Skype guarda agli utenti business

Pronti nuovi servizi a pagamento per professionisti ed imprese, che saranno supportati probabilmente da una nuova versione del client di VoIP. Skype tenta il grande balzo


Roma – Dopo il successo ottenuto fra gli utenti consumer, che fino ad oggi hanno scaricato Skype oltre 22 milioni di volte, la piccola società fondata dai padrini di Kazaa punta ora al più lucroso mercato business.

Il co-fondatore di Skype Technologies , Niklas Zennstrom, ha detto di essere pronto a lanciare entro pochi mesi nuovi servizi espressamente dedicati ai professionisti, agli uffici e ai gruppi di lavoro aziendali. Il nuovo “Skype for Business” includerà il client gratuito, supporterà videochiamate con un maggior numero di partecipanti e integrerà un sistema di messaggistica vocale (SkypePlus) e la possibilità di ricevere e effettuare chiamate da/verso qualsiasi numero di rete fissa o mobile. Quest’ultimo servizio si baserà probabilmente su SkypeOut .

Zennstrom non ha rivelato la data di debutto dei nuovi servizi, spiegando che attualmente la sua società è ancora impegnata nel cercare partner – come produttori di PC, rivenditori, system integrator e Internet service provider – che la possa aiutare a distribuire e supportare la propria tecnologia VoIP.

Attualmente Skype Technologies, che ha sede a Lussemburgo, conta 60 dipendenti: la sua ambizione è quella di competere con gli operatori di telefonia tradizionali e diventare “una compagnia di telefonia P2P globale”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Terra2 scrive:
    Yet another translescion uoz american!
    Lo so... non sono originale, ma tradurre il Ballmerese è troppo divertente... e poi questa vaccata mi girava in testa già da venerdì... chiedo venia... "I clienti hanno bisogno dell'innovazione. Nessuno mai pensa di aver bisogno dell'innovazione [...] Se non lo fai, fallirai. Io non credo che i clienti non vogliano più funzionalità. Tutti, a vari livelli nelle loro organizzazioni, le useranno. Nessuno le richiederà ma in molti le useranno" Continueremo a copiare Apple, ma con maggior impegno rispetto al passato, tuttavia, per far sembrare migliore il nostro OS, inseriremo un mare di opzioni inutili che ne incasineranno l'usabilità. "Le due grandi forze motrici sono la Legge di Moore e l'innovazione nel software - ed è qui che siamo noi. Vedo dispositivi integrati che si diffondono tra sempre più persone. Il numero di smart phone venduti è ancora piccolo ma è un numero che crescerà". La legge di Moore è una balla tanto quanto il fatto che la ms apporti innovazioni all'informatica. Prima che qualcuno se ne accorga mi conviene sparare una banale ovvietà tipo: "aumenteranno le vendite di smart phone" "Riconosciamo di avere una posizione unica. E un ruolo unico porta responsabilità uniche, ma anche opportunità uniche". Abbiamo giocato sporco fin'ora per occupare questa posizione di mercato, e non smetteremo certo adesso che imbarchiamo miliardi a palate. "Lavorerò sul trustwhorty computing per il resto dei miei giorni in Microsoft, e spero che siano tanti. [...] La Sicurezza non è un problema che si risolverà fino a quando vi saranno cracker e phisher e altri così là fuori". Bill mi farà il mazzo a tarallo se non vengo a capo dei problemi che sti ca%%o di ragazzini nord-coreano-comunisto-cino-musogialli sono in grado di crearci tutte le volte che mettono mano ad un merdoso 386 con sopra un Linux redflag... "Non è come cinque o sei anni fa che i virus non esistevano. Più danno è stato fatto in altri periodi rispetto ad oggi. Gli ultimi 12 mesi sono stati i migliori 12 mesi [...]". Fino a sei anni fa la clientela era davvero tonta, e dal canto nostro ce ne sbattevamo le palle se quei polli si fumavano i loro archivi per colpa di un virus, tanto era una cosa di normale routine!Poi Linux ha preso piede e sti stronzi, vedendo un OS a costo zero più resistente di quello che noi gli vendevamo a peso d'oro, hanno cominciato a mangiare la foglia!Negli ultimi 12 mesi, un PC con winXP e privo di antivirus non dura più di 15 minuti se viene collegato in internet senza un firewall, tuttavia con l'ultimo SP2 abbiamo lanciato una campagna per persuadere i ns. poll... hem, clienti, ad acquistare costosi antivirus prodotti da società americane che apparentemente non hanno nessun legame con microsoft. "La sicurezza è il rischio potenziale per la nostra attività. La gente si fida? è questo che ha reso la sicurezza la priorità numero uno in Microsoft". Abbiamo ricevuto parecchie mail piene di vaffan%&lo ultimamente, ed anche le nostre segreterie telefoniche sono costantemente piene di pernacchie!Ciò ci ha indotto a pensare che, probabilmente, i nostri clienti non sono così idioti come l'uff. marketing ci aveva sempre confermato e siamo stati costretti a considerare seriamente il problema della sicurezza. "Perché tutti non cambiano sistema operativo? Credo che non sia nell'interesse dei clienti rilasciare un SP2 (come quello per XP, ndr) per Windows 2000. Non offrirebbe nessuno dei benefici che avrebbero se cambiassero il sistema". Siamo nella cacca... abbiamo già dovuto annullare il rilascio di WinFS e rimandare Cornolungo al 2006 solo per aver spostato i nostri migliori programmatori al nuovo ufficio chiamato "TappafalleXP"... se dovessimo prendere in considerazione anche un SP5 per Win2000 il nuovo XP uscirebbe quando MacOSX sfoggierebbe la terza release di interfaccia neurale non invasiva.Avete speso soldi per Win2000 e vi piace perchè finalmente è stabile? Scherzetto! Non è più supportato come vi sareste aspettati! Comperate XP! "Gli sviluppatori che lavorano sulle tecnologie chiave e i system integrator erano focalizzati sull'SP2, che ha sottratto lavoro a Longhorn". Abbiamo un sacco di programmatori... purtroppo quelli che sanno *davvero* dove mettere le mani senza incasinare tutto definitivamente sono 4 gatti, e sfortunatamente non hanno il dono dell'obiquità! "Ci rendiamo conto che ascoltare e rispondere ai nostri clienti è e sarà la chiave che ci consentirà di continuare nel nostro successo. [...] La chiave della fiducia è la capacità di risposta: Mi stai ascoltando? Stai attento? Stai imparando?" Avete capito quello che ho detto? Rispiegatemelo... grazie! "Mandatemi un'email e manderò la cavalleria. Sto scherzando.. ma fino ad un certo punto. Non c'è motivo di perdere terreno rispetto a Star Office, che è buono quanto quello che noi fornivamo sette anni fa, non è compatibile con Microsoft Office e non dispone di applicazioni fondamentali come Outlook". StarOffice ci soffia sul collo! Costa una miseria ed è più leggero perchè privo di applicazioni inutili che il 95% di chi compra msOffice non usa! Se i tonti se ne accorgono, siamo definitivamente nella cacca! "Siamo concentrati sui mercati emergenti, in Asia, Russia, Africa.. dove vediamo un'esplosione di opportunità". ...ma per fortuna il pianeta è pieno di sacche di ignoranza ampiamente sfruttabili! (o almeno così continua ad affermare il nostro uff. marketing) "Siamo stati bravi a progettare mete grandi e coraggiose, ma non sempre siamo stati altrettanto bravi a realizzarle nel modo migliore". Fare *fatware* è facile per una azienda come la nostra, risolvere i problemi dell'utenza invece, è tutto un'altro paio di maniche! "Parte dei motivi per cui la gente ruba musica è il denaro, [...] Noi continueremo a migliorare il nostro DRM, a renderlo più difficile da craccare e più semplice, più semplice, più semplice, più semplice da usare". La battaglia contro i cracker è persa in partenza, lo sappiamo! Ma incasineremo a tal punto la gestione digitale dei diritti che la gente associerà la "musica on-line" alla cosa più odiosa che abbia mai dovuto sopportare, e preferira' tornare ad acquistare CD a prezzi esosi piuttosto che scaricarli da internet! "Molti ancora rubano musica. Noi possiamo costruire la tecnologia ma ancora ci sono modi in cui la gente può rubare musica". Inutile applicare protezioni ai formati audio, finche i CD saranno tranquillamente encodabili in mp3 da qualsiasi segretaria. "Mio figlio di 12 anni a casa non vuole neppure sentire che non può mettere tutta la musica che vuole su tutti i supporti che vorrebbe". Quel bastardello pascola muli 24 ore al giorno usando la mia connessione da 300Gbit e spende tutta la paghetta in masterizzatori e DVD riscrivibili!Col ca%%o che gli regalo l'iPo
  • Anonimo scrive:
    [OT] Ballmer si droga
    Terrificante!!!! :|
  • Anonimo scrive:
    Ballmer
  • u.d.o. scrive:
    Ballmer-Italiano
    Ecco la traduzione, leggermente meno ambigua di quella riportata nella notizia dalla lingua del nostro ad un piu' franco italiano:"I clienti hanno bisogno dell'innovazione. Nessuno mai pensa di aver bisogno dell'innovazione, pensa di aver miglioramenti in quello che ha. Per avere successo occorre dare al cliente cose che non sanno di volere."Inventiamo cose fantastiche, ma inutili. O scopriamo l'acqua calda. Il cliente non sa e non deve sapere. Siamo bravissimi.---"Se pensi di sapere tutto quello che vuoi sapere, e se solo ascolti cosa vogliono i tuoi clienti, allora fallirai."I nostri clienti per noi sono degli asini. E li trattiamo da asini. Per questo non falliremo mai. Siamo bravissimi.---"Nessuno le richiederà ma in molti le useranno".Come vi dicevo, chi se ne frega di cosa serve o non serve al cliente? Siamo bravissimi.---"Le due grandi forze motrici sono la Legge di Moore e l'innovazione nel software - ed è qui che siamo noi. Vedo dispositivi integrati che si diffondono tra sempre più persone. Il numero di smart phone venduti è ancora piccolo ma è un numero che crescerà".Ora vi impressiono con la Legge di Moore. E vedo cose con questi occhi che voi umani non potete nemmeno immaginare.Siamo bravissimi.---"Riconosciamo di avere una posizione unica. E un ruolo unico porta responsabilità uniche, ma anche opportunità uniche".L'originale era "Da un grande potere derivano grandi responsabilita' " e l'ho imparata quando ho vistoSpider Man al cine. Mi sono detto: "questa ricordatela,potrebbe servirti". Ho avuto ragione.---"Lavorerò sul trustwhorty computing per il resto dei miei giorni in Microsoft, e spero che siano tanti.Sto studiando una nuova coreografia per il prossimo convegno. Ultimamente mi sono appesantito e spero di avere il tempo di rimettermi in forma.---"Ci sono i cattivi là fuori nel cyberspazio, e non se ne andranno. Dobbiamo essere vigili. Sempre. La Sicurezza non è un problema che si risolverà fino a quando vi saranno cracker e phisher e altri così là fuori".Se li uccidessimo tutti, non avremmo piu' problemi. Ma, poi, il trustwhorty computing come lo rifiliamo se non c'e' piu' pericolo?Dobbiamo essere vigili.---"Non è come cinque o sei anni fa che i virus non esistevano. Più danno è stato fatto in altri periodi rispetto ad oggi."Non e' come 5 o 6 anni fa, quando mi facevo gli acidi e non per me non esistevano virus: al massimo dei piccoli, sinuosi, ipnotici cigliati.Infatti e' in quel periodo che mi sono fatto piu danni, sempre per via degli acidi.---"Gli ultimi 12 mesi sono stati i migliori 12 mesi, e di parecchio."Se aveste sott'occhio i miei conti in banca sapreste che sono sincero.---"Credo che nei prossimi due o tre anni noi miglioreremo molto e migliorerà a sufficienza anche la capacità di implementazione dei clienti".L'implementazione dei programmi non e' mai stata il nostro forte. Ma come "implementiamo" i clienti noi... Siamo bravissimi.---"La sicurezza è il rischio potenziale per la nostra attività. La gente si fida? è questo che ha reso la sicurezza la priorità numero uno in Microsoft".Non si fidano piu', e la cosa non mi sorprende. Con queicattivacci la' fuori e con le funzionalita' di Outlook...Ma niente panico: siamo bravissimi.---"Perché tutti non cambiano sistema operativo? Credo che non sia nell'interesse dei clienti rilasciare un SP2 (come quello per XP, ndr) per Windows 2000. Non offrirebbe nessuno dei benefici che avrebbero se cambiassero il sistema".Perche' non cambiate sistema operativo? Ancora con la questione delle vostre esigenze da cliente? Ma se vi siete accontentati fino a ieri della versione precedente del nostro gioiellino (e questo non toglie che sia comunque una schifezza vetusta che dovreste assolutamente aggiornare)? Non poteva fare praticamente nulla rispetto al nuovo SO e *voi* mi venite a parlare delle vostre fottute esigenze ? [salta e urla] Straccioni.---"Gli sviluppatori che lavorano sulle tecnologie chiave e i system integrator erano focalizzati sull'SP2, che ha sottratto lavoro a Longhorn".Pensate: per far funzionare una cosa che vi avevamo gia' venduto, abbiamo dovuto sottrarre risorse alla creazione di cio' che *dovreste* comprare il piu' presto possibile. Siamo bravissimi. Siamo generosi.---"Ci rendiamo conto che ascoltare e rispondere ai nostri clienti è e sarà la chiave che ci consentirà di continuare nel nostro successo. Negli ultimi due anni abbiamo preso a cuore questo problema in vari importanti modi. La chiave della fiducia è la capacità di risposta: Mi stai ascoltando? Stai attento? Stai imparando?"Abbiamo addirittura inventato la *demo* dell'help desk,tanto ci piace rispondere ai nostri clienti.... ma come vi dicevo, chi se ne frega. O non lo avete capito? Mi state ascoltando? Non avete ancora imparato?---"Mandatemi un'email e manderò la cavalleria. Sto scherzando.. ma fino ad un certo punto."Che scherzone, eh? Ma attenti che ora divento serissimo:---"Non c'è motivo di perdere terreno rispetto a Star Office, che è buono quanto quello che noi fornivamo sette anni fa, non è compatibile con Microsoft Office e non dispone di applicazioni fondamentali come Outlook".Ah ah! Ci siete cascati! Era una battutona anche questa.---"Siamo concentrati sui mercati emergenti, in Asia, Russia, Africa.. dove vediamo un'esplosione di opportunità".Volevo dire che, come per gli smart phone, io ho un sesto senso: del resto e' in Asia, Russia ed Africa che ci sono piu' esplosioni, ultimamente.---"Siamo stati bravi a progettare mete grandi e coraggiose, ma non sempre siamo stati altrettanto bravi a realizzarle nel modo migliore".Una innocente bugia ci rende ancora piu' simpatici e modesti.---"Parte dei motivi per cui la gente ruba musica è il denaro, ma in parte si tratta del DRM che non è stato sempre semplice da utilizzare. Noi continueremo a migliorare il nostro DRM, a renderlo più difficile da craccare e più semplice, più semplice, più semplice, più semplice da usare".Non e' il denaro. E' il DRM. E' cosi' difficile da usare che nemmeno i nostri sviluppatori riescono a farci niente. Ma noi ci diamo dentro. Che rubino la musica non mi riguarda, lo fa anche mio figlio, ma non esiste che ci rubino il DRM. Specie dopo che sara' cosi' semplice da usare. Mi gira la testa.---"Molti ancora rubano musica. Noi possiamo costruire la tecnologia ma ancora ci sono modi in cui la gente può rubare musica".Non nego di poter escludere di negare che il DRM possa non riuscire a non dimostrarsi meno utile di quanto non sia illecito rifiutarsi di credere che non sia.Quindi poi non dite che non ve lo avevo detto.---"Mio figlio di 12 anni a casa non vuole neppure sentire che non può mettere tutta la musica che vuole su tutti i supporti che vorrebbe".E non vi dico quanti e quali supporti si puo' permettere, quel piccolo viziatello. E questo vi dice quant
  • AdessoBasta scrive:
    Per ironia della sorte...
    Al posto della didascalia della foto di Ballmer è finito il testo dell'articolo e così per ironia della sorte lui è diventato il... migliore - figuriamoci gli altri :|
  • Anonimo scrive:
    Ballmer è un grand'uomo!!!!
  • Berlusconi scrive:
    Eheheheh!
  • Anonimo scrive:
    To Ballm
    Almeno penso.... :D
  • pheudo scrive:
    Arrestate il figlio di Ballmer!
    Denunciate alle Major il figlio di Ballmer! ;)
    • reflection scrive:
      Re: Arrestate il figlio di Ballmer!
      - Scritto da: pheudo
      Denunciate alle Major il figlio di Ballmer!
      ;)Nooo, il povero bimbo vuole solo ascoltare brani che utilizzano i drm di Windows sul suo iPod, e giustamente il padre, incazzato nero per i 300$ regalati ad apple, non glielo fa fare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Arrestate il figlio di Ballmer!
        - Scritto da: reflection

        - Scritto da: pheudo

        Denunciate alle Major il figlio di
        Ballmer!

        ;)

        Nooo, il povero bimbo vuole solo ascoltare
        brani che utilizzano i drm di Windows sul
        suo iPod, e giustamente il padre, incazzato
        nero per i 300$ regalati ad apple, non
        glielo fa fare.solo che di utilizzare standard industriali Ballmer e MS non hanno alcuna intenzione... altrimenti come potrebbero gestire il mercato? imporre le loro tecnologie? detenere il monopolio e stritolare chiunque si contrapponga a loro?la cosa che ha fatto infuriare Ballmer è che il figlio in realtà ha chiesto al padre di comprare un Mac perché è stanco del suo PC, brutto, pieno di virus e complicato da usare! ;)
  • Anonimo scrive:
    FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
    (Premessa: NON so usare Linux, quindi NON fate paragoni con Linux, per piacere)Win2000 e' l'unico sistema operativo serio fatto da Micros~1.Funziona, *non* *si* *pianta*, è veloce, sfrutta bene le risorse, è compatibile e stabile. Occupa poco spazio se confrontato con XP. Facile da configurare e usare.Micros~1 deve continuare a fornire patch e upgrade per questo sistema operativo se non vuole che gli utenti scappino in massa verso Linux (me compreso).Se Micros~1 smetterà di supportare Win2000, spero che qualcuno gli soffi il sorgente, in modo che possano diffondersi patches alternative.Addio
    • Anonimo scrive:
      Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
      Sottoscrivo appieno. Fatemi uscire il sp5 che di winxp ne ho le ***** piene.
      • Anonimo scrive:
        SP4.1 e 4.2 per 2000
        - Scritto da: Anonimo
        Sottoscrivo appieno. Fatemi uscire il sp5
        che di winxp ne ho le ***** piene.Sono quello che ha aperto il thread.Non credo che uscirà mai il SP5, percio' me lo sto facendo da solo.Finora sono arrivato al SP4.1, tra poco arriverò al SP4.2.In pratica esamino periodicamente gli aggiornamenti MS, li scarico uno per uno completi di documentazione e li archivio in un albero di directory organizzato per data. Mi sono costruito un elenco di posti in cui guardare per essere sicuro che non me ne scappi nessuno, perchè alla Micros~1 hanno l'abitudine di sparpagliare le cose nel modo peggiore.Poi li installo in sequenza, su un sistema "clean", per verificare quali effettivamente vanno installati e quali no.Faccio la stessa cosa per Explorer, per le Directx, per Windows Media ed eventuali altri aggiornamenti.Alla fine, aggiorno un file di testo con l'elenco dei file da installare, nella sequenza esatta e con eventuali commenti e note utili. Il tutto, ovvio, per la versione italiana.Vorrei trovare un modo per distribuire via internet il tutto, preconfezionato in un archivio zip e documentato come si deve. Pensavo di usare il p2p ma non credo che in questo modo possa avere abbastanza diffusione. Potrei pubblicarlo in un sito, ma temo di violare qualche copyright...
        • Anonimo scrive:
          Re: SP4.1 e 4.2 per 2000

          Non credo che uscirà mai il SP5,
          percio' me lo sto facendo da solo.
          Finora sono arrivato al SP4.1, tra poco
          arriverò al SP4.2.
          In pratica esamino periodicamente gli
          aggiornamenti MS, li scarico uno per uno
          completi di documentazione e li archivio in
          un albero di directory organizzato per data.
          Mi sono costruito un elenco di posti in cui
          guardare per essere sicuro che non me ne
          scappi nessuno, perchè alla Micros~1
          hanno l'abitudine di sparpagliare le cose
          nel modo peggiore.
          Poi li installo in sequenza, su un sistema
          "clean", per verificare quali effettivamente
          vanno installati e quali no.
          Faccio la stessa cosa per Explorer, per le
          Directx, per Windows Media ed eventuali
          altri aggiornamenti.
          Alla fine, aggiorno un file di testo con
          l'elenco dei file da installare, nella
          sequenza esatta e con eventuali commenti e
          note utili. Il tutto, ovvio, per la versione
          italiana.e io che credevo che fosse macchinoso restar dietro agli aggiornamenti di una linux box ...
          • Anonimo scrive:
            Re: SP4.1 e 4.2 per 2000
            - Scritto da: Anonimo
            e io che credevo che fosse macchinoso restar
            dietro agli aggiornamenti di una linux box
            ...apt-get update && apt-get upgradedavvero difficile mantenere aggionata una linuxbox!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: e io aggiungerei
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            e io che credevo che fosse macchinoso
            restar

            dietro agli aggiornamenti di una linux
            box

            ...

            apt-get update && apt-get upgrade

            davvero difficile mantenere aggionata una
            linuxbox!!!!Per gentoo :emerge -u portage && emerge sync && emerge -uD world Barone dello Zwanlandshire(linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: SP4.1 e 4.2 per 2000
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          Sottoscrivo appieno. Fatemi uscire il
          sp5

          che di winxp ne ho le ***** piene.

          Sono quello che ha aperto il thread.
          Non credo che uscirà mai il SP5,
          percio' me lo sto facendo da solo.
          Finora sono arrivato al SP4.1, tra poco
          arriverò al SP4.2.
          In pratica esamino periodicamente gli
          aggiornamenti MS, li scarico uno per uno
          completi di documentazione e li archivio in
          un albero di directory organizzato per data.
          Mi sono costruito un elenco di posti in cui
          guardare per essere sicuro che non me ne
          scappi nessuno, perchè alla Micros~1
          hanno l'abitudine di sparpagliare le cose
          nel modo peggiore.
          Poi li installo in sequenza, su un sistema
          "clean", per verificare quali effettivamente
          vanno installati e quali no.
          Faccio la stessa cosa per Explorer, per le
          Directx, per Windows Media ed eventuali
          altri aggiornamenti.
          Alla fine, aggiorno un file di testo con
          l'elenco dei file da installare, nella
          sequenza esatta e con eventuali commenti e
          note utili. Il tutto, ovvio, per la versione
          italiana.
          Vorrei trovare un modo per distribuire via
          internet il tutto, preconfezionato in un
          archivio zip e documentato come si deve.
          Pensavo di usare il p2p ma non credo che in
          questo modo possa avere abbastanza
          diffusione. Potrei pubblicarlo in un sito,
          ma temo di violare qualche copyright...Quindi invece di usare il computer passi il tempo a cercare di tenerlo aggiornato..... :|Non riuscirò MAI a capire fino in fondo chi usa piccì con Windows.(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: SP4.1 e 4.2 per 2000

            Quindi invece di usare il computer passi il
            tempo a cercare di tenerlo aggiornato.....
            :|

            Non riuscirò MAI a capire fino in
            fondo chi usa piccì con Windows.

            (apple)mentalita Closed, se a lui piace passare il tempo così sono affari suoi.
    • Anonimo scrive:
      Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
      Lo stanno facendo. Pazienza.
    • Anonimo scrive:
      Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Win2000 e' l'unico sistema operativo serio fatto da Micros~1. Funziona, *non* *si* *pianta*, ènon si pianta? fai questa prova:...oggi ho buttato nel cestino una directory con 235.000 file di 12.5Gb su un Server Win2k... si è bloccato... ci sono voluti due riavvii (forzati)!.... per fargli digerire la directory abbiamo dovuto cestinarla un po alla volta...
      veloce, sfrutta bene le risorse, è
      compatibile e stabile. Occupa poco spazio se
      confrontato con XP. Facile da configurare e
      usare.:| facile da configurare?non so le altre edizioni ma la 2k server è una babele penosa:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=756836facile da usare?prima leggi la mia esperienza:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=748555 e poi paragona ciò che offre windows rispetto alla concorrenza:http://www.xvsxp.com/scriptability/#workflow (se hai letto il mio post, sai di che parlo)venendo alla tua premessa:
      (Premessa: NON so usare Linux, quindi NON
      fate paragoni con Linux, per piacere)se non hai mai provato altro... buonanotte(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Win2000 e' l'unico sistema operativo
        serio fatto da Micros~1. Funziona, *non*
        *si* *pianta*, è

        non si pianta? fai questa prova:

        ...oggi ho buttato nel cestino una directory
        con 235.000 file di 12.5Gb su un Server
        Win2k... si è bloccato... ci sono
        voluti due riavvii (forzati)!potevi fare un "deltree ." o un "del ."
        .... per fargli digerire la directory
        abbiamo dovuto cestinarla un po alla
        volta... deltree .
        :| facile da configurare?
        facile da usare?
        prima leggi la mia esperienza:
        punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=748555macachi.... :|
        se non hai mai provato altro...
        buonanotte:o
        • Anonimo scrive:
          Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
          - Scritto da: AnonimoSono un altro.......

          ...oggi ho buttato nel cestino una
          directory

          con 235.000 file di 12.5Gb su un Server

          Win2k... si è bloccato... ci sono

          voluti due riavvii (forzati)!

          potevi fare un "deltree ." o un "del ."Quindi stai dicendo che, almeno in alcune occasioni, la CLI non solo è utile, ma è anche meglio della GUI ? E perchè allora la Microsoft ha fatto di tutto per nasconderla ? E perchè perennemente si sentono orde di 'winari' scagliarsi contro altri sistemi operativi considerandoli obsoleti per il semplice fatto che la CLI non solo non la nascondono, ma cercano di potenziarla al massimo ?Fermo restando il fatto che anche tramite la GUI, magari in maniera meno efficente, dovrebbe essere possibile compiere l'operazione. Il blocco della macchina quindi potrebbe (parlo al condizionale perchè ovviamente non so cosa sia successo) essere indice comunque di qualche cosa che non va a livello software.
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            Quindi stai dicendo che, almeno in alcune
            occasioni, la CLI non solo è utile,
            ma è anche meglio della GUI ? Anche su certe soluzioni ufficiali della MS ad alcuni problemi ti dicono di usare la CLI
            E
            perchè allora la Microsoft ha fatto
            di tutto per nasconderla ? Misteri di MS
            E perchè
            perennemente si sentono orde di 'winari'
            scagliarsi contro altri sistemi operativi
            considerandoli obsoleti per il semplice
            fatto che la CLI non solo non la nascondono,
            ma cercano di potenziarla al massimo ?Misteri dei winari. Comunque la MS ha potenziato la CLI negli ultimi anni: pensa che adesso c'è l'autocompletamento automatico :D
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!

            Misteri dei winari. Comunque la MS ha
            potenziato la CLI negli ultimi anni: pensa
            che adesso c'è l'autocompletamento
            automatico :Dc'e' sempre stata l'autocompletamento, prima di win2k bastava abilitarlo e sapere come fare naturalmente.
        • Anonimo scrive:
          Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
          - Scritto da: Anonimo

          non si pianta? fai questa prova:



          ...oggi ho buttato nel cestino una
          directory

          con 235.000 file di 12.5Gb su un Server

          Win2k... si è bloccato... ci sono

          voluti due riavvii (forzati)!

          potevi fare un "deltree ." o un "del ."non si tratta di "potevi fare questo o quello", se mio nonno aveva tre p@lle era flipper.... se la M$ mi nasconde la CLI e mi strombazza la facilità della sua GUI mi aspetto che almeno quest'ultima funzioni!io ho semplicemente evidenziato un carenza (strutturale?) di un sistema che si vanta di essere più stabile e performante (?) della concorrenza (almeno negli spot TV) e poi per cestinare una directory la GUI non è sufficiente!! e ti tocca andare di manina?su Linux il problema non esiste, su Mac OSX il terminale è SEMPRE una opzione ed in nessun caso è "consigliabile" rispetto alla GUI ma sempre e solo "alternativa"... e l'OS non si sognerebbe mai di andare in Kernel panic per il semplice fatto di aver cestinato una directory dalla GUI....

          .... per fargli digerire la directory

          abbiamo dovuto cestinarla un po alla

          volta...

          deltree .vuoi dire che la GUI di quello che si vanta essere uno dei sistemi migliori in commercio non riesce ad eseguire lo stesso comando?no aspetta, vuoi dirmi "chi se ne fr?ga se dalla GUI non funziona, tanto io avrei usato una linea di comando? su Win?":|

          :| facile da configurare?

          facile da usare?

          prima leggi la mia esperienza:


          punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=748555

          macachi.... :|passi direttamente agli insulti vista l'impossibilità di argomentare e controbattere seriamente le mie accuse?ok, allora ti rispondo "Wintot o Winluser" e con ciò?questo ti fa sentire meglio? avrei preferito argomentare seriamente ma con uno come te ritengo sia impossibile...(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!

            non si tratta di "potevi fare questo o
            quello", se mio nonno aveva tre p@lle era
            flipper.... se la M$ mi nasconde la CLI e mi
            strombazza la facilità della sua GUI
            mi aspetto che almeno quest'ultima funzioni!ma se devi cancellare 125.000 files, perchè dovresti spostarli nel cestino?
            io ho semplicemente evidenziato un carenza
            (strutturale?) di un sistema che si vanta di
            essere più stabile e performante (?)
            della concorrenza (almeno negli spot TV) e
            poi per cestinare una directory la GUI non
            è sufficiente!! e ti tocca andare di
            manina?
            su Linux il problema non esiste, su Mac OSX
            il terminale è SEMPRE una opzione ed
            in nessun caso è "consigliabile"come si fa su OsX a condividere un Hard Disk (senza usare SharePoint) o a disabilitare il firewall senza usare la shell?Su win lo fai con un semplice click.
            rispetto alla GUI ma sempre e solo
            "alternativa"... e l'OS non si sognerebbe
            mai di andare in Kernel panic per il
            semplice fatto di aver cestinato una
            directory dalla GUI....bisogna sapere come si fanno le cose.Spostare 125.000 files nel cestino non ha senso.
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            come si fa su OsX a condividere un Hard Disk
            (senza usare SharePoint) o a disabilitare il
            firewall senza usare la shell?dove l'hai letta su topolino ????fai una bella cosa parla solo di windows perchè non conosci altro...
            Su win lo fai con un semplice click.fai tenerezza..perchè non conosci nulla di OSX!!!con OSX per disabilitare il firewall e condividere l'HD lo fai lo stesso con un clic.
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            come si fa su OsX a condividere un Hard
            Disk

            (senza usare SharePoint) o a
            disabilitare il

            firewall senza usare la shell?

            dove l'hai letta su topolino ????
            fai una bella cosa parla solo di windows
            perchè non conosci altro...


            Su win lo fai con un semplice click.

            fai tenerezza..perchè non conosci
            nulla di OSX!!!
            con OSX per disabilitare il firewall e
            condividere l'HD lo fai lo stesso con un
            clic.DescriptionSharePoints is an application or a preference pane that makes it easy to add and delete share points like in the old Finder. In Mac OS X, by default, you are limited to sharing only what is in your public folder in your home directory. This program makes it easy to share any folder.In addition SharePoints also brings back users and groups management to Mac OS X as well as easy configuration of AppleFileServer (AFS) and Samba (SMB) Server properties.Mi scuso avevo letto male la tua domanda!:p
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!

            fai tenerezza..perchè non conosci
            nulla di OSX!!!
            con OSX per disabilitare il firewall e
            condividere l'HD lo fai lo stesso con un
            clic.mi piacerebbe sapere come fai... pallonaro.
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            mi piacerebbe sapere come fai... pallonaro.per disabilitare il firewall....preferenze di sistema
            condivisione
            firewall
            premi il pulsante STOP difficile vero eh?vuoi che ti spiego come si condivide l'HD o magari ci arrivi da solo ???? :|certo che voi utenti windows siete veramente espertoni...per fortuna che utilizzi windows...
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!

            per disabilitare il firewall....
            preferenze di sistema
            condivisione

            firewall
            premi il pulsante STOP

            difficile vero eh?vedo che hai risposto ad un'evidente provocazione.... visto che sei così in gamba, dimmi come si condivide un disco.
            vuoi che ti spiego come si condivide l'HD o
            magari ci arrivi da solo ????
            :|
            certo che voi utenti windows siete veramente
            espertoni...
            per fortuna che utilizzi windows...vediamo un po come fai...
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            vedo che hai risposto ad un'evidente
            provocazione.... evidente provocazione ? evidentemente ti sbagli...ho scritto solo il semplice passaggio che bisogna fare per disabilitare il firewall di sistema.
            visto che sei così in gamba, dimmi
            come si condivide un disco.con OSX, OS Classico o in rete mista con Windows ?avendo a disposizione i privilegi di root o no?OSX come tutte le versioni Unix non permette direttamente la condivisione dell'intero disco ma solo il contenuto della cartella utente o parti del disco.Ovviamente se crei all'interno delle "preferenze di sistema
            account" un nuovo utente (standard o ammin) puoi definire tutti i privilegi sul disco o amministrare direttamente il computer...Le directory degli altri utenti sono comunque off-limits.poi esiste la 3 possibilità (che non conviene ovviamente utilizzare se non da persone esperte) la modalità root che ti dà il controllo completo della macchina!.Oppure utilizzare software Sharepoints...che ti permette la condivisione dell'intero disco.http://www.hornware.com/sharepoints/
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!

            Oppure utilizzare software Sharepoints...che
            ti permette la condivisione dell'intero
            disco.
            www.hornware.com/sharepoints /io ho usato sharepoint ma mi piacerebbe sapere come si fa con un click
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            bisogna sapere come si fanno le cose.
            Spostare 125.000 files nel cestino non ha
            senso.Che abbia senso o meno, il fatto grave che ti sforzi di ignorare e' che il SO si e' bloccato.:|
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            bisogna sapere come si fanno le cose.

            Spostare 125.000 files nel cestino non
            ha

            senso.

            Che abbia senso o meno, il fatto grave che
            ti sforzi di ignorare e' che il SO si e'
            bloccato.
            :|forse non gli hai dato il tempo.Se devi cancellare 235.000 files e li sposti nel cestino è meglio che il computer lo fai toccare a qualcuno che ne capisce qualcosa.
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            forse non gli hai dato il tempo.O forse windows è una chiavica che si blocca ogni 2 minuti.
            Se devi cancellare 235.000 files e li sposti
            nel cestino è meglio che il computer
            lo fai toccare a qualcuno che ne capisce
            qualcosa.è quello che ti ripete la mamma vero eh?Sei al limite della pazzia il semplice utente windows che pensa di essere esperto.....ahahahhaha
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            forse non gli hai dato il tempo.
            Se devi cancellare 235.000 files e li sposti
            nel cestino è meglio che il computer
            lo fai toccare a qualcuno che ne capisce
            qualcosa.Caro "ESPERTONE" WinUser,non è complicato dire a windows di eliminare gli elementi immediatamente invece che spostarli nel cestino.se sono messi tutti così gli espertoni winuser siamo messi bene.
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            bisogna sapere come si fanno le
            cose.


            Spostare 125.000 files nel cestino
            non

            ha


            senso.



            Che abbia senso o meno, il fatto grave
            che

            ti sforzi di ignorare e' che il SO si e'

            bloccato.

            :|

            forse non gli hai dato il tempo.
            Se devi cancellare 235.000 files e li sposti
            nel cestino è meglio che il computer
            lo fai toccare a qualcuno che ne capisce
            qualcosa.forse non gli ho dato il tempo????ma tu da dove vieni?da Puffolandia?e tu sei un esperto?se butti una directory troppo grande Wincess ti dice che non puoi spostarla nel cestino, ma DEVI cancellarla direttamente :| ...lo sò io e non lo sai tu? ... se poi il mouse sparisce...e dopo qualche secondo spariscono tutte le icone sulla scrivania... secondo te vuol dire che devo aspettare?comunque avevo già risposto:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=765343(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!

            forse non gli ho dato il tempo????
            ma tu da dove vieni?
            da Puffolandia?
            e tu sei un esperto?
            se butti una directory troppo grande Wincess
            ti dice che non puoi spostarla nel cestino,
            ma DEVI cancellarla direttamente :| ...lo
            sò io e non lo sai tu? ... se poi il
            mouse sparisce...e dopo qualche secondo
            spariscono tutte le icone sulla scrivania...
            secondo te vuol dire che devo aspettare?hai incasinato e sputtanato win, semplice.Come quello che aveva involontariamente fermato un Update di OSX e si e' ritrovato con il sistema sputtanato ed ha dovuto reinstallare tutto.
            (apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            hai incasinato e sputtanato win, semplice.è così semplice sputtanare win ? gran sistema!
            Come quello che aveva involontariamente
            fermato un Update di OSX e si e' ritrovato
            con il sistema sputtanato ed ha dovuto
            reinstallare tutto.adesso ti ho capito!!!! tu prendi spunti dal forum di macity/tevac per i tuoi interventi vero eh...
          • Anonimo scrive:
            te lo spiego io come si fa su OSX....
            - Scritto da: Anonimo
            ma se devi cancellare 125.000 files,
            perchè dovresti spostarli nel
            cestino?mah... sai... dovendo "cestinare" dei file... comunque chiariamo una cosa... se la dimensione dei file supera un tot Winzozz ti dice che non puoi "spostare" i file nel cestino e devi per forza cancellarmi direttamentee fino a qui tutto regolare (lo sapevo)... poi si è bloccato... reboot... -
            tasto destro -
            elimina la directory.... si è bloccato di nuovo.... reboot... altra prova... si è bloccato ancora.... reboot... -
            del* un po alla volta... chiaro?
            come si fa su OsX a condividere un Hard Disk
            (senza usare SharePoint) o a disabilitare ilfacile sei ad accedere all'HD in rete è un utente di tipo "ammin" quando ti colleghi hai la facoltà di accedere alla sua home oppure all'interno HD.non lo sapevi? caschi male.... altro giro altro troll.... :-)se accedi come utente non amministratore di vedere l'HD condiviso non se parla perchè non hai i privilegi necessari...e per un'utenza "normale" è più che sufficiente...se usi un OSX server per amministrare una LAN puoi fare quello che vuoi senza terminale...
            firewall senza usare la shell?-
            preferenze -
            firewall -
            stope lo sai come faccio ad aprire una porta sul firewall quando attivo ad esempio il server FTP? semplice lo fa OSX da solo perchè capisce che se avvio FTP volgio usare FTP, se lo stoppo, lui richiude la porta del firewall (a prova di distratto).... questo con Wincexx te lo sogni!
            Su win lo fai con un semplice click.facciamo almeno una decina...
            bisogna sapere come si fanno le cose.
            Spostare 125.000 files nel cestino non ha
            senso.veramente a me sembra una cosa naturale... se poi dici che per cancellare una directory devi aprire il terminale, loggarti, avere una conoscenza del DOS dei comandi dei path dell'HD e quant'altro... allora sei tu che dici cose senza senzo!(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            mah... sai... dovendo "cestinare" dei
            file... comunque chiariamo una cosa... se la
            dimensione dei file supera un tot Winzozz ti
            dice che non puoi "spostare" i file nel
            cestino e devi per forza cancellarmi
            direttamente
            e fino a qui tutto regolare (lo sapevo)...
            poi si è bloccato... reboot... -

            tasto destro -
            elimina la directory....
            si è bloccato di nuovo.... reboot...
            altra prova... si è bloccato
            ancora.... reboot... -
            del* un po alla
            volta... chiaro?ma invece di perdere tempo a fare reboot, apri una shell su quella dir e fai "del ."
            facile sei ad accedere all'HD in rete
            è un utente di tipo "ammin" quando ti
            colleghi hai la facoltà di accedere
            alla sua home oppure all'interno HD.
            non lo sapevi? caschi male.... altro giro
            altro troll....
            :)da root, in rete, non ti fa accedere ai Volumi, il problema si risolve con sharepoints oppure via shell.
            se accedi come utente non amministratore di
            vedere l'HD condiviso non se parla
            perchè non hai i privilegi
            necessari...come li setti?
            e per un'utenza "normale" è
            più che sufficiente...se usi un OSX
            server per amministrare una LAN puoi fare
            quello che vuoi senza terminale...magari in telnet... :)

            firewall senza usare la shell?

            -
            preferenze -
            firewall -
            stop

            e lo sai come faccio ad aprire una porta sul
            firewall quando attivo ad esempio il server
            FTP? semplice lo fa OSX da solo
            perchè capisce che se avvio FTP
            volgio usare FTP, se lo stoppo, lui richiude
            la porta del firewall (a prova di
            distratto).... questo con Wincexx te lo
            sogni!un distratto lascerebbe il serverino ftp aperto direttamente.
            veramente a me sembra una cosa naturale...
            se poi dici che per cancellare una directory
            devi aprire il terminale, loggarti, avere
            una conoscenza del DOS dei comandi dei path
            dell'HD e quant'altro... allora sei tu che
            dici cose senza senzo!aprire un terminale e loggarti? io vado nella dir, tasto dentro apro la console, "del ."finito, se poi a te piace fare 200 reboot per fare il drag & drop nel cestino....
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            andiamo con ordine...
            ma invece di perdere tempo a fare reboot,
            apri una shell su quella dir e fai "del ."primo non mi va di aprire una shell, non conosco il DOS e non mi va di andare a cercare il comando 1) per spostarmi nella shell...2) per cancellare i file3) se c'è un c@77o di cestino sul desktop che ci sta a fare?
            da root, in rete, non ti fa accedere ai
            Volumi, il problema si risolve con
            sharepoints oppure via shell.NO! non ho detto Root! ho detto utente di tipo "admin" cioè un utente amministratore e non il "superutente root"se sei un utente (che ne sò: Pippo) e sei un "admin" puoi accedere hai volumi

            perchè non hai i privilegi

            necessari...

            come li setti?crei un utente dal pannello di controllo e definisci se è o meno un "admin" puoi anche modificarlo in un secondo tempo

            più che sufficiente...se usi un OSX

            server per amministrare una LAN puoi fare

            quello che vuoi senza terminale...

            magari in telnet... :)trollone, si chiamano"Server admin" = per amministrare i servizi"Workgroup-manager" = per gli utenti e gruppie se li paragoni a quella babele che c'è su win2k server (mi pare i tool di amministrazione sia alemeno una ventina)ti metti a piangere (i tool di Windows sono talemnte incasinati che un servizio puoi abilitarlo almeno in 3 diverse applicazioni)!
            un distratto lascerebbe il serverino ftp
            aperto direttamente.1) se uno è distratto succederebbe lo stesso su Win2) se uno è c*gli*n? non c'è rimedio3) almeno di default FTP server su OSX è CHIUSO!
            aprire un terminale e loggarti?
            io vado nella dir, tasto dentro apro la
            console, "del ."
            finito, se poi a te piace fare 200 reboot
            per fare il drag & drop nel cestino....mi aspetto una GUI che funzioni... ma scusa evidentemente sono abituato male...e comunque resta il fatto che Win2k si blocca per una c@77ata e tu vuoi dare la colpa a me... assurdo!(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            primo non mi va di aprire una shell, non
            conosco il DOS e non mi va di andare a
            cercare il comando
            1) per spostarmi nella shell...cd?
            2) per cancellare i filedel?
            3) se c'è un c@77o di cestino sul
            desktop che ci sta a fare?non di certo per cancellare 12gigabytes sparsi su 235.000 files, il concetto del cestino è diverso dal cancellare un file.

            da root, in rete, non ti fa accedere ai

            Volumi, il problema si risolve con

            sharepoints oppure via shell.

            NO! non ho detto Root! ho detto utente di
            tipo "admin" cioè un utente
            amministratore e non il "superutente root"ero utente admin ma non vedevo i volumi, con sharepoints ho risolto ma da shell o da gui niente.Infatti sharepoints serve proprio a risolvere problemi di quel tipo e OsX di suo non ti permette di farlo.
            crei un utente dal pannello di controllo e
            definisci se è o meno un "admin" puoi
            anche modificarlo in un secondo tempoero gia' Admin..
            trollone, si chiamano
            "Server admin" = per amministrare i servizi
            "Workgroup-manager" = per gli utenti e gruppi
            e se li paragoni a quella babele che
            c'è su win2k server (mi pare i tool
            di amministrazione sia alemeno una ventina)
            ti metti a piangere (i tool di Windows sono
            talemnte incasinati che un servizio puoi
            abilitarlo almeno in 3 diverse
            applicazioni)!molte cose di win sono accessibili da diversi punti, e' comodo.

            un distratto lascerebbe il serverino ftp

            aperto direttamente.

            1) se uno è distratto succederebbe lo
            stesso su Win
            2) se uno è c*gli*n? non c'è
            rimedio
            3) almeno di default FTP server su OSX
            è CHIUSO!anche su win sono chiusi quesi servizi.
            mi aspetto una GUI che funzioni... ma scusa
            evidentemente sono abituato male...il cestino serve a parcheggiare temporaneamente i files e non 12.5 giga/235.000 files.
            e comunque resta il fatto che Win2k si
            blocca per una c@77ata e tu vuoi dare la
            colpa a me... assurdo!secondo me hai un win2k impestato e incasinato.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            ero utente admin ma non vedevo i volumi, con
            sharepoints ho risolto ma da shell o da gui
            niente.sicuramente sbagliavi qualcosa...se crei l'utente ammin (admin) funziona senza problemi.Ho una rete mista con svariate macchine...
            Infatti sharepoints serve proprio a
            risolvere problemi di quel tipo e OsX di suo
            non ti permette di farlo. sbagliato...sharepoints serve per chi non conosce come funzionano i privilegi degli utenti in OSX.
            ero gia' Admin.. ma ovviamente avrai sbagliato qualcosa...
            molte cose di win sono accessibili da
            diversi punti, e' comodo.anche in OSX...puoi operare da gui come da shellnon è che c'è tutta questa differenza!certo bisogna conoscere qualcosa di OSX.
            il cestino serve a parcheggiare
            temporaneamente i files e non 12.5
            giga/235.000 files.grosso limite di windows...se voglio in OSX posso buttare quello che desidero e della quantità desiderata nel cestino prima di eliminarli definitivamente.
            secondo me hai un win2k impestato e
            incasinato.non conosco la situazione del suo windows2k
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            ero utente admin ma non vedevo i volumi, con

            sharepoints ho risolto ma da shell o da gui

            niente.

            sicuramente sbagliavi qualcosa...se crei
            l'utente ammin (admin) funziona senza
            problemi.
            Ho una rete mista con svariate macchine...ma lui non può sbagliare è un Espertone.... magari amico di quello che patchava Win senza riavviare...;-)

            Infatti sharepoints serve proprio a

            risolvere problemi di quel tipo e OsX di suo

            non ti permette di farlo.

            sbagliato...sharepoints serve per chi non
            conosce come funzionano i privilegi degli
            utenti in OSX.tipo lui? :-) ho cercato di spiegarglielo anche io... ma a questo punto meglio se usa sharepoint :-) per lui è troppo difficile capire che l'utente lo devi creare su entrambe le macchion uguale... :-)

            ero gia' Admin..

            ma ovviamente avrai sbagliato qualcosa...ma lui è un Espertone...

            secondo me hai un win2k impestato e

            incasinato.

            non conosco la situazione del suo windows2kad oggi Zero troian, virus e spyware... anzi ti dirò di più...sui Mac la condivisione Samba è stata impostata in "read only" in modo che se i Wincess si prendono un virus non possono fare danni ai mac in rete...quindi siamo 100% Microzzoz problem free :-)(apple)
          • Terra2 scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            ma invece di perdere tempo a fare reboot,

            apri una shell su quella dir e fai "del ."

            primo non mi va di aprire una shell, non
            conosco il DOS e non mi va di andare a
            cercare il comando
            1) per spostarmi nella shell...
            2) per cancellare i file
            3) se c'è un c@77o di cestino sul
            desktop che ci sta a fare?Non assillare masochisti e sfortunati...E quando incontri un cieco che fai? Tiri fuori il catalogo Pantone e cominci a spiegargli i colori?(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            Non assillare masochisti e sfortunati...
            E quando incontri un cieco che fai? Tiri
            fuori il catalogo Pantone e cominci a
            spiegargli i colori?

            (apple)già che ci sei, butta via la shell di Osx, tanto, a che serve.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            già che ci sei, butta via la shell di
            Osx, tanto, a che serve.è solo una tua opinione!:|personalmente la trovo molto utile.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            già che ci sei, butta via la
            shell di

            Osx, tanto, a che serve.

            è solo una tua opinione!
            :|

            personalmente la trovo molto utile.beh, a quanto pare terra2 & C la ritengono inutile e primitiva.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            già che ci sei, butta via la

            shell di


            Osx, tanto, a che serve.



            è solo una tua opinione!

            :|



            personalmente la trovo molto utile.

            beh, a quanto pare terra2 & C la ritengono
            inutile e primitiva.Il significato della critica alla CLI era solo inerente al fatto che una GUI *deve* essere in grado di fare quello che promette. Se voglio cancellare 12GB di file trascinandoli nel cestino DEVO poterlo fare a meno che non si dica esplicitamente che *quella* GUI ha quel limite. A questo punto però pretendo di sapere qual è 'sto benedetto limite. Su OSX cestino anche il ripping di 10 DVD (70ina di GB) senza che il sistema dica "a".Però la notte scorsa ho dato nel Terminale il comandogrep -r 'http' /iPod/Scopo sitografia
            /iPod/nuovo/sitografia_uno_primaIn un istante tutti gli indirizzi di siti Web contenuti in una quindicina di file di testo da trecentomila caratteri complessivi sono finiti in un nuovo file. Per chi ne sa: un paio di comandi dopo, anche il file risultante era ripulito e conteneva esattamente e solo gli Url. ;)Mac OS X può tranquillamente essere usato senza Terminale, ma anche senza AppleScript, se è per quello. Tuttavia, ogni tanto, un AppleScript (che su Windows NON ha equivalenti, checché se ne dica...) o un comando di Terminale valgono ore di lavoro. Non sono obblighi da imparare, ma strumenti in più.Per chi volesse approfondire:?/Library/Documentation/Commands/Grep/Sì, quello che c?è da sapere è già tutto nel sistema. Come gli strumenti di sviluppo :D
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            beh, a quanto pare terra2 & C la ritengono

            inutile e primitiva.io sarei il "& C." quello del win2k bootato ;-)e confermo che anche le mie parole sono state "la CLI in OSX è assolutamente alternativa alla GUI e mai indispensabile" non ho mai detto che è antiquata....ma voi distorcete la verità... come siete soliti fare...
            Il significato della critica alla CLI era
            solo inerente al fatto che una GUI *deve*
            essere in grado di fare quello che promette.
            Se voglio cancellare 12GB di file
            trascinandoli nel cestino DEVO poterlo fare
            a meno che non si dica esplicitamente che
            *quella* GUI ha quel limite. A questo punto
            però pretendo di sapere qual è
            'sto benedetto limite. Su OSX cestino anche
            il ripping di 10 DVD (70ina di GB) senza che
            il sistema dica "a".appunto... confermo... vi sfido a mandare in kernel panic OSX per aver buttato qualcosa nel cestino....
            Però la notte scorsa ho dato nel
            Terminale il comando

            grep -r 'http' /iPod/Scopo sitografia

            /iPod/nuovo/sitografia_uno_prima


            In un istante tutti gli indirizzi di siti
            Web contenuti in una quindicina di file di
            testo da trecentomila caratteri complessivi
            sono finiti in un nuovo file.
            Per chi ne sa: un paio di comandi dopo,
            anche il file risultante era ripulito e
            conteneva esattamente e solo gli Url. ;)mmm ... interessante poi gli dò un'occhiata...
            Mac OS X può tranquillamente essere
            usato senza Terminale, ma anche senza
            AppleScript, se è per quello.
            Tuttavia, ogni tanto, un AppleScript (che su
            Windows NON ha equivalenti, checché
            se ne dica...) o un comando di Terminale
            valgono ore di lavoro. Non sono obblighi da
            imparare, ma strumenti in più.parlando di Applescript io mi sono divertito a fare uno script che al mattino viene eseguito, fa un controllo alla Apple e mi manda una email di avviso con la lista degli aggiornamenti OS da fare.... perché?1) sul Xserve nessuno fisicamente ci mette mano e quindi la mail è l'unico automatismo garantito per essere avviso dell'aggiornamento2) la grafiche della mia società sono pigre e snobbano gli aggiornamenti, quindi se mi arriva una mail significa che non hanno ancora aggiornato quel particolare Mac3) ci sono aggiornamenti firmware che nessuno tranne me deve fare nel mio ufficio...Poi un secondo script prevede che al ricevimento di una mia mail formattata in un certo modo il Mac in remoto esegua il log come root, scarichi gli aggiornamenti ed installi il tutto in locale... (e se c'è da fare un reboot, rebbotta) ovviamente prima a chiesto il permesso all'utente e se non ha ricevuto risposta per 60 secondi allora parte...Alla faccia del trollone che patchava win senza riavviare :-)Su Wincess invece... ennesima brutta esperienza... e dire che la soluzione l'ho trovata da solo... nessun "esperto" su PI mi ha dato una benchè minima mano... http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=748555
            Per chi volesse approfondire:
            ?/Library/Documentation/Commands/Grep/poi ci faccio un salto
            Sì, quello che c?è da sapere
            è già tutto nel sistema. Come
            gli strumenti di sviluppo :D...e per sviluppo parliamo anche di Xcode e Webobject ;-)invece su Wincess... hai solo il DOS...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=748555(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            ....
            Poi un secondo script prevede che al
            ricevimento di una mia mail formattata in un
            certo modo il Mac in remoto esegua il log
            come root, scarichi gli aggiornamenti ed
            installi il tutto in locale... (e se
            c'è da fare un reboot, rebbotta)
            ovviamente prima a chiesto il permesso
            all'utente e se non ha ricevuto risposta per
            60 secondi allora parte.......Presumo che dalle tue parti sia pericoloso andare al cesso senza prima salvare i file aperti...
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            Presumo che dalle tue parti sia pericoloso
            andare al cesso senza prima salvare i file
            aperti...LOL ;-)1) la mail dell'aggiornamento al mattino è arrivata a tutti2) preavverto con una mail (quando andate a pranzo salvate e chiudete tutto)3) controllo che lo screensaver del mac che devo aggiornare sia partito4) gli do comunque tempo per annullare...5) oppure lo faccio la mattina alle 8 (appena arriva la mail) dato che i Mac si accendono da soli e non c'è bisogno che arrivi uno ad accenderli uno ad uno...oppure la sera...6) per chi mi hai preso? per quello che patcha senza riavviare? :-)(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Presumo che dalle tue parti sia
            pericoloso

            andare al cesso senza prima salvare i
            file

            aperti...
            ....
            6) per chi mi hai preso? per quello che
            patcha senza riavviare? No. Per quello che riavvia senza patchare... ehm pardon, senza avvisare... :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            6) per chi mi hai preso? per quello che

            patcha senza riavviare?

            No. Per quello che riavvia senza patchare...
            ehm pardon, senza avvisare... :)...ma guarda che se un documento è ancora aperto il reboot viene annullato e ti appare il messaggio"Il riavvio è stato impedito dall'applicazione Photoshop: chiudi e salva tutti documenti aperti e riprova di nuovo"mica sono un macellaio che faccio un rebbot brutale dalla shell.... il rebbot da Applescript è molto meno pericolo...al massimo rebbottano quando tornano dal pranzo...(apple)
          • Anonimo scrive:
            Applescript...
            - Scritto da: Anonimo

            Tuttavia, ogni tanto, un AppleScript (che su

            Windows NON ha equivalenti, checché

            se ne dica...) o un comando di Terminale

            valgono ore di lavoro. Non sono obblighi da

            imparare, ma strumenti in più.hai ragione, mi ero dimenticato, volgiamo parlare di quanto è facile e potente Applescript? facile= si scrive come lo si parlapotente= poi inserire comandi *nix da shelle quanto è complicato la soluzione M$?http://www.xvsxp.com/scriptability/con Automator poi su Tiger diventerà veramente a prova di utonto...http://www.apple.com/macosx/tiger/automator.html(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...


            Però la notte scorsa ho dato nel

            Terminale il comando



            grep -r 'http' /iPod/Scopo sitografia



            /iPod/nuovo/sitografia_uno_prima





            In un istante tutti gli indirizzi di
            siti

            Web contenuti in una quindicina di file
            di

            testo da trecentomila caratteri
            complessivi

            sono finiti in un nuovo file.

            Per chi ne sa: un paio di comandi dopo,

            anche il file risultante era ripulito e

            conteneva esattamente e solo gli Url. ;)

            mmm ... interessante poi gli dò
            un'occhiata...ma davvero non sapevate come fare una cosa del genere?!?! :|find "http:" *.*
            sitografia.docbello scoprire l'acqua calda..
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            ma davvero non sapevate come fare una cosa
            del genere?!?!   :|

            find "http:" *.*
            sitografia.doc
            bello scoprire l'acqua calda..beh ... mica so ammnistratore di sistema io......io mi guadagno la vita con FinalCut e Photoshop...(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            ma davvero non sapevate come fare una
            cosa

            del genere?!?! :|



            find "http:" *.*
            sitografia.doc

            bello scoprire l'acqua calda..

            beh ... mica so ammnistratore di sistema
            io...ah beh..
            ...io mi guadagno la vita con FinalCut e
            Photoshop...

            (apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            Il significato della critica alla CLI era
            solo inerente al fatto che una GUI *deve*
            essere in grado di fare quello che promette.
            Se voglio cancellare 12GB di file
            trascinandoli nel cestino DEVO poterlo fare
            a meno che non si dica esplicitamente che
            *quella* GUI ha quel limite. A questo punto
            però pretendo di sapere qual è
            'sto benedetto limite. Su OSX cestino anche
            il ripping di 10 DVD (70ina di GB) senza che
            il sistema dica "a".peccato che stai paragonando 10 files con 235.000 files.
            Però la notte scorsa ho dato nel
            Terminale il comando

            grep -r 'http' /iPod/Scopo sitografia

            /iPod/nuovo/sitografia_uno_prima


            In un istante tutti gli indirizzi di siti
            Web contenuti in una quindicina di file di
            testo da trecentomila caratteri complessivi
            sono finiti in un nuovo file.
            Per chi ne sa: un paio di comandi dopo,
            anche il file risultante era ripulito e
            conteneva esattamente e solo gli Url. ;)Embe'?
            Mac OS X può tranquillamente essere
            usato senza Terminale, ma anche senza
            AppleScript, se è per quello.
            Tuttavia, ogni tanto, un AppleScript (che su
            Windows NON ha equivalenti, checché
            se ne dica...) o un comando di Terminale
            valgono ore di lavoro. Non sono obblighi da
            imparare, ma strumenti in più.

            Per chi volesse approfondire:

            ?/Library/Documentation/Commands/Grep/


            Sì, quello che c?è da sapere
            è già tutto nel sistema. Come
            gli strumenti di sviluppo :Dmah..
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            il ripping di 10 DVD (70ina di GB) senza che

            il sistema dica "a".

            peccato che stai paragonando 10 files con
            235.000 files.caschi male.... quella stessa directory io l'ho copiato sul mio G5 in attesa di passarla sul nuovo Xserve, e dopo due giorni l'ho passata al server ed ho cancellato quella stessa identica directory sul mio G5... il G5 prima l'ha passata nel cestino istantaneamente e poi svuotandolo ci ha messo una quindicina di secondi... e addio 235.000 files... nel frattempo ho anche aperto Photoshop.... ;-)(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            caschi male.... quella stessa directory io
            l'ho copiato sul mio G5 in attesa di
            passarla sul nuovo Xserve, e dopo due giorni
            l'ho passata al server ed ho cancellato
            quella stessa identica directory sul mio
            G5... il G5 prima l'ha passata nel cestino
            istantaneamente e poi svuotandolo ci ha
            messo una quindicina di secondi... e addio
            235.000 files... nel frattempo ho anche
            aperto Photoshop....
            ;)

            (apple)mi piacerebbe crederti...a me 200 files nel cestino li sposta ben più lentamente.. la 10.3.5
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            mi piacerebbe crederti...a me 200 files nel
            cestino li sposta ben più
            lentamente.. la 10.3.5forse hai una macchina molto vecchia ho appena fatto la prova con il mio Powerbook 800Mhz (78Mb e circa 150 files) buttato nel cestino istataneo, svuotato il cestino in meno di 2 sec...domani se vuoi rifaccio la prova un ufficio e prendo il tempo :-)(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            mi piacerebbe crederti...a me 200 files nel

            cestino li sposta ben più lentamente.. la 10.3.5

            forse hai una macchina molto vecchia ho
            appena fatto la prova con il mio Powerbook
            800Mhz (78Mb e circa 150 files) buttato nel
            cestino istataneo, svuotato il cestino in
            meno di 2 sec...

            domani se vuoi rifaccio la prova un ufficio
            e prendo il tempo :)
            dal mio Dual G5 ho duplicato una directory da 1,20 GB con circa 5.000 files (tutti html, jpg, swf, gif) buttata nel cestino istataneo, svuotato il cestino in meno di 6 sec...secondo me hai problemi con tuo Mac...(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            dal mio Dual G5 ho duplicato una directory
            da 1,20 GB con circa 5.000 files (tutti
            html, jpg, swf, gif) buttata nel cestino
            istataneo, svuotato il cestino in meno di 6
            sec...

            secondo me hai problemi con tuo Mac...

            (apple)235.000 files / 5000 = 47.Un dual G5 quindi dovrebbe metterci 6 secondi x 47 = 282 secondi a cancellare una tale mole di files.Quasi 5 minuti e si parla di un dual g5.La persona che ha cancellato 235.000 files su un Win2k di chissa quale anno e potenza dovrebbe un attimino pensare alle cose che ha detto e il mio mac e' perfettamente allineato al tuo facendo le debite proporzioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            Quasi 5 minuti e si parla di un dual g5.
            La persona che ha cancellato 235.000 files
            su un Win2k di chissa quale anno e potenza
            dovrebbe un attimino pensare alle cose che
            ha detto e il mio mac e' perfettamente
            allineato al tuo facendo le debite
            proporzioni.Ragazzi, non si possono confrontare mele (è proprio il caso di dirlo!) con pere!"Cancellare" è un termine troppo generico, cosa vuole dire nei vostri specifici casi? Dire al fs che può sovrascrivere quello spazio? Ok, questo è il minimo indispensabile, che fa win, e molto velocemente, salvaguardando la durata del disco risparmiando in operazioni di scrittura.Dire al fs di azzerare / sovrascrivere n volte / cercare che non ci sia niente nello swap, fs compresso, data stream, cache e ram che venga da quel file? Questo è un attimino più lungo e complicato! So che OSX per privacy fa cose di questo genere, è ovvio che ci metta di più ma almeno il file è veramente cancellato (nel senso, non è ragionevolmente recuperabile con le tecniche professionali oggi note). Al limite si potrebbe pensare "che mi frega?" e abilitare quella opzione solo su richiesta, tipo i sw di secure deletion su win (che sono da prendere a parte, a quanto so).
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            Ragazzi, non si possono confrontare mele
            (è proprio il caso di dirlo!) con
            pere!
            "Cancellare" è un termine troppo
            generico, cosa vuole dire nei vostri
            specifici casi?
            Dire al fs che può sovrascrivere
            quello spazio? Ok, questo è il minimo
            indispensabile, che fa win, e molto
            velocemente, salvaguardando la durata del
            disco risparmiando in operazioni di
            scrittura.
            Dire al fs di azzerare / sovrascrivere n
            volte / cercare che non ci sia niente nello
            swap, fs compresso, data stream, cache e ram
            che venga da quel file? Questo è un
            attimino più lungo e complicato! So
            che OSX per privacy fa cose di questo
            genere, è ovvio che ci metta di
            più ma almeno il file è
            veramente cancellato (nel senso, non
            è ragionevolmente recuperabile con le
            tecniche professionali oggi note).
            Al limite si potrebbe pensare "che mi
            frega?" e abilitare quella opzione solo su
            richiesta, tipo i sw di secure deletion su
            win (che sono da prendere a parte, a quanto
            so).e secondo te il dual g5 che ha cancellato 5000 files da 1.2 gigabyte ha riscritto tutti i settori del disco in soli 6 secondi alla velocita' di 200 mega al secondo?
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            e secondo te il dual g5 che ha cancellato
            5000 files da 1.2 gigabyte ha riscritto
            tutti i settori del disco in soli 6 secondi
            alla velocita' di 200 mega al secondo?Dipende quando rilascia all'utente il controllo del disco... come tempo potrebbe benissimo controllare tutti i file per vedere se c'è qualcosa di attivo, marcarli come cancellati dal fs e altre locazioni possibili (stream, paging, cache e ram) e poi partire in background a sovrascriverli. Per l'utente non c'è una gran differenza in termini di prestazioni, a meno che non stia usando altre applicazioni spremi-disco, allora si accorgerebbe del rallentamento (un po come il defrag di 2k/xp, fino a che non usi pesantemente il disco non te ne accorgi nemmeno che sta leggendo-scrivendo).Tra l'altro credo che non lo faccia una volta sola, quindi anche pensando ad un mega cluster di dischi non ce la farebbe... almeno per i programmi di secure deletion è considerato realmente sicuro un valore di 20-30 riscritture con dati casuali.Tenendo traccia dello stato dei file, anche se spegnessi di brutto la macchina durante l'operazione, lui riprenderebbe a cancellare/sovrascrivere da dove si era interrotto, sempre con i file già marcati come cancellati. (certo, non è un sistema da sicurezza top, fisicamente entro tot riscritture i dati sarebbero recuperabili con atrezzature particolari quindi il sistema dovrebbe essere tampre proof fino alla fine delle riscritture o si potrebbe spegnerlo, portarlo in un laboratorio, recuperare i dati e poi riaccenderlo e fare finire la cancellazione... ma non si può certo impedire all'utente home di spegnere la propria macchina!)Insomma, non si possono fare paragoni così... cosa fa il sistema per cancellare? Cosa intende lui per "cancellato" (aka, quando ti da fuori il messaggino)? Cestinare e cancellare poi sono due poerazioni del tutto diverese, in alcuni post è venuto fuori anche questo tipo di confusione.Insomma, fare bench così non è che abbia un gran valore, ci sono altri tipi di test per valutare come e quando vengono efettuate le operazioni sui vari componenti della macchina, dischi inclusi, per valutare quanto un sistema se la cava bene, non è che si va da click (o enter) a "messaggino" (o a quando il sistema sembra tornare a rispondere)...
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            dal mio Dual G5 ho duplicato una directory
            da 1,20 GB con circa 5.000 files (tutti
            html, jpg, swf, gif) buttata nel cestino
            istataneo, svuotato il cestino in meno di 6
            sec...

            secondo me hai problemi con tuo Mac...

            (apple)da un un disco Sata Ntfs pieno al 80%, 8743 files da 1k a 1 mega, circa 4 giga di spazio occupati, "del ." tempo per cancellare tutti i files 1 secondo e mezzo.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            da un un disco Sata Ntfs pieno al 80%, 8743
            files da 1k a 1 mega, circa 4 giga di spazio
            occupati, "del ." tempo per cancellare tutti
            i files 1 secondo e mezzo.hai usato la CLI, prova a farlo con la GUI (come me) e poi ridiamo...ci metteresti almeno 1 minuto (e sono generoso)(apple)PS: comuqnue mi sembra una inutile esibizione di righelli, io ho postato il tempo solo come ri-prova che non avevo detto una bufala sul tempo di svuotamento di OSX - leggi i post vecchi....
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            hai usato la CLI, prova a farlo con la GUI
            (come me) e poi ridiamo...ci metteresti
            almeno 1 minuto (e sono generoso)7662 files misti da 1k a 1 mega, drag nel cestino meno di 5 secondi.
            (apple)

            PS: comuqnue mi sembra una inutile
            esibizione di righelli, io ho postato il
            tempo solo come ri-prova che non avevo detto
            una bufala sul tempo di svuotamento di OSX -
            leggi i post vecchi....
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            7662 files misti da 1k a 1 mega, drag nel
            cestino meno di 5 secondi.uhm drag nel cestino ma non eliminati giusto ?
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            7662 files misti da 1k a 1 mega, drag
            nel

            cestino meno di 5 secondi.

            uhm drag nel cestino ma non eliminati giusto
            ?eliminati, ho il cestino che elimina direttamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            eliminati, ho il cestino che elimina
            direttamente.avevi dimenticato di scriverlo..era solo una curiosità.Certo che voi che vi mettete a fare la gara chi elimina prima gli elementi...mah.Personalmente non m'interessa quanto ci mette ma l'importante è il risultato...ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            Certo che voi che vi mettete a fare la gara
            chi elimina prima gli elementi...mah.
            Personalmente non m'interessa quanto ci
            mette ma l'importante è il
            risultato...ciao.era appunto sul risultato che era iniziata la polemica...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=764601(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            era appunto sul risultato che era iniziata
            la polemica...
            punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=764601

            (apple)infatti la polemica è nata su un'operazione compiuta su un pc di chissà quale anno incasinato all'inverosimile.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            infatti la polemica è nata su
            un'operazione compiuta su un pc di
            chissà quale anno incasinato
            all'inverosimile.ma guarda che strano...se il PC è più lento è ovviamente vecchissimo e incasinato....su dai cerca di essere realista non è che i PC attuali siano proprio dei mostri di potenza.Ormai PC highend (P4, AMD64) e Mac Highend (G5) sono simili come prestazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            infatti la polemica è nata su

            un'operazione compiuta su un pc di

            chissà quale anno incasinato

            all'inverosimile.TROLLONE!!!! NO ripeto: io non sono io l'amministratore, Wincess è ben configurato (6 ore di lavoro allo star-up), con firewall software e firewall hardware esterno ad oggi Zero troian, virus e spyware... anzi ti dirò di più... sui Mac la condivisione Samba è stata impostata in "read only" in modo che se i Wincess si prendono un virus non possono fare danni ai mac in rete...quindi siamo 100% Microzzoz problem free, ma non siamo una società allo sbaraglio come un TROLLONE come te vorrebbe far credere...
            ma guarda che strano...se il PC è
            più lento è ovviamente
            vecchissimo e incasinato....su dai cerca di
            essere realista non è che i PC
            attuali siano proprio dei mostri di potenza.il PC è Server IBM midtower P4 (ignoro i Mhz, dove si vedono da Win?) di un 2/3 anni fa, ma ha 756 Mb di RAM e due dischi SCSI Ultra-azz-qualcosa... ...è impossibile che sia incasinato in quanto trattasi di SERVER (Win2k server come OS) è vietato installare qualunque software al di fuori di quei 3/4 tool di sviluppo che vengono usati...a parte le patch ed i pacchi... è rimasto quasi come mamma M$ l'ha fatto...
            Ormai PC highend (P4, AMD64) e Mac Highend
            (G5) sono simili come prestazioni.si ma i G5 qui in ufficio stanno sempre un paio di spanne avanti ;-)tanto è vero che abbiamo dismesso quel server (che non ha mai entusiasmato nessuno) con un nuovissimo fiammante Xserve Dual G5 dotato di 4 dischi da 250GB in RAID (capace di picchi di 268Mb di transfert rate!)(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo


            infatti la polemica è nata
            su


            un'operazione compiuta su un pc di


            chissà quale anno incasinato


            all'inverosimile.

            TROLLONE!!!! ehm... guarda che hai dato del trollone ad un tuo compare...
            NO ripeto: io non sono io l'amministratore,
            Wincess è ben configurato (6 ore di
            lavoro allo star-up), con firewall software
            e firewall hardware esterno ad oggi Zero
            troian, virus e spyware... anzi ti
            dirò di più... sui Mac la
            condivisione Samba è stata impostata
            in "read only" in modo che se i Wincess si
            prendono un virus non possono fare danni ai
            mac in rete...lo sai che un antivirus (quale!?) controlla tutti i files in lettura e scrittura? Sai cosa vuol dire passare sotto antivirus 235.000 files?
            quindi siamo 100% Microzzoz problem free, ma
            non siamo una società allo sbaraglio
            come un TROLLONE come te vorrebbe far
            credere...è sempre un tuo compare.....

            ma guarda che strano...se il PC è

            più lento è ovviamente

            vecchissimo e incasinato....su dai
            cerca di

            essere realista non è che i PC

            attuali siano proprio dei mostri di
            potenza.

            il PC è Server IBM midtower P4
            (ignoro i Mhz, dove si vedono da Win?) di un
            2/3 anni fa, ma ha 756 Mb di RAM e due
            dischi SCSI Ultra-azz-qualcosa... un vecchio p4 allora, di vecchia generazione. Nulla a che vedere con i nuovi.
            ...è impossibile che sia incasinato
            in quanto trattasi di SERVER (Win2k server
            come OS) è vietato installare
            qualunque software al di fuori di quei 3/4
            tool di sviluppo che vengono usati...quindi e' una macchina perfetta che non da problemi a parte lentezza nel cancellare 235.000 files?Dai conti un nuovo Dual G5 dovrebbe metterci 5 minuti a fare quell'operazione.
            a parte le patch ed i pacchi... è
            rimasto quasi come mamma M$ l'ha fatto...


            Ormai PC highend (P4, AMD64) e Mac
            Highend

            (G5) sono simili come prestazioni.

            si ma i G5 qui in ufficio stanno sempre un
            paio di spanne avanti ;)ai p4 di 2/3 anni fa? Vorrei vedere senno Steve potrebbe anche suicidarsi.
            tanto è vero che abbiamo dismesso
            quel server (che non ha mai entusiasmato
            nessuno) con un nuovissimo fiammante Xserve
            Dual G5 dotato di 4 dischi da 250GB in RAID
            (capace di picchi di 268Mb di transfert
            rate!)4 dischi in raid solo 268 mega?
            (apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            ehm... guarda che hai dato del trollone ad
            un tuo compare...sai leggere i quote? parlavo con te...
            lo sai che un antivirus (quale!?) controlla
            tutti i files in lettura e scrittura? Sai
            cosa vuol dire passare sotto antivirus
            235.000 files?...un antivirus ben configurato non controlla i file che stai eliminando...

            non siamo una società allo sbaraglio

            come un TROLLONE come te vorrebbe far

            credere...

            è sempre un tuo compare.....hai presente i quote? parlavo sempre con te...
            un vecchio p4 allora, di vecchia
            generazione. Nulla a che vedere con i nuovi.ne abbiamo anche di nuovi una decina...
            quindi e' una macchina perfetta che non da
            problemi a parte lentezza nel cancellare
            235.000 files?da dei problemi perché è andata in crash per ben due volte nel tentativo di cancellarli....... e poi "è ottimamente tenuta" non vuol dire che è perfetta...
            Dai conti un nuovo Dual G5 dovrebbe metterci
            5 minuti a fare quell'operazione.a cancellare dei file? sei fuori... ci ha messo una quindicina di secondi... dato che la stessa identica directory l'avevamo passato su un G5 e poi sull'Xserve appena arrivato...
            ai p4 di 2/3 anni fa? no, ad un PC di 6 mesi fa...
            4 dischi in raid solo 268 mega?scusa i dischi sono solo 3 e poi 268 ti sembra poco? io mi sono stupito del contrario... probabilmente aveva dei dati in RAM perché il bench secondo me era troppo alto...oggi ha avuto picchi intorno ai 153 MB/s...mostrami chi sa fare meglio...(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...

            a cancellare dei file? sei fuori... ci ha
            messo una quindicina di secondi... dato che
            la stessa identica directory l'avevamo
            passato su un G5 e poi sull'Xserve appena
            arrivato...
            dal mio Dual G5 ho duplicato una directory
            da 1,20 GB con circa 5.000 files (tutti
            html, jpg, swf, gif) buttata nel cestino
            istataneo, svuotato il cestino in meno di 6
            sec...e tu invece in 15 secondi svuoti 235.000 files? Trollare va bene, ma almeno cerca di trollare in modo credibile.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            a cancellare dei file? sei fuori... ci
            ha

            messo una quindicina di secondi... dato
            che

            la stessa identica directory l'avevamo

            passato su un G5 e poi sull'Xserve
            appena

            arrivato...


            dal mio Dual G5 ho duplicato una
            directory

            da 1,20 GB con circa 5.000 files (tutti

            html, jpg, swf, gif) buttata nel cestino

            istataneo, svuotato il cestino in meno
            di 6

            sec...

            e tu invece in 15 secondi svuoti 235.000
            files?
            Trollare va bene, ma almeno cerca di
            trollare in modo credibile....15 per dire un numero basso, magari erano 25 può essere..... senti domani copio la stessa directory e poi la ributto prendendo il tempo... così almeno la fate finita di pesare col bilancino tutto....(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            Trollare va bene, ma almeno cerca di
            trollare in modo credibile.Trollare va bene per chi come nel tuo caso passa la giornata in PI....suvvia cerca di essere meno fanatico...
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            un vecchio p4 allora, di vecchia
            generazione. Nulla a che vedere con i nuovi.Va bene che devi trovare una giustificazione per l'acquisto sfigato del P4...ma cerca di essere meno fanatico e realista.
            ai p4 di 2/3 anni fa? Vorrei vedere senno
            Steve potrebbe anche suicidarsi.Veramente i P4 (recenti) come potenza di calcolo (cpu) sono più lenti dei G5!!!!...quindi alla Intel dovrebbero pensare di più alle prestazioni reali, invece che prendere per i fondelli utenti (come nel tuo caso) solo con il marketing pro-mhz!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...


            ai p4 di 2/3 anni fa? Vorrei vedere
            senno

            Steve potrebbe anche suicidarsi.
            Veramente i P4 (recenti) come potenza di
            calcolo (cpu) sono più lenti dei
            G5!!!!
            ...quindi alla Intel dovrebbero pensare di
            più alle prestazioni reali, invece
            che prendere per i fondelli utenti (come nel
            tuo caso) solo con il marketing pro-mhz!!!si, un p4 singolo è più lento di un Dual G5 ma con un singolo G5, non c'è paragone.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            si, un p4 singolo è più lento
            di un Dual G5 ma con un singolo G5, non
            c'è paragone.certo un P4 a 3.x ghz è più veloce di un singolo G5 a 1.8 ghz...mi sembra il minimo non credi ?Ma ci sono esempi dove il singolo P4 a 3.x ghz è paragonabile al singolo G5 1.8 o 2 ghz...questo è molto grave!!!!Il P4 recenti non sono più veloci dei G5....per quello che riguarda la potenza di calcolo della CPU!!!Il vantaggio è dovuto alla scheda video che possono montare...ecco l'unica differenza a favore del P4.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            si, un p4 singolo è più
            lento

            di un Dual G5 ma con un singolo G5, non

            c'è paragone.

            certo un P4 a 3.x ghz è più
            veloce di un singolo G5 a 1.8 ghz...
            mi sembra il minimo non credi ?

            Ma ci sono esempi dove il singolo P4 a 3.x
            ghz è paragonabile al singolo G5 1.8
            o 2 ghz...questo è molto grave!!!!

            Il P4 recenti non sono più veloci dei
            G5....per quello che riguarda la potenza di
            calcolo della CPU!!!

            Il vantaggio è dovuto alla scheda
            video che possono montare...ecco l'unica
            differenza a favore del P4.hai qualche test mono-cpu da far vedere?
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            hai qualche test mono-cpu da far vedere?http://www.barefeats.com/image05/macpc-sp.gifquarda il g5 a 2ghz con operazioni non mp (photoshop) è più veloce del p4 a 3ghz.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            hai qualche test mono-cpu da far vedere?

            www.barefeats.com/image05/macpc-sp.gif

            quarda il g5 a 2ghz con operazioni non mp
            (photoshop) è più veloce del
            p4 a 3ghz.
            trovo molto difficile credere ad un test che da vincente un Athlon Xp a 2.1 Ghz rispetto ad un P4 a 3ghz visto che li ho avuti tutti e due.Sarebbe il caso di vedere altre fonti.
          • Anonimo scrive:
            Re: te lo spiego io come si fa su OSX...
            - Scritto da: Anonimo
            trovo molto difficile credere ad un test che
            da vincente un Athlon Xp a 2.1 Ghz rispetto
            ad un P4 a 3ghz visto che li ho avuti tutti
            e due.
            Sarebbe il caso di vedere altre fonti.hai qualche altro test mono-cpu da far vedere? oppure è una tua valutazione soggettiva?(apple)
          • Anonimo scrive:
            pere con mele

            quindi siamo 100% Microzzoz problem free, ma
            non siamo una società allo sbaraglio
            come un TROLLONE come te vorrebbe far
            credere...Scusa, che significa? Se altre macchine + - della stessa generazione, con configurazione hw sw simile fanno tempi totalmente diversi direi che il problema c'è, o quantomeno c'è qualcosa su cui soffermarsi a riflettere, non vuole essere una offesa, è un fatto che i tempi da te proposti non siano ripetibili su altre macchine... buttali via dei consigli gratuiti che ti potevano risolvere il problema...
            il PC è Server IBM midtower P4
            (ignoro i Mhz, dove si vedono da Win?) di un
            2/3 anni fa, ma ha 756 Mb di RAM e due
            dischi SCSI Ultra-azz-qualcosa... ...
            tanto è vero che abbiamo dismesso
            quel server (che non ha mai entusiasmato
            nessuno) con un nuovissimo fiammante Xserve
            Dual G5 dotato di 4 dischi da 250GB in RAIDCioè, una macchina con 4 dischi in raid è più veloce di una macchina con due dischi in raid... una macchina con doppio processore risc a 64 bit nuova è più veloce di una macchina con processore 32 bit di 2-3 anni fa... mizzega, non l'avrei mai detto!!!!!!Come già ti hanno fatto notare, probabilmente la lentezza poteva essere da imputare a:- antivirus troppo pesante (o obsoleto come motore di scansione, o configurato male)- frammentazione del disco, i fs M$ sono first in, non first fit,. quindi hai dei vantaggi di prestazioni ma solo a patto di deframmentarli regolarmente, specialmente su un server- qualcos'altro... insomma, partendo dalla più che ragionevole ipotesi che l'antivirus fosse ok e che il vostro admin sia a conoscenza della necessità di deframmentare, bisognerebbe bvedere ciò che realmente girava su quel server, non bisogna mai dare nulla per scontato, soprattutto se prove con macchine analoghe fatte da chiunque altro mostrano tempi totalmente diversi... il sottosistema disco era già impegnato? il processore era oberato dilavoro (non dovrebbe esserlo)? il dma era configurato correttamente (si vede uscire un po di tutto dagli assemblatori, anche da quelli seri come ibm)? la memoria come andava? stava swappando?E per finire, come ho detto nel post di ieri delle 15.18, state confrontando mele con pere, "cancellare" non significa la stessa cosa sui due sistemi e soprattutto non è indicativo il messaggio di sistema, se volete fare un bench sull'efficienza dell'uso del disco ce ne sono a iosa, potete anche usare lo stesso modello di disco su entrambe le macchine e solo allora avrete uno o più risultati significativi.
          • Anonimo scrive:
            Re: pere con mele
            - Scritto da: Anonimo
            se volete fare un bench sull'efficienza
            dell'uso del disco ce ne sono a iosa, potete
            anche usare lo stesso modello di disco su
            entrambe le macchine e solo allora avrete
            uno o più risultati significativi.ti suggerirei di leggere meglio la prossima volta...1) non si discuteva sulle prestazioni del disco, ma sul fatto che un server IBM con WIN2K SERVER (otttimamente amministrato) sia andato in pallone (per ben due volte) per il semplice fatto di avergli chiesto di svuotare una directory.2) dove lavoro abbiamo una decina di PC ed altrettanti Mace la frase "i Mac stanno sempre una spanna avanti" era riferita in senso generale.3) il fatto dei secondi era una questione (del tutto oziosa) tra due utenti MacUser e non era in nessun modo correlata ad una polemica del tipo Mac=meglio del PC perchè svuota prima.Ciao (apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
        - Scritto da: Anonimo
        non si pianta? fai questa prova:

        .... per fargli digerire la directory
        abbiamo dovuto cestinarla un po alla
        volta...
        ancora con questa storia ???per favore, vai a trollare altrove e comprati un game boy... sempre che tu lo sappia accendere
        • Anonimo scrive:
          Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
          - Scritto da: Anonimo
          ancora con questa storia ???

          per favore, vai a trollare altrove e
          comprati un game boy... sempre che tu lo
          sappia accenderequindi WindowsXP = Game Boy dei sistemi operativi....no grazie preferisco utilizzare linux e osx....
    • Anonimo scrive:
      Re: FATE SP5 PER WIN2000 !!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      (Premessa: NON so usare Linux, quindi NON
      fate paragoni con Linux, per piacere)

      Win2000 e' l'unico sistema operativo serio
      fatto da Micros~1.
      Funziona, *non* *si* *pianta*, è
      veloce, sfrutta bene le risorse, è
      compatibile e stabile. Occupa poco spazio se
      confrontato con XP. Facile da configurare e
      usare.
      Micros~1 deve continuare a fornire patch e
      upgrade per questo sistema operativo se non
      vuole che gli utenti scappino in massa verso
      Linux (me compreso).
      Se Micros~1 smetterà di supportare
      Win2000, spero che qualcuno gli soffi il
      sorgente, in modo che possano diffondersi
      patches alternative.

      AddioPremetto che MS supporta ancora windows 2000, tra l'altro io ho comprato la licenza originale qualche mese fa a 140 euro, me ne vale la pena.Poi mi nasce una curiosità... ma se windows 2000 gira che è una meraviglia (lodici anche tu), per quale motivo vorresti un nuovo service pack???Se proprio vuoi degli aggiornamenti, vai su windows update e girando qua e la ne trovi sempre di nuovi (e non sono solo patch)...Bye(win)
  • Anonimo scrive:
    ODDIO OUTLOOK
    Ancora adesso il suo ricordo mi fa rabbrividire....:s
    • Anonimo scrive:
      Re: ODDIO OUTLOOK
      - Scritto da: Anonimo
      Ancora adesso il suo ricordo mi fa
      rabbrividire....:sè semplice ed efficace... io lo uso da anni e non ho mai avuto problemipurtroppo non tutte le cose sono adatte a tutti
  • Anonimo scrive:
    Brutto caprone
    Ho due pc. Su uno (uno di quei nuovi pc mezzo tv-mezzo pc) ho winXP perché ho driver specifici che funzionano solo per winXP e sul mio vecchio portatile ho win2k.Beh lunga vita a win2k!!! Quel catorcio di winXP mi si impalla min una volta al giorno mentre win2k mi é sempre fedele.WinXp a mio parere é solo un win2k+interfacciaPLAYMOBIL+bugRilasciate un nuovo service pack per win2k invece di perder tempo su XP!!CAPRONE!!!
    • Anonimo scrive:
      VERO
      Win2000 +SP4 + le ultime patch è una roccia. Mai piantato neppure con applicativi multimediali pesanti. Tenuto acceso on-line per 90 giorni senza problemi.
      • Anonimo scrive:
        Re: VERO
        - Scritto da: Anonimo
        Win2000 +SP4 + le ultime patch è una
        roccia. Mai piantato neppure con applicativi
        multimediali pesanti. Tenuto acceso on-line
        per 90 giorni senza problemi.mannania .....uname -aLinux tolux901 2.4.25 #1 Tue Mar 2 14:45:19 CET 2004 i686 Intel(R) Xeon(TM) CPU 2.40GHz GenuineIntel GNU/Linuxtolux901 root # uptime 14:38:27 up 212 days, 2:44, tolux901 root #Ah e non ho altri utenti locali oltre me i servizi sono tutti patchati (Apache + mysql con un db da 15000 record/giorno) quindi non cominciate a smenarla con gli exploit locali perché il kernel è vecchio. Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Brutto caprone
      Win2000 é l'unica cosa buona della M$. Mi sono fatto dal Dos in poi ed é il suo unico OS che mi abbia soddisfatto appieno. Ora piango con Xp (e mi sono scampato il Me a quanto pare sono fortunato)....
  • Anonimo scrive:
    Lode a Ballmer JR
    "Mio figlio di 12 anni a casa non vuole neppure sentire che non può mettere tutta la musica che vuole su tutti i supporti che vorrebbe".... Ecco chi decide le strategie di casa Microsoft :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Lode a Ballmer JR
      - Scritto da: Anonimo
      "Mio figlio di 12 anni a casa non vuole
      neppure sentire che non può mettere
      tutta la musica che vuole su tutti i
      supporti che vorrebbe".Perché é quello che vogliono fare: il tuo wma comprato legalmente lo puoi masterizzare su cd SOLO due volte.E lo puoi ascoltare solo tu.Vogliono semplicemente uccidere i CD e i CD-RW
    • Anonimo scrive:
      Re: Lode a Ballmer JR
      - Scritto da: Anonimo
      "Mio figlio di 12 anni a casa non vuole
      neppure sentire che non può mettere
      tutta la musica che vuole su tutti i
      supporti che vorrebbe". Il figlio di 12 anni di un multimiliardario può avere tutti i cd comprati legalmente che vuole, compresi tutti i lettori cd portatili che desidera e così via..
  • Anonimo scrive:
    La Legge di Bill
    "Non migliorare il prodotto, cerca un cliente più scemo".
  • Anonimo scrive:
    Traduzione
    Ma avete usato il traduttore di Altavista? Sembra il discorso di un orco analfabeta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Traduzione
      - Scritto da: Anonimo
      Ma avete usato il traduttore di Altavista?
      Sembra il discorso di un orco analfabeta.forse perché lo è:D[andrew]
    • Anonimo scrive:
      [OT]Re: Traduzione
      - Scritto da: Anonimo
      Ma avete usato il traduttore di Altavista?
      Sembra il discorso di un orco analfabeta.Beh spetta, la maggior parte dei testi passati ai traduttori online sembrano di orchi analfabeti :)Purtroppo la qualità della traduzione non è ancora così buona.
  • Anonimo scrive:
    Sembrano frasi di Carcarlo Pravettoni
    Come da titolo.:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Sembrano frasi di Carcarlo Pravetton
      - Scritto da: Anonimo
      Come da titolo.

      :DE' un'offesa paragonare Ballmer col grandissimo Pravettoni!
  • Anonimo scrive:
    Ballmer si droga
    ed eccone la prova:http://www.ntk.net/ballmer/mirrors.htmlguardatevi monkeydance.mpeg, poi ditemi se quest'uomo è normale o assume strane sostanze.
  • lele2 scrive:
    MS office non e' compatibile
    con OpenOffice e star officesecondo il ragionamento di Balmer msoffice e' vecchio di sette annisecondo loro il software e' buono solo quando e' compatibile con il loroalla Microsoft la cosa che gli riesce meglio e' l'arroganza
    • Anonimo scrive:
      Re: MS office non e' compatibile
      Infatti non capisco perché se non sono compatibili con LORO allora sono dei programmacci.Perché loro si credono lo standard de facto?Investiti per grazia divina?
    • reflection scrive:
      Re: MS office non e' compatibile
      - Scritto da: lele2
      con OpenOffice e star office
      secondo il ragionamento di Balmer msoffice
      e' vecchio di sette anni

      secondo loro il software e' buono solo
      quando e' compatibile con il loro

      alla Microsoft la cosa che gli riesce meglio
      e' l'arroganzaOltretutto Staroffice 7 usa un layer di base strutturato su XML, e STRANAMENTE microsoft pensa di utilizzare quel tipo di tecnologia per la prossima release di Office... Chi copia chi?
      • Anonimo scrive:
        Re: MS office non e' compatibile
        - Scritto da: reflection

        - Scritto da: lele2

        con OpenOffice e star office

        secondo il ragionamento di Balmer
        msoffice

        e' vecchio di sette anni



        secondo loro il software e' buono solo

        quando e' compatibile con il loro



        alla Microsoft la cosa che gli riesce
        meglio

        e' l'arroganza

        Oltretutto Staroffice 7 usa un layer di base
        strutturato su XML, e STRANAMENTE microsoft
        pensa di utilizzare quel tipo di tecnologia
        per la prossima release di Office... Chi
        copia chi?io manderei una lettere alla Sun(?) e direi di brevettare e copyrightare il tutto[andrew]
        • Anonimo scrive:
          Re: MS office non e' compatibile
          - Scritto da: Anonimo
          io manderei una lettere alla Sun(?) e direi
          di brevettare e copyrightare il tuttoFortunatamente XML è uno standard e non si può, anche se immagino lo dicessi con ironia.
  • Alessandrox scrive:
    Per favore...
    Evitiamo di commentare le sparate di un troll...Comunque vi capisco, nemmeno io so resistere alla forte tentazione.==================================Modificato dall'autore il 08/10/2004 4.19.38
  • Ottav(i)o Nano scrive:
    La legge del Menga è la grande forza...
    ...motrice dell'innovazione:- ogni 18 mesi raddoppia la potenza dei processori;- ogni 36 mesi esce una nuova versione di Windows che richiede risorse 4 volte maggiori;di conseguenza l'utente paga di più per avere software più scadente: come da titolo, questo è ciò che traina l'innovazione...
    • Anonimo scrive:
      arrgh

      - ogni 18 mesi raddoppia la potenza dei
      processori;
      - ogni 36 mesi esce una nuova versione di
      Windows che richiede risorse 4 volte
      maggiori;Quindi le prestazioni NON cambiano!!!!!!!!Linux, aiutaci tu.....
  • Anonimo scrive:
    Innovazione!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Il verbo di Ballmer?
  • Anonimo scrive:
    Ma quanti programmatori hanno alla M$?
    Ma quanti programmatori hanno alla M$ se per fare un service pacco devono distogliere risorse su Longhorn?C'hanno Pippo Pluto e Paperino?(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quanti programmatori hanno alla M
      - Scritto da: Anonimo
      Ma quanti programmatori hanno alla M$ se per
      fare un service pacco devono distogliere
      risorse su Longhorn?

      C'hanno Pippo Pluto e Paperino?No, paperino e' alle Pubbliche Relazioni e Pippo fa il sistemista.Inoltre Pluto ha avuto problemi a digerire gli ultimi ossi sudafricani. Glieli ha venduti un certo Mbutu...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quanti programmatori hanno alla M
      - Scritto da: Anonimo
      Ma quanti programmatori hanno alla M$ se per
      fare un service pacco devono distogliere
      risorse su Longhorn?Pensando ai loro prodotti direi che programmatore è una parola grossa....
  • Anonimo scrive:
    Ballmer: chi usa iPod è un ladro, forse?
    Ballmer.. bel tipo .... prima da del ladro a chi usa iPod:http://www.macitynet.it/macity/aA19209/index.shtmle poi ... perde la memoria...http://www.macitynet.it/macity/aA19234/index.shtml"Che cosa ho detto su iPod? Non lo so, non mi ricordo. So solo che ho detto cose cattivisssssime"secondo me, quando il figlioletto gli dice che vuole un iPod e non una merdaccia M$ gli prende un colpo (e sarebbe cosa buona...)http://www.macitynet.it/macity/aA19242/index.shtml:D(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer: chi usa iPod è un ladro, fo
      - Scritto da: Anonimo
      Ballmer.. bel tipo .... prima da del ladro a
      chi usa iPod:
      www.macitynet.it/macity/aA19209/index.shtml

      e poi ... perde la memoria...
      www.macitynet.it/macity/aA19234/index.shtml

      "Che cosa ho detto su iPod? Non lo so, non
      mi ricordo. So solo che ho detto cose
      cattivisssssime"

      secondo me, quando il figlioletto gli dice
      che vuole un iPod e non una merdaccia M$ gli
      prende un colpo (e sarebbe cosa buona...)
      www.macitynet.it/macity/aA19242/index.shtml

      :D

      (apple)è l'unica cosa che sanno fare alla MS,screditare A PAROLE i prodotti degli altri"Mandatemi un'email e manderò la cavalleria. Sto scherzando.. ma fino ad un certo punto. Non c'è motivo di perdere terreno rispetto a Star Office, che è buono quanto quello che noi fornivamo sette anni fa, non è compatibile con Microsoft Office e [b]non dispone di applicazioni fondamentali come Outlook[/b]".non compatibile con MS Office?perché office è compatibile con staroffice?e come diventa compatibile se poi quando lo fa lo denuncia?Outlook fontamentale?si per ricevere virus[andrew](linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ballmer: chi usa iPod è un ladro, fo
        - Scritto da: Anonimo
        Outlook fontamentale?si per ricevere virusLOL bè un anonimo prima ha detto ..."detto da chi ha la faccia come la zona oscura fra le chiappe"... LOL conconrdo...chi glielo spiega a Ballmerd che il futuro è degli applicativi via web e che la sua suite prima o poi andrà giù... gli basta un virus per Office per far allontanare come la peste tutte le aziende da quella suite, come è stato per outlook...conoscete una azienda "seria" che faccia usare ancora Outlook?(apple)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ballmer: chi usa iPod è un ladro, fo
          - Scritto da: Anonimo
          conoscete una azienda "seria" che faccia
          usare ancora Outlook?
          (apple)Purtroppo parecchie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ballmer: chi usa iPod è un ladro, fo
            - Scritto da: Quelo
            - Scritto da: Anonimo

            conoscete una azienda "seria" che faccia

            usare ancora Outlook?

            (apple)

            Purtroppo parecchie.

            azz... peggio di quello che credevo, quelle che conosco io sono passate tutte a Lotus Notes oppure su mio consiglio ad Eudora (non conosco molti client di posta per Win)(apple)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ballmer: chi usa iPod è un ladro, fo

          conoscete una azienda "seria" che faccia
          usare ancora Outlook?tante...
        • Attila Xihar scrive:
          Re: Ballmer: chi usa iPod è un ladro, fo
          - Scritto da: Anonimo

          conoscete una azienda "seria" che faccia
          usare ancora Outlook?Parecchie.Ma ce ne sono alcune non serie, come la mia, nella quale cmq Outlook, (su mio intervento) è stato completamente bandito in favore di Eudora :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ballmer: chi usa iPod è un ladro, fo
      Ma son gli stessi che hano detto che chi compra un pc con preinstallato un os linux lo fanno per poterci poi reinstallare un Windows copiato!Come se non fosse più facile comprarsi un'assemblato per fare una cosa del genere!Come se tutti quelli che non comprano Windows preinstallato lo prendono piratato!(il che fa capire cosa pensa la MS di Win: un prodotto che non vale la pena comprare)La Microsoft pensa più a screditare la concorrenza che a programmare.
  • TPK scrive:
    Ballmer o Crozza?
    Secondo me frasi cosi' comiche puo' averle dette solo Maurizio Crozza imitando Ballmer.Possibile che in UK nessuno se ne sia accorto? :| La sicurezza è il rischio potenziale per la nostra attività. La gente si fida? È questo che ha reso la sicurezza la priorità numero uno in Microsoft. Troppo divertente, ho le lacrime agli occhi...
    • zerod scrive:
      Re: Ballmer o Crozza?
      - Scritto da: TPK
      Secondo me frasi cosi' comiche puo' averle
      dette solo Maurizio Crozza imitando Ballmer.
      Possibile che in UK nessuno se ne sia
      accorto? :|

      La sicurezza è il rischio
      potenziale per la nostra
      attività. La gente si fida? è
      questo che ha reso la sicurezza la
      priorità numero uno in Microsoft.

      Troppo divertente, ho le lacrime agli
      occhi...non hai capito La sicurezza è il rischio potenziale per la nostra attività. La gente si fida? NO! è questo che ha reso la sicurezza la priorità numero uno in Microsoft. pito?
  • Anonimo scrive:
    i virus non esistevano 5-6 anni fa
    "Non è come cinque o sei anni fa che i virus non esistevano"ROTFL quindi quelli che devastavano msdos, windows 95 e windows 98 cos'erano?
    • Anonimo scrive:
      Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
      - Scritto da: Anonimo
      ROTFL quindi quelli che devastavano msdos,
      windows 95 e windows 98 cos'erano?Non devastavano un tubo, esattamente come gli attuali. Basta essere svegli. L'unica volta che ho visto un virus "da vicino" era un virus "BYE" sul boot sector del floppy di un cliente: il tempo di far girare TBAV -scan, e puff............
      • Anonimo scrive:
        Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ROTFL quindi quelli che devastavano
        msdos,

        windows 95 e windows 98 cos'erano?

        Non devastavano un tubo, esattamente come
        gli attuali. Basta essere svegli. L'unica
        volta che ho visto un virus "da vicino" era
        un virus "BYE" sul boot sector del floppy di
        un cliente: il tempo di far girare TBAV
        -scan, e puff............io invece ne ho visto uno impiastrare un server perchè il virus è arrivato tramite IIS sulla porta 80 e l'antivirus ancora non lo conosceva...mi pare fosse Nimda credo....morale: 126.000 pagine html modificate dal virus...meno male che uso Mac :-)(apple)
        • Fulmy(nato) scrive:
          Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
          - Scritto da: Anonimo
          io invece ne ho visto uno impiastrare un
          server perchè il virus è
          arrivato tramite IIS sulla porta 80 e
          l'antivirus ancora non lo conosceva...

          mi pare fosse Nimda credo....

          morale: 126.000 pagine html modificate dal
          virus...

          meno male che uso Mac :)Hahahahauna mattina arrivo in ufficio, non faccio in tempo a posare lo zaino che:"dai un'occhiata al sito di X, dicono che è strano...""ok, ci guardo, fammi almeno posare lo zaino..."..."chiamali e digli di ripulire il loro server e quando hanno fatto ci rimetto su la mia copia che è sana"Il capo si era salvato perché usa un Mac, io perché uso Mozilla!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
      • Anonimo scrive:
        Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa

        Non devastavano un tubo, esattamente come
        gli attuali. Basta essere svegli. L'unica
        volta che ho visto un virus "da vicino" era
        un virus "BYE" sul boot sector del floppy di
        un cliente: il tempo di far girare TBAV
        -scan, e puff............io l'ultimo che ho visto veniva fuori in una striscia nera in alto allo schermo con un rettangolo rosso di contorno, solitamente in quello spazio usava meditare un guru...8)
        • Anonimo scrive:
          Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa

          io l'ultimo che ho visto veniva fuori in una
          striscia nera in alto allo schermo con un
          rettangolo rosso di contorno, solitamente in
          quello spazio usava meditare un guru...

          8)Mitico!!!:D
      • Anonimo scrive:
        Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa

        Non devastavano un tubohai proprio ragione:http://www.symantec.com/avcenter/venc/data/cih.html
        • Anonimo scrive:
          Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
          - Scritto da: Anonimo

          Non devastavano un tubo

          hai proprio ragione:
          www.symantec.com/avcenter/venc/data/cih.html Stavo proprio per citare lo stesso virus, il Chernobil. Io ho visto un computer toccato da cotesto innocente virus: disco non più avviabile, settore zero distrutto, dati persi; colpì nel mondo solo qualche milione di computer. Ed era il 1999, quindi 5 anni fa.Ballmer, memoria corta??
      • leone2000 scrive:
        Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
        io l'ultima volta che ho visto un virus è stato cinque anni fa, su un pc... avviandosi, si presentava con uno sfondo con le nuvole e quattro patacche colorate contornate di nero, nel pieno della sua infezione aveva una barra in basso sullo schermo con, da una parte l'orologio, dall'altra un enigmatico pulsante "start" che forse serviva per la completa distruzione della macchina.....:D
    • Anonimo scrive:
      Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
      - Scritto da: Anonimo
      ROTFL quindi quelli che devastavano msdos,
      windows 95 e windows 98 cos'erano?Ma infatti si, che s'è fumato Ballmer?Io il primo virus l'ho visto 11 anni fa (ByteBandit sull'Amiga) e non penso di essere stato un pioniere... sui win9x stendiamo un velo pietoso...Forse il testo è stato tradotto male e si riferiva al boom dei worm degli ultimi anni, i vari Sasser e Blaster etc... peccato che il primo worm sia passato non so quanti anni fa, su Unix se non erro (Morris, può essere?)
      • Anonimo scrive:
        Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
        - Scritto da: Quelo
        - Scritto da: Anonimo

        ROTFL quindi quelli che devastavano
        msdos,

        windows 95 e windows 98 cos'erano?

        Ma infatti si, che s'è fumato Ballmer?

        Io il primo virus l'ho visto 11 anni fa
        (ByteBandit sull'Amiga) e non penso di
        essere stato un pioniere... sui win9x
        stendiamo un velo pietoso...

        Forse il testo è stato tradotto male
        e si riferiva al boom dei worm degli ultimi
        anni, i vari Sasser e Blaster etc... peccato
        che il primo worm sia passato non so quanti
        anni fa, su Unix se non erro (Morris,
        può essere?)Beh, se a qualcuno interessa il primo virus che ho visto era per MS-DOS (nel caso che Ballmer non se lo ricordi era il prodotto principe di una certa Micro$oft...) nel lontano 1987, virus con il nome mitico di pong e che si trasmetteva con i dichetti da utente ad utente...Memoria corta?:(:$
        • Anonimo scrive:
          Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Quelo

          - Scritto da: Anonimo


          ROTFL quindi quelli che devastavano

          msdos,


          windows 95 e windows 98 cos'erano?



          Ma infatti si, che s'è fumato
          Ballmer?



          Io il primo virus l'ho visto 11 anni fa

          (ByteBandit sull'Amiga) e non penso di

          essere stato un pioniere... sui win9x

          stendiamo un velo pietoso...



          Forse il testo è stato tradotto
          male

          e si riferiva al boom dei worm degli
          ultimi

          anni, i vari Sasser e Blaster etc...
          peccato

          che il primo worm sia passato non so
          quanti

          anni fa, su Unix se non erro (Morris,

          può essere?)
          Beh, se a qualcuno interessa il primo virus
          che ho visto era per MS-DOS (nel caso che
          Ballmer non se lo ricordi era il prodotto
          principe di una certa Micro$oft...) nel
          lontano 1987, virus con il nome mitico di
          pong e che si trasmetteva con i dichetti da
          utente ad utente...
          Memoria corta?:(:$Pong ? 1987 ? Allora te l'ho passato io......o forse sei tu che lo hai passato a me...Prima ed ultima volta che sono stato infettato da un virus... anche se non certo grazie a Ballmer...
    • Alessandrox scrive:
      Re: i virus non esistevano 5-6 anni fa
      - Scritto da: Anonimo
      "Non è come cinque o sei anni fa che
      i virus non esistevano"Pero' esistevano gia' gli antivirus... disinfezione preventiva?Precursori.....
      ROTFL quindi quelli che devastavano msdos,
      windows 95 e windows 98 cos'erano?BOHPesci?
    • The Raptus scrive:
      Errore di traduzione - espressione?
      "Non è come cinque o sei anni fa che i virus non esistevano. Più danno è stato fatto in altri periodi rispetto ad oggi. Gli ultimi 12 mesi sono stati i migliori 12 mesi, e di parecchio. Credo che nei prossimi due o tre anni noi miglioreremo molto e migliorerà a sufficienza anche la capacità di implementazione dei clienti".Anche io ho sboccato con questa affermazione. Altre sono più interessanti, questa prob. è un piccolo refuso da parte sua o un'errata esposizione - interpretazione (o trascrizione!).Non ricordo se Simantec o McAfee ha dichiarato che è stato il periodo più brutto, con il numero di virus aumentato e di parecchio (vado a memoria, ma era su P.I.). Quindi davvero sembra tropposbagliato per essere vero.Le altre notizie (quella sull'innovazione poi ...) mi hanno fatto riflettere. Molto!
  • Anonimo scrive:
    figlio
    "Mio figlio di 12 anni a casa non vuole neppure sentire che non può mettere tutta la musica che vuole su tutti i supporti che vorrebbe".viziatello il figlio di Ballmer...hè ??? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: figlio
    • Anonimo scrive:
      Re: figlio
      - Scritto da: Anonimo
      "Mio figlio di 12 anni a casa non vuole
      neppure sentire che non può mettere
      tutta la musica che vuole su tutti i
      supporti che vorrebbe".

      viziatello il figlio di Ballmer...hè
      ??? :)Ma no, ha ragione!Quindi vuol dire che leveranno quella schifezza di licenza sui wma, vero? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: figlio
        peccato speravo levassero direttamente il formato wma :D
      • Anonimo scrive:
        Re: figlio
        - Scritto da: Quelo
        - Scritto da: Anonimo

        "Mio figlio di 12 anni a casa non vuole

        neppure sentire che non può
        mettere

        tutta la musica che vuole su tutti i

        supporti che vorrebbe".



        viziatello il figlio di
        Ballmer...hè

        ??? :)

        Ma no, ha ragione!

        Quindi vuol dire che leveranno quella
        schifezza di licenza sui wma, vero? ;)No, vuol dire che zio Bill comprerà anche i brevetti sui frigoriferi, se questi riproducesero musica, pur di intascare!:@
  • Larry scrive:
    cazzo, che spavento!
    nello stesso articolo due scrondi da farci degli incubi...
Chiudi i commenti