Samsung: leader in 7 dei 15 mercati smartphone

Samsung: leader in 7 dei 15 mercati smartphone

Secondo i dati recentemente diffusi da Strategy Analytics, Samsung è leader in 7 dei 15 dei principali paesi del mercato smartphone.
Secondo i dati recentemente diffusi da Strategy Analytics, Samsung è leader in 7 dei 15 dei principali paesi del mercato smartphone.

Le spedizioni globali di smartphone sono significativamente calate durante il primo trimestre dell’anno. A gravare sul settore vi sono senza dubbio alcuno le condizioni economiche sfavorevoli dovute all’incremento dell’inflazione, i problemi di approvvigionamento dettati dalla carenza di componenti e il fisiologico rallentamento dopo il periodo festivo, oltre che il conflitto in atto tra Russia e Ucraina e le interruzioni suo processi di assemblaggio dettati dalla situazione pandemica da Covid-19 che interessa sopratutto i paesi orientali. Nonostante tutto, Samsung è riuscita ad aggiudicarsi il titolo di primo produttore in ben 7 paesi su 15 di quelli relativi ai principali mercati smartphone.

Samsung: leader nel mercato smartphone in 7 paesi su 15

Il dato in questione lo si evince dal recentissimo report diffuso da Strategy Analytics, secondo cui i primi 5 produttori al mondo, che insieme a Samsung sono Apple, Xiaomi, Oppo e Vivo, sono stati responsabili nel primo trimestre 2022 delle spedizioni di quasi 6 telefoni su 10 e i 15 paesi monitorati dal rapporto hanno rappresentato il 60% delle spedizioni globali totali.

Tra i produttori coinvolti, Samsung ha praticamente la meglio, complice anche il lancio del Galaxy S22, mentre Apple ha primeggiato in 6 Paesi tra cui Germania, Francia e Stati Uniti. Xiaomi, invece, ha mantenuto una buona terza posizione in diversi paesi e sta aumentando la sua quota di mercato in America Latina.

Relativamente all’Italia, dove il calo generale si è attestato al 4%, Samsung ha ottenuto quasi il 40% del mercato seguita da Apple, Xiaomi, Realme, OPPO, Motorola, TCL e Vivo. Nel corso del secondo trimestre, stando a quanto sostenuto da Strategy Analytics, la situazione dovrebbe purtroppo continuare con un trend in negativo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 mag 2022
Link copiato negli appunti