Samsung: 5,85 miliardi per SanDisk

Il dinamico produttore di memorie fa gola al colosso coreano

Roma – Il mercato di settore si sta muovendo con una rapidità sorprendente e nelle scorse ore è giunta conferma che Samsung ha puntato i suoi occhi su SanDisk, e intende acquisirla.

Il colosso coreano ha quindi presentato una proposta unsolicited , ossia non richiesta né stimolata dalla controparte, dal valore di 5,85 miliardi di dollari. Si tratta di una avance finanziaria che è stata trasmessa a SanDisk ai primi di agosto ma che solo nelle scorse ore, dopo la chiusura della borsa statunitense, è stata resa pubblica.

SanDisk, come ben sanno i lettori di Punto Informatico , è uno dei più interessanti produttori di memorie flash, dispositivi che ormai popolano l’elettronica di consumo, un ambiente in cui come noto Samsung gioca un ruolo di primissimo piano sullo scacchiere internazionale.

Non è detto che l’approccio di Samsung abbia successo: SanDisk ha già fatto sapere di ritenere l’offerta non sufficiente a riconoscere il valore reale dell’azienda. Per Samsung però il boccone rimane goloso, grazie alle proprietà intellettuali di cui SanDisk dispone. Per ora tra le due rimane in essere un accordo commerciale di primo piano, e i negoziati vanno avanti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • pippo75 scrive:
    Se non ci fosse windows...
    bisognerebbe copiarlo.WineReactosFusionVirtualBox.Inutile, senza windows nuonseposta.O è preinstallato oppure si copia oppure si virtualizza oppure si dualbutta.:) :) :)
    • alexjenn scrive:
      Re: Se non ci fosse windows...
      Be', avresti ragione, ma in realtà si virtualizza Windows solo perché è installato nella stragrande maggioranza dei PC, altrimenti...
      • naXma scrive:
        Re: Se non ci fosse windows...
        MA CHE SIGNIFICA??E questo modo di pensare che veramente non riesco a condividere!Tutti i linari e macachi a criticare Windows, però tutti a scopiazzarlo a destra e a manca. E quando lo si fa notare che si risponde??' E' solo perchè è installato su tanti pc, perchè altrimenti...'MA ALTRIMENTI COSA???Altrimenti NON potreste far girare il 99% dei giochi esistenti??Altrimenti NON potreste far girare il 90% dei migliri software in commercio?Ehi, bimbi, guardate che la gente NON è tutta scema e voi siete i soli furbi sulla terra!Se windows è così diffuso ci sarà pure un motivo, no? Di certo non è solo perchè Bill Gates è stato scorretto con qualche concorrente.Ma invece di pagare 80 per emulare Windows, non fate prima a comprare una licenza regolare? (80e, appunto).Mah...
        • LaNberto scrive:
          Re: Se non ci fosse windows...
          - Scritto da: naXma
          Altrimenti NON potreste far girare il 99% dei
          giochi
          esistenti??per quanto mi riguarda i giochi non mi interessano, anche perché a me piacciono solo quelli tipo puzzle bobble e di quelli ne trovo a secchiate
          Altrimenti NON potreste far girare il 90% dei
          migliri software in
          commercio?io solo per l'inutile explorer, come ho scritto altrove sono costretto ad usarlo perché è incapace a rendere correttamente i CSS e quella mezzoretta di tempo devi spendercela tutte le volte
          Ehi, bimbi, guardate che la gente NON è tutta
          scema e voi siete i soli furbi sulla
          terra!
          Se windows è così diffuso ci sarà pure un motivo,
          no? Di certo non è solo perchè Bill Gates è stato
          scorretto con qualche
          concorrente.allo stato attuale è quasi solo per questo, questo e l'ignoranza della gran parte delle persone.
          Ma invece di pagare 80 per emulare Windows, non
          fate prima a comprare una licenza regolare? (80e,
          appunto).
          Mah...non hai capito, certo che serve la licenza di Windows, altrimenti cosa fai girare sull'emulatore? sarebbe rubare. Ah, il prezzo di win a 80 euro è quello OEM, comperato a parte costa moooolto di più, l'hai mai comperato?
        • Peperoncino scrive:
          Re: Se non ci fosse windows...
          - Scritto da: naXma
          MA CHE SIGNIFICA??Significa che se sviluppi web app e devi fare il test con i browser su Windows, allora ti serve Windows. A questo punto hai due alternative: comprare un pc pagando qualche centinaio di euro oppure virtualizzare, pagando solo la licenza di windows e quella del virtualizzatore.Di solito conviene la seconda soluzione: costa di meno e te la porti con te insieme al portatile mac.Altre ragioni di virtualizzare windows su mac che non siano test di applicazioni onestamente non mi vengono in mente. Ce ne sono?
        • alexjenn scrive:
          Re: Se non ci fosse windows...
          Dimostri di essere molto, ma molto disinformato.Appunto il classico "cliente" Microsoft.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Se non ci fosse windows...

          Ma invece di pagare 80 per emulare Windows, non
          fate prima a comprare una licenza regolare? (80e,
          appunto).
          Mah...Lascia perdere stai parlando con gente che o perde giornate a leggere howto per fare cose che tu fai semplicemente accendendo il pc, oppure con gente che ha pagato il doppio per avere le stesse cose che hai tu con sopra una mela morsicata.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Se non ci fosse windows...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • alexjenn scrive:
            Re: Se non ci fosse windows...
            "How to" format a PC."How to" scan for viruses."How to" uninstall a malware code."How to" install a proper driver.E sì, ce ne sono di "how to" su Mac in confronto al PC.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 settembre 2008 00.47-----------------------------------------------------------
        • anonimo scrive:
          Re: Se non ci fosse windows...
          Solito commento da troll neubbo che legge tra le righe e non sà manco cosa stà leggendo, basta con stè cazzate si è sempre detto che l'unico computer che non da problemi e protetto da bug virus ed altro è un computer spento.E poi manco ti servisse a gestire le sorti dell'universo o altro al massimo a scaricarti quei due filmini osè...Aprite gli occhi gente i problemi del mondo son ben altro.Ps:Fiero di essere scroccone linux
    • LaNberto scrive:
      Re: Se non ci fosse windows...
      per qunto mi riguarda lo uso per testare i siti con exploder. Non esistesse non ne avrei bisogno...
    • guidoz scrive:
      Re: Se non ci fosse windows...
      - Scritto da: pippo75
      bisognerebbe copiarlo.

      Wine
      Reactos
      Fusion
      VirtualBox.


      Inutile, senza windows nuonseposta.

      O è preinstallato oppure si copia oppure si
      virtualizza oppure si
      dualbutta.

      :) :) :)Io la vedo diversamente.Ho un mac perchè funziona meglio (parlo di stabilità, di efficienza, di effettività, di joy of use), poi uso windows per testare miei lavori (siti web) sui browser per windows.
      • alexjenn scrive:
        Re: Se non ci fosse windows...
        - Scritto da: guidoz
        Io la vedo diversamente.

        Ho un mac perchè funziona meglio (parlo di
        stabilità, di efficienza, di effettività, di joy
        of use), poi uso windows per testare miei lavori
        (siti web) sui browser per
        windows.Difatti, l'assurdo di virtualizzare Windows è per fare test, appunto perché, e ripeto per assurdo, se il tuo lavoro è fatto benissimo, molto probabilmente NON funziona su Windows (parlo dei siti in modo particolare).Quindi bisogna NON rispettare alcuni standard W3C, e quindi funzionerà con IE, che ce l'ha, purtroppo, la stragrande maggioranza di persone.E si ritorna al discorso che ho scritto in precedenza.È da pazzi, ma è così.
  • andy scrive:
    "Supportata anche la riproduzione..."
    "Supportata anche la riproduzione di video in alta definizione"Frase assolutamente senza senso.Qualcuno può spiegarmi cosa vuol dire in modo tecnico e non utilizzando slogan per vendere un prodotto?Grazie.
    • Olmo scrive:
      Re: "Supportata anche la riproduzione..."
      Quoto
    • Nome e cognome scrive:
      Re: "Supportata anche la riproduzione..."
      - Scritto da: andy
      "Supportata anche la riproduzione di video in
      alta
      definizione"
      Frase assolutamente senza senso.
      Qualcuno può spiegarmi cosa vuol dire in modo
      tecnico e non utilizzando slogan per vendere un
      prodotto?

      Grazie.LOL!!PI colto con le mani nel sacco ancora una volta... ;)
    • Eduard Roccatello scrive:
      Re: "Supportata anche la riproduzione..."
      Magari informarsi prima di cominciare a trollare...When playing high-definition video (720p, 1080i, 1080p) in a Windows XP or Windows Vista virtual machine, VMware Fusion now uses hardware acceleration for smooth video playbackhttp://www.vmware.com/support/fusion2/doc/releasenotes_fusion.html
      • tombo scrive:
        Re: "Supportata anche la riproduzione..."
        Trollare?A me sembrava una domanda abbastanza leggittima, dato che se leggo un articolo su PI è appunto per informarmi, e non leggere scoop che mi costringono ad andarmi a informare altrove.
      • andy scrive:
        Re: "Supportata anche la riproduzione..."
        - Scritto da: Eduard Roccatello
        Magari informarsi prima di cominciare a
        trollare...

        When playing high-definition video (720p, 1080i,
        1080p) in a Windows XP or Windows Vista virtual
        machine, VMware Fusion now uses hardware
        acceleration for smooth video
        playback

        http://www.vmware.com/support/fusion2/doc/releasenOh, meglio, devo dedurne che c'è un criceto nel software che gira su una ruota e fa andare tutto più veloce allora...Siamo ancora a zero comunque, decodifica idct in hw alla purevideo, scaling hardware dell' immagine, conversione accelerata di colore yuv-
        rgb?'quale accelerazione sfrutta'?
  • david scrive:
    Mi trovo molto bene con VirtualBox
    Mi trovo molto bene con VirtualBox di Sun, che oltrettutto è opensource e free...
    • Andrea scrive:
      Re: Mi trovo molto bene con VirtualBox
      anche io con Qemu...ma questo non vuol dire che pagherei volentierissimo 80 euro per avere le dx9 ;)
    • AranBanjo scrive:
      Re: Mi trovo molto bene con VirtualBox
      Io uso VMWare Fusion da quando è uscito e mi trovo benissimo. Probabilmente i migliori 80 Euro spesi :)Poi è stato un tocco di classe far scaricare gratuitamente la versione 2 a chi aveva già la 1.
      • pentolino scrive:
        Re: Mi trovo molto bene con VirtualBox
        al momento io mi trovo bene con virtualbox, nel senso che fa bene quello che mi serve; magari se vorrò provare qualche gioco (non credo a dire il vero, per quello c'è il wii...) mi rivolgerò a fusion, dato che ne sento parlare molto bene; per ora 80 euro me li tengo :-)
    • danamaita scrive:
      Re: Mi trovo molto bene con VirtualBox
      Ciao, anche io mi sto dilettando con la virtualizzazione usando Virtualbox. Avrei due domande in proposito e che non hanno ancora trovato risposta, la prima è sulla memoria video, 8 mega di default, mi sembra poca e sembra non esserci modo di aumentarla. La seconda invece riguarda i lettori virtuali di cd, vorrei installare un cad che ha due dischi di installazione. Il primo lo carica senza problemi e lancia il setup, ma quando mi chiede il secondo e monto l'immagine non c'è verso di fargliela trovare. Ho provato a montarla in tutti i modi, ho anche provato daemon tools sulla macchina virtuale ma niente da fare. C'è una soluzione secondo te? Sarebbe possibile creare una iso unica dai due cd?Grazie!!Dan
      • Anarazael scrive:
        Re: Mi trovo molto bene con VirtualBox
        Per aumentare la memoria video vai sulle impostazioni della tua macchina virtuale:Settings -
        General -
        Video Memory SizeE ne puoi mettere fino a 128 MB.Per il discorso dei cd non devi montarli come iso, monti il tuo drive cdrom fisico e quando te lo chiede cambi a mano il cd.(Dopo eventuale previo umount dala macchina host linux)
        • danamaita scrive:
          Re: Mi trovo molto bene con VirtualBox
          - Scritto da: Anarazael
          Per aumentare la memoria video vai sulle
          impostazioni della tua macchina
          virtuale:

          Settings -
          General -
          Video Memory Size

          E ne puoi mettere fino a 128 MB.Grazie, adesso provo.

          Per il discorso dei cd non devi montarli come
          iso, monti il tuo drive cdrom fisico e quando te
          lo chiede cambi a mano il
          cd.
          (Dopo eventuale previo umount dala macchina host
          linux)Quindi devo masterizzare le iso su cd in modo da poterli fisicamente inserire nel lettore?...peccato, sarebbe stato comodo utilizzare solo le iso.Thanks!
    • pentolino scrive:
      Re: Mi trovo molto bene con VirtualBox
      anche io, certo dipende dall' uso che ne vuoi fare; per chi ha bisogno delle directx 9 (ricorda che molti tengono windows solo per i giochi, a parere mio l' unico campo in cui non c'è paragone con osx e linux) mi sembra che fusion sia una scelta obbligata.
    • clsbn scrive:
      Re: Mi trovo molto bene con VirtualBox
      Io ho acquistato Fusion 1 quando era ancora in preview beta e in offerta "lancio" al costo di 49 euro (se non ricordo male) ed ora ho la 2 come upgrade gratuito. La cosa che mi interesserebbe di più sapere però, è l'occupazione di CPU da parte del processo OS X che fa girare la macchina virtuale usando i software alternativi.Ad esempio: se apro "monitoraggio attività" in OS X, il processo vmware-vmx, con macchina virtuale accesa ma senza alcun carico di lavoro (per intenderci, nessuna applicazione aperta dentro windows), occupa mediamente il 10% di attività della CPU.Vi state chiedendo perchè mi interessa questo dato? Perchè uso Fusion su un portatile e spesso vado a batteria. Un'occupazione maggiore di CPU significa durata minore della batteria.Un confronto con gli altri software concorrenti a Fusion su questo aspetto mi sembra molto interessante.Per questo chiedo a chi usa Virtualbox o Parallels (o altro), che occupazione CPU vi danno?
  • alexjenn scrive:
    Devo dire
    Già VMWare Fusion, con la versione 1, si è dimostrato essere un prodigio di programma, ben più avanzato rispetto a Parallels Desktop.Questa versione due è eccezionale: il sistema host è davvero più veloce e leggero nelle sue operazioni.Chi ha ancora dubbi, se li tolga: Parallels fa partire le ventole, è lento, non supporta un sacco di periferiche USB... decisamente Fusion è il nr. 1Chi però lo vuole usare con Windows... funziona bene, ma usare Windows... :|
Chiudi i commenti