Si avvicina Linux Day 2005

Gli eventi che si terranno in nome del Pinguino in alcune città saranno trasmessi in streaming. Per l'edizione di quest'anno è prevista anche la partecipazione di FSF Europe
Gli eventi che si terranno in nome del Pinguino in alcune città saranno trasmessi in streaming. Per l'edizione di quest'anno è prevista anche la partecipazione di FSF Europe

Roma – Sono circa 60 le città che hanno già aderito alla manifestazione annuale che in tutta Italia mobilita esperti e utenti di Linux per far conoscere meglio agli italiani cosa sia il sistema operativo del Pinguino e la filosofia, le licenze e le caratteristiche che lo ispirano.

Il Linux Day 2005 , giunto alla sua quinta edizione, anche quest’anno viene promossa dalla Italian Linux Society ( ILS ) e dai Linux User Group (LUG) locali. Il countdown è già iniziato: la manifestazione si terrà infatti il prossimo 26 novembre.

L’interesse suscitato dalla singolare manifestazione “distribuita” sembra dimostrato dai numeri: la prima edizione si è tenuta in circa quaranta città sparse su tutto il territorio nazionale, la seconda ha coinvolto oltre sessanta città, la terza ha visto l’adesione di un’ottantina di gruppi e oltre cento città hanno partecipato a quella dell’anno scorso.

Due le novità già annunciate dall’organizzazione per l’edizione 2005. La prima è la partecipazione all’evento di Free Software Foundation Europe , la seconda sarà la possibilità di seguire in streaming alcuni degli eventi locali. “Collegandosi infatti alla sezione Live! sul sito dedicato al Linux Day – si legge in una nota – è disponibile l’elenco delle città da cui saranno trasmesse le iniziative visibili via Internet”.

Tutte le info qui

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 11 2005
Link copiato negli appunti