Samsung al lavoro per creare un ecosistema NFT

Samsung al lavoro per creare un ecosistema NFT

Nei giorni che vedono esordire i nuovi smartphone pieghevoli Galaxy Z Flip4 e Galaxy Z Fold4, Samsung torna a spingere sul fronte NFT.
Nei giorni che vedono esordire i nuovi smartphone pieghevoli Galaxy Z Flip4 e Galaxy Z Fold4, Samsung torna a spingere sul fronte NFT.
Guarda 21 foto Guarda 21 foto

Non è la prima volta che Samsung dimostra il proprio interesse nei confronti degli NFT: lo ha fatto già in passato, portando questa tipologia di asset sui propri televisori, grazie all’accordo siglato con Nifty Gateway. Il gruppo sudcoreano è tornato a ribadire le proprie intenzioni questa settimana, annunciando la firma di un protocollo d’intesa che lo lega a ben sei realtà del settore. L’obiettivo dichiarato è quello di dar vita a un vero e proprio ecosistema di contenuti.

New Galaxy NFT: un ecosistema a marchio Samsung

Le società coinvolte sono, nello specifico, Alllink, Digital Plaza, e-cruise, Shilla Duty Free, Show Golf e Theta Labs. Il progetto messo in campo prende il nome di “New Galaxy NFT”, con un riferimento esplicito al brand che caratterizza la linea di dispositivi mobile commercializzata dal produttore. Queste le parole estrapolate dal comunicato ufficiale.

Samsung Electronics continuerà a innovare l’esperienza offerta ai suoi clienti, connettendo i mondi virtuali a quelli reali, facendo leva sugli NFT e in collaborazione con vari partner.

Non-Fungible Token sono protagonisti anche di un’iniziativa legata ai due smartphone pieghevoli appena presentati da Samsung: i modelli Galaxy Z Fold4 Galaxy Z Flip4, già disponibili per l’acquisto. In Corea del Sud, con il preordine si ottiene un asset digitale da aggiungere alla propria collezione.

Per la compravendita di NFT è possibile rivolgersi ai marketplace gestiti da colossi del mondo DeFi e Web3 come Coinbase, Binance e Crypto.com. All’interno dei loro cataloghi se ne trovano di ogni tipologia.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: SamMobile
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 10 ago 2022
Link copiato negli appunti