Safari: modalità scura personalizzata per i siti

Safari: modalità scura personalizzata per i siti

Nel codice di WebKit di Safari per iOS sono stati trovati dei riferimenti ad una nuova funzione per impostare la dark mode per i singoli siti.
Nel codice di WebKit di Safari per iOS sono stati trovati dei riferimenti ad una nuova funzione per impostare la dark mode per i singoli siti.

Per Safari sembrerebbero esserci interessanti novità in dirittura d’arrivo. All’interno delle pieghe del codice di WebKit, il motore open source che sta alla base del browser di casa Apple, gli sviluppatori hanno infatti scovato una nuova funzione di iOS che consente di attivare la modalità scura per i singoli siti Internet, quindi in maniera totalmente selettiva e personalizzata da parte dell’utente.

Safari: modalità scura sui siti svincolata dal tema di sistema

Detta in altri termini, la novità individuata consentirà agli utenti che usano Safari su iPhone (ma pure su iPad) di impostare la modalità scura per ciascun sito Internet grazie ad un apposito toggle, a prescindere dal tema abilitato a livello di sistema. Per fare un esempio pratico, sarà possibile tenere il tema scuro attivo su iOS, ma al tempo stesso scegliere di abilitare il tema chiaro per la visualizzazione di uno specifico sito Web su Safari.

Ricordiamo che la modalità scura è stata introdotta per la prima volta da Apple su iPhone e iPad con il rilascio di iOS 13 e da allora agli sviluppatori di app e siti Web viene permesso di decidere se far corrispondere il tema del loro prodotto con quello attivo a livello di sistema o meno.

Una granularità simile a quella descritta poc’anzi verrà offerta pure da un’altra opzione relativa però ai pop-up: gli utenti potranno decidere se consentirli o bloccarli per determinati siti Internet.

Inoltre, Apple sta portando avanti il lavoro su un’API per la gestione del consenso ai cookie, considerando che i siti Web chiedono praticamente di continuo agli utenti di intraprendere azioni al riguardo.

Al momento, comunque, non è chiaro quando verranno introdotte ufficialmente tutte le novità in questione. Attualmente sono etichettate come TBA (to be announced). Teoricamente l’introduzione avverrà con un update di iOS 15 oppure, al più tardi, con il rilascio di iOS 16.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 mar 2022
Link copiato negli appunti