Streaming a 8K: ci pensano Samsung e Chili

Samsung e Chili rappresentano l'avanguardia dell'offerta 8K in streaming: si cerca così di innestare un'evoluzione che veda i due gruppi in prima fila.
Samsung e Chili rappresentano l'avanguardia dell'offerta 8K in streaming: si cerca così di innestare un'evoluzione che veda i due gruppi in prima fila.

Se l’UltraHD non ti basta più, se il 4K è già uno standard, ecco che l’8K inizia ad affacciarsi: evoluzione continua e inarrestabile, che nella qualità dell’immagine sta trovando anche nuove dimensioni del mondo televisivo. Samsung annuncia ora in collaborazione con Chili quella che a prima vista può apparire una chimera, ma che potrebbe diventare realtà in tempi ragionevoli: lo streaming a 8K.

Samsung e Chili, streaming a 8K

Quante e quali sono le difficoltà in tal senso? Immense. Per porre in essere un servizio di streaming di questo tipo servono infatti almeno quattro componenti: la produzione, il canale di distribuzione, la connettività e un hardware di visualizzazione. Chili e Samsung pensano alla seconda ed alla quarta componente, lasciando che la produzione evolva i propri strumenti e che la connettività rincorra la sete crescente di banda che il mondo del multimedia esprime (tutto sta a tempi e modi in cui la fibra ottica saprà arrivare ovunque).

Quella con CHILI è una collaborazione che, fin dal principio, ha portato valore aggiunto alla tecnologia Samsung dando la possibilità esclusiva ai possessori di QLED 8K di vedere alcuni contenuti nativi in 8K prodotti da CHILI, in una qualità mai vista. CHILI, dall’introduzione del primo modello TV 8K, ha lavorato insieme a Samsung nello sviluppo del software necessario alla piena fruizione dei contenuti 8K in streaming.

Non futuro ipotetico, quindi, ma realtà odierna:

Oggi la partnership sta portando nuovi risultati, permettendo ai possessori di un televisore Samsung 8K di vedere, nella migliore qualità disponibile sul mercato, contenuti esclusivi di CHILI che raccontano bellezze artistiche italiane ed europee, la natura incontaminata e la nuova frontiera spaziale. Tutto ciò è reso ancora più coinvolgente per l’utente grazie al lancio di una nuova ed innovativa interfaccia grafica appena rilasciata da CHILI, l’unica interfaccia al mondo in cui l’utente può avere, a portata del suo telecomando, i suoi film preferiti in streaming in altissima definizione, Blu-Ray e DVD, tutto il merchandise e i gadget per collezionisti, inoltre notizie e contenuti extra direttamente da Hollywood.

Entro quest’anno Samsung conta di raggiungere le 215 mila unità di tv 8K vendute, con obiettivi crescenti per gli anni a venire: il mercato raggiungerà così presto la propria massa critica per poter ambire ad ulteriori contenuti ed innescare rapidamente la via della distribuzione di massa. L’8K, insomma, è dietro l’angolo quando ancora il 4K ancora non è giunto nemmeno a piena maturazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 10 2019
Link copiato negli appunti