 91 NFT Bored Ape Yacht Club di utenti che credevano di ricevere token in regalo tramite un airdrop di Yuga Labs.
Qualcuno ha rubato 91 NFT Bored Ape Yacht Club di utenti che credevano di ricevere token in regalo tramite un airdrop di Yuga Labs.

Qualcuno ha rubato NFT per circa 3 milioni di dollari, dopo aver preso il controllo dell’account Instagram di Bored Ape Yacht Club. Molti utenti sono stati ingannati dall’annuncio di un “airdrop” (token gratuiti in regalo) e hanno permesso al cybercriminale di portare a termine la truffa. Yuga Labs ha confermato l’accaduto su Twitter.

91 NFT BAYC rubati agli utenti

L’azienda ha avvisato gli utenti tramite l’account Bored Ape Yacht Club che non devono cliccare su nessun link perché non è previsto nessun airdrop. Purtroppo l’avviso è stato pubblicato in ritardo. Uno screenshot mostra l’elenco di alcuni NFT rubati su OpenSea. In totale sono 91 per un cifra equivalente di circa 2,8 milioni di dollari, in base al valore attuale di Ethereum.

Il pagina del profilo collegato all’indirizzo del portafoglio del truffatore non è più visibile perché OpenSea ha chiuso l’account. I termini del servizio vietano l’acquisto di NFT in modo fraudolento. Il wallet è comunque visibile su altre piattaforme, come Rarible.

Ma cosa è successo? Il cybercriminale ha preso il controllo dell’account Instagram di Bored Ape Yacht Club e pubblicato un post con questa immagine:

BAYC fake airdrop

Gli utenti hanno quindi pensato ad un airdrop ufficiale, cadendo nella trappola. Il link portava ad un sito simile a quello originale. Quando gli utenti hanno collegato il loro portafoglio MetaMask, il truffatore ha rubato i loro NFT. Yuga Labs ha sottolineato che l’account Instagram era protetto dall’autenticazione in due fattori, quindi non è chiaro come l’autore della truffa sia riuscito ad ottenere l’accesso.

Non è noto se le vittime riceveranno qualche tipo di risarcimento, ma è certo che non rivedranno più i loro NFT.

Fonte: The Block
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 apr 2022
Link copiato negli appunti