Samsung: Roh Tae-moon guiderà la divisione Mobile

Roh Tae-moon è il nuovo numero uno della divisione Samsung per i dispositivi mobile: nelle sue mani il ruolo fino ad oggi ricoperto da DJ Koh.
Roh Tae-moon è il nuovo numero uno della divisione Samsung per i dispositivi mobile: nelle sue mani il ruolo fino ad oggi ricoperto da DJ Koh.

La divisione Mobile di Samsung, che ad oggi detiene la leadership nel mercato per quanto concerne le vendite nel segmento smartphone, passa nelle mani di Roh Tae-moon. Descritto dalle fonti della notizia come un “tecnico di ingegneria meticoloso a proposito delle funzionalità dei telefoni” eredita il ruolo fino ad oggi svolto da DJ Koh, che a sua volta rimarrà alla guida delle unità IT e Mobile Communications.

Roh Tae-moon nuovo presidente di Samsung per il Mobile

52enne e nel gruppo fin dall’ormai lontano 1997, il nuovo presidente della divisione Mobile conosce bene i suoi prodotti. Ha partecipato in prima persona alle fasi di ricerca e sviluppo che hanno portato sugli scaffali la linea Galaxy, offrendo le proprie competenze nei processi di ottimizzazione dei costi, passando anche dall’outsourcing della fase vera e propria di assemblaggio. In questo modo Samsung è stata in grado di competere ad armi pari con la concorrenza di Huawei e degli altri player (soprattutto quelli provenienti dalla Cina), uscendo fino ad oggi a testa alta dal confronto.

Roh Tae-moon è il nuovo presidente della divisione Mobile di Samsung

Considerando l’avvento dei pieghevoli e il rollout a livello globale delle reti 5G non fatichiamo a immaginare quali saranno le sfide della prossima stagione dell’universo mobile. Sentiremo certamente di nuovo parlare di Roh Tae-moon a breve: il MWC 2020 di Barcellona dista ormai solo poco più di un mese, lì toccheremo con mano alcune delle novità confezionate dall’azienda sudcoreana e dai competitor che puntano a strappargli la leadership del mercato.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti