Ecco Immuni: scarica l'app per il contact tracing

Ecco come scaricare l'app Immuni da App Store (per iPhone) e da Google Play Store (per dispositivi Android): scarica e partecipa al contact tracing.
Ecco come scaricare l'app Immuni da App Store (per iPhone) e da Google Play Store (per dispositivi Android): scarica e partecipa al contact tracing.
Guarda 19 foto Guarda 19 foto

Ecco Immuni, l’app per il contact tracing: da oggi è finalmente disponibile in Italia dopo una lunga fase progettuale e realizzativa che ha attirato grandi attenzioni soprattutto in merito al difficile bilanciamento tra effettiva efficacia nel contenimento dei contagi e necessaria tutela della privacy.

Come scaricare Immuni

L’app Immuni si può scaricare da qui:

  • App Store (per iPhone)
  • Play Store (per Android)
  • App Gallery (per dispositivi Huawei di nuova generazione): sarà disponibile prossimamente

L’app, a lungo dibattuta, è ora disponibile per alcuni giorni di test a livello regionale prima del rollout definitivo a livello nazionale. Una volta installata, richiede l’inserimento di un piccolo numero di dati utili ai fini del progetto. Tutte le informazioni sulla storia e sul funzionamento dell’app Immuni sono disponibili QUI.

A firma della Presidenza del Consiglio dei Ministri, inoltre, è a disposizione un sito ufficiale contenente FAQ, documentazione ufficiale e tutto quanto utile per conoscere, capire e valutare il progetto di contact tracing voluto dalla Protezione Civile e strutturato con varie declinazioni da molti Paesi a livello globale.

Dispositivi compatibili

Il sito ufficiale precisa i seguenti requisiti per poter installare ed utilizzare l’app, potendo così essere avvisati dell’eventualità di un contatto “pericoloso” con persone risultate positive al tampone:

  • App Store: “Puoi scaricare Immuni dall’App Store e usarla correttamente se il tuo iPhone ha iOS versione 13.5 o superiore. Aggiorna iOS all’ultima versione disponibile prima di effettuare il download di Immuni. I modelli di iPhone che supportano iOS 13.5 sono i seguenti: 11, 11 Pro, 11 Pro Max, Xr, Xs, Xs Max, X, SE (2nd generation), 8, 8 Plus, 7, 7 Plus, 6s, 6s Plus, SE (1st generation). Purtroppo, non potrai usare Immuni se il tuo modello di iPhone non permette l’aggiornamento di iOS a una versione pari o superiore alla 13.5
  • Android: risultano compatibili tutti i dispositivi che assolvono ai seguenti requisiti:
    • Bluetooth Low Energy
    • Android versione 6 o superiore
    • Google Play Services versione 20.18.13 o superiore

L’app è ovviamente gratuita, e risulta “sviluppata dal Commissario Straordinario per l’Emergenza COVID-19 in collaborazione con il Ministero della Salute e il Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione“.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 06 2020
Link copiato negli appunti