Samsung Z, la prima volta di Tizen

Debutto ufficiale per il primo terminale basato sul nuovo OS, un progetto open source con cui Samsung prova ad affrancarsi dalla dipendenza da Android e Google. Tizen sarà anche sugli smartwatch

Roma – Il lungamente atteso sistema operativo mobile noto come Tizen è finalmente pronto al debutto con Samsung Z , nuovo smartphone che il colosso sudcoreano intende usare come testa di ponte per una strategia che mira dichiaratamente all’indipendenza da Android e dalle esigenze di mercato di Google.

Samsung Z arriverà nel terzo trimestre dell’anno sul mercato russo, portando in dote uno schermo HD Super AMOLED da 4,8″ assieme a una CPU quad-core a 2,3GHz, lettore di impronte digitali incorporato, modalità di funzionamento ad alto risparmio energetico (in grado di garantire l’utilizzabilità del terminale in situazioni di emergenza con la batteria quasi a secco) e ampia possibilità di personalizzare il tema di base del sistema operativo.

Lo smartphone Samsung Z si unisce agli smartwatch Gear 2 e Gear 2 Neo (e al Galaxy Gear tramite update ) già progettati intorno a Tizen, e Samsung sottolinea la volontà di continuare a “migliorare l’esperienza mobile” dei suoi utenti innovando e garantendo prestazioni superiori nell’uso delle app come nella navigazione Web.

Tizen rappresenta per Samsung il tentativo di sostituire Android e di imporre un proprio ecosistema fatto di app store, servizi e OS client per terminali mobile, uno sforzo a dir poco ambizioso che dovrà scontrarsi con una situazione di mercato molto più complicata e difficile rispetto a qualche anno fa .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iRoby scrive:
    Tristezza
    Che tristezza!Eppure gli americani erano sempre patrioti. Sono sempre stati felici di scrivere o comprare prodotti in cui è scritto "Proudly Made in the USA".C'è questa enorme idiozia del governo USA di fare quantitative easing che vanno a foraggiare banche e gonfiare bolle speculative.Oppure approvare bilanci militari per 5 miliardi l'anno.Eppure se invece si aumentassero gli stipendi, o eliminassero molte tasse, si potrebbe benissimo produrre e comprare in USA. Senza delocalizzazione. A vantaggio dell'autarchia e delle economie locali, e del progresso comunitario.E queste cose non sono mie invenzioni, sono pari pari le teorie di un grande economista di inizio '900, Michal Kalecki.Che diceva cose sensatissime, ossia che economie floride esistono solo dove le masse hanno in tasca cartamoneta da spendere.Si generano domanda aggregata e circoli virtuosi di capitali che creano progresso ed evoluzione.E siccome la moneta la creano gli Stati dal nulla, è loro responsabilità fare in modo che la popolazione ne abbia a sufficienza per mantenere il sistema economico attivo e sano. Tramite l'uguaglianza sociale, e iniziative di incentivo e piena occupazione.
    • Etype scrive:
      Re: Tristezza
      - Scritto da: iRoby
      E queste cose non sono mie invenzioni, sono pari
      pari le teorie di un grande economista di inizio
      '900, Michal
      Kalecki.Eh grande Kalecki,sono rimasti ben pochi gli economisti di quello stampo.
      Che diceva cose sensatissime, ossia che economie
      floride esistono solo dove le masse hanno in
      tasca cartamoneta da
      spendere.
      Si generano domanda aggregata e circoli virtuosi
      di capitali che creano progresso ed
      evoluzione.Si ma l'importante è che tutto ciò sia disponibilie solo per una ristretta elite,questo è il pensiero di chi comanda.
      E siccome la moneta la creano gli Stati dal
      nullaSi se hai una moneta sovrana,beato chi ce l'ha ancora....
      è loro responsabilità fare in modo che la
      popolazione ne abbia a sufficienza per mantenere
      il sistema economico attivo e sano. Tramite
      l'uguaglianza sociale, e iniziative di incentivo
      e piena
      occupazione.Che è esattamente quello che non vogliono i grossi industriali,la finanza "creativa",banche,ecc...https://www.youtube.com/watch?v=cUKNnj6tTcw&feature=player_embedded
    • Funz scrive:
      Re: Tristezza
      - Scritto da: iRoby
      C'è questa enorme idiozia del governo USA di fare
      quantitative easing che vanno a foraggiare banche
      e gonfiare bolle
      speculative.
      Oppure approvare bilanci militari per 5 miliardi
      l'anno.5 miliardi? Quest'anno saranno 800 B$ per la Difesa USA.http://www.whitehouse.gov/sites/default/files/omb/budget/fy2015/assets/defense.pdf
Chiudi i commenti