SIM dati Vodafone: connessi, sempre, ovunque

Poter supportare lavoro, scuola e tempo libero con un ampio pacchetto di traffico dati è ormai fondamentale e con la GigaNetwork Vodafone è possibile.
Poter supportare lavoro, scuola e tempo libero con un ampio pacchetto di traffico dati è ormai fondamentale e con la GigaNetwork Vodafone è possibile.

Una SIM dati che consenta di navigare in libertà, senza dover attivare un countdown mentale verso il termine del traffico disponibile, significa poter lavorare, studiare e godere del proprio tempo libero senza preoccupazioni. Il traffico disponibile in mobilità, al di fuori del mondo delle tariffe “flat”, è infatti il confine delle nostre opportunità. I dati relativi agli ultimi mesi hanno dimostrato in modo inoppugnabile come il consumo di traffico abbia accelerato la propria crescita e tutto ciò per motivi strettamente legati al mutato contesto in cui stiamo vivendo: maggiori distanze e minori possibilità di incontro hanno portato ad una moltiplicazione di videochiamate, corsi online, riunioni in remoto e altre circostanze che richiedono il supporto di una rete efficiente e di un grande quantitativo di traffico disponibile.

Quale che sia lo strumento in uso, a far la differenza è la connessione: è su questo aspetto che si sono spostate le performance complessive della propria produttività e della propria esperienza in digitale. Tanto il lavoro quanto il divertimento sono ormai multi-device, con applicazioni e software in grado di operare quasi indistinguibilmente su smartphone, pc o tablet: con il cloud che diventa il nuovo ombelico della vita digitale,

L’offerta internet mobile Vodafone ben fotografa questa situazione e queste necessità, proponendo risposte confacenti alle diverse esigenze che si possano avere in termini di traffico dati. La GigaNetwork Vodafone è una piattaforma ideale per un certo tipo di esigenze e tutto ciò tanto grazie alla vasta copertura che è in grado di garantire, quanto in virtù di una serie di tariffe che consentono di rispondere adeguatamente a quanti hanno bisogno di traffico in quantità per periodi più o meno lunghi e più o meno definiti.

GigaNetwork Vodafone: accedi ovunque

La necessità di traffico dati è ormai il collo di bottiglia di oggi poiché le esigenze sono in continua crescita: dalla call di allineamento con l’ufficio al lavoro da “nomade digitale”, passando per video lezioni e molte altre applicazioni, è evidente come oggi la quantità di traffico disponibile faccia la differenza e sia prepotentemente aumentata. Vodafone distingue però le proprie offerte in due categorie, poiché rappresentano una migliore risposta per differenti necessità: da una parte ci sono le tariffe in abbonamento, che permettono di accedere con formula continuativa alla GigaNetwork; dall’altra ci sono le tariffe ricaricabili, che permettono di accedervi per tempi circostanziati e con la possibilità di disattivare il tutto quando non più necessario (ad esempio per piccoli periodi di lavoro, oppure per avere traffico a volontà durante una vacanza).

Le offerte in abbonamento hanno durata minima di 24 mesi e mettono a disposizione tagli di traffico mensile da 50GB (Giga Speed Plus 50) o da 100 GB (Giga Speed Plus 100). I costi sono rispettivamente pari a 11,99 e 19,99 euro al mese e consentono di utilizzare la SIM tanto nello smartphone, quanto nel tablet, quanto ancora all’interno di un modem portatile che possa fungere da router per tutto l’ufficio, tutta la casa o per la propria postazione dedicata.

Le offerte ricaricabili offrono pacchetti da 20 o 50GB e consentono di navigare su tablet, PC o chiavetta con costi che arrivano rispettivamente a 9,99 euro o 13,99 euro mensili. In questo caso attivare e disattivare l’opzione è cosa estremamente semplice poiché se ne ha pieno controllo tramite l’app MyVodafone: inizio e fine dell’opzione restano pertanto strettamente (e in modo trasparente) in mano al cliente.

Quando il traffico dati viene messo al servizio di un modem portatile che possa redistribuire la connessione a tutti i dispositivi in uso (smartphone, tablet, laptop), l’acquisto dello stesso può passare tramite Vodafone attraverso una duplice possibilità: 1 euro al mese per 24 mesi, oppure 64 euro una tantum a seconda del piano tariffario prescelto. Il modem pesa appena 100 grammi ed è dotato di batteria ricaricabile che gli dona un’autonomia tale da consentire lunga connessione per un numero di terminali che può arrivare anche a 10 unità in contemporanea. Il modem è qualcosa che trasforma la connessione mobile in qualcosa di ulteriore, poiché rende la GigaNetwork Vodafone un canale preferenziale di connessione in una molteplicità di situazioni.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 09 2020
Link copiato negli appunti