Skype: si può alzare la mano nelle videochiamate

La nuova release di Skype distribuita da Microsoft agli Insider porta con sé alcune novità come la possibilità di alzare la mano durante i meeting.
La nuova release di Skype distribuita da Microsoft agli Insider porta con sé alcune novità come la possibilità di alzare la mano durante i meeting.

Nonostante la forte adozione di Teams registrata nell’ultimo periodo, Microsoft non ha interrotto il proprio impegno su Skype, la sua altra piattaforma dedicata alla comunicazione da remoto. A testimoniarlo il rilascio dell’aggiornamento alla versione 8.65 da oggi nelle mani degli Insider che tra le altre cose porta con sé una novità dedicata espressamente alle videochiamate.

Le novità di Skype 8.65

Si tratta di un comando che permette di alzare la mano per chiedere la parola durante una riunione. Il funzionamento è piuttosto semplice: basta selezionare il pulsante “Raise hand” nell’interfaccia.

Skype: alzare la mano durante le videochiamate

Gli altri partecipanti al meeting ne saranno messi immediatamente a conoscenza attraverso la comparsa di un’icona dedicata come si può vedere nello screenshot qui sotto. Microsoft suggerisce che la stessa feature può essere usata per votare: si alza la mano e si esprime parare favorevole alla proposta avanzata.

Skype: alzare la mano durante le videochiamate

L’aggiornamento a Skype 8.65 porta poi con sé la sfocatura dello sfondo su Android (già disponibile da tempo su desktop e iOS), il selettore delle reazioni da attribuire ai messaggi nelle chat, i suggerimenti per l’esecuzione rapida di alcune azioni frequenti su iOS, il supporto a Meet Now (Riunione Rapida) per Safari su Mac e la compatibilità con i protocolli CallTo e Tel su Windows e Mac.

Infine, il team al lavoro sul software ha annunciato il rilascio di un update per l’edizione destinata ai dispositivi della linea Amazon Kindle Fire.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti