Smartphone, mercato a basso costo in crescita

Il settore vale sempre di più. E se Android festeggia, iOS soffre la mancanza di dispositivi di fascia bassa

Roma – Secondo le stime del Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker di International Data Corporation ( IDC ) relative al quarto trimestre del 2013, il mercato degli smartphone ha continuato a crescere superando quota un miliardo di dispositivi distribuiti e venduti , con Android e iOS a farla da padrona.

usb

I sistemi operativi di Google ed Apple contano per il 95,7 per cento di tutti gli smartphone distribuiti negli ultimi mesi del 2013: si tratta di un incremento di 4,5 punti percentuali rispetto all’anno precedente. Nel totale è cresciuta poi la percentuale di dispositivi sotto i 200 dollari: con 439 milioni di unità rappresentano il 42,6 per cento del volume globale.

Forse sfruttando proprio questo, potendo offrire prodotti anche di fascia media, nell’ultimo periodo Android si è confermato re del settore e ha raggiunto la quota di 39,5 per cento, sfiorando gli 800 milioni di dispositivi venduti; iOS ha invece registrato la crescita positiva più bassa sia per quanto riguarda il trimestre (più 6,7 per cento) sia l’anno (12,9 per cento): al contrario potrebbe aver sofferto proprio la mancanza di un’alternativa di fascia bassa.

La maggiore crescita la registra Windows Phone che rispetto al trimestre precedente ha un più 46,7 per cento e rispetto al 2012 registra addirittura una crescita del 90,9 per cento.

L’unico a scendere è invece BlackBerry, che perde addirittura il 77 per cento rispetto al trimestre precedente e il 40,9 per cento rispetto al 2012.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti