Siamo Fatti Così diventa un videogioco

Siamo Fatti Così diventa un videogioco

Da una software house polacca, è in arrivo il videogioco di Siamo Fatti Così (Esplorando il corpo umano): e via con i globuli rossi.
Da una software house polacca, è in arrivo il videogioco di Siamo Fatti Così (Esplorando il corpo umano): e via con i globuli rossi.

Chi ha trascorso i pomeriggi della propria infanzia di fronte al televisore, tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90, non può che ricordare Siamo Fatti Così con un sorriso e un pizzico di nostalgia. Vi sfidiamo a leggere il ritornello della sigla senza canticchiarlo nella vostra testa.

Siamo fatti così / Siamo proprio fatti così / Viaggia assieme a noi / Attraverso il corpo umano.

Ebbene, a oltre trent’anni di distanza dalla trasmissione in TV, è in arrivo il videogioco. Sviluppato dalla software house polacca Gambit Games Studio, è un titolo educativo destinato a bambini e genitori, chiamato Once Upon a Time… Life: Origins nella sua versione in lingua originale. Prevista la traduzione in italiano.

Arriva il videogioco di Siamo Fatti Così

Il gameplay è quello di un platform 2D con puzzle ed enigmi da risolvere in modalità cooperativa. Un viaggio all’interno del corpo umano nei panni del barbuto Maestro per scoprire come funziona in modo semplice e divertente. Un approccio in linea con l’idea originale del cartone.

Once Upon a Time... Life: Origins, il videogioco di Siamo Fatti Così

Non serviranno chissà quali risorse hardware per giocarci: sarà sufficiente un PC con Windows 7, un processore Intel Core i5 di vecchia generazione e una qualsiasi GPU, anche integrata. Al momento non è dato a sapere quando avverrà la pubblicazione. Tutti i dettagli nella scheda su Steam.

Dal cartone animato ha preso ispirazione l’opera Esplorando il corpo umano in volumi talvolta accompagnati dalle parti di un modellino atomico da costruire. Chi vuol rivedere gli episodi li trova in formato DVD e in streaming gratis su Prime Video.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Steam
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 mar 2022
Link copiato negli appunti