Sicurezza, tra errori umani e irrilevanza

Le difese adottate dalle aziende non sono tempestive e il phishing è ancora insidioso. Nonostante la diffusione dei dispositivi mobile, però, gli attacchi rimangono limitati, sia nella portata che nell'efficacia

Roma – Bisogna ridimensionare la paura per i malware su mobile, aggiornare più spesso i propri device per impedire la maggior parte degli attacchi ed evitare di aprire allegati di email sospette. A raccomandarlo è il 2015 Data Breach Investigations Report di Verizon, l’ottava versione dello studio annuale condotto dalla telco a stelle e strisce sulla base dei dati forniti da 70 suoi partner e a quelli diffusi illegalmente online in seguito a violazioni informatiche: un totale di 79,790 incidenti e 2.122 violazioni confermate.

Secondo lo studio, in circa l’80 per cento dei casi l’offensiva riesce ad avere la meglio sul sistema di sicurezza adottato dalla vittima in pochi giorni se non ore, mentre solo nel 35 per cento dei casi le violazioni sono individuate nella stessa frazione di tempo. Inoltre, come dimostrato da precedenti studi, all’origine degli attacchi ci sono quasi sempre software non aggiornati: addirittura nel 99,9 per cento dei casi ad essere sfruttate sono vulnerabilità individuate più di un anno prima e per cui sono state rilasciate delle patch .

Inoltre , in due terzi dei casi gli attacchi rientrano nella categoria del phishing : in quanto tali, la componente umana appare assolutamente rilevante, tanto che addirittura nel 23 per cento delle email contenenti link atti al phishing i destinatari finiscono per aprire il messaggio, cliccare sull’attachment contaminato o consegnare i dati ambiti dai cybercriminali.

Un dato interessante emerso dalla ricerca, inoltre, è quello relativo ai costi di tali violazioni: basandosi su un principio di calcolo consolidato nel tempo (dividere le perdite per il numero di violazioni registrate), Verizon ha stimato un valore di 58 centesimi ad individuo colpito . Un numero molto inferiore alle aspettative, che ha spinto la telco ad approntare altri sistemi di valutazione dei danni: anche questi hanno finito per smentire le paure degli osservatori.

Un’altra grande paura, quella del malware mobile, è stata in parte temperata: nel 2014 appena lo 0,03 per cento dei dispositivi Android è stato colpito , finendo vittima di botnet o di furto di dati e praticamente nessun device iOS ha subito attacchi.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lalla63 scrive:
    e le Banche ??
    La vera posizione dominante in Europa, tutt'altro che unita, la fanno le Banche, in primis la Banca Centrale Europea che decide vita o morte della economia dei singoli stati membri. Il vero comando e controllo lo hanno loro, ed i vari governanti delle nazioni Europee, marionette di una regia centrale. L'Europa non è una unione di civiltà, di culture, di popoli e di interessi sociali, ma una unità di potere economico. L'unica cosa che è riuscita a fare l'Europa è l'euro, quello è stato l'unico vero interesse e fine di tutta questa enorme sceneggiata, che sta rendendo (quasi) tutti schiavi e poveri.
  • Luca scrive:
    Ok, android e iOS????
    Sono un hater apple, lo ammetto...ma se si accusa Google di pre-installare le sue app sul proprio OS....per la Apple cosa si dovrebbe fare che addirittura impedisce la pubblicazione e l'installazione di app che non le vanno a genio??? O.o
    • ... scrive:
      Re: Ok, android e iOS????
      - Scritto da: Luca
      Sono un hater apple, lo ammetto...
      ma se si accusa Google di pre-installare le sue
      app sul proprio OS....per la Apple cosa si
      dovrebbe fare che addirittura impedisce la
      pubblicazione e l'installazione di app che non le
      vanno a genio???
      O.oio userei il metodo tradizionale dei Bolton
  • Etype scrive:
    Coerenza in salsa Microsoft
    " la Commissione potrebbe presentare a Google sembra poter includere anche accuse relative alla posizione dominante assunta sul mercato dei sistemi operativi mobile da Android. Su questo fronte si sarebbe mossa, apparentemente, su istanza di Microsoft e Nokia"come come come ??Microsoft che accusa Google di posizione dominante ? Ma LOL (rotfl) (rotfl) (rotfl)E' la stessa Microsoft del preinstallato à office su ogni PC del pianeta ?Microsoft è la sua pseudo-coerenza,il sedere al posto della faccia ehX redazione,ma che diamine avete combinato ??? Il refresh automatico mentre uno scrive ? Ottima pensata per allontare ancora di più i pochi utenti rimasti....
    • kiss scrive:
      Re: Coerenza in salsa Microsoft
      - Scritto da: Etype
      " la Commissione potrebbe presentare a Google
      sembra poter includere anche accuse relative alla
      posizione dominante assunta sul mercato dei
      sistemi operativi mobile da Android. Su questo
      fronte si sarebbe mossa, apparentemente, su
      istanza di Microsoft e
      Nokia"

      come come come ??

      Microsoft che accusa Google di posizione
      dominante ? Ma LOL (rotfl) (rotfl)
      (rotfl)

      E' la stessa Microsoft del preinstallato à office
      su ogni PC del pianeta
      ?

      Microsoft è la sua pseudo-coerenza,il sedere al
      posto della faccia
      eh


      X redazione,ma che diamine avete combinato ??? Il
      refresh automatico mentre uno scrive ? Ottima
      pensata per allontare ancora di più i pochi
      utenti
      rimasti....In realtà quell'"apparentemente" non vuol dire nient'altro che una supposizione verosimile. Quindi se la cosa non viene accertata non ha più valore di una chiacchiera per far colpo sui lettori.
    • Anrea Luigiani scrive:
      Re: Coerenza in salsa Microsoft
      PI deve dimostrare ai suoi inserzionisti di avere molte più visite di quelle che ha.
  • bradipao scrive:
    posizione dominante nel mobile
    "...accuse relative alla posizione dominante assunta sul mercato dei sistemi operativi mobile da Android"Credo che su questo fronte Google avrà gioco facile nel dimostrare che il 90% dei profitti in ambito mobile sono di una sola azienda, che non è Google.
    • Izio01 scrive:
      Re: posizione dominante nel mobile
      - Scritto da: bradipao
      "...accuse relative alla posizione dominante
      assunta sul mercato dei sistemi operativi mobile
      da Android"

      Credo che su questo fronte Google avrà gioco
      facile nel dimostrare che il 90% dei profitti in
      ambito mobile sono di una sola azienda, che non è
      Google.I profitti sì, ma non so se siano quelli a contare, in un proXXXXX di questo tipo. Trovo assurda l'accusa di favorire i propri prodotti nelle ricerche, dopotutto se uno sceglie Google anziché un altro motore, vuol dire che apprezza di più i risultati che il primo fornisce.Spero che la sentenza faccia riferimento agli ambiti dove effettivamente si parla di abusi a mio parere ben più seri, cioè le condizioni sfavorevoli e anticompetitive imposte nel campo della pubblicità.Quanto ad Android, uno può perfino svilupparne una propria versione, è sicuramente molto più libero dei concorrenti principali. A fregarlo è proprio la maggiore diffusione, ma troverei assurdo imporre a Google una totale perdita di controllo sul suo OS, mentre Apple e MS continuano a gestire i loro come un campo di concentramento.Ho l'impressione che il lobbying dei concorrenti di Google abbia saputo toccare i tasti giusti dei politici coinvolti.
      • Leguleio scrive:
        Re: posizione dominante nel mobile

        Ho l'impressione che il lobbying dei concorrenti
        di Google abbia saputo toccare i tasti giusti dei
        politici
        coinvolti.Aspetta a prendere posizioni così nette. Quante volte i quotidiani, compreso i quotidiani digitali come PI, hanno parlato di avvenimenti poi non verificatisi?Si tratta di indiscrezioni, chiacchiericcio. Se e quando la Commissione europea prenderà l'iniziativa per un'accusa di abuso di posizione dominante contro Google, be', almeno si commenterà qualcosa di concreto.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 aprile 2015 11.51-----------------------------------------------------------
        • Commentator e scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Leguleio
          Aspetta a prendere posizioni così nette. Quante
          volte i quotidiani, compreso i quotidiani
          digitali come PI, hanno parlato di avvenimenti
          poi non
          verificatisi?
          Si tratta di indiscrezioni, chiacchiericcio. Se e
          quando la Commissione europea prenderà
          l'iniziativa per un'accusa di abuso di posizione
          dominante contro Google, be', almeno si
          commenterà qualcosa di
          concreto.Stanti così le cose il tuo commento come dobbiamo prenderlo?Come un commento sul chiacchiericcio? ;)
        • Commentator e scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Leguleio
          Aspetta a prendere posizioni così nette. Quante
          volte i quotidiani, compreso i quotidiani
          digitali come PI, hanno parlato di avvenimenti
          poi non
          verificatisi?
          Si tratta di indiscrezioni, chiacchiericcio. Se e
          quando la Commissione europea prenderà
          l'iniziativa per un'accusa di abuso di posizione
          dominante contro Google, be', almeno si
          commenterà qualcosa di
          concreto.Alla luce di quanto sopra come dobbiamo prendere il tuo commento?è forse un commento sul chiacchiericcio?(newbie)
        • Commentator e scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Leguleio
          Aspetta a prendere posizioni così nette. Quante
          volte i quotidiani, compreso i quotidiani
          digitali come PI, hanno parlato di avvenimenti
          poi non
          verificatisi?
          Si tratta di indiscrezioni, chiacchiericcio. Se e
          quando la Commissione europea prenderà
          l'iniziativa per un'accusa di abuso di posizione
          dominante contro Google, be', almeno si
          commenterà qualcosa di
          concreto.Alla luce di quanto sopra come dobbiamo prendere il tuo commento?è forse un commento sul chiacchiericcio?(newbie)
        • Commentator e scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Leguleio
          Aspetta a prendere posizioni così nette. Quante
          volte i quotidiani, compreso i quotidiani
          digitali come PI, hanno parlato di avvenimenti
          poi non
          verificatisi?
          Si tratta di indiscrezioni, chiacchiericcio. Se e
          quando la Commissione europea prenderà
          l'iniziativa per un'accusa di abuso di posizione
          dominante contro Google, be', almeno si
          commenterà qualcosa di
          concreto.Alla luce di quanto sopra come dobbiamo prendere il tuo commento?è forse un commento sul chiacchiericcio?(newbie)
        • Commentator e scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Leguleio
          Aspetta a prendere posizioni così nette. Quante
          volte i quotidiani, compreso i quotidiani
          digitali come PI, hanno parlato di avvenimenti
          poi non
          verificatisi?
          Si tratta di indiscrezioni, chiacchiericcio. Se e
          quando la Commissione europea prenderà
          l'iniziativa per un'accusa di abuso di posizione
          dominante contro Google, be', almeno si
          commenterà qualcosa di
          concreto.Alla luce di quanto sopra come dobbiamo prendere il tuo commento?è forse un commento sul chiacchiericcio?(newbie)
        • Commentator e scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Leguleio
          Aspetta a prendere posizioni così nette. Quante
          volte i quotidiani, compreso i quotidiani
          digitali come PI, hanno parlato di avvenimenti
          poi non
          verificatisi?
          Si tratta di indiscrezioni, chiacchiericcio. Se e
          quando la Commissione europea prenderà
          l'iniziativa per un'accusa di abuso di posizione
          dominante contro Google, be', almeno si
          commenterà qualcosa di
          concreto.Alla luce di quanto sopra come dobbiamo prendere il tuo commento?è forse un commento sul chiacchiericcio?(newbie)
        • Commentator e scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Leguleio
          Aspetta a prendere posizioni così nette. Quante
          volte i quotidiani, compreso i quotidiani
          digitali come PI, hanno parlato di avvenimenti
          poi non
          verificatisi?
          Si tratta di indiscrezioni, chiacchiericcio. Se e
          quando la Commissione europea prenderà
          l'iniziativa per un'accusa di abuso di posizione
          dominante contro Google, be', almeno si
          commenterà qualcosa di
          concreto.Alla luce di quanto sopra come dobbiamo prendere il tuo commento?è forse un commento sul chiacchiericcio?(newbie)
    • bertuccia scrive:
      Re: posizione dominante nel mobile
      - Scritto da: bradipao

      "...accuse relative alla posizione dominante
      assunta sul mercato dei sistemi operativi mobile
      da Android"

      Credo che su questo fronte Google avrà gioco
      facile nel dimostrare che il 90% dei profitti in
      ambito mobile sono di una sola azienda, che non è
      Google.e dove sta scritto che profitti e quote di mercato sono sempre direttamente proporzionali?e infatti, guarda caso, nella fattispecie non lo sono :)anzi direi che è proprio l'opposto, c'è una relazione inversamente proporzionalepoi c'è l'altra ipotetica accusa: <i
      "Mountain View favorirebbe nei risultati offerti dalla sua ricerca i suoi servizi a discapito di quelli altrui" </i
      credo che siamo tutti d'accordo che se la cosa fosse dimostrata, una bella mazzata a google sia sacrosanta.
      • Commentator e scrive:
        Re: posizione dominante nel mobile
        - Scritto da: bertuccia
        poi c'è l'altra ipotetica accusa: <i

        "Mountain View favorirebbe nei risultati offerti
        dalla sua ricerca i suoi servizi a discapito di
        quelli altrui" </i



        credo che siamo tutti d'accordo che se la cosa
        fosse dimostrata, una bella mazzata a google sia
        sacrosanta.Complicato da dimostrare prova a cercare "Mail Service" e "Mail Services" (solo per dirne una) Gmail neppure compare nella prima pagina ma fessbuk si.
        • bertuccia scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Commentator e

          Complicato da dimostrare prova a cercare "Mail
          Service" e "Mail Services" (solo per dirne una)
          Gmail neppure compare nella prima pagina ma
          fessbuk si.non so io non mi sono mai accorto della cosa personalmente.. vedremo se e cosa uscirà fuori
          • BaBau scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            non so io non mi sono mai accorto della cosa
            personalmente.. Non è difficile eh basta provare.è un risultato "ripetibile" mica "soggettivo".
      • Economista scrive:
        Re: posizione dominante nel mobile
        - Scritto da: bertuccia
        anzi direi che è proprio l'opposto, c'è una
        relazione inversamente
        proporzionaleInfatti sono tutti lì a cercare di avere la quota di mercato più bassa possibile! :|Mah la "macaconomics" è veramente strabiliante!(rotfl)(rotfl)
        • bertuccia scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Economista

          Infatti sono tutti lì a cercare di avere la quota
          di mercato più bassa
          possibile!
          :|
          Mah la "macaconomics" è veramente strabiliante!
          (rotfl)(rotfl)cioè spiegaci un po', tu hai proprio sentito l'impulso di palesare la tua ignoranza... interessante
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            cioè spiegaci un po', tu hai proprio sentito
            l'impulso di palesare la tua ignoranza...
            interessanteNon c'è nulla da spiegare "inversamente proporzionale" è di una chiarezza disarmante.E lo hai scritto tu.
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Economista

            Non c'è nulla da spiegare "inversamente
            proporzionale" è di una chiarezza
            disarmante.
            E lo hai scritto tu.bestia.apple con meno del 20% di mercato si prende oltre il 90% dei profitti del settore.per cui scrivo (cito il mio post): "e dove sta scritto che profitti e quote di mercato sono sempre direttamente proporzionali?e infatti, guarda caso, nella fattispecie non lo sono :)anzi direi che è proprio l'opposto, c'è una relazione inversamente proporzionale"ora, se tu non capisci che al momento, nel mercato degli smartphone, c'è una relazione inversamente proporzionale tra le quote di mercato e i profitti, cosa ci devo fare? devo prenderti per mano e farti la lezioncina?pedalare
          • Macaca Silvana scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            anzi direi che è proprio l'opposto, c'è una
            relazione inversamente
            proporzionale"Se (come insisti a dire) la relazione è inversamente proporzionale la cosa migliore che può succedere ai profitti di Apple è di avere una quota di mercato "near zero".Io ti consiglierei di illustrare questa "genialata" a Tim Cook.Magari ti fanno CEO e lo licenziano. ;)
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Macaca Silvana

            Se (come insisti a dire) la relazione è
            inversamente proporzionale la cosa migliore che
            può succedere ai profitti di Apple è di avere una
            quota di mercato "near zero".
            Io ti consiglierei di illustrare questa
            "genialata" a Tim Cook.
            Magari ti fanno CEO e lo licenziano.
            ;)eh certo, adesso per descrivere una situazione che è già palese di per sè, devo scrivere una funzione matematica precisa, ovviamente comprensiva di dominio.il bello è che state addosso a me, che ho scritto una cosa corretta ( <b
            <i
            "e dove sta scritto che profitti e quote di mercato sono sempre direttamente proporzionali?" </i
            </b
            ) mentre non avete detto una parola a bradipao, che ha dato per certo che ci sia una proporzione diretta tra quote di mercato e profitti, sparando così UNA ENORME XXXXXXX.bravi, ora datevi delle pacche sulle spalle
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            il bello è che state addosso a me, che ho scritto
            una cosa corretta Cioè chi è che ha scritto "inversamente proporzionale"? il lupo?

            bravi, ora datevi delle pacche sulle spalleNessuna pacca il problema è che il mondo non funziona con la "macaconomics" e neppure con le forzature logiche1) le quote di mercato sono sempre finalizzate al profitto quale che sia la relazione tra le due dipende dal modello di business e quindi non c'è nessuna relazione di "semplice proporzionalità" diretta o inversa ma molto più complessa e indiretta.2) le quote di "Android" non sono le quote di Samsung (o di Lg) e non generano in modo "diretto" alcun profitto per google dato che non è quello il suo modello di business quindi Bradipao non ha detto niente di realmente sbagliato.3) abbiamo capito che per te da bravo fanboy la coppia "google android" sia come il diavolo dato che è in termini di mercato infinitamente sopra a quella Apple... ma vedi... forse non è questo il problema di cui si occupa ne la UE ne il resto del mondo...Il problema non è neppure quanto sia effettivamente grande la quota in termini assoluti basta che sia "prevalente"... il vero problema (posto che sia un problema verificabile) è quanto questa quota di mercato venga usato in modo da ottenerne un illecito vantaggio oppure no. Tutto questo con il tuo ragionamento c'entra come i cavoli a merenda.
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Economista

            Cioè chi è che ha scritto "inversamente
            proporzionale"? il lupo?ripeto: ho capito che il termine in sè è stata una scelta infelice, dato che descrive un andamento.era solo per far notare a bradipao quanto fosse lontana dalla realtà la sua affermazione.eliminando quella frase, il mio post smonta comunque l'affermazione di bradipao: <i
            "e dove sta scritto che profitti e quote di mercato sono sempre direttamente proporzionali?" </i

            2) le quote di "Android" non sono le quote di
            Samsung (o di Lg) e non generano in modo
            "diretto" alcun profitto per google dato che non
            è quello il suo modello di business quindi
            Bradipao non ha detto niente di realmente
            sbagliato.sì che ha sbagliato, perchè secondo lui, per rispondere alle accuse <i
            "relative alla posizione dominante assunta sul mercato dei sistemi operativi mobile da Android" </i
            , google dovrebbe dimostrare che <i
            "il 90% dei profitti in ambito mobile sono di una sola azienda, che non è Google." </i
            quindi secondo lui, se il 90% dei profitti li fa un'azienda che non è google, ne consegue che google non ha una posizione dominante sul mercato.quindi lui sta assumendo che i profitti sono proporzionali alle quote di mercato
            3) abbiamo capito che per te da bravo fanboy la
            coppia "google android" sia come il diavolo dato
            che è in termini di mercato infinitamente sopra a
            quella Apple...e questo cosa c'entra con il far notare che uno ha scritto una XXXXXXX?
            il vero
            problema (posto che sia un problema verificabile)
            è quanto questa quota di mercato venga usato in
            modo da ottenerne un illecito vantaggio oppure
            no.certo, e sono d'accordo

            Tutto questo con il tuo ragionamento c'entra come
            i cavoli a merenda.il mio ragionamento era far notare a bradipao di aver scritto una XXXXXXX enorme
          • Commentator e scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            ripeto: ho capito che il termine in sè è stata
            una scelta infelice, dato che descrive un
            andamento.No non descrive neppure un andamento.Descrive (vorrebbe descrivere) il caso singolo di un singolo modello di business che è quello Apple.Non è quindi ne generale ne di andamento e neppure vero per il caso singolo perchè non è corretto a meno che tu non immagini che Tim Cook e gli azionisti sarebbero contenti di avere quote di mercato inferiori a quelle che già hanno il che è palesemente inverosimile mentre è molto verosimile il contrario.

            era solo per far notare a bradipao quanto fosse
            lontana dalla realtà la sua
            affermazione.La suo affermazione non è quella che tu riporti.


            2) le quote di "Android" non sono le quote di

            Samsung (o di Lg) e non generano in modo

            "diretto" alcun profitto per google dato che
            non

            è quello il suo modello di business quindi

            Bradipao non ha detto niente di realmente

            sbagliato.

            sì che ha sbagliato, perchè secondo lui, per
            rispondere alle accuse <i
            "relative alla
            posizione dominante assunta sul mercato dei
            sistemi operativi mobile da Android" </i
            ,
            google dovrebbe dimostrare che <i
            "il 90%
            dei profitti in ambito mobile sono di una sola
            azienda, che non è Google." </i
            Questo lui non lo dice peccato.Nulla di ciò che tu hai attribuito al povero Bradipao fino a ora è scritto nel suo post.Come dovremmo prenderla?
            quindi secondo lui, se il 90% dei profitti li fa
            un'azienda che non è google, ne consegue che
            google non ha una posizione dominante sul
            mercato.Non c'è scritto neppure questo il problema è (casomai) se ci sia un illecito PROFITTO derivante posizione dominante.Che tutto un altro film.

            quindi lui sta assumendo che i profitti sono
            proporzionali alle quote di
            mercatoNo questo lo stai assumendo tu e nessun altro.
            e questo cosa c'entra con il far notare che uno
            ha scritto una
            XXXXXXX?Facile la hai scritta fuorviato dal tuo "fanboysmo" non c'è una spiegazione alternativa credibile infatti nulla di ciò che attribuisci a Bradipao lo ha scritto lui.Ma solo tuCome dire... forse se ti togli le fette di mela dagli occhi riesci a leggere pure i post altrui oltre i tuoi.
            certo, e sono d'accordoMica tanto... non parrebbe affatto da quello che hai scritto anzi....
            il mio ragionamento era far notare a bradipao di
            aver scritto una XXXXXXX
            enormeSe la avesse scritta sarebbe più credibile quello che dici... il guaio è che lui ha scritto un altra cosa e per il momento direi che la XXXXXXX che abbiamo letto è quella della "proporzionalità inversa".Senza contare poi che a me (e credo un pochino a tutti) pare dubbio che noi si debba essere interessati a quanti profitti fa (o non fa) Apple con le sue quote di mercato.Ma se tu vuoi spiegarci perchè dovrebbe interessarci ti ascolto. :D
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            il post di bradipao, originale:==="...accuse relative alla posizione dominante assunta sul mercato dei sistemi operativi mobile da Android"Credo che su questo fronte Google avrà gioco facile nel dimostrare che il 90% dei profitti in ambito mobile sono di una sola azienda, che non è Google.===Perchè mai google, per difendersi dalle accuse <s
            di </s
            relative alla posizione dominante, dovrebbe riportare i profitti?Evidentemente perchè, secondo bradipao, se un'azienda diversa da google ha il 90% dei profitti, allora google non può avere una posizione dominante sul mercato.oppure spiegami tu per quale motivo google dovrebbe citare i profitti per difendersi dalle accuse <s
            di </s
            relative alla posizione dominanteEDIT: corretto per citare le testuali parole di bradipao-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 aprile 2015 15.17-----------------------------------------------------------
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia


            Perchè mai google, per difendersi dall'accusa di
            posizione dominante, dovrebbe riportare i
            profitti?Perchè non è quella la accusa.è facile!Nessuno ti vieta di avere una posizione "dominante" ma solo di trarne vantaggio con pratiche scorrette.Microsoft (per fare un caso noto) non è stata accusata di avere "una posizione dominante" ma di trarne vantaggio in modo scorretto.
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Economista

            Perchè non è quella la accusa.
            è facile!

            Nessuno ti vieta di avere una posizione
            "dominante" ma solo di trarne vantaggio con
            pratiche scorrette.sai leggere?"accuse relative alla posizione dominante"NON"accuse di posizione dominante"e adesso spiegami perchè, secondo bradipao, google dovrebbe citare i profitti di un'altra azienda per difendersi dalle accuse relativa alla posizione dominante.fino a questo momento, Occam da ragione a me: bradipao dava per scontato che maggiori profitti = grandi quote di mercato, quindi google non può essere accusata di abuso di posizione dominante dato che non è nemmeno in posizione dominanteora attendo la tua interpretazione
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Economista



            Perchè non è quella la accusa.

            è facile!



            Nessuno ti vieta di avere una posizione

            "dominante" ma solo di trarne vantaggio con

            pratiche scorrette.

            sai leggere?

            "accuse relative alla posizione dominante"

            NON

            "accuse di posizione dominante"Irrilevante dato che ci deve essere un PROFITTO illecito rispetto al resto del mercato.Il fatto che ci sia o non ci sia un profitto (diretto o indiretto) e quanto questo PROFITTO torni a esclusivo (e illecito ovviameente) vantaggio di GOOGLE è determinante.Tutto il resto conta come il 2 di coppe con briscola a denari.E in particolare poi con la tua "proporzione inversa" ossomiglia a pretendere di farsi la barba col rasoio di Occam invece di capirne il significato.Berty.... credi a me ... quando girando per strada pesti una di quelle cose che lasciano i cani che hanno padroni ineducati fai meglio a pulirti la scarpa in silenzio... insistere che non la hai pestata tu fa solo notare a tutti da dove viene l'odore. ;)
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            "e adesso spiegami perchè, secondo bradipao, google dovrebbe citare i profitti di un'altra azienda per difendersi dalle accuse relativa alla posizione dominante."
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            Te lo ho già detto perchè la natura e la distribuzione PROFITTI è rilevante eccome.Anche se (come ti ho già detto) personalmente non credo che tutto questo sarà l'argomento principale di GOOGLE, ciò non toglie che sia rilevante eccome!...e pulisci la scarpa... ;)
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Economista

            Te lo ho già detto perchè la natura e la
            distribuzione PROFITTI è rilevante
            eccome.questo sarebbe ancora più stupido dell'ipotesi che avevo fatto sul ragionamento di bradipao.dato che la maggior parte dei profitti di google "are derived from AdWords", quindi dal motore di ricerca, che sfortunatamente è proprio in posizione dominante sul mercatochissà se gli avvocati di google saranno un pelo più scaltri
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            questo sarebbe ancora più stupido dell'ipotesi
            che avevo fatto sul ragionamento di
            bradipao.

            dato che la maggior parte dei profitti di google
            "are derived from AdWords", quindi dal motore di
            ricerca, che sfortunatamente è proprio in
            posizione dominante sul
            mercatoè quest'ultima la affermazione "stupida" AdWords non è Android e non è affatto "dominante" nel senso in cui lo è "Android".Ripeto basta guardare il caso Microsoft in cui la "dominanza" dell'OS coincideva essenzialmente con la "dominanza" del prodotto (App) browser dannengiando il resto del mercato questa identità"profitto-
            dominanza-
            OS-
            prodotto".
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            bestia.Ah ok.Grazie.

            apple con meno del 20% di mercato si prende oltre
            il 90% dei profitti del
            settore.Fantastico se c'è una relazione di "proporzionalità inversa" pensa ai risultati che avrebbe con meno dell'1%!

            per cui scrivo (cito il mio post): "e dove sta
            scritto che profitti e quote di mercato sono
            sempre direttamente
            proporzionali?Da nessuna parte infatti non c'è relazione ne diretta ne (tantomeno) inversa. :D
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Economista


            bestia.
            Ah ok.
            Grazie.era un'imprecazione
            Fantastico se c'è una relazione di
            "proporzionalità inversa" pensa ai risultati che
            avrebbe con meno
            dell'1%!http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4240679&m=4240760#p4240760
            Da nessuna parte infatti non c'è relazione ne
            diretta ne (tantomeno)
            inversa.
            :Dbradipao scriveva che c'è una relazione diretta.io non solo gli mostravo che ciò è falso, ma aggiungevo che la situazione è molto più simile a una proporzionalità inversa. Voi mi fate notare che in senso strettamente matematico l'affermazione è falsa (a parte che bisognerebbe prima definire il dominio della funzione, ma tant'è). Il punto era dimostrare quanto lontana dalla realtà fosse l'affermazione di bradipao
          • Izio01 scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Economista


            Da nessuna parte infatti non c'è relazione ne

            diretta ne (tantomeno)

            inversa.

            :D

            bradipao scriveva che c'è una relazione diretta.
            No, non ha scritto nulla di simile. Proprio non c'è nulla di simile nel suo commento, lui si è limitato a dire che il grosso dei profitti va ad Apple. Casomai puoi contestargli che considerando un monopolio non contano i profitti ma la percentuale di installazioni, ma certo non gli puoi attribuire l'affermazione che dici tu.
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Izio01

            No, non ha scritto nulla di simile. Proprio non
            c'è nulla di simile nel suo commento, lui si è
            limitato a dire che il grosso dei profitti va ad
            Apple.eh no. rileggi.lui ha scritto che google, per difendersi dalle accuse "relative alla posizione dominante assunta sul mercato dei sistemi operativi mobile da Android" dovrebbe semplicemente far notare che il 90% dei profitti li fa un'azienda che non è google.quindi secondo lui i profitti sono proporzionali alle quote di mercato
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            era un'imprecazioneA me pareva maleducazione.Ma non sono interessato a nessuna ulteriore precisazione.Se tu volessi prenderne atto mi parrebbe saggio in caso contrario chissenefrega.


            Da nessuna parte infatti non c'è relazione ne

            diretta ne (tantomeno)

            inversa.

            :D

            bradipao scriveva che c'è una relazione diretta.No leggi bene Bradipao ha detto semplicemente che google non è l'azienda che trae profitto in modo prevalente da Android.Ma che sono ALTRE le aziende che ne traggono profitto in modo prevalente.È molto ma molto diverso!Prendine atto e fattene una ragione.
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Economista

            A me pareva maleducazione.
            Ma non sono interessato a nessuna ulteriore
            precisazione.
            Se tu volessi prenderne atto mi parrebbe saggio
            in caso contrario chissenefrega.non era rivolto a te.mai sentito uno esclamare "ostia!" ?dalle mie parti si usano anche esclamazioni tipo "bestia de!"
            No leggi bene Bradipao ha detto semplicemente che
            google non è l'azienda che trae profitto in modo
            prevalente da Android.no. Ha detto che google dovrebbe usare il dato sui profitti per difendersi dalle accuse <i
            "relative alla posizione dominante assunta sul mercato dei sistemi operativi mobile da Android" </i
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            No non ha detto neppure questo.Ha detto che i profitti di Android non sono suoi (di google).Che è tutta un altra cosa.E la questione è pertinente infatti il problema (te lo ripeto per la ennesima volta) non è se abbia o non abbia una quota dominante di mercato ma se la utilizza (la quota dominante) per trarne illecitamante o scorrettamente PROFITTO.Casomai il problema è che di per se la quantità di profitto è irrilevante ma questo non toglie che l'osservazione (ancorchè a mio personale avviso tutt'altro che decisiva) di Bradipao sia assolutamente pertinente.E del tutto diversa da quella che tu vorresti che fosse.
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4240679&m=4240793#p4240793
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4240679&m=424Ecco appunto Leggi! Magari senza fette di mela e senza proporzione inversa...Non vorrei che la "macaconomics" ti impedisca di leggere quello che è scritto senza metterci del tuo. ;)
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            bradipao scriveva che c'è una relazione diretta.No bradipao non lo diceva.Meglio che rileggi.
          • bertuccia scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Economista

            No bradipao non lo diceva.
            Meglio che rileggi.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4240679&m=4240793#p4240793
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            Riletto non c'è scritto da nessuna parte che c'è una relazione diretta tra profitti e quote di mercato e neppure che google non abbia una posizione dominante.Ma solo che il 90% dei profitti li fanno altri (Samsung LG Apple) il caso vuole che google non tragga profitto <b
            diretto </b
            da Android ne in piccola ne in grande percentuale.Mi pare piuttosto semplice basta leggere.Ripeto togli le fette di mela dagli occhi magari forse ce la fai.
          • panda rossa scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Economista



            Non c'è nulla da spiegare "inversamente

            proporzionale" è di una chiarezza

            disarmante.

            E lo hai scritto tu.

            bestia.

            apple con meno del 20% di mercato si prende oltre
            il 90% dei profitti del
            settore.Molto meno del 20%. Diciamo circa 10%.E i profitti derivano tutti da circonvenzione di incapace.
          • Macaca Silvana scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            In realtà gli stai facendo un favore se ha ragione lui... (proporzionalità inversa)Pensa a quanti profitti avrebbe con una quota dello 0.000000001%!(rotfl)(rotfl)Dici che il cuoco timoteo è d'accordo? 8)Non so perchè ma sospetto di no... :D
          • aphex_twin scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Economista





            Non c'è nulla da spiegare "inversamente


            proporzionale" è di una chiarezza


            disarmante.


            E lo hai scritto tu.



            bestia.



            apple con meno del 20% di mercato si prende
            oltre

            il 90% dei profitti del

            settore.

            Molto meno del 20%. Diciamo circa 10%.
            E i profitti derivano tutti da circonvenzione di
            incapace.Ma questo concetto l'hai partorito prima o dopo averci svelato il segreto dell'espansibilitá della RAM "raspi" ? :D
          • Etype scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            bestia.se è belante allora .... :D
            apple con meno del 20% di mercato si prende oltre
            il 90% dei profitti del
            settore.quale sarebbe il settore, moda ? :DRingrazia gli utonti che la seguono :D
          • Funz scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            apple con meno del 20% di mercato si prende oltre
            il 90% dei profitti del
            settore.questo dice ben poco sulle più o meno presunte posizioni dominanti e niente sulla qualità dei prodotti. Dice un sacco sui margini di Apple e si quanto i suoi prodotti siano sovraprezzati in maniera esagerata...
      • panda rossa scrive:
        Re: posizione dominante nel mobile
        - Scritto da: bertuccia
        poi c'è l'altra ipotetica accusa: <i

        "Mountain View favorirebbe nei risultati offerti
        dalla sua ricerca i suoi servizi a discapito di
        quelli altrui" </i



        credo che siamo tutti d'accordo che se la cosa
        fosse dimostrata, una bella mazzata a google sia
        sacrosanta.Ma anche no.La gente usa google anche perche' di certi risultati non gliene frega niente.Altrimenti userebbero tutti bing.
        • Macaca Silvana scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: panda rossa
          Ma anche no.Ma anche si!Se si vede Google (e ovviamente Android) come il principale ostacolo al trionfo delle "magnifiche e progressive sorti" della mela! :D
      • Etype scrive:
        Re: posizione dominante nel mobile
        - Scritto da: bertuccia
        credo che siamo tutti d'accordo che se la cosa
        fosse dimostrata, una bella mazzata a google sia
        sacrosanta.Se stai usando Google secondo te dovrebbe pubblicizzare i prodotti di Microsoft o quelli di altre aziende concorrenti ?Non mi risulta che gli altri facciano diversamente,la stessa Microsoft in IE mette come motore predefinito MSN.Quando fai una ricerca l'importante non è che il risultato sia per forza la prima voce della lista,basta che compare all'interno della ricerca ,per esempio nelle prime 5 pagine.Poi nessuno obbliga ad usare un solo motore di ricerca,ce ne sono così tanti,se uno si trova meglio con altri sceglie quelli.
        • Leguleio scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile

          Quando fai una ricerca l'importante non è che il
          risultato sia per forza la prima voce della
          lista,basta che compare Basta che <B
          compaia </B
          .D'accordo che si assiste alla scomparsa del congiuntivo, ma questo è troppo.
          • Grammar Nazi scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Leguleio
            D'accordo che si assiste alla scomparsa del
            congiuntivo, e della netiquette ma questo è
            troppo.Così va meglio è più preciso.
      • Izio01 scrive:
        Re: posizione dominante nel mobile
        - Scritto da: bertuccia

        poi c'è l'altra ipotetica accusa: <i

        "Mountain View favorirebbe nei risultati offerti
        dalla sua ricerca i suoi servizi a discapito di
        quelli altrui" </i


        credo che siamo tutti d'accordo che se la cosa
        fosse dimostrata, una bella mazzata a google sia
        sacrosanta.No, su questa cosa io non sono d'accordo. Mi sembra che funzioni così ovunque: se usi il servizio di un'azienda, cercherà di portarti ad utilizzare anche gli altri. A me va benissimo usare Maps e non tuttocittà o che so io.Ci sono n motori di ricerca, non sei obbligato ad usare Google, basta un clic.
        • bertuccia scrive:
          Re: posizione dominante nel mobile
          - Scritto da: Izio01

          No, su questa cosa io non sono d'accordo. Mi
          sembra che funzioni così ovunqueil punto è che quando sei in posizione dominante, devi seguire delle precise regole.vedasi la multa a MS relativa al ballot screen non mostrato
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            vedasi la multa a MS relativa al ballot screen
            non
            mostratoInfatti nessuno ti vieta di usare Bing su un device Android.E tantomeno nessuno ti impone una sola App (come nel caso Microsoft) di browsing o di mail o di altro.Sono servizi non semplici App quindi puoi usarli o non usarli a tuo piacimento per assurdo nessuno ti vieterebbe di usare App di Apple per Android se ci fossero.Il browser (l'analogo di Microsoft) è una App non fare finta di non saperlo.Android può "vivere" (e di fatto vive basta guardare Amazon e altri) senza nessuna App (e persino nessun servizio che pure è cosa diversa) di Google.È la relazione tra le cose (Android--
            GooglAapp--
            GoogleServizi) a essere sotto osservazione sempre che questa relazione si dimostri imprescindibile.
          • gnammolo scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile

            Android può "vivere" (e di fatto vive basta
            guardare Amazon e altri) senza nessuna App (e
            persino nessun servizio che pure è cosa diversa)
            di
            Google.ed è quello a cui si vuole arrivare. Stop al preinstallato di default, che sia MS, Google o Apple.
          • Economista scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            Il "preinstallato" non lo fa google (a differenza di ciò che faceva MS) lo fanno Samsung LG ecc. ecc.AdWords non è Android e non è "per android"Manca la "accoppiata" profitto--
            OS--
            Applicazione.
          • aphex_twin scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: Economista
            - Scritto da: bertuccia


            vedasi la multa a MS relativa al ballot
            screen

            non

            mostrato
            Infatti nessuno ti vieta di usare Bing su un
            device
            Android.Come nessuno mi vietava di utilizzare Firefox o Opera o ...
            E tantomeno nessuno ti impone una sola App (come
            nel caso Microsoft) di browsing o di mail o di
            altro.MS non ha imposto nulla , non ha mai vietato di usare altri browser o altri client di posta elettronica.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            Ma ha vietato di vendere sistemi dual boot ai tempi do BeOs...
          • Izio01 scrive:
            Re: posizione dominante nel mobile
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Izio01



            No, su questa cosa io non sono d'accordo. Mi

            sembra che funzioni così ovunque

            il punto è che quando sei in posizione dominante,
            devi seguire delle precise regole.
            Verissimo, ma io - da ignorante e non da esperto di monopolio, intendiamoci - mi pongo il problema del senso di questo principio. Il monopolio di Google in campo pubblicitario è un conto, perché se tu azienda vuoi campare, sei praticamente obbligata a rivolgerti a lei (semplificando). In questo caso, ben vengano le regole.Nel campo dei motori di ricerca, invece, nessuno ti obbliga ad usare Google, è una tua libera scelta farlo, quindi, se lo fai, vuol dire che i risultati di Google ti piacciono di più. E' per questo che obbligare Google a non promuovere i propri prodotti mi sembra un controsenso. Di più, mi sembra un tentativo di affossare Big G, forse per promuovere (inesistenti) alternative europee.
            vedasi la multa a MS relativa al ballot screen
            non mostrato
Chiudi i commenti