Amazon Prime

Amazon Prime rappresenta un nuovo concetto di ecommerce e configura un elemento con il quale Amazon costruisce un particolare rapporto di fedeltà eretto sul principio dell'abbonamento e della fidelizzazione.

Amazon Prime

Amazon Prime è un patto di fedeltà tra il marketplace e la sua utenza: gli abbonati non hanno soltanto vantaggi concreti in termini di costi e tempi di spedizione dei prodotti, ma hanno a disposizione anche una pletora di servizi made in Amazon per vedere video, ascoltare musica, archiviare immagini e molto altro ancora.

Per capire se sia conveniente optare per un abbonamento Amazon Prime, occorre approfondirne la conoscenza, poiché ampio è il ventaglio di opportunità che si aprono. Tutto inizia ovviamente con le spedizioni rapide e con i costi di spedizione tagliati, ma il tutto si apre anche all’intrattenimento, ad una scontistica dedicata e ad altri vantaggi.

1

Cos'è Amazon Prime

Amazon Prime è un abbonamento che garantisce all’utente tutta una serie di servizi offerti dal gruppo Amazon. Con questo abbonamento Amazon si garantisce una sorta di “fedeltà” da parte dell’utente il quale, avendo impegnato un piccolo capitale su questa scommessa, prediligerà Amazon ad altri gruppi nel momento in cui dovrà scegliere dove acquistare prodotti, dove ascoltare musica o cos’altro.

Amazon Prime è dunque una sommatoria di servizi, ma al tempo stesso è un patto che l’utente sigla con Amazon: uno scambio, una partnership nel tempo, una promessa reciproca di fiducia che ha costi precisi, opportunità varie e che ogni utente potrà proiettare nel proprio immaginario sulla base delle proprie abitudini di consumo.

Il consiglio agli utenti è di non considerare Amazon Prime soltanto come un modo per tagliare i costi di spedizione sui prodotti acquistati su Amazon: Prime è più di questo e sono in pochi a conoscerne la complessità. Per questo val la pena approfondire questo discorso ed andare a fondo nei singoli dettagli dell’offerta che il sistema Prime propone.

Amazon Prime
2

Quanto costa?

Il costo di Amazon Prime in Italia è oggi pari a 36 euro annui, declinabili altresì in 3,99 euro mensili (opzione valida quando si ritiene di non poter sfruttare appieno l’abbonamento per tutta la durata dell’anno). Ogni utente ha inoltre la possibilità di una prova gratuita della durata di un mese, al termine del quale rimanere abbonato al servizio (scegliendo la declinazione mensile o annuale), oppure recedere senza alcun costo aggiuntivo.

Per iscriversi al servizio è sufficiente cliccare qui.

Fino a pochi mesi or sono il prezzo era più basso ed in prospettiva è probabile che, nel giro di pochi anni, il costo possa ulteriormente aumentare. Ogni valutazione sul costo odierno del servizio non può che volgere a favore di Amazon: chi sceglie il suo marketplace per gli acquisti, infatti, avrà da Prime una lunga serie di vantaggi che cambiano radicalmente il modo di intendere gli acquisti online, dando vita ad una esperienza a valore aggiunto alla quale diventa difficile rinunziare.

Se con l’e-commerce si ha un rapporto più diffidente e distaccato, e se gli acquisti sono soltanto sporadici, allora Prime diventa qualcosa di differente che occorre ragionare anche sotto altri punti di vista. Dentro Prime, infatti, v’è una serie di altri servizi compresi nel prezzo, qualcosa che occorre mettere sulla bilancia nel momento in cui si valuta la possibilità dell’acquisto. In Prime v’è infatti musica, ci sono film, c’è spazio di storage gratuito.

Il primo mese è gratis: Amazon Prime conviene?

Per 36 euro al mese val la pena farci un pensierino? Secondo noi si, e anche più di uno. Perché dietro a Prime v’è uno dei modelli di business maggiormente premiati a livello globale, qualcosa che l’utenza ha ampiamente dimostrato di apprezzare e gradire. Di grande è importanza inoltre il mese di prova gratuito (iscriviti qui), poiché consente di toccare con mano l’esperienza Prime senza dover sborsare alcunché: entro un mese è facile capire se l’abbonamento possa fare al caso proprio e fin dai primi acquisti Amazon offre uno spaccato chiaro su quanto si sia risparmiato in spese di spedizione.

Anche per Amazon Business

Coloro i quali acquistano non in qualità di utenza privata, ma a nome di una azienda, hanno la possibilità di iscriversi ad Amazon Business e ricavarne così un servizio dedicato in termini di opzioni e fatture elettroniche. Anche questi ultimi hanno la possibilità di fruire del servizio Amazon Prime, potendo così abbattere i costi di spedizione, velocizzare le consegne ed ottenere così un canale privilegiato online per l’approvvigionamento del materiale utile alla propria impresa.

Approfondimenti

3

I vantaggi di Amazon Prime

Chiunque abbia già utilizzato i servizi Amazon ben sa di cosa si sta parlando: essere abbonati Prime consente infatti di:

  1. avere spedizioni rapide su milioni di prodotti
  2. avere spedizioni gratuite su milioni di prodotti
  3. avere continue offerte lampo di cui poter approfittare

Con Amazon Prime, ricevi consegne illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni, senza soglia minima d’acquisto.

Il servizio Prime, inoltre, garantisce le consegne anche il Sabato in varie zone d’Italia e permette di ritirare la merce anche presso i punti di ritiro (tra i quali Poste Italiane, SisalPay, Fermopoint e Librerie Giunti) o presso gli Amazon Locker.

Appare quindi del tutto evidente la grande differenza che un abbonamento Prime può fare nell’esperienza di acquisto su Amazon. Tra le opzioni di ricerca, addirittura, è possibile spuntare l’opzione “Prime” per essere certi di ricevere materiale desiderato in modo sollecito e senza alcun costo aggiuntivo relativo alla spedizione. Tempi certi, insomma, e nessun sovrapprezzo: Amazon Prime è una stretta di mano tra marketplace e utenza, a garanzia del prezzo e della bontà del servizio di consegna.

Consegna Oggi

In precise zone d’Italia la consegna è disponibile entro il giorno stesso: chi ordina la mattina riceverà il proprio pacco tra le 18.30 e le 21.30, a patto che l’ordine superi i 29 euro complessivi. Chi ordina la sera, per contro, riceverà il materiale la mattina successiva.

Il servizio “consegna oggi” è disponibile a Roma e Milano su oltre 1 milione di prodotti. Anche i non abbonati a Prime hanno la possibilità di farsi consegnare il prodotto qualora disponibile e qualora residenti nelle zone abilitate: il costo, in questo caso, è pari a 8,99 euro per la singola spedizione.

Amazon Prime Now

Con Prime Now si entra in una dimensione ancor ulteriore: in questo caso, qualora l’ordine sia superiore ai 50 euro, la consegna può essere garantita entro 2 ore dall’ordine.

Il servizio è disponibile al momento sulla sola area metropolitana di Milano ed in alcune zone limitrofe, con prodotti che comprendono categorie quali casa, alimentari ed elettronica di consumo. Prime Now consente quindi di ricevere prodotti con una certa immediatezza, portando le performance dell’e-commerce direttamente al livello della rivendita locale: una dimostrazione di forza senza pari che, sebbene concentrata in una piccola area territoriale, mette Amazon in una posizione privilegiata rispetto all’intera concorrenza.

Offerte lampo

Le offerte lampo sono offerte dedicate all’utenza Prime: vengono lanciate senza preavviso ed hanno durata e tiratura limitata. Gli utenti Prime che atterrano sul marketplace in cerca d’altro possono trovarsi una offerta lampo di cui approfittare ed hanno la possibilità così di acquistare prodotti desiderati a prezzo particolarmente vantaggioso.

Amazon Prime Day

Amazon Prime Day è il giorno che Amazon dedica agli utenti Prime: sconti speciali, servizi dedicati, offerte ad hoc per una intera giornata all’insegna dello shopping. Amazon presenta la giornata come un vero e proprio evento esclusivo, aperto all’ampia platea di utenti Prime già presenti. Per tutti gli altri l’accesso è possibile semplicemente siglando la prova gratuita di 30 giorni dopo la quale è possibile scegliere come e se rimanere nel “club”.

L’Amazon Prime Day 2019 è stato annunciato per il 15 e 16 luglio, con una durata che si estende pertanto a ben 48 ore complessive. Si tratta pertanto di una due-giorno di sconti e offerte, con alcune esclusive in arrivo dai grandi brand

4

Prime Video

Iscriviti ad Amazon Prime e guarda film e serie TV di grande successo, incluse le serie Prime Original come The Grand Tour, Sneaky Pete e The Man in the High Castle. Inoltre, approfitta di consegne illimitate in 1 giorno su 2 milioni di articoli senza costi aggiuntivi e in 2-3 giorni su moltissimi altri.

Fin dalla presentazione di Amazon, il concetto è chiaro: oltre ai vantaggi legati al servizio di vendita online, il gruppo offre agli utenti Prime anche un vero e proprio anti-Netflix con il quale poter godere di un gran numero di pellicole ed alcune esclusive. Il servizio Amazon Prime Video può essere fruito in streaming attraverso l’app Prime Video (disponibile su iPhone, iPad, tablet Fire e tutti i dispositivi Android).

Si può avere accesso a Prime Video tanto da smartphone quanto da tablet, quanto ancora su Smart TV. L’utente sceglie il proprio film o la propria serie tv tramite un ampio catalogo, quindi la riproduzione ha avvio nel giro di pochi istanti. Chi vuole evitare l’abbonamento mensile per accedere a Netflix, insomma, ha una soluzione alternativa servita “gratis” (qualora si sia optato per un abbonamento Prime).

Per accedere a Prime Video ed avviare il proprio abbonamento è sufficiente cliccare qui: disponibili catalogo, prezzi e tutti i dettagli.

5

Prime Music

Amazon Prime Music ha improvvisamente assunto grande importanza dal momento in cui la gamma Amazon Echo ha iniziato a spopolare portando Alexa nelle case degli italiani. Grazie ad un semplice abbonamento ad Amazon Prime, infatti, è possibile accedere immediatamente all’ascolto in streaming di oltre 2 milioni di brani, senza pubblicità e chiedendone la riproduzione usando comandi vocali.

Echo non è ovviamente l’unica soluzione, poiché Amazon Prime Music può essere fruito anche tramite altri dispositivi:

Ascolta i tuoi brani preferiti su tutti i tuoi dispositivi, scarica le canzoni per ascoltare anche offline, o lascia che Alexa ti guidi.

Amazon Prime Music, insomma, è la versione base del servizio Amazon per lo streaming musicale. In alternativa ogni utente può scegliere di estendere le proprie possibilità di ascolto passando ad Amazon Music Unlimited tramite pacchetti differenziati:

  • Abbonamento Echo: 3,99 €/mese per l’ascolto su un dispositivo Amazon Echo;
  • Abbonamento individuale: 9,99 €/mese per l’ascolto di 50 milioni di brani su qualsivoglia dispositivo compatibile;
  • Abbonamento Family: fino a 6 account di famiglia al prezzo di 14,99 €/mese con sconto a 149 € in caso di abbonamento annuale.

6

Prime Reading

Siccome nell’esercito dei servizi Amazon c’è anche l’universo Kindle, Amazon ha pensato ad un’offerta Prime anche in questo ambito. Gli utenti Amazon Prime hanno pertanto la possibilità di

leggere tutto quello che desiderano da una selezione di oltre mille libri, riviste, fumetti, esclusive Kindle e molto altro, da qualsiasi dispositivo, in qualsiasi momento.

La lettura su Kindle è chiaramente facilitata dall’eccezionale display dei lettori del gruppo, ma per l’accesso ai contenuti non è assolutamente necessario possedere un e-reader: l’app Kindle è disponibile per Android e iOS, dunque il valore offerto da Amazon Prime è fruibile da qualsivoglia abbonato con qualsivoglia device.

7

Prime Photos

Ci sono due modi per mettere al sicuro le proprie foto in formato digitale: un archivio fisico (attraverso un disco dedicato) o un archivio cloud (attraverso servizi dedicati). Entrambe le soluzioni hanno pro e contro, ma il cloud storage sta prendendo molto piede grazie alle ottime performance, alla maggiorata sicurezza ed a prezzi sempre più appetibili.

Amazon Photos è una delle soluzioni praticabili per l’archiviazione remota delle proprie immagini e, per l’utenza Prime, Amazon ha riservato un trattamento speciale: il prezzo è pari a zero. Chiunque abbia un abbonamento Amazon Prime, quindi, può archiviare tutte le proprie foto in remoto e senza alcun limite, sapendo che l’archivio rimarrà tale fin quando l’abbonamento rimarrà attivo.

Per potervi accedere è sufficiente utilizzare il servizio sul Web o le apposite app mobile, archiviando così anche le foto del proprio smartphone in sicurezza. Lo spazio gratuito a disposizione per i video è pari a 5GB, dopodiché è necessario acquistare pacchetti ulteriori di storage ai prezzi tradizionali previsti dal servizio Amazon Drive.

Giacomo Dotta