Sicurezza sui social media: consigli per proteggersi

Sicurezza sui social media: consigli per proteggersi

I social media sono utilissimi per mantenerci sempre connessi anche con chi è lontano, ma sono sicuri? Ecco come proteggersi.
I social media sono utilissimi per mantenerci sempre connessi anche con chi è lontano, ma sono sicuri? Ecco come proteggersi.

I social media fanno ormai parte della nostra vita digitale ed è raro che qualcuno non sia presente online in alcun modo. Per quanto Internet permetta alle persone di mantenere connessioni anche con chi è lontano, non è esente da criticità legate alla sicurezza di cui tutti dovrebbero essere informati. Per questo motivo il team di NordPass, gestore di password sicuro creato appositamente per un’esperienza online più fluida e sicura, ha esaminato le principali minacce informatiche sui social media mettendo a punto un elenco di azioni semplici ed efficaci che puoi intraprendere per proteggerti.

5 suggerimenti per la sicurezza sui social media

Utilizzare i principali social non significa necessariamente che i nostri dati sensibili verranno rubati, così come non possiamo sapere se un ladro entrerà in casa nostra. Tuttavia è importante prendere provvedimenti prima che qualsiasi cosa accada, in modo tale da proteggerci nel caso criminali informatici decidano di prenderci di mira. Ecco 5 consigli e suggerimenti redatti dal team di NordPass per fruire dei social media in completa sicurezza.

  1. Evita di condividere troppe informazioni: non c’è niente di male a postare stralci di vita quotidiana, ma ci sono alcune informazioni che dovresti evitare di pubblicare. Data di nascita esatta, indirizzo di residenza, numero di telefono, ma anche numero della carta di credito, informazioni bancarie, password o numero di previdenza sociale. Questo consiglio vale anche per i messaggi diretti, per non cadere nella trappola del phishing.
  2. Modifica le impostazioni della privacy. Rendi il tuo profilo privato in modo che solamente follower e amici da te approvati possano vedere ciò che pubblichi all’interno dei tuoi profili personali.
  3. Evita di pubblicare la tua posizione precisa. A tutti piace condividere scatti delle ultime vacanze o di una gita durante il weekend, ma dovresti evitare di condividere la località: non solo, così facendo, lasci sottintendere che la tua casa sia disabitata, ma eventuali truffatori potrebbero sfruttare questa informazione per farti cadere in truffe.
  4. Non cliccare link non sicuri. Messaggi privati, post taggati in cui vengono promessi soldi o prodotti gratis: si tratta di truffe che cercano di spingere l’utente a cliccare su un determinato link per condurli in siti web sospetti progettati per estorcere denaro o dati personali. Se non sei sicuro, è meglio non cliccare.
  5. Utilizza password robuste e univoche. La corretta protezione dei tuoi account potrebbe rivelarsi una mossa vincente in caso di cyber attacchi da parte di malintenzionati. Ciò che puoi fare è creare password robuste, univoche (una differente per ogni account) e complesse, utilizzando magari un generatore di password. NordPass è progettato proprio per questo: aiutarti a mantenere alta la tua sicurezza in rete. Il suo scopo è, infatti, quello di conservare le tue password al sicuro in un unico posto, permettendoti di accedere automaticamente a tutti i tuoi profili online senza che tu debba mai più inserire alcuna password.

Social Media NordPass

NordPass: ne vale la pena?

Sviluppato dagli esperti di sicurezza di NordVPN, NordPass non solo ti permette di archiviare password e credenziali di accesso, ma anche di accedere in modo sicuro ai dati delle tue carte di credito, alle note protette e alle informazioni personali. Il tutto, ovviamente, protetto da algoritmi di crittografia avanzati. Con NordPass – inoltre – puoi approfittare di funzionalità di sicurezza avanzate come Salute Password, Data Breach Scanner e Secure Item Sharing, nonché di un comodo generatore di password integrato.

L’app NordPass è disponibile per dispositivi mobili e desktop ed è compatibile con i sistemi operativi più diffusi come Windows, macOS, Linux, Android e iOS. Funziona anche offline su un massimo di sei dispositivi diversi, tra cui un computer desktop, un portatile, un tablet o un dispositivo mobile. Tutto ciò è incluso nei piani NordPass Premium: il più economico è quello biennale, in offerta a soli 2,19 euro al mese con un risparmio del 24%. A questo link puoi approfondire le funzionalità e scegliere il piano che più è adatto alle tue esigenze.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 set 2022
Link copiato negli appunti