SpaceX: nave da crociera ferma il lancio del satellite italiano

SpaceX: nave da crociera ferma il lancio del satellite italiano

Il lancio dello SpaceX Falcon 9 con a bordo il satellite italiano COSMO-SkyMed Second Generation FM2 è stato fermato per colpa di una nave da crociera.
Il lancio dello SpaceX Falcon 9 con a bordo il satellite italiano COSMO-SkyMed Second Generation FM2 è stato fermato per colpa di una nave da crociera.

Solo nei giorni scorsi erano trapelate le previsioni della NASA circa un importante aumento dei lanci con SpaceX durante il 2023, ma a distanza di poche ore ecco un contrattempo che non ti aspetti: il nuovo lancio viene bloccato per colpa di una semplice manovra di una imbarcazione nei paraggi.

COSMO-SkyMed, nuovo rinvio

Il rocket Falcon 9 era già in pista di lancio e il cielo di Cape Canaveral era finalmente sgombro da nubi e minacce. Finalmente, insomma, il razzo con a bordo l’attrezzatura del satellite italiano COSMO-SkyMed Second Generation FM2 era pronto a partire per dare il via alla missione. Mancavano soltanto 34 secondi alla propulsione, però, quando si è udito un inatteso “hold, hold, hold!“:

La causa della missione abortita all’ultimo secondo è del tutto anomala, pur se non unica nel suo genere: non un problema tecnico, non un allarme dell’ultimo secondo, ma l’improvvisa comparsa nei radar di una nave da crociera all’interno della zona di rischio.

SpaceX era al corrente della cosa, ma ha atteso fino all’ultimo nella speranza che le autorità portuali riuscissero a risolvere il problema. Il gruppo non ha ufficializzato il nome della compagnia colpevole dell’intoppo, ma le due maggiori indiziate secondo quanto emerso in Florida sarebbero la nave Harmony della Royal Caribbean e la Meraviglia della MSC Crociere. Su Twitter sono varie le ricostruzioni registrate sui fatti. Tra queste si segnalano le testimonianze che orienterebbero l’intoppo su una partenza (programmata) della “Meraviglia” dal port, con un probabile corto circuito nelle comunicazioni tra le autorità portuali e la pista di lancio NASA.

La missione ha subito quindi un nuovo rinvio, ma la nuova finestra utile è immediata: con ogni probabilità il nuovo countdown terminerà con il lancio di questa notte, alle ore 0.11 di martedì 1 febbraio.

Consulta tutte le ultime offerte di Punto Informatico.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 31 gen 2022
Link copiato negli appunti