Safari, stuccata falla da 10mila dollari

Apple aggiorna il browser e risolve quattro vulnerabilità di sicurezza. Tra queste il bug sfruttato recentemente da un hacker per aggiudicarsi il premio al CanSecWest

Cupertino (USA) – Con la lenta ma costante diffusione di Safari anche tra gli utenti di Windows, per Apple è sempre più importante stuccare con tempestività ogni nuova vulnerabilità di sicurezza. L’ultima versione del browser, la 3.1.1, sistema quattro differenti falle, due relative al browser vero e proprio, e altre due contenute invece nel motore di rendering open source WebKit.

Una delle falle relative a WebKit è recentemente balzata agli onori delle cronache per essere valsa al suo scopritore, Charlie Miller, un premio di 10mila dollari . Premio incassato in occasione del contest PWN to OWN svoltosi presso la conferenza CanSecWest , dove Miller è riuscito a sfruttare la succitata falla per scardinare le difese di un MacBook Air e prenderne il controllo.

In questo advisory Apple descrive la debolezza come “un buffer overflow dello heap nella gestione delle espressioni regolari JavaScript da parte di WebKit” che può essere innescato “tramite JavaScript quando si elaborano espressioni regolari con un elevato numero di ripetizioni nidificate”. “Questo – continua l’advisory – potrebbe causare la chiusura imprevista dell’applicazione o un’esecuzione arbitraria di codice”.

La seconda vulnerabilità relativa a WebKit è invece causata da una non corretta gestione degli URL contenenti un carattere due punti nel nome dell’host. Apple sostiene che un aggressore potrebbe creare una pagina web ad hoc capace, tramite un URL fatto in un certo modo, di compromettere il sistema remoto.

Entrambe le falle di WebKit interessano sia Mac OS X che Windows XP/Vista.

Gli altri due bug di Safari affliggono invece solo Windows , e possono essere sfruttati per mezzo di una pagina Web maligna: in un caso si tratta di “un problema di temporizzazione” che permette a una pagina web di cambiare il contenuto della barra degli indirizzi senza caricare il contenuto della pagina corrispondente; nell’altro caso di una corruzione della memoria nel download di certi archivi.

Apple afferma che l’ultima versione di Safari contiene anche modifiche mirate a migliorarne compatibilità e stabilità .

Safari 3.1.1 può essere scaricato sia attraverso la funzionalità Aggiornamento software dei software Apple sia attraverso la sezione Downloads del sito della Mela.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • microguru scrive:
    Ancora fumo negli occhi.....
    L'occhio umano non è in grado fisiologicamente di discriminare 16 milioni di diverse sfumature di colore, figuriamoci un miliardo...Ancora una volta le aziende cercano di abbindolare i consumatori con tecnologie prive di valore aggiunto facendo leva su tecniche di marketing trite e ritrite...microguru
    • Gengis Khan scrive:
      Re: Ancora fumo negli occhi.....
      - Scritto da: microguru
      L'occhio umano non è in grado fisiologicamente di
      discriminare 16 milioni di diverse sfumature di
      colore, figuriamoci un
      miliardo...
      Non mi risulta proprio che l'occhio umano sia così scarso come dici nella percezione dei colori.Fonte?
      • io e solo io scrive:
        Re: Ancora fumo negli occhi.....
        http://it.wikipedia.org/wiki/Profondit%C3%A0_di_coloreCapitolo- Oltre il truecolor
        • io e solo io scrive:
          Re: Ancora fumo negli occhi.....
          - Scritto da: io e solo io
          http://it.wikipedia.org/wiki/Profondit%C3%A0_di_co

          Capitolo- Oltre il truecolorinsomma il limite massimo e' un miliardo di colori per l'occhio
          • Gengis Khan scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            - Scritto da: io e solo io
            - Scritto da: io e solo io


            http://it.wikipedia.org/wiki/Profondit%C3%A0_di_co



            Capitolo- Oltre il truecolor

            insomma il limite massimo e' un miliardo di
            colori per
            l'occhioecco appunto, giusto qualcuno in più di 16 milioni.
          • xpoint scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            ciao,
            ecco appunto, giusto qualcuno in più di 16
            milioni.il problema e` che per visualizzare CONTEMPORANEAMENTE piu` di 16 milioni di colori diversi sullo stesso monitor servirebbe un display da piu` di 16 Megapixel... quindi da piu` di 4000x4000 pixel; per vederne 1 miliardo addirittura servirebbe ALMENO un monster-display da 35000x30000 pixel!!!!!!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 aprile 2008 12.03-----------------------------------------------------------
          • MeX scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            stai confondendo i colori con i pixel... :D
          • xpoint scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            ciao,- Scritto da: MeX
            stai confondendo i colori con i pixel... :Dno, sostengo solo che se vuoi visualizzare tutti quei colori contemporaneamente sullo stesso display devi colorare almeno un pixel per ogni colore, quindi ti servono ALMENO tanti pixel quanti sono i colori!
          • MeX scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            allora, come mi spieghi che un'immagine 800x600 puó avere 256 colori e 16MILIONI di colori?Il colore é una proprietá DEL pixel, per fare il grigio non hai bisogno di 1 pixel nero e uno bianco, ma di UN solo PIXEL, GRIGIO :)
          • xpoint scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            - Scritto da: MeX
            allora, come mi spieghi che un'immagine 800x600
            puó avere 256 colori e 16MILIONI di
            colori?quello centra con la il numero di bit utilizzati per identificare il colore del pixel in ram, non con la sua rappresentazione a video.
            Il colore é una proprietá DEL pixel, per fare il
            grigio non hai bisogno di 1 pixel nero e uno
            bianco, ma di UN solo PIXEL, GRIGIOinfatti, ed e` proprio per questo che il numero di colori contemporanei che puo` rappresentare un display e` limitato al numero di pixel del display stesso!
          • MeX scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            ti ripeto che non è così, puoi fare un immagine da 1000x1000 pixel con due colori... come puoi fare una gif animata di un pixel che per ogni fotogramma ti fa vedere un colore diverso... la risoluzione è indipendente dai pixel... forse intendi dire che vedere NELLO STESSO istante miliardi di colori hai bisogni di MILIARDI di pixel? così avrebbe un certo senso... ma nessuno ha l'esigenza di visualizzare 16milioni CONTEMPORANEMENTE ma più che altro evitare "salti" cromatici... che poi non ci siano a monitor tutti i rossi tutti verdi blu grigi etc... non è importante...
          • leccaculo scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....

            infatti, ed e` proprio per questo che il numero
            di colori contemporanei che puo` rappresentare un
            display e` limitato al numero di pixel del
            displayNon hai capito una mazza: nessuno è interessato a visualizzare 1 miliardo di colori diversi al contempo, ma qui non si tratta di quello, qui si parla del singolo pixel che può mostrare miliardi di colori anziché milioni. E se su un monitor da 800 pixel di base faccio una sfumatura da 100% nero a bianco la vedrò abbastanza uniforme, se la faccio su un monitor da 1600 pixel di base la vedrò meno uniforme, anzi avrà degli scalini per ognuna delle 256 sfumature rappresentabili, se lo faccio su un display da 30" con 2560 pixel di risoluzione orizzontale sarà uno sch ifo (ce l'ho davanti adesso)quindi la necessità di avere 10 o 12 bit di colore per pixel aumenta man mano che anche la risoluzione dei monitor aumenta.
          • Ricky scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            Scusate, forse diro' una ovvieta' ma il problema e' ,nella risoluzione prescelta, visualizzare quante piu' gradazioni possibili del coloro che si sta' usando.Non tutti assieme...che ce ne facciamo?Esempio pratico:uno sfondo in movimento con cielo blu A STRISCE...e' un obrobrio...con la nuova tecnologia le strisce cromatiche spariranno e non si vedranno in nessuna parte dello schermo.Questo credo sia lo scopo...non avere la tavolozza sul video.
          • 1977 scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            - Scritto da: Ricky
            Scusate, forse diro' una ovvieta' ma il problema
            e' ,nella risoluzione prescelta, visualizzare
            quante piu' gradazioni possibili del coloro che
            si sta'
            usando.
            Non tutti assieme...che ce ne facciamo?
            Esempio pratico:uno sfondo in movimento con cielo
            blu A STRISCE...e' un obrobrio...con la nuova
            tecnologia le strisce cromatiche spariranno e non
            si vedranno in nessuna parte dello
            schermo.
            Questo credo sia lo scopo...non avere la
            tavolozza sul
            video.Esatto.
          • MeX scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            si ho capito ora cosa intendesse... e la penso come te!
          • Vihai Varlog scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            Ma qualcuno vede le strisce in un'immagine a 8 bit/colore?
          • FinalCut scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            - Scritto da: Vihai Varlog
            Ma qualcuno vede le strisce in un'immagine a 8
            bit/colore?Si, è per questo che Photoshop ed i programmi tipo Shake o AE lavorano anche a 16bit.(linux)(apple)
          • il signor rossi scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            - Scritto da: xpoint
            no, sostengo solo che se vuoi visualizzare tutti
            quei colori contemporaneamente sullo stesso
            display devi colorare almeno un pixel per ogni
            colore, quindi ti servono ALMENO tanti pixel
            quanti sono i
            colori!Ma cosa dici! Mica devi visualizzarli TUTTI INSIEME!!! :D
          • Guido Angeli scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            Modificato dall' autore il 18 aprile 2008 12.03
            --------------------------------------------------Non ha rilevanza. La percezione di 2^30 colori è possibile anche in contesti dinamici (aka: animazioni). La verità è che i 2^24 colori non bastano ad eliminare l'effetto di posterizzazione degli sfondi a tinte uniformi (esempio, il cielo), e in questo modo si vuole risolvere.
          • Be&O scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            QUOTO !
          • rotfl scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            - Scritto da: xpoint
            ciao,


            ecco appunto, giusto qualcuno in più di 16

            milioni.

            il problema e` che per visualizzare
            CONTEMPORANEAMENTE piu` di 16 milioni di colori
            diversi sullo stesso monitor servirebbe un
            display da piu` di 16 Megapixel... quindi da piu`
            di 4000x4000 pixel; per vederne 1 miliardo
            addirittura servirebbe ALMENO un monster-display
            da 35000x30000
            pixel!!!!!!Ma cosa c'entra? Guarda che nessuna immagine "normale" ha 16 milioni di colori contemporaneamente. La differenza sta nel fatto che 16 milioni sono i colori POSSIBILI, quindi se utilizzi solo sfumature di giallo cio' che hai a disposizione non sono 16 milioni di sfumature di giallo, ma soltanto una piccola parte di quei 16 milioni.
          • Ricky scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            Scusate ma i colori, come altre cose,non sono variazini numeriche?E i numeri non sono infiniti?Non e' possibile quindi dire che di GIALLO ne esistono infinite sfumature a NOI impercettibili?
          • buf scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            no,la quantistica non lo permette, i colori sono in numero finito.
          • Quantitica scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            Questa e' una pazzata cosmica.
          • Be&O scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            Cosmica .... o Microscopica.... mi sa che fai confusioneI colori "VisibiliW vanno da una lunghezza d'onda minimaad una massima e le sottosfumature variano in gradazionidate dalla costante di plank, quindi è un numero finitoma enorme per quello che intendiamo.se poi consideriamo anche la gamma non visibile allorasi che sono infiniti ma in gradazioni "finite" (quanti)
          • Be&O scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            Mo mi incazzo, basta che ci siamo 512 pixel e già peruna corretta visione una scheda con 24 bit non basta.C'è una differenza estrema tra:1) Mostrare tutti i colori in contemporanea2) Mostrare una foto a 32BitRisoluzione & Profondità Colore sono 2 cose a se !Quando guardi una Tubnail di un immagine anche sesono 64Pixel la vedi se la sorgente è a 16 colorio a 24 bit !!!Stessa cosa per i monitor !Anche se l'immagine non ha pixel per mostrarli tuttiquello che vedrai avrà il range dinamico che più siavvicina alla vera foto.Guarda un LCD a 65K colore ed un Tubo a 1M di coloriperchè quello è un tubo PALSul tubo PAL le immagini sono più belle, meno nitidema i colori sono Vivi.
          • ... scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....

            Guarda un LCD a 65K colore ed un Tubo a 1M di
            colori perchè quello è un tubo PAL

            Sul tubo PAL le immagini sono più belle, meno
            nitide ma i colori sono Vivi.Che discorsi sono? un LCD a 16bit e un catodico a 24bit ... sono confrontabili come una 500 con una Ferrari. Sono due cose completamente diverse.Generalmente il tubo catodico e' piu' luminoso rispetto ad un LCD perche' quest'ultimo ha una pellicola che filtra parzialmente la luce.Dire tubo catodico PAL non ha senso perche' il PAL e' un sistema di trasmissione delle immagini a colori, guarda caso anche le TV LCD accettano in ingresso il PAL :-)Se vogliamo andare sullo specifico: il PAL utilizza uno spazio colore molto piu' ristretto rispetto all'RGB, ma evidentemente piu' adeguato per l'uso televisivo. Tant'e' che tutti i DVD in commercio sono codificati in YUV (la codifica usata dal PAL) e non in RGB.
          • Be&O scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            Ragazzo..... non far girar le palle...Come tubo pal Intendevo proprio un Tubo Catodico standardche aggancia il Pal... UNA TV per dirlo in modo facile.La Tv Classica 16/9 50hz è nettamente superiore, pureagli LCD che falsamente dichiarano a 16M di colori !Ho giusto sotto gli occhi il mio LCD Sony che all'epocaera dichiarato a 16Milioni di colori.... che Merda, vistoche da mio amico il sony trinitron per PC, quello coni cavetti visibili a monitor .... è NETTAMENTE SUPERIORELCD manca di tutto in primis il contrasto !Per il resto, 16milioni di colori sono sufficientima solo per la gente che ci gioca, se devi lavorarcisoprattutto nel fotoritocco e animazione televisivasono POCHI, se si potesse avere almeno 512 livellidi gradazione sul blu....Ma 2^24 sono 3 canali da 2^8 = 256 toni.....e su un Tv 1920 in orrizontale se li spalmii gradoni si vedono !!! e come che si vedono !!
          • Be&O scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            PS: Visto che sei pignolo la riga dove ho scritto"Tv classica 16/9" è perchè ho buttato giù in velocità !intendevo il 4/3 della Mivar ok visto che fai il Saputello.
          • Mc Laden scrive:
            Re: Ancora fumo negli occhi.....
            - Scritto da: Be&O
            Ragazzo..... non far girar le palle...

            Come tubo pal Intendevo proprio un Tubo Catodico
            standard
            che aggancia il Pal... UNA TV per dirlo in modo
            facile.

            La Tv Classica 16/9 50hz è nettamente superiore,
            pure
            agli LCD che falsamente dichiarano a 16M di
            colori
            !

            Ho giusto sotto gli occhi il mio LCD Sony che
            all'epoca
            era dichiarato a 16Milioni di colori.... che
            Merda,
            visto
            che da mio amico il sony trinitron per PC, quello
            con
            i cavetti visibili a monitor .... è NETTAMENTE
            SUPERIORE

            LCD manca di tutto in primis il contrasto !

            Per il resto, 16milioni di colori sono sufficienti
            ma solo per la gente che ci gioca, se devi
            lavorarci
            soprattutto nel fotoritocco e animazione
            televisiva
            sono POCHI, se si potesse avere almeno 512 livelli
            di gradazione sul blu....

            Ma 2^24 sono 3 canali da 2^8 = 256 toni.....
            e su un Tv 1920 in orrizontale se li spalmi
            i gradoni si vedono !!! e come che si vedono !!quoto!ho un samsung lcd 16/9 27' e se dico che rimpiango la mia vecchia philips a crt un motivo ci sarà.l'lcd ha fondamentalmente tre difetti;1 è lento, le immagini in movimento fanno piangere2 il nero non esiste3 i colori, sempre per via del nero assente, sono realistici solo nelle immagini con luminanza alta.
    • Be & O scrive:
      Re: Ancora fumo negli occhi.....
      Mi dispiace contraddire chi afferma certe baggianate sulla vista umana, sono gli stessi che continuano a dire che l'occhio non vede oltre 16 gradazione di grigio !!L'occhio umano non funziona come i PC, non ha 3 canali colorema bensì una struttura tutta sua, con interpolazioni in "Hardware" fatta all'interno del cervello, otimizzata perla sopravvivenza.1° Risoluzione non omogenea, non funzioniamo a DPI !!!2° Sfumature cromatiche Assimmetriche, nel rosso siamosotto le 255 sfumature ma nel Blu e Verde in alcuni accostamenti li si supera, quindi i 32Bit colore nonservono per il "Sangue" negli sparatutto, ma ben si pergoderti le foto dei panorami, dove per il cielo 255 edil mare 255 sfumature su canale sono il minimo.
Chiudi i commenti