Sony, chiusa l'operazione Ericsson

Ufficializzata l'acquisizione del 50 per cento delle azioni possedute dal partner svedese. Per 1,05 miliardi di euro, il gigante nipponico sarà l'unico titolare del marchio Sony Ericsson. Atteso in primavera il primo smartphone
Ufficializzata l'acquisizione del 50 per cento delle azioni possedute dal partner svedese. Per 1,05 miliardi di euro, il gigante nipponico sarà l'unico titolare del marchio Sony Ericsson. Atteso in primavera il primo smartphone

Era attesa per gli inizi di quest’anno, ora ufficializzata attraverso un comunicato stampa diramato dai vertici di Sony. Il gigante nipponico ha rilevato il 50 per cento delle azioni possedute dal partner svedese Ericsson , diventando di fatto l’unico e solo titolare del marchio Sony Ericsson.

La nuova società adotterà subito il nome di Sony Mobile Communications , ovviamente detenuta al 100 per cento dal colosso del Sol Levante. I vertici di Ericsson hanno poi confermato il pagamento da 1,29 miliardi di dollari (1,05 miliardi di euro) per l’acquisizione delle azioni detenute dalla stessa azienda svedese.

In un secondo comunicato stampa diramato dal Chief Marketing Officer Steve Walker, Sony Ericsson ha annunciato per la prossima primavera “il primo smartphone Sony”. Sony Xperia S sarà dunque la prima creatura – basata su Android – del nuovo corso di Sony Mobile Communications . (M.V.)

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 02 2012
Link copiato negli appunti