Sorpresa! Aumenta il phishing

Lo dice l'ultimo rapporto di Anti Phishing Italia
Lo dice l'ultimo rapporto di Anti Phishing Italia

Il phishing italiano continua ad aumentare. 2115 casi unici in tre mesi, con una media di 23,24 email al giorno, quasi una l’ora ai danni di 16 obiettivi italiani e dei propri clienti. Questi alcuni dei numeri che il phishing in Italia ha collezionato nel trimestre marzo-giugno 2007, “segnando – sostiene Anti Phishing Italia – un aumento del 940% rispetto al primo trimestre dello stesso anno”.

Il primo obiettivo dei phisher, sostiene il watchgroup, è ancora una volta da Poste Italiane “con una percentuale di attacchi pari al 77,11%, il quale ha dovuto tuttavia dividere la scena con nuovi obiettivi. Ras Bank, Banca di Roma, IWBank, CartaSi, Maestro, ICBPI, Cariparma,Creval e Yahoo! Italia. Nomi nuovi simbolo del sempre maggiore interesse che i cyber truffatori hanno per il nostro Paese”.

Il rapporto trimestrale di Anti Phishing Italia è disponibile a questo indirizzo

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 07 2007
Link copiato negli appunti