Sandy Bridge, mercato in panne

Produttori e OEM fanno i conti con le conseguenze del baco scoperto da Intel nei chipset per processori Core iX a 32 nanometri. Il mercato si ferma per un breve periodo, con effetti misurabili su bilanci e piani di lancio

Roma – Com’era ampiamente prevedibile, il baco individuato da Intel nei chipset per processori Sandy Bridge ha dato origine a una reazione a catena che sta lasciando in panne l’intero mercato OEM dei PC e della componentistica . Un mercato che dovrà necessariamente fermarsi anche se per un breve periodo, con le prevedibili conseguenze sui bilanci il rinnovo dei prodotti già programmato dai maggiori produttori.

Parlando di meri numeri, quando Intel ha comunicato l’individuazione del baco erano già stati venduti 500mila computer con schede madri basate su chipset Cougar Point . Ora quei computer dovranno essere sostituiti, rimborsati o riparati a scelta del consumatore, e Intel ha ancora una volta ribadito che Santa Clara non ha alcuna intenzione di farsi carico delle fasi “al dettaglio” dell’operazione.

Il chipmaker è ben disposto a coprire i soli costi commerciali della sostituzione, ma l’onere del rapporto con il cliente finale spetterà comunque ai produttori OEM . Samsung ha già fatto sapere che sostituirà i pezzi difettati ai clienti che ne facessero richiesta, e ora anche Dell e HP si dicono pronte a sostituire, rimborsare e comunque far ricadere l’incidente sotto la copertura delle garanzia allegata ai prodotti .

I due colossi statunitensi dei Personal Computer Wintel comunicano di essersi visti costretti a interrompere la produzione dei nuovi sistemi basati su microarchitettura Sandy Bridge e chipset Intel, mentre nessuno sembra al momento disposto a fornire una stima numerica sui danni finanziari che l’incidente necessariamente porterà ai bilanci aziendali.

E se qualcuno ipotizza che l’ affaire Sandy Bridge possa far ritardare la presentazione e la commercializzazione dei nuovi iMac e MacBook Pro da parte di Apple, sul fronte componentistica si muovono anche i quattro maggiori produttori di schede madri (ASUS, Gigabyte, MSI, Asrock) bloccando la commercializzazione dei prodotti basati su Cougar Point e rimborsando o sostituendo le unità difettate .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • silvan scrive:
    La legge è uguale per tutti
    Tranne per certi giudici, pochi per fortuna, che se vogliono ti accusano di tutto, tanto poi se risulti innocente, tu ci hai rimesso lavoro, soldi, reputazione e salute, mentre loro non pagano nulla, anzi fanno carriera, vedi proprio il caso del povero Enzo Tortora. Se c'è in Italia una casta è proprio la loro, perchè i politici li puoi cambiare con le elezioni, i giudici sono praticamente inamovibili "vita natural durante".
    • Cancellare qualsiasi contenuto scrive:
      Re: La legge è uguale per tutti
      - Scritto da: silvan
      Tranne per certi giudici, pochi per fortuna, che
      se vogliono ti accusano di tutto, tanto poi se
      risulti innocente, tu ci hai rimesso lavoro,
      soldi, reputazione e salute, mentre loro non
      pagano nulla, anzi fanno carriera, vedi proprio
      il caso del povero Enzo Tortora. Se c'è in Italia
      una casta è proprio la loro, perchè i politici li
      puoi cambiare con le elezioni, i giudici sono
      praticamente inamovibili "vita natural
      durante".Ti sbagli, non ci sono solo loro, ci sono anche i politici che possono evitare i processi.
  • Gold1 GoldOne scrive:
    La profilassi è pericolosa x 007 e Papi
    Mi sono sempre chiesto perchè nel Kit-speciale consegnato da M a James Bond, mai comparisse almeno un banale profilattico. Eppure nelle varie missioni il tempo trascorso a letto si equivale a quello delle varie scene di azione. Ora comprendo il perchè della mancata reclame per i: goldoni-della-verità, gold-superfionda, gold-scudo antiacidi, glod-tuta-spaziale, gold-maongolfiera, gold-finger_le_fa_impazzire, ecc., ecc..Il profilattico è un'arma a doppio taglio, adatta, nella visione dell'uomo vero, solo ai tipi: "bravo-ragazzo", "sfigatello", "omosessuale".Quindo Assange è un bravo giovane, ma sfigato.Mentre Papi è un uomo vero, il vero, venereo, Bunga-bunga che non deve chiedere mai, perchè ha il flush incorporato (strisci lì (*strusci) e la Visa si carica di Gold).E la Storia d'Italia cambiò - dopo l'esame del sangue, tutti i festosi festanti ai festini del reuccioProspero si accorero che la machera della MorteRossa altro non era che ... la A.I.A.* ?*AutoImmuno(deficienza)Acquisita, acquisita imitando l'impavido 007 e sghignazzando in faccia al preservativo usato da Assange
  • tritonet scrive:
    un goldone bucato Vs. crimini
    Un goldone bucato (vero o finto [per me ridicolo]) Vs. crimini di ogni sorta e grado. Se vediamo questo come il termometro della capacità critica di comprensione delle informazioni da parte della "mass media" allora internet ci sta mostrando il suo lato più educativo delle masse. Come lo fu la televisione italiana ad esempio all'inizio per la diffusione della lingua italiana in uno stato cono una percentuale elevata di analfabetismo. Sotto quest'ottica appare chiaro anche il risveglio dell'Egitto ;-)
    • Franky scrive:
      Re: un goldone bucato Vs. crimini
      - Scritto da: tritonet
      Un goldone bucato (vero o finto [per me
      ridicolo]) Vs. crimini di ogni sorta e grado. Se
      vediamo questo come il termometro della capacità
      critica di comprensione delle informazioni da
      parte della "mass media" allora internet ci sta
      mostrando il suo lato più educativo delle masse.
      Come lo fu la televisione italiana ad esempio
      all'inizio per la diffusione della lingua
      italiana in uno stato cono una percentuale
      elevata di analfabetismo. Sotto quest'ottica
      appare chiaro anche il risveglio dell'Egitto
      ;-)Guarda ieri ho trovato un video su ignoranza e bigottismo...le due cose viaggiano spesso di pari passo...solitamente tanto piu' uno e' ignorante tanto piu' e' credulone...
  • Maestro Miyagi scrive:
    Alzi la mano ...
    .. chi pensa che urgano cure psichiatriche per una tizia che conserva per un po' di tempo profilattici usati per poi denunciare con tutta calma. Cos'è? "Lewinsky II"?
    • Tokugawa scrive:
      Re: Alzi la mano ...
      - Scritto da: Maestro Miyagi
      .. chi pensa che urgano cure psichiatriche per
      una tizia che conserva per un po' di tempo
      profilattici usati per poi denunciare con tutta
      calma. Cos'è? "Lewinsky
      II"?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Alzi la mano ...
      - Scritto da: Maestro Miyagi
      .. chi pensa che urgano cure psichiatriche per
      una tizia che conserva per un po' di tempo
      profilattici usati per poi denunciare con tutta
      calma. Cos'è? "Lewinsky
      II"?tanti invidiano i personaggi famosi per i soldi, la popolarità, la pheega ma, pensandoci bene, quando mai queste persone possono tro *perepè-perepè* re tranquilli?Per sicurezza un personaggio famoso dovrebbe dovrebbe depositare il suo seme, farsi una vasectomia e registrare ogni suo incontro sessuale (ecco spiegato il proliferare di video segreti di celebrità :-D)
    • poiuy scrive:
      Re: Alzi la mano ...
      No è pagata per farlo.Poi il fatto che ci sia un profilattico bucato, non implica che lo fosse durante l'uso. Magari lo ha rotto lei apposta.Il fatto è che come avvertimento Assange fu accusato dello stesso crimine, poi fu detto che non c'erano assolutamente prove. Poi quando ci fu l'ultima fuoriuscita di documento in wikileaks ... puff! ... riecco l'accusa. Un po' sospetto.
    • Franky scrive:
      Re: Alzi la mano ...
      - Scritto da: Maestro Miyagi
      .. chi pensa che urgano cure psichiatriche per
      una tizia che conserva per un po' di tempo
      profilattici usati per poi denunciare con tutta
      calma. Cos'è? "Lewinsky
      II"? sai cosa ha scritto un liberista francese in proposito?Ha scritto questo:"converra' farsi firmare una liberatoria quando si incontra una ragazza conosciuta fuori dai confini nazionali prima di farci sesso!!!"Ha proprio ragione...pero',ti figuri uno che incontra una tipa...la tipa viene al dunque...e lui gli dice:"alt!!! prima mi devi firmare una liberatoria in cui dichiari che sei consenziente e che non desideri usare il preservativo...." eppure stiamo arrivando a questo... avremo oltre ai preservativi in tasca anche la liberatoria da compilare e firmare...magari...Riguardo questa vicenda tra qualche settimana verra' smontata pezzo per pezzo...e' assurdo...ed anche l'atteggiamento che sta assumendo il Gardian nel tentativo di apparire imparziale...e' irritante...se ci fosse stato un liberista cinese al posto di Assange a quest'ora il Gardian avrebbe parlato senza se' e senza ma di vicenda costruita per screditarlo...
  • Maurizio Severino scrive:
    errata corrige
    nell`articolo e`scritto che "Assange potrebbe dunque ritrovarsi a Stoccolma per ritirare un premio ambito". Il Premio Nobel per la Pace si consegna a Oslo non a Stoccolma.Cordiali saluti
    • il solito bene informato scrive:
      Re: errata corrige
      - Scritto da: Maurizio Severino
      nell`articolo e`scritto che "Assange potrebbe
      dunque ritrovarsi a Stoccolma per ritirare un
      premio ambito". Il Premio Nobel per la Pace si
      consegna a Oslo non a
      Stoccolma.
      Cordiali salutiInfatti avevo pensato ad una trappola :-) come per Maradona quando viene in Italia.
    • Franky scrive:
      Re: errata corrige
      - Scritto da: Maurizio Severino
      nell`articolo e`scritto che "Assange potrebbe
      dunque ritrovarsi a Stoccolma per ritirare un
      premio ambito". Il Premio Nobel per la Pace si
      consegna a Oslo non a
      Stoccolma.
      Cordiali salutiGiusto...la cerimonia di consegna per quello della pace avviene ad Oslo mentre gli altri vengono assegnati a Stoccolma...si saranno confusi...
  • Undertaker scrive:
    Assange - Berlusconi
    Entrambi incastrati in inchieste pruriginose da nemici ben finanziati ed incapaci di vincere in uno scontro equo
    • pietro scrive:
      Re: Assange - Berlusconi
      - Scritto da: Undertaker
      Entrambi incastrati in inchieste pruriginose da
      nemici ben finanziati ed incapaci di vincere in
      uno scontro
      equodietro a chi sta cercando di incastrare Assange potrebbe certamente esserci un grosso finanziatore nemico , dietro alle inchieste a Berlusconi c'è la magistratura che è finanziata dallo stato Italiano cioè da Noi.Mi sembra che le due cose non siano minimamente paragonabili
      • Rover scrive:
        Re: Assange - Berlusconi
        L'amico UT ha un po' di confusione nella capa.....Aspwettiamoci una sparata sui giudici bla bla bla
        • kaiserxol scrive:
          Re: Assange - Berlusconi
          Per la prima volta nella storia dell'Italia la magistratura non solo è veloce, ma compie un 'inchiesta in un mese e chiama già gli imputati a testimoniare.Lo facessero anche per cose serie anzichè solo per XXXXX e trans...
          • the_m scrive:
            Re: Assange - Berlusconi
            - Scritto da: kaiserxol
            Per la prima volta nella storia dell'Italia la
            magistratura non solo è veloce, ma compie un
            'inchiesta in un mese e chiama già gli imputati a
            testimoniare.
            Lo facessero anche per cose serie anzichè solo
            per XXXXX e trans...Poveri italoti... Un capo di governo che ha capi d'imputazione per 15 anni di galera (=concussione+prostituzione minorile, senza contare gli altri processi a suo carico) secondo te non è una "cosa seria"?Siete alla frutta come il vostro vecchio padrone corruttore
          • Rover scrive:
            Re: Assange - Berlusconi
            Sei sempre UT sotto mentite spèoglie?O un altro disposto a bersi qualsiasi schifezza?
    • poiuy scrive:
      Re: Assange - Berlusconi
      "La macchina del fango vive di questo desiderio di mettere tutti sullo stesso piano: tutti corrotti, tutti viziosi"da http://www.robertosaviano.it/articoli/dossier-calunnie-e-voti-comprati-la-macchina-del-fango-targata-cosentino/In quest'ottica si riesce addirittura a paragonare Assange a Berlusconi.Preferisco pensare che tu sia un flamer, piuttosto che tu pensi quello che hai scritto.
    • cancellare qualsiasi contenuto scrive:
      Re: Assange - Berlusconi
      - Scritto da: Undertaker
      Entrambi incastrati in inchieste pruriginose da
      nemici ben finanziati ed incapaci di vincere in
      uno scontro
      equoMa infatti, certo... far sesso con una persona adulta, consenziente e non prostituta ed essere incriminato perché s'è rotto il preservativo è esattamente come andare con prostitute minorenni. ESATTAMENTE eh! (rotfl)E soprattutto essere costretto a fuggire per il mondo è esattamente come essere il primo Ministro di un Paese di milioni di abitanti, eh!Come no! Direi che sono due situazioni IDENTICHE! (rotfl)
      • cancellare qualsiasi contenuto scrive:
        Re: Assange - Berlusconi
        - Scritto da: cancellare qualsiasi contenuto
        - Scritto da: Undertaker

        Entrambi incastrati in inchieste pruriginose da

        nemici ben finanziati ed incapaci di vincere in

        uno scontro

        equo

        Ma infatti, certo... far sesso con una persona
        adulta, consenziente e non prostituta ed essere
        incriminato perché s'è rotto il preservativo è
        esattamente come andare con prostitute minorenni.
        ESATTAMENTE eh!
        (rotfl)

        E soprattutto essere costretto a fuggire per il
        mondo è esattamente come essere il primo Ministro
        di un Paese di milioni di abitanti,
        eh!

        Come no! Direi che sono due situazioni IDENTICHE!
        (rotfl)E Assange non può garantirsi l'immunità? (ghost) Ma come? Ma è mai possibile che in un Paese democratico non ci si possa garantire l'immunità da soli? (rotfl) :@
      • Invidiosi scrive:
        Re: Assange - Berlusconi
        - Scritto da: cancellare qualsiasi contenuto
        - Scritto da: Undertaker

        Entrambi incastrati in inchieste pruriginose da

        nemici ben finanziati ed incapaci di vincere in

        uno scontro

        equo

        Ma infatti, certo... far sesso con una persona
        adulta, consenziente e non prostituta ed essere
        incriminato perché s'è rotto il preservativo è
        esattamente come andare con prostitute minorenni.
        ESATTAMENTE eh!
        (rotfl)Certo perché tu naturalmente eri presente e hai visto tutto quello che succedeva, ti ricordo che entrambi non sono ancora stati processati, per cui visto che questo è un paese ancora civile nonostante le persone che ragionano come te, per ora sono entrambi innocenti
        E soprattutto essere costretto a fuggire per il
        mondo è esattamente come essere il primo Ministro
        di un Paese di milioni di abitanti,
        eh!Povero assange lo vedo infatti in una tenda sulle montagne del Pakistan a nascondersi dai global hawk americani, ma smettila di dire stupidaggini.
        Come no! Direi che sono due situazioni IDENTICHE!
        (rotfl)Infatti lo sono, entrambi fino a quando non saranno processati sono innocenti
        • cancellare qualsiasi contenuto scrive:
          Re: Assange - Berlusconi
          - Scritto da: Invidiosi
          - Scritto da: cancellare qualsiasi contenuto

          - Scritto da: Undertaker


          Entrambi incastrati in inchieste pruriginose
          da


          nemici ben finanziati ed incapaci di vincere
          in


          uno scontro


          equo



          Ma infatti, certo... far sesso con una persona

          adulta, consenziente e non prostituta ed essere

          incriminato perché s'è rotto il preservativo è

          esattamente come andare con prostitute
          minorenni.

          ESATTAMENTE eh!

          (rotfl)

          Certo perché tu naturalmente eri presente e hai
          visto tutto quello che succedeva, ti ricordo che
          entrambi non sono ancora stati processati, per
          cui visto che questo è un paese ancora civile
          nonostante le persone che ragionano come te, per
          ora sono entrambi
          innocentiE che cosa c'entra? Dove ho detto che sono colpevoli entrambi? Io sto solo riportando i capi d'accusa.Uno è accusato di sfruttamento di prostituzione minorile per aver fatto sesso a pagamento con minorenni.L'altro è accusato di aver fatto sesso con una persona consenziente adulta ma di non aver smesso di farlo "nell'atto" nonostante il preservativo si fosse rotto.Se a te pare la stessa cosa, dimmi tu...

          E soprattutto essere costretto a fuggire per il

          mondo è esattamente come essere il primo
          Ministro

          di un Paese di milioni di abitanti,

          eh!

          Povero assange lo vedo infatti in una tenda sulle
          montagne del Pakistan a nascondersi dai global
          hawk americani, ma smettila di dire
          stupidaggini.Sta di fatto che uno, Assange, era un fuggiasco, con il costante rischio di essere arrestato se veniva riconosciuto, uno è bellamente in grado di stare a fare il presidente del Consiglio, apparire in televisione, fare proclami, fare comizi, etc.

          Come no! Direi che sono due situazioni
          IDENTICHE!

          (rotfl)

          Infatti lo sono, entrambi fino a quando non
          saranno processati sono
          innocentiE che significa? MAI detto che uno sia colpevole e l'altro sia innocente.Con il tuo ragionamento quindi allora un dittatore sospettato di genocidio e uno che ha rubato una mela sono in situazioni identiche, se non sono stati entrambi condannati perché oh, mica sono stati condannati. (rotfl)Non voglio dire certo che le accuse sopra siano paragonabili al genocidio, per carità, ma ripeto visto che ti ostini a non capire: moralmente c'è una bella differenza, ed è ancora peggio che quello accusato della cosa moralmente peggiore sia praticamente intoccabile mentre l'altro sia un fuggiasco.
          • Micio scrive:
            Re: Assange - Berlusconi
            - Scritto da: cancellare qualsiasi contenuto
            - Scritto da: Invidiosi

            - Scritto da: cancellare qualsiasi contenuto


            - Scritto da: Undertaker



            Entrambi incastrati in inchieste pruriginose

            da



            nemici ben finanziati ed incapaci di vincere

            in



            uno scontro



            equo





            Ma infatti, certo... far sesso con una persona


            adulta, consenziente e non prostituta ed
            essere


            incriminato perché s'è rotto il preservativo è


            esattamente come andare con prostitute

            minorenni.


            ESATTAMENTE eh!


            (rotfl)



            Certo perché tu naturalmente eri presente e hai

            visto tutto quello che succedeva, ti ricordo che

            entrambi non sono ancora stati processati, per

            cui visto che questo è un paese ancora civile

            nonostante le persone che ragionano come te, per

            ora sono entrambi

            innocenti

            E che cosa c'entra? Dove ho detto che sono
            colpevoli entrambi? Io sto solo riportando i capi
            d'accusa.

            Uno è accusato di sfruttamento di prostituzione
            minorile per aver fatto sesso a pagamento con
            minorenni.

            L'altro è accusato di aver fatto sesso con una
            persona consenziente adulta ma di non aver smesso
            di farlo "nell'atto" nonostante il preservativo
            si fosse
            rotto.

            Se a te pare la stessa cosa, dimmi tu...Guarda che quello di cui sei accusato ha poca importanza se poi non vieni riconosciuto colpevole, per cui si per ora sono nella stessa situazione.


            E soprattutto essere costretto a fuggire per
            il


            mondo è esattamente come essere il primo

            Ministro


            di un Paese di milioni di abitanti,


            eh!



            Povero assange lo vedo infatti in una tenda
            sulle

            montagne del Pakistan a nascondersi dai global

            hawk americani, ma smettila di dire

            stupidaggini.

            Sta di fatto che uno, Assange, era un fuggiasco,
            con il costante rischio di essere arrestato se
            veniva riconosciuto, uno è bellamente in grado di
            stare a fare il presidente del Consiglio,
            apparire in televisione, fare proclami, fare
            comizi,
            etc.E questo cosa centra, sono legislazioni diverse, molto probabilmente se Assange avesse fatto quello di cui è accusato in italia non sarebbe manco stato indagato, a meno che non avesse frequentato la villa di Arcore, visto che bastava quello per avere il telefono sotto controllo.


            Come no! Direi che sono due situazioni

            IDENTICHE!


            (rotfl)



            Infatti lo sono, entrambi fino a quando non

            saranno processati sono

            innocenti

            E che significa? MAI detto che uno sia colpevole
            e l'altro sia
            innocente.

            Con il tuo ragionamento quindi allora un
            dittatore sospettato di genocidio e uno che ha
            rubato una mela sono in situazioni identiche, se
            non sono stati entrambi condannati perché oh,
            mica sono stati condannati.
            (rotfl)

            Non voglio dire certo che le accuse sopra siano
            paragonabili al genocidio, per carità, ma ripeto
            visto che ti ostini a non capire: moralmente c'è
            una bella differenza, ed è ancora peggio che
            quello accusato della cosa moralmente peggiore
            sia praticamente intoccabile mentre l'altro sia
            un
            fuggiasco.Se non sono stati condannati si sono esattamente uguali, o ti sei gia dimenticato di quello che è sucXXXXX a Tortora
          • the_m scrive:
            Re: Assange - Berlusconi
            - Scritto da: Micio
            Guarda che quello di cui sei accusato ha poca
            importanza se poi non vieni riconosciuto
            colpevole, per cui si per ora sono nella stessa
            situazione.Va bene, rispondiamo anche a questo Mister Ridicolo.Qui non è questione di essere giustizionalisti o meno.E' questione che alcuni non sono deficienti o corrotti dalla propaganda del vecchio e sanno che ci sono le sue telefonate in questura, registrate per legge, per il reato di concussione, come anche un bambino di 5 anni ha capito perchè pagava decine o centinaia di migliaia di euro a minorenni (per ora ne conto 3).Se poi volete perdere tempo a difendere l'evidenza, offendete solo la vostra intelligenza.
            E questo cosa centra, sono legislazioni diverse,
            molto probabilmente se Assange avesse fatto
            quello di cui è accusato in italia non sarebbe
            manco stato indagato, a meno che non avesse
            frequentato la villa di Arcore, visto che bastava
            quello per avere il telefono sotto controllo.I telefoni erano sotto controllo perchè c'erano ipotesi di reati , non per tiramenti di c*lo dei pm.Se il nostro, come tutti i presidenti delle democrazie occidentali, non frequentasse così spesso mafiosi, assassini, persone che commettono reati fiscali di ogni tipo, XXXXX a volte minorenni, ecc. ecc. non verrebbero intercettate sue telefonate.



            Come no! Direi che sono due situazioni


            IDENTICHE!



            (rotfl)





            Infatti lo sono, entrambi fino a quando non


            saranno processati sono


            innocenti



            E che significa? MAI detto che uno sia colpevole

            e l'altro sia

            innocente.



            Con il tuo ragionamento quindi allora un

            dittatore sospettato di genocidio e uno che ha

            rubato una mela sono in situazioni identiche, se

            non sono stati entrambi condannati perché oh,

            mica sono stati condannati.

            (rotfl)



            Non voglio dire certo che le accuse sopra siano

            paragonabili al genocidio, per carità, ma ripeto

            visto che ti ostini a non capire: moralmente c'è

            una bella differenza, ed è ancora peggio che

            quello accusato della cosa moralmente peggiore

            sia praticamente intoccabile mentre l'altro sia

            un

            fuggiasco.

            Se non sono stati condannati si sono esattamente
            uguali, o ti sei gia dimenticato di quello che è
            sucXXXXX a TortoraSarebbero uguali se si comportassero ugualmente davanti alla legge.Visto che uno da 15 anni- cambia le leggi per evitare di essere condannato- riesce con i miliardi e gli avvocati a raggiungere la prescrizione- si barrica in parlamento e rifiuta di essere processato per i suoi reati come un comune cittadino,allora le situazioni sono molto diverse visto che dimostra che la legge NON è uguale per tutti
          • shevathas scrive:
            Re: Assange - Berlusconi

            Va bene, rispondiamo anche a questo Mister
            Ridicolo.

            Qui non è questione di essere giustizionalisti o
            meno.
            E' questione che alcuni non sono
            deficienti o corrotti dalla propaganda del
            vecchio e sanno che ci sono le sue telefonate in
            questura, registrate per legge,1) contro la legge, in quanto per intercettare un membro del parlamento occorre l'autorizzazione preventiva della camera. 2) le telefonate in assenza di ulteriori riscontri non dimostrano una benemerita fava al telefono se ne possono dire tante di XXXXXXX. le intercettazioni sono un mezzo di ricerca di indizi ma non sono una prova
            per il reato di
            concussione, come anche un bambino di 5 anni ha
            capito perchè pagava decine o centinaia di
            migliaia di euro a minorenni (per ora ne conto
            3).
            3) una cosa è il reato di concussione, l'aver usato la propria posizione di primo ministro per far liberare ruby e un'altra è il reato di sfruttamento della prostituzione minorile. Qui fai un fritto misto.4) il dare soldi ad una minorenne non dimostra automaticamente che i soldi sono stati dati allo scopo di portarsela a letto. Per il momento ci sono illazioni ma non prove. Solamente gossip.
            Se poi volete perdere tempo a difendere
            l'evidenza, offendete solo la vostra
            intelligenza.
            io invece più che intelligenza vedo gente con la bava alla bocca, pronta a fare a sua volta carne di XXXXX della costituzione e delle leggi, pur di eliminare "il nemico", guardacaso lo stesso comportamento del berlusco.
            I telefoni erano sotto controllo perchè c'erano
            ipotesi di reati , non per tiramenti di
            c*lo dei
            pm.
            agghiacciante, i telefoni sarebbero da controllare se ci sono indizi di reato non per fare "pesca a strascico". E soprattutto l'ipotesi di reato si dovrebbe scrivere prima agli atti.
            Se il nostro, come tutti i presidenti delle
            democrazie occidentali, non frequentasse così
            spesso mafiosi, assassini, persone che commettono
            reati fiscali di ogni tipo, XXXXX a volte
            minorenni, ecc. ecc. non verrebbero
            intercettate sue
            telefonate.
            Chi è onesto non ha niente da temere era una frase di hitler.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 febbraio 2011 10.53-----------------------------------------------------------
          • the_m scrive:
            Re: Assange - Berlusconi
            - Scritto da: shevathas

            E' questione che alcuni non sono

            deficienti o corrotti dalla propaganda del

            vecchio e sanno che ci sono le sue telefonate in

            questura, registrate per legge,

            1) contro la legge, in quanto per intercettare un
            membro del parlamento occorre l'autorizzazione
            preventiva della camera.HAHAHAHA questa è la competenza dei Berluschini: Per legge tutte le telefonate in/out alle questure sono SEMPRE registrate. Non si trattava di un'intercettazione.A quanto pare anche Silvietto ignorava questa cosa. O pensava che, sentendosi l'onnipotente, nessuno avrebbe avuto il coraggio di sollevare questioni.
            2) le telefonate in assenza di ulteriori
            riscontri non dimostrano una benemerita
            fava al telefono se ne possono dire tante di
            XXXXXXX. le intercettazioni sono un mezzo di
            ricerca di indizi ma non sono una provaI riscontri ci sono stati eccome, visto che la concussione ha avuto sucXXXXX e la ragazza è stata rilasciata, cosa che NON sarebbe mai successa se non avesse chiamato il nostro PF (Presidente Fuorilegge)
            3) una cosa è il reato di concussione, l'aver
            usato la propria posizione di primo ministro per
            far liberare ruby e un'altra è il reato di
            sfruttamento della prostituzione minorile. Qui
            fai un fritto misto.Questo lo sappiamo benissimo e si capisce che parlavo dei due reati: rileggi con più attenzione.
            4) il dare soldi ad una minorenne non dimostra
            automaticamente che i soldi sono stati dati allo
            scopo di portarsela a letto. Per il momento ci
            sono illazioni ma non prove. Solamente
            gossip.Ci sono 690 pagine di intercettazioni trascritte e prove che parlano di XXXXXria, ti bastano? C'è l'ex moglie di Silvio che già 5 anni fa diceva che era malato e frequentava minorenni, ci sono decine di prostitute (di mestiere) fotografate ad entrare ed uscire da casa sua, minorenni che passavano tutta la notte a casa sua e uscivano il giorno dopo.Vuoi vedere anche il suo filmino su youporn per convincerti? Lo capisci che sei plagiato?Questo tentativo di continuare a dire bugie e negare dimostra che veramente ritengono (forse a ragione) gli elettori ingenui, stupidi, ignoranti&disinformati, praticamente delle arance da spremere mentre loro se la ridono e si arricchiscono sempre più.

            Se poi volete perdere tempo a difendere

            l'evidenza, offendete solo la vostra

            intelligenza.


            io invece più che intelligenza vedo gente con la
            bava alla bocca, pronta a fare a sua volta carne
            di XXXXX della costituzione e delle leggi, pur di
            eliminare "il nemico", guardacaso lo stesso
            comportamento del berlusco.Comportamenti da pazzi come quelli del berlusco non si sono mai visti da NESSUNO dal dopoguerra, in particolare le continue accuse alla magistratura che fa solo il suo mestiere di perseguire possibili reati.Gli altri ladri (come il suo mentore Craxi) quando venivano beccati almeno il proXXXXX, la condanna e qualche moneta da 50 lire in testa se la beccavano, non taroccavano le regole o accusavano i magistrati come Silvio.E se anche dalle opposizioni ci sono comportamenti scorretti questi non giustificano le XXXXXte del signor Sultano D'Italia.

            I telefoni erano sotto controllo perchè c'erano

            ipotesi di reati , non per tiramenti di

            c*lo dei
            pm.


            agghiacciante, i telefoni sarebbero da
            controllare se ci sono indizi di reato non per
            fare "pesca a strascico". E soprattutto l'ipotesi
            di reato si dovrebbe scrivere prima agli atti.Ma quale "strascico"?? La Minetti, Lele Mora e la maggior parte delle persone in contatto col presidente erano GIA' sotto intercettazione per ALTRI reati.Visto che poi hanno capito che facevano anche da papponi per il presidente coinvolgendo minorenni (sommato poi alle telefonate relative alla concussione), hanno proseguito le indagini in questo filone, lavorando tanto bene da chiedere il giudizio immediato visto che le prove che hanno sono palesi, chiare, non lasciano dubbi. E' una difesa disperata (a cui solo i lettori de il Giornale possono credere) tentare di dimostrate che i Tutori della legge, ovvero i PM, siano andati contro la legge svolgendo il loro lavoro.

            Se il nostro, come tutti i presidenti delle

            democrazie occidentali, non frequentasse così

            spesso mafiosi, assassini, persone che
            commettono

            reati fiscali di ogni tipo, XXXXX a volte

            minorenni, ecc. ecc. non verrebbero

            intercettate sue

            telefonate.


            Chi è onesto non ha niente da temere era
            una frase di hitler.Il problema è quando devono temere sempre e solo i soliti (i comuni cittadini, quelli che non hanno milioni da spendere in avvocati, che lavorano e non hanno tempo per difendersi, quelli che non stanno col XXXX seduto in parlamento prendendo 13.000 euro al mese), mentre i vecchi miliardari fuorilegge ogni giorno ne combinano una peggio, ma sono sempre in libertà, non rendono conto a nessuno, e se la ridono alla faccia vostra che li avete votati e alla faccia dei poveracci laureati senza un lavoro, precari o cassintegrati.bravi, Bel Paese Di XXXXX Che State Costruendo
        • Un vecchio che deve pagare per far sesso scrive:
          Re: Assange - Berlusconi
          - Scritto da: Invidiosi
          Certo perché tu naturalmente eri presente e hai
          visto tutto quello che succedeva, ti ricordo che
          entrambi non sono ancora stati processati, per
          cui visto che questo è un paese ancora civileVerissimo che in un paese civile sono tutti innocenti se non vengono condannati. Ma in un paese civile tutti devono presentarsi ai processi, non ci sono alcuni che se quando non vogliono essere processati possono sottrarsi senza che nessuno dica nulla. Quale sarebbe il motivo per cui "lui" dovrebbe potere, mentre una persona comune no? Perche' lui e' impegnato, deve lavorare? Ah beh certo, in Italia invece nessuno deve lavorare, eh? Ma che bei discorsi che fa il vostro presidente... grande considerazione che ha per gli Italiani...
      • kaiserxol scrive:
        Re: Assange - Berlusconi
        Assange vogliono farlo passare per violentatore...e la cosa è facile.Basta rilasciare un comunicato stampa, tutto il resto lo fanno i giornalisti che voglion far notizia e la gente che non si sa fare i XXXXX suoi.
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Assange - Berlusconi
      - Scritto da: Undertaker
      Entrambi incastrati in inchieste pruriginose da
      nemici ben finanziati ed incapaci di vincere in
      uno scontro
      equoun paragone che è a dir poco tirato per i capelli...(newbie)
    • the_m scrive:
      Re: Assange - Berlusconi
      - Scritto da: Undertaker
      Entrambi incastrati in inchieste pruriginose da
      nemici ben finanziati ed incapaci di vincere in
      uno scontro equoQuasi quasi mi viene il sospetto che tu non sia un troll ma che lo pensi veramente... visto che l'ignoranza, la sudditanza psicologica e servilismo di certe persone sono senza limiti!
Chiudi i commenti