Slack annuncia il suo primo aumento dei prezzi

Slack annuncia il suo primo aumento dei prezzi

Annunciato il primo aumento dei prezzi nella storia di Slack: il rincaro è previsto solo per gli abbonati al piano Pro, da settembre.
Annunciato il primo aumento dei prezzi nella storia di Slack: il rincaro è previsto solo per gli abbonati al piano Pro, da settembre.

L’impatto dell’inflazione si fa sentire anche sulla spesa necessaria per accedere ai servizi dedicati alla produttività. Non fa eccezione Slack, che oggi annuncia un aumento dei prezzi, il primo nella sua storia. Il rincaro sarà in vigore a partire dall’1 settembre 2022 e interesserà esclusivamente il piano Pro.

… oggi annunciamo il nostro primo aumento dei prezzi da quando abbiamo lanciato Slack nel 2014. Questo aumento interesserà solo gli utenti che usano il piano Pro. Inoltre, stiamo aggiornando il nostro piano Free per rendere più facile che mai per gli utenti provare nuove funzioni.

Aumento dei prezzi anche per Slack: le novità

Per capire quali siano le nuove tariffe applicate non bisogna far altro che consultare le pagine del sito ufficiale. Le riportiamo qui sotto, con riferimento alla spesa mensile per ogni utente.

  • Attuale prezzo mensile del piano Pro per persona: 7,50 euro con abbonamento mensile, 6,25 euro con abbonamento annuale.
  • Nuovo prezzo mensile del piano Pro per persona: 8,25 euro con abbonamento mensile, 6,75 euro con abbonamento annuale.

Coloro con un piano annuale attivo possono bloccare il prezzo per altri dodici mesi effettuando il rinnovo entro e non oltre il 31 agosto 2022.

Come anticipato in apertura, sono previste novità anche per il piano Free, quello accessibile senza alcuna spesa. Il team di Slack è al lavoro con l’obiettivo di ampliarne le funzionalità includendo i Clip e modificando le regole imposte per il salvataggio dei messaggi: non più un limite massimo di 10.000 e 5 GB di spazio, ma tutta la cronologia generata nei 90 giorni precedenti (file compresi). Anche in questo caso, le modifiche saranno attive a partite dall’1 settembre 2022.

Chi è alla ricerca di una soluzione completa e versatile per gestire comunicazione e collaborazione nell’ambito della produttività può valutare quanto  offerto dalla suite di Google Workspace.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Slack
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 lug 2022
Link copiato negli appunti