Service Pack 1, una eXPerience difficile

In un documento Microsoft ha ammesso che, in certi casi, il Service Pack 1 per Windows XP può rallentare anche significativamente le prestazioni di un PC. La patch esiste, ma viene considerata una soluzione d'emergenza


Redmond (USA) – Se dopo aver installato il Service Pack 1 (SP1) per Windows XP il vostro PC ha iniziato a “zoppicare”, c’è la possibilità che la causa vada attribuita ad un problema descritto di recente da Microsoft in un articolo della Knowledge Base.

Secondo quanto spiegato dal big di Redmond, dopo aver installato l’SP1 “i vostri programmi potrebbero richiedere molto più tempo per avviarsi”.

“Il problema – si legge nel documento – può verificarsi se i programmi che fate girare di frequente allocano e deallocano grandi blocchi di memoria”.

La fonte del problema andrebbe ricercata in una modifica al sistema di gestione della memoria introdotta nell’SP1: tale modifica, secondo Microsoft, è stata apportata per migliorare la sicurezza, ma questo ha causato un allungamento anche sostanziale di determinate operazioni. Il colosso di Redmond sostiene che certi programmi potrebbero richiedere un tempo di esecuzione fino a dieci volte superiore dopo l’applicazione dell’SP1.

Il sito BetaNews.com riporta come la maggior parte delle segnalazioni ricevute da Microsoft provengano da utenti in possesso di PC con un processore Pentium 4. Questo tuttavia non esclude che il problema possa verificarsi anche con altri tipi e marche di CPU.

Microsoft ha reso disponibile un fix che dovrebbe correggere il problema, tuttavia ne consiglia l’installazione solo a chi ne abbia effettiva urgenza.

“Questo fix – scrive Microsoft – potrebbe ricevere test addizionali. Di conseguenza, se non siete gravemente colpiti da questo problema, Microsoft vi raccomanda di attendere il prossimo service pack per Windows XP”.

La patch non può essere scaricata direttamente dal sito di Microsoft ma deve essere esplicitamente richiesta al Microsoft Product Support Services . Secondo alcune fonti il fix starebbe già circolando in Internet, naturalmente senza il consenso di Microsoft.

Per maggiori informazioni su tutte le più importanti novità incluse nel Service Pack 1 per Windows XP, è possibile leggere il relativo approfondimento apparso su Punto Informatico.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti