Serie A e Champions League 2021/22 in tv: prezzi, offerte e tutti i dettagli

Serie A e Champions League in tv: prezzi e offerte

Scopri come seguire la tua squadra del cuore nella Serie A TIM o nella Champions League, vedi i prezzi degli abbonamenti e fai la tua scelta migliore.
Scopri come seguire la tua squadra del cuore nella Serie A TIM o nella Champions League, vedi i prezzi degli abbonamenti e fai la tua scelta migliore.
Guarda 10 foto Guarda 10 foto

Come guarderemo la Serie A nella stagione sportiva 2021-22? E dove troveremo la Champions League? Sarà infatti un anno destabilizzante per molte delle abitudini pregresse, con Sky che esce parzialmente di scena (a meno di colpi di coda con accordi dell'ultimo minuto) e DAZN che diventa protagonista assoluta del pallone in Italia. Sarà l'anno dello streaming, quindi, in una rivoluzione che è molto simile a quella che le parabole di Tele+ portarono in Italia negli anni '90.

Resta ora da capire come saranno distribuite le partite e come sarà possibile godere al meglio sia della propria squadra del cuore, sia delle prestazioni dei propri giocatori al Fantacalcio: un anno di passioni che deve partire da valutazioni di costo e di opportunità, quindi, analizzando le differenti esclusive, gli abbonamenti possibili, gli sconti e le opzioni a disposizione.

Serie A e Champions League: come scegliere

Ecco dunque un quadro riassuntivo sulle opzioni disponibili per i maggiori eventi che il Calcio italiano ed internazionale proporranno durante la stagione 2021/22:

Quelle che seguono sono indicazioni riservate al solo intrattenimento sportivo, ma alcuni degli abbonamenti contemplano anche ben altro compreso nel prezzo: sarà un anno di cambiamento, dunque è necessario meditare al meglio le proprie scelte per poter godere al meglio delle proprie passioni sullo smartphone, sul tablet, al pc e in tv.

Scegli DAZN

DAZN ha fatto il grande colpo, conquistando i diritti TV della Serie A per le prossime tre stagioni. Chi vuole poter avere accesso a tutte le partite del massimo campionato, insomma, non ha scelta: solo DAZN ha questa possibilità. L'abbonamento avrà un costo superiore rispetto a quello dell'ultima annata poiché ora contempla tutta la Serie A e non soltanto poche partite: si passa da 9,99 euro al mese a 29,99 euro al mese. Chiunque entro il 28 luglio sia già iscritto, tuttavia, potrà risparmiare 10 euro al mese per i primi 14 mesi di abbonamento, ossia tutta l'estate e tutta l'annata successiva. Il primo anno di Serie A su DAZN per ex-abbonati (sia DAZN che Sky), insomma, avrà un costo pari a 19,99 euro al mese.

Diletta Leotta, volto di DAZN

Diletta Leotta, volto di DAZN

Non solo Serie A: DAZN è un servizio dedicato a tutto tondo allo sport e la sua offerta include anche altro oltre la Serie A:

  • calcio internazionale (Liga, Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cap, eccetera)
  • motociclismo (MotoGP, Moto2, Moto3)
  • NFL
  • Eurosport (comprese le Olimpiadi di Tokyo)
  • DAZN Originals (“El Presidente”, Linea Diletta e altro ancora

DAZN: costi, sconti, dettagli

Riassumendo, questo il costo degli abbonamenti DAZN 2021:

  • Nuovi abbonati: 29,99 euro al mese
  • Nuovi abbonati entro il 28/7/2021: 19,99 euro (per 14 mesi)
  • Ex cliente DAZN tramite Sky: 19,99 euro (fruizione gratis fino al 31/8/2021)

In questa cifra sono previsti 6 dispositivi abilitati, 2 dei quali in contemporanea. Ciò significa che si può guardare la partita sul proprio smartphone mentre si è fuori casa anche se in casa c'è qualcuno che sta approfittando di DAZN sul televisore. La gestione dei dispositivi avviene tramite app o tramite il sito ufficiale alla stregua di quanto già faceva fino ad oggi Sky con il proprio Sky Go.

Per iscriversi a DAZN è possibile portare avanti il proprio primo abbonamento partendo da qui. In qualsiasi momento è possibile dare disdetta dell'abbonamento, con la possibilità di riattivarlo a piacimento in un momento successivo.

Scegli Sky e Now

Gli abbonati Sky che intendono proseguire il loro abbonamento avranno la possibilità di accedere al pacchetto Sky Calcio dal costo di 5 euro al mese, disponibile dal 1 ottobre. Fino ad allora la visione del canale resterà gratuita, il che lascia supporre che sia questa la data ultima possibile per un eventuale accordo tra Sky e DAZN per una maggior condivisione dei contenuti rispetto agli attuali accordi. Sky passa dall'avere il quasi-monopolio sulla Serie A al disporre di sole 3 partite a settimana, peraltro senza esclusiva: solo DAZN ha la possibilità di offrire l'accesso ad ogni partita, nessuna esclusa.

Sky

A questo pacchetto limitato, Sky aggiunge la Serie B, la Bundeslida e la Ligue 1, nonché una selezione del meglio della Premier League. Come sempre la gestione dell'abbonamento andrà portata avanti tramite l'area “Fai da te” sul sito Sky o contattando l'assistenza per la rimodulazione del proprio pacchetto.

Sky: costi e dettagli

Il pacchetto Sport prevede invece ancora una volta tutto il meglio della Champions League (con Inter, Atalanta, Milan e Juventus impegnate nella rincorsa all'ambito titolo) e tutte le partite dell'Europa League. Il meglio del calcio europeo, insomma, fino al 2024 resta su Sky ed è accessibile anche tramite l'omologa offerta in streaming di Now. Il pass ha un prezzo pari a 14,99 euro al mese e comprende:

Tutte le partite di UEFA Euro 2020, la Serie A TIM 2021-24 con 3 partite su 10 ogni giornata (i match del sabato alle 20.45, della domenica alle 12.30 e del lunedì alle 20.45), la Serie BKT 2021-24 con tutte le 380 partite stagionali, oltre a playoff e playout. La UEFA Champions League 2021-2024 con 121 partite su 137 a stagione, la UEFA Europa League e la UEFA Europa Conference League 2021-2024, con tutte le partite visibili anche grazie a Diretta Gol. Una selezione di partite di Premier League per la stagione 2021/2022, di Bundesliga per le stagioni 2021-2025 e della Ligue 1 per le stagioni 2021-2024. Tutti i Gran Premi di Formula 1 fino alla fine della stagione 2022, tutta la MotoGP fino alla fine della stagione 2021. Il Tennis internazionale inclusi Wimbledon fino al 2022, tutti i tornei ATP Masters 1000, le Nitto ATP Finals, 5 tornei ATP 500 e 7 tornei ATP 250 a stagione fino al 2023. Lo spettacolo della NBA inclusi la Regular Season, i Playoff, le Finals e l’All Star Weekend fino alla stagione 2022/23, il basket europeo con una selezione di partite della Turkish Airlines EuroLeague e della 7DAYS EuroCup fino alla stagione 2023/24, i canali Eurosport 1 e Eurosport 2 e molto altro.

Scegli TIM Vision

TIM Vision è il vero “terzo incomodo” nel braccio di ferro tra Sky e DAZN per il controllo dell'intrattenimento sportivo in Italia. Il pacchetto “TIMVISION Calcio e Sport“, infatti, è un vero e proprio pot-pourri che mette assieme in un unico pacchetto tutta la Serie A TIM di DAZN, la UEFA Champions League di Infinity+, le Olimpiadi di Tokyo con Eurosport, fino a toccare serie B, Liga, MotoGP, Coppa Libertadores ed NFL.

TIM Vision

TIM Vision: costi e pacchetti

Il prezzo? 19,99 euro al mese per 12 mesi, ma per chi si abbona subito il pacchetto è gratis fino al 31 agosto.

In aggiunta è possibile ipotizzare “bundle” ulteriori, aggiungendo ad esempio a calcio e sport anche Disney+ (24,99 euro/mese), Netflix (29,99 euro/mese) o entrambi i servizi (34,99 euro/mese). Ben più di una alternativa a Sky e DAZN, insomma: TIM Vision coglie letteralmente la palla al balzo per farsi notare come nuovo grande protagonista della tv in streaming per la nuova stagione. Il prezzo del pacchetto sarebbe teoricamente pari a 34,99 euro, ma la prima stagione è bloccata ad una offerta base di 19,99 euro: è questo il vero valore aggiunto, ma in assenza di altre offerte il prezzo diventerà ufficiale al termine dei primi 12 mesi di abbonamento (ovviamente con la possibilità di immediata disdetta).

Scegli Amazon

E poi c'è Amazon. Qualunque abbonato Amazon Prime (36 euro all'anno ed il primo mese è di prova gratuita) avrà la possibilità di vedere GRATIS in streaming le migliori sfide del mercoledì, selezionate da Amazon per servire al meglio gli utenti e le squadre italiani. L'ingresso di Amazon in questa sfida è molto importante poiché genera ulteriore concorrenza nell'offerta online e valorizza la qualità del servizio e delle capacità di trasmissione online di eventi in diretta. Un nuovo mondo, tutto da scoprire, che metterà a dura prova una rete italiana a banda ultralarga ancora estremamente penalizzata e dalla copertura frammentata.

In futuro il prezzo dell'abbonamento Prime potrà mutare, ma ad oggi l'aggiunta delle partite della Champions League è soltanto un omaggio gratuito senza costi ulteriori da sopportare. Un omaggio decisamente gradito.

Streaming in tv: quali dispositivi?

Il dispositivo consigliabile per una migliore esperienza degli streaming in tv è la Fire TV Stick 4K di Amazon. Se accompagnata ad un abbonamento Amazon Prime, infatti, consente anzitutto la fruizione di una serie di contenuti inclusi nel prezzo, inoltre permette l'accesso a buona parte della Champions League, e infine abilita l'accesso ad altre app essenziali come quella di DAZN.

Amazon Fire TV Stick Basic Edition

Amazon Fire TV Stick

Le alternative sono molte:

Le nuove smart tv hanno solitamente accesso diretto ad alcune queste app, ma solo questi device consentono l'accesso da qualsiasi tv a qualsiasi app nella massima facilità. Senza limiti. Senza ostacoli. Mai in fuorigioco.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
06 07 2021
Link copiato negli appunti