Ryanair contro Google perché eDreams arriva prima

La compagnia aerea low cost accusa Google per il piazzamento dell'advertising sul motore di ricerca: una questione di AdWords, trasparenza, ma anche di accesso ai database

Roma – Ryanair ha accusato Google di non mostrare correttamente l’advertising per i propri voli e le relative offerte, confondendoli con quelli non a pagamento della compagnia che li offre.

Alcune società che operano nell’ambito dello screen-scraping, quei servizi che raccolgono i dati dalle pagine degli altri siti aggregandoli e promettendo di offrire all’utente la soluzione al prezzo minore, ed in particolare eDreams, sfrutterebbero il nome di Ryanair – attraverso sottodomini ad hoc e presumibilmente usando il suo nome come keyword di AdWords – ottenendo un piazzamento migliore del sito ufficiale di Ryanair tra le risposte ottenute dagli utenti alla digitazione di ricerca di voli della compagnia low cost.

La battaglia di Ryanair contro gli intermediari dei biglietti aerei, peraltro, si trascina già da qualche anno e la compagnia irlandese ha già denunciato direttamente diversi servizi di screen-scraping, aggiudicandosi una vittoria davanti alle corti tedesche proprio contro eDrams ed una nei confronti di PR Aviation BV davanti alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea: in questa sede Ryanair ha fatto valere i suoi diritti sui prezzi e sugli orari dei suoi voli, convincendo le istituzioni europee a regolarizzare l’accesso e l’utilizzo dei dati di un determinato sito sulle logiche della tutela dei database.

Nel caso specifico , inoltre, la questione non è limitata alla concorrenza ritenuta sleale da parte dei servizi di screen-scraping, ma alla mancanza di trasparenza garantita ai suoi utenti da parte del motore di ricerca Google: i netizen, a causa della presentazione dei risultati di ricerca da parte di Big G, potrebbero essere indotti a pensare che il risultato relativo a eDreams corrisponda a quello ufficiale di Ryanair.

Un problema anche per i consumatori, sottolinea la compagnia aerea, dal momento che il servizio di screen-scraping in alcuni paesi, come nelle versioni irlandese e britannica, non permette il check in online. L’acquisto dei biglietti tramite tali servizi, inoltre, non permette alla compagnia di riferimento di ottenere direttamente i dati dell’acquirente e quindi eventualmente di avvisarlo tempestivamente in caso di cambiamento dei dettagli relativi al volo.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lammy scrive:
    grazie!
    un ringraziamento per l'articolo, chiaro, dettagliato, che va dritto al problemacordialmente
  • tipolosco scrive:
    non so se scrivo una cosa intelligente..
    ma, per quanto riguarda la profilazione, le carte di credito nn sono x la maggior parte ammerrricane? dal punto di vista economico non sono forse più importanti del profilo Facebook? nessuno pensa di ravanare un po' anche li? O nn ci ho capito 'na mazza e sparo putt....te?
    • ephestione scrive:
      Re: non so se scrivo una cosa intelligente..
      Dipende: VISA americana, Mastercard Europea, se togliamo naturalmente l'american express che chi può evita di accettare come fosse la peste viste le commissioni folli per l'esercente.Io ovviamente dalla mia banca mi son fatto mandare una mastercard.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 ottobre 2015 21.08-----------------------------------------------------------
      • geppo scrive:
        Re: non so se scrivo una cosa intelligente..
        Prima di dire cretinate, informatevi: VIsa in Europa e' gestita da Visa Europe, con base a Londra, Mastercard e' stra-americana, American Express e' l'unica ad operare dall'Italia (Roma).
        • ephestione scrive:
          Re: non so se scrivo una cosa intelligente..
          Ammetto di aver detto una castroneria, un rapido controllo ha confermato quello che dici.Non ricordo quando e dove, ma lessi a suo tempo che Visa è un circuito principalmente americano, mentre MasterCard è "nato" in Europa, e non è vero, quindi o la mia testa ha stravolto questa informazione, oppure la fonte da cui ho letto diceva castronerie a sua volta.Peraltro, so benissimo che American Express ha una sede in italia, ci passo davanti relativamente spesso e una mia amica per un tot ci ha lavorato...
  • rudy scrive:
    guerra sui profitti dai dati privati
    in effetti l'europa e' un grosso mercato che non si capisce perche debba sottostare ad un monopolio piuttosto pericoloso e gestito in modo direi banditesco. il "fronte padronale" locale sembra terrorizzato dalla possibilita di rallentamenti dell'avanzamento della societa informatica del futuro, e cerca alleati nei piccoli imprenditori minacciando tracolli (es: la stampa di oggi), ma dovrebbero ragionare sugli sviluppi assurdi e monopolistici che la gestione dei dati sta prendendo, senza tutto sommato molta ragione, probabilmente piu per "calca nel bar del primo arrivato" che per motivi di reale dominanza tecnologica.insomma, che una volta tanto la burocrazia europea abbia un qualche significato?
  • ... scrive:
    possibile soluzione
    Gli USA faranno salpare la sesta flotta nel mediterraneo da Napoli e le faranno fare "il giro" delle spiagge dell'europa mediterranea, al contempo "per caso" quattro sottomarini nucleari classe Ohio (dotati di una potenza tale da cancellare l'europa dallo stretto di gibilterra agli urali) incroceranno nel canale della manica, (spalleggiati dai loro amiconi inglesi) viaggiando in emersione ben attenti a farsi vedere dalla popolazione costiera di spagna, francia, onada, germania ecc. a Bruxelles si cagheranno addosso e tanti saluti ai nostri diritti.
    • hhhh scrive:
      Re: possibile soluzione
      - Scritto da: ...
      Gli USA faranno salpare la sesta flotta nel
      mediterraneo da Napoli e le faranno fare "il
      giro" delle spiagge dell'europa mediterranea, al
      contempo "per caso" quattro sottomarini nucleari
      classe Ohio (dotati di una potenza tale da
      cancellare l'europa dallo stretto di gibilterra
      agli urali) incroceranno nel canale della manica,
      (spalleggiati dai loro amiconi inglesi)
      viaggiando in emersione ben attenti a farsi
      vedere dalla popolazione costiera di spagna,
      francia, onada, germania ecc. a Bruxelles si
      cagheranno addosso e tanti saluti ai nostri
      diritti.tutto plausibile.me lo ha confermato il cuggino della marmotta.
    • Luca scrive:
      Re: possibile soluzione
      E subito dopo Putin farà la stessa cosa, e poi la Cina, e poi l'india, che ricordo essere tutte potenze nucleari. La verità è che gli USA hanno rotto le palle a tutti.
  • bubba scrive:
    non vorrei dire ma
    a parte piu' pastoie burocratiche per le aziende (e forse qualche caso di 'inchiodamento giudiziario' in piu') non cambiera' molto. il GHCQ continuera' a spiare come e piu' di prima (per dire).
    • Mrc scrive:
      Re: non vorrei dire ma
      Ma questo è ovvio, ci mancherebbe altro! Come se per NSA e CIA fosse differente dove stanno i server per studiarne i dati. Che gli cambia? Nulla! Sono ovviamente decisioni che servono per far lavorare i burocrati europei
      • hhhh scrive:
        Re: non vorrei dire ma
        - Scritto da: Mrc
        Come se
        per NSA e CIA fosse differente dove stanno i
        server per studiarne i dati. Che gli cambia?Quoto.Le solite scartoffie totalmente inutili.
      • bubba scrive:
        Re: non vorrei dire ma
        - Scritto da: Mrc
        Ma questo è ovvio, ci mancherebbe altro! Come se
        per NSA e CIA fosse differente dove stanno i
        server per studiarne i dati. Che gli cambia?si certo... il mio post era un po' piu' "sottile" pero'.....L'articolo dice " USA ..bla.. pratiche di tecnocontrollo messe in atto dalle agenzie di intelligence ..bla... Soluzione: noi Europei non ci fidiamo piu, non applichiamo piu' il Safe Harbor per questo-e-quello "E il bubba XXXXXXXXXX: "si, ok, ma la fidanzata inglese di NSA chiamata GHCQ? e' in _europa_ lo sapete, si?" :) :)
Chiudi i commenti