Smartphone, un record a nove zeri

Un miliardo di dispositivi in tutto il mondo: con una crescita costante è previsto il raddoppio entro tre anni. E se Samsung primeggia nelle vendite, Apple controlla il traffico Web

Roma – Una tappa fondamentale, e considerata irreversibile, che segna l’affermazione degli smartphone: un miliardo di apparecchi attivi in tutto il mondo registrati per la prima volta nel terzo trimestre del 2012.

Secondo gli analisti di Strategy Analytics , società che si è occupata di condurre la rilevazione, ci sono voluti sedici anni perché l’industria di settore raggiungesse il presente dato storico. “Il primo smartphone moderno – spiega Scott Bicheno – Nokia Communicator, è stato presentato nel 1996. Nokia è rimasta il leader incontrastato per oltre un decennio fino all’arrivo di iPhone nel 2007. iPhone ha rivoluzionato il design degli smartphone e ha catalizzato la crescita dell’industria”. Nel terzo trimestre dello scorso anno, Strategy Analytics ha stimato 708 milioni di apparecchi in uso in tutto il mondo: dopo oltre un anno di domanda elevatissima, il numero degli smartphone attivi ha superato il miliardo.

La ricerca non entra nel merito del ruolo ricoperto dai vari soggetti di mercato nel raggiungimento di un simile traguardo. Al momento, come del resto già prevedibile in attesa di valutare l’impatto di iPhone 5, Samsung ottiene il primato per quanto concerne il numero di apparecchi venduti per trimestre, con Apple e Nokia subito dietro. L’azienda di Cupertino, tuttavia, si distingue per il primato del traffico Web così come rilevato da una ricerca condotta da Chitika . Secondo le stime, i prodotti Apple rappresenterebbero il 56 per cento del traffico online via smartphone rispetto al 44 per cento di Samsung. iPhone 5 e Galaxy S3 sono i modelli che guidano le rispettive scalate.

I dati sulla diffusione caratterizzano un trend di certo positivo, ma che, a ben vedere, definiscono un livello di penetrazione ancora basso , come chiarisce Neil Mawston, ai vertici londinesi di Strategy Analytics. Secondo Mawston, la gran parte della popolazione mondiale non possiede ancora uno smartphone ed è situata in zone che presentano ancora grandi opportunità di business, “in particolare in mercati emergenti come la Cina, l’India e l’Africa”.

Quanto alle previsioni , si stima che l’adozione globale di telefoni intelligenti raddoppierà il numero degli utenti entro il 2015 . L’ipotesi deriva dall’osservazione dell’andamento del mercato negli ultimi tre anni: se la crescita manterrà lo stesso ritmo registrato tra il terzo trimestre del 2011 e lo stesso periodo del 2012, nell’arco dei prossimi 36 mesi ci saranno 990 milioni di nuovi utenti.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Marco Carol scrive:
    iTorrent
    Da molto tempo, molti motori di ricerca file .torrent come KickAssTorrents (KAT.PH) & ThePirateBay (THEPIRATEBAY.se) non sono più direttamente accessibili dall'Italia.Tuttavia, grazie al servizio offerto da iTorrent si può raggiungere tali siti utilizzando dei proxy.Basterà cliccare su uno degli accessi desiderati e se compare la scritta online vuol dire che funziona.Il sito è questo ed è completamente gratuito: http://itorrent.altervista.orgSi possono scaricare film, musica, programmi crackati ecc. in modo anonimo (dati cryptati in 128bit) e in pochissimo tempo!!!Spero vi possa essere d'aiuto ^^- Marco Carola
  • n00boy scrive:
    le major non vinceranno
    Le major e i grandi nomi dell'industria del copyright non vinceranno mai. Non hanno nessuna chance contro il desiderio di libertà, l'intelligenza, e la collaborazione umane. L'unico modo per arginare il fenomeno della pirateria resta quello di renderla poco conveniente. Fin quando i prezzi dell'originale e le strategie commerciali resteranno così come sono (vedi DLC a pagamento per i videogame), la pirateria avrà motivo di esistere ed essere supportata da gente in gamba.A meno che non si ricorra alla pura violenza...Prosit, The Pirate Bay!
    • ThEnOra scrive:
      Re: le major non vinceranno
      - Scritto da: n00boy
      Le major e i grandi nomi dell'industria del
      copyright non vinceranno mai. Non hanno nessuna
      chance contro il desiderio di libertà,
      l'intelligenza, e la collaborazione umane.
      L'unico modo per arginare il fenomeno della
      pirateria resta quello di renderla poco
      conveniente. Fin quando i prezzi dell'originale e
      le strategie commerciali resteranno così come
      sono (vedi DLC a pagamento per i videogame), la
      pirateria avrà motivo di esistere ed essere
      supportata da gente in
      gamba.
      A meno che non si ricorra alla pura violenza...

      Prosit, The Pirate Bay!Eccerto! Il gratis commercialmente è imbattibile!
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    THAA
    Perché questo duesse non lo riporta? THAA!!!
  • Alberto Bianchi scrive:
    Un vecchio saggio..
    .. di nome Sun Tzu consigliava "Vincere senza combattere": e' proprio quello che gli eroi di TPB stanno facendo: non hanno bisogno di combattere contro l'oscurantismo tecnologico voluto da una ristretta cricca di dinosauri in estinzione, dato che la guerra (e non la battaglia!) e' gia' bella che vinta.TPB ha pronti in campo carri armati e cacciabombardieri di ultimissima generazione, mentre i babbioni del copyright e i videotechini cos'hanno in mano? Forse qualche fionda e una manciata di pallottole di carta..
  • Allibito scrive:
    Ci sono o ci fanno?
    Mi suona molto strano questo continuo rivelare le propre strategie future, un pò come due giocatori di scacchi che dichiarino come muoveranno le pedine. Se io pensassi ad un modo per sfuggire ai difensori del copyright, di certo non farei una dichiarazione sulle contromisure. Chissà se gli avversari dichiareranno le loro mosse per impedire i loro progetti... Questo non vale solo per la baia, ma anche Kim cade spesso nello stesso errore. Fai quello che devi fare e goditi i vantaggi della sorpresa, invece di far pensare alle contromisure prima di partire.Non penseranno mica di far alzare bandiera bianca... questo non accadrà mai.
    • dalek scrive:
      Re: Ci sono o ci fanno?
      allora trasferiamo tutti i torrent nel cloud di microsoft -a chi appartiene non importa se microsoft piratebay o pinco pallino - diciamo che il cloud di per sé è rischiosissimo
      • Milanesotto scrive:
        Re: Ci sono o ci fanno?

        a chi appartiene non importa se microsoft
        piratebay o pinco pallino - diciamo che il cloud
        di per sé è
        rischiosissimoperché? di grazia
        • dalek scrive:
          Re: Ci sono o ci fanno?
          pensa se il pentagono decidesse di mettere i suoi documenti top secret in cloud.....ci sarebbe una bella frittata e una marea disastri variil coud non è mai blindato....una prelibatezza per i talebani
          • krane scrive:
            Re: Ci sono o ci fanno?
            - Scritto da: dalek
            pensa se il pentagono decidesse di mettere i
            suoi documenti top secret in cloud.....
            ci sarebbe una bella frittata e una marea
            disastri vari
            il coud non è mai blindato....
            una prelibatezza per i talebaniIn questo caso non serve che sia blindato, serve che sia distribuito ed a mandare in confusioni quelli che nelle major vedono la rete come una specie di cosa che funziona per magia.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Ci sono o ci fanno?
            - Scritto da: dalek
            il coud non è mai blindato....Per TPB non serve la blindatura, gli MD5 dei file condivisi devono essere pubblici.
    • Ema scrive:
      Re: Ci sono o ci fanno?
      Il rivelare le strategie future, se queste sono solide, è invece un'arma potentissima perchè le guerre costano care anche a chi le vince.Se una controparte svela una strategia difensiva credibile, probabilmente convincerà l'attaccante a cambiare approccio invece di partire all'attacco, destabilizzandolo e costringendolo a perdere tempo per riorganizzarsi.
      • Allibito scrive:
        Re: Ci sono o ci fanno?
        - Scritto da: Ema
        Il rivelare le strategie future, se queste sono
        solide, è invece un'arma potentissima perchè le
        guerre costano care anche a chi le
        vince.
        Se una controparte svela una strategia difensiva
        credibile, probabilmente convincerà l'attaccante
        a cambiare approccio invece di partire
        all'attacco, destabilizzandolo e costringendolo a
        perdere tempo per
        riorganizzarsi.Non è questo il caso, le forze in campo sono talmente impari, che fanno solo risprmiare tempo al nemico (parere personale).
        • krane scrive:
          Re: Ci sono o ci fanno?
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: Ema
          Non è questo il caso, le forze in campo sono
          talmente impari, che fanno solo risprmiare tempo
          al nemico (parere personale).Infatti, non vedo perche' le maior continuino ad insistere, e' palese che tecnicamente non hanno mezzi per fermare la pirateria, tanto varrebbe tirare i remi in barca ed andare in pensione.
    • bubba scrive:
      Re: Ci sono o ci fanno?
      - Scritto da: Allibito
      Mi suona molto strano questo continuo rivelare le
      propre strategie futureforse perche non sono future? "This is one of the reasons why The Pirate Bay decided to move the site into the cloud yesterday."
      un pò come due giocatori
      di scacchi che dichiarino come muoveranno le
      pedine. Se io pensassi ad un modo per sfuggire ai
      difensori del copyright, di certo non farei una
      dichiarazione sulle contromisure. beh tu dimentichi che sin dall'anno zero TPB faceva dei post graffianti e spavaldi contro gli avvocati delle major di tutto il mondo. Fa parte del loro "gioco".
      • Allibito scrive:
        Re: Ci sono o ci fanno?
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: Allibito

        Mi suona molto strano questo continuo rivelare
        le

        propre strategie future
        forse perche non sono future? "This is one of the
        reasons why The Pirate Bay decided to move the
        site into the cloud
        yesterday."


        un pò come due giocatori

        di scacchi che dichiarino come muoveranno le

        pedine. Se io pensassi ad un modo per sfuggire
        ai

        difensori del copyright, di certo non farei una

        dichiarazione sulle contromisure.
        beh tu dimentichi che sin dall'anno zero TPB
        faceva dei post graffianti e spavaldi contro gli
        avvocati delle major di tutto il mondo. Fa parte
        del loro
        "gioco".Ancora non avevasno preso bastonate e pensavano di non prenderne... ora con bozzi in testa, cambierei idea. la spavalderia è sempre abbondata, anche questo non aiuta, si fanno lotte anche per principio, se si hanno i soldi. Spero comunque che li facciano tacere per sempre, indipendentemente dal fattore copyright, odio gli arroganti spavaldi che commettono illeciti e si vantano di farla franca.
        • bubba scrive:
          Re: Ci sono o ci fanno?
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: Allibito


          Mi suona molto strano questo continuo rivelare

          le


          propre strategie future

          forse perche non sono future? "This is one of
          the

          reasons why The Pirate Bay decided to move the

          site into the cloud

          yesterday."




          un pò come due giocatori


          di scacchi che dichiarino come muoveranno le


          pedine. Se io pensassi ad un modo per sfuggire

          ai


          difensori del copyright, di certo non farei
          una


          dichiarazione sulle contromisure.

          beh tu dimentichi che sin dall'anno zero TPB

          faceva dei post graffianti e spavaldi contro gli

          avvocati delle major di tutto il mondo. Fa parte

          del loro

          "gioco".
          Ancora non avevasno preso bastonate e pensavano
          di non prenderne... ovvio. pensavano (e per parecchio tempo e' stato cosi) che la svezia non fosse una dependance di hollywood. Poi via via l'inquinamento e' arrivato anche li'
          ora con bozzi in testa, cambierei idea. la spavalderia è sempre
          abbondata, anche questo non aiuta, si fanno lotte
          anche per principio, plauso a loro, no? del resto quella di Piratbyran (prima ancora che di TPB) e' una battaglia culturale contro i danni della proprieta' intellettuale attualmente concepita. Inoltre e' evidente che uno trovi odioso il fatto di essere condannato per (c) infringment, quando su TPB non c'e' mai stato nulla di copyrighted
          Spero
          comunque che li facciano tacere per sempre,
          indipendentemente dal fattore copyright, odio gli
          arroganti spavaldi che commettono illeciti e si
          vantano di farla
          franca.anch'io. Ma penso che gli arroganti che vediamo siano diversi. Io vedo estremamente arrogante trincerarsi dietro la scusa delle leggi "emanate per il popolo", quando queste sono palesemente frutto di lobbysti delle Major travestiti da politici e dirigenti.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Ci sono o ci fanno?
          - Scritto da: Allibito
          indipendentemente dal fattore copyright, odio gli
          arroganti spavaldi che commettono illeciti e si
          vantano di farla franca.Quindi odi i proprietari delle major che nascondono fondi neri alle cayman, che scendono in politica promettendo fandonie e che si fanno solo leggi ad personam tra cui la legge Urbani per proteggere le proprie aziende private e per non andare in galera, e si vantano di farla franca."E' una vergogna: hanno intercettato il Presidente del Consiglio" (cit.)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 ottobre 2012 18.13-----------------------------------------------------------
        • ... scrive:
          Re: Ci sono o ci fanno?
          - Scritto da: Allibito
          odio gli
          arroganti spavaldi che commettono illeciti e si
          vantano di farla
          franca.effettivamente non sei il solo a cui berlusconi sta sui XXXXXXXX da matti.
        • Guybrush scrive:
          Re: Ci sono o ci fanno?
          - Scritto da: Allibito[...]
          Ancora non avevasno preso bastonate e pensavano
          di non prenderne... ora con bozzi in testa,
          cambierei idea.Bastonate...
          la spavalderia è sempre
          abbondata, anche questo non aiuta, si fanno lotte
          anche per principio, se si hanno i soldi.Spiegalo ai Fratelli Bandiera, per citare un esempio qualsiasi, o a Carlo Pisacane... no, non l'attore, l'altro.
          Spero
          comunque che li facciano tacere per sempre,
          indipendentemente dal fattore copyright, odio gli
          arroganti spavaldi che commettono illeciti e si
          vantano di farla
          franca.ROTFLMAO, sei divertentissimo.
        • Guybrush scrive:
          Re: Ci sono o ci fanno?
          - Scritto da: Allibito
          - Scritto da: bubba[...]

          "gioco".
          Ancora non avevasno preso bastonate e pensavano
          di non prenderne... ora con bozzi in testa,
          cambierei idea.Certo, le bastonate sono un eccellente sistema per dirimere le questioni.
          la spavalderia è sempre
          abbondata, anche questo non aiuta, si fanno lotte
          anche per principio, se si hanno i soldi.Spiegalo ai Fratelli Bandiera o a Carlo Pisacane, perfavore.Ti citerei anche il signor Garibaldi Giuseppe, che con 1000 uomini in brache marroni e camicia rossa ha tirato giù un esercito addestrato & equipaggiato di 9000 uomini.Devo continuare con gli esempi?
          Spero
          comunque che li facciano tacere per sempre,
          indipendentemente dal fattore copyright, odio gli
          arroganti spavaldi che commettono illeciti e si
          vantano di farla
          franca.Sempre per citare il signor G.Garibaldi, prima di passare a far danni(*) in Italia s'è dato un gran da fare in brasile.Da un lato lo chiamavano "Patriota" dall'altro "Pirata" o "Brigante"... pensa te.Quanto alla spavalderia, dai un'occhiata qui:http://www.p2p-next.org/Si tratta di un progetto finanziato dalla comunità europea.La violenza e' l'estremo rifugio degli incapaci.(I. Asimov)GT
          • atem scrive:
            Re: Ci sono o ci fanno?
            - Scritto da: Guybrush
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: bubba
            [...]


            "gioco".

            Ancora non avevasno preso bastonate e pensavano

            di non prenderne... ora con bozzi in testa,

            cambierei idea.
            Certo, le bastonate sono un eccellente sistema
            per dirimere le
            questioni.


            la spavalderia è sempre

            abbondata, anche questo non aiuta, si fanno
            lotte

            anche per principio, se si hanno i soldi.
            Spiegalo ai Fratelli Bandiera o a Carlo Pisacane,
            perfavore.
            Ti citerei anche il signor Garibaldi Giuseppe,
            che con 1000 uomini in brache marroni e camicia
            rossa ha tirato giù un esercito addestrato &
            equipaggiato di 9000
            uomini.E viene maledetto ancora oggi, sia a nord che a sud :D
          • Guybrush scrive:
            Re: Ci sono o ci fanno?
            - Scritto da: atem
            - Scritto da: Guybrush[...]
            E viene maledetto ancora oggi, sia a nord che a
            sud
            :DCome viene maledetto il suo nome dall'Orinoco al rio delle Amazzoni: ce lo facevi tuo il Garibaldi pirata che da l'assalto a fortezze e flotte piene di cannoni?Tra l'altro: lo raffiguriamo sempre a cavallo, ma finché non ha conosciuto Anita di cavalli neanche l'ombra. Navi si, cavalli no.GT
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Ci sono o ci fanno?
      - Scritto da: Allibito
      Mi suona molto strano questo continuo rivelare le
      propre strategie future, un pò come due giocatori
      di scacchi che dichiarino come muoveranno le
      pedine. Si vede che non sai giocare a scacchi, allora.I giocatori di scacchi non tengono affatto segreta la loro strategia (tanto che molte delle partite si concludono con un giocatore che abbandona, perchè si accorge che la vittoria dell'avversario non si può più evitare)
      Non penseranno mica di far alzare bandiera
      bianca... questo non accadrà
      mai.Infatti non puntano alla resa delle majors, puntano alla loro distruzione totale.A che serve costringere le majors ad accettare un accordo, se le majors tra poco non esisteranno più?
      • krane scrive:
        Re: Ci sono o ci fanno?
        - Scritto da: uno qualsiasi
        - Scritto da: Allibito
        Infatti non puntano alla resa delle majors,
        puntano alla loro distruzione totale.
        A che serve costringere le majors ad accettare
        un accordo, se le majors tra poco non
        esisteranno più?Ma a proposito, qualcuno ha notato il countdown sul sito di dot.com per la riapertura di mega ?
        • user_ scrive:
          Re: Ci sono o ci fanno?
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: uno qualsiasi

          - Scritto da: Allibito


          Infatti non puntano alla resa delle majors,

          puntano alla loro distruzione totale.

          A che serve costringere le majors ad
          accettare


          un accordo, se le majors tra poco non

          esisteranno più?

          Ma a proposito, qualcuno ha notato il countdown
          sul sito di dot.com per la riapertura di mega
          ?qual'è questo sito?
          • krane scrive:
            Re: Ci sono o ci fanno?
            - Scritto da: user_
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: uno qualsiasi


            - Scritto da: Allibito

            Ma a proposito, qualcuno ha notato

            il countdown sul sito di dot.com per

            la riapertura di mega ?
            qual'è questo sito?http://kim.com/
          • user_ scrive:
            Re: Ci sono o ci fanno?
            c'è scritto sopra: 'se megaupload non sarà tornato per il 1° novembre voterai per obama?' e c'è il sondaggio da cliccare, il conto alla rovescia è per il 1° novembre.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Ci sono o ci fanno?
      - Scritto da: Allibito
      Mi suona molto strano questo continuo rivelare le
      propre strategie futureE perché? Questo permette di generare tumori al fegato nei responsabili delle major, che dovranno quindi spendere quel poco che gli rimane in costose cure antitumorali, avvicinando quindi la bancarotta.
      Non penseranno mica di far alzare bandiera
      bianca... questo non accadrà mai.Quando le major finiranno i soldi con cosa corromperanno i governi? Con le bolle di sapone?
    • Ziomik scrive:
      Re: Ci sono o ci fanno?
      Business, marketing, fama ... mai sentito parlare di queste parole ? E la fama è la più importante..visto che il resto arriva dopo quella..
Chiudi i commenti