Spam 2007, l'analisi di IBM X-Force

Gli esperti si focalizzano sul problema rappresentato dallo spam virale in salsa PDF

Roma – IBM X-Force è al lavoro per analizzare le nuove forme di spam e soprattutto il modo in cui queste impattano sulla sicurezza degli utenti e le capacità del networking. “Nel 2005 – spiega una nota rilasciata da IBM – gli spammer hanno scoperto una nuova tecnica per eludere i sistemi di identificazione dello spam basati sul testo: lo spam basato sulle immagini. Quella che era un’attività di nicchia nel 2005 è diventata una tecnica largamente diffusa entro la fine del 2006 quando lo spam image-based rappresentava, in percentuale, circa un terzo di tutto lo spam prodotto”.

“Più recentemente – continua la nota – IBM X-Force ha rilevato un nuovo trend: l’uso dei file PDF per lo spam. Secondo la ricerca di X-Force, dal 26 giugno le prime minacce di spam che utilizzano il PDF hanno raggiunto il 3-4% di tutto lo spam prodotto. Nei giorni successivi lo spam PDF-based è diminuito e la percentuale complessiva si è assestata sul 2%. Venerdì 6 luglio questo tipo di spam ha avuto un nuovo picco e ha raggiunto una percentuale del 6-8%”.

“Se lo spam basato su PDF si sviluppasse come ha fatto quello image-based – ritengono gli esperti di Big Blue – ci dovremmo preparare alla possibilità che raggiunga il 20% di tutto lo spam prodotto. Infatti, potremmo assistere a una crescita di questo spam ancora più veloce di quella che ha avuto lo spam image-based negli ultimi due anni”.

Una paper di Ralf Iffert, ricercatore di X-Force, è disponibile a questo indirizzo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • m00f scrive:
    Studi italiani
    Secondo recenti studi di alcuni scienziati italiani i nanocosi fanno venire il cancro molto più rapidamente di quanto ci riesca l'amianto.
    • Chavez Ding scrive:
      Re: Studi italiani
      - Scritto da: m00f
      Secondo recenti studi di alcuni scienziati
      italiani i nanocosi fanno venire il cancro molto
      più rapidamente di quanto ci riesca
      l'amianto.Non è molto confortante :(Hai ancora a disposizione la fonte tipo blog / sito et similia ?bYe
      • Nome e cognome scrive:
        Re: Studi italiani
        - Scritto da: Chavez Ding
        - Scritto da: m00f

        Secondo recenti studi di alcuni scienziati

        italiani i nanocosi fanno venire il cancro molto

        più rapidamente di quanto ci riesca

        l'amianto.

        Non è molto confortante :(
        Hai ancora a disposizione la fonte tipo blog /
        sito et similia
        ?

        bYeCerca: Antonietta Gatti nanoparticelle...o http://it.wikipedia.org/wiki/Nanopatologia
      • m00f scrive:
        Re: Studi italiani
        Eccolo http://www.nanodiagnostics.it/Trovi molte info anche su www.beppegrillo.it, il microscopio elettronico che usano è stato prima ritirato dalla comunità europea, perchè sti ricercatori sono scomodi alle multinazionali. Poi BeppeGrillo ed il suo staff hanno raccolto soldi ad ogni spettacolo e gli hanno comprato un microscopio ancora più potente di quello che avevano prima!Io ho donato 5 :)
    • aneledel scrive:
      Re: Studi italiani
      Secondo recenti studi di alcuni scienziati è possibile dimostrare tutto ed il suo contrario, è sufficiente che il risultato dello studio possa generare direttamente o indirettamente dei guadagni ed il gioco è fatto. Se mi finanziate vi dimostro che la mozzarella di bufala è cancerogena!
      • m00f scrive:
        Re: Studi italiani
        Questa affermazione è molto itagliota. Mi stupisco che non abbia usato il termine magia o stregoneria eretica.Vorrei solo farti notare che la scienza è una, e dimostra la verità, non punti di vista.Esempio classico sono le sigarette. Gli indipendenti diceva che facevano male, gli scienziati profumatamente pagati dalle multinazionali dicevano che era tutta salute.Oggi gli indipendenti dicono che i cellulari fanno male, ma alla SonyEricsson dicono che non fanno niente, anche se ti è stato dimostrato che ci puoi fare un uovo sodo in 10 minuti.
        • aneledel scrive:
          Re: Studi italiani
          Proprio tu moof mi stai dando ragione, l'esempio dei cellulari è il classico esempio dove il business della protezione da un pericolo inesistente genera studi "scientifici" farlocchi.L'affermazione che la scienza dimostra la verità è un po forte, la scienza formula ipotesi che possono essere più o meno accreditate nella comunità scientifica fino a prova contraria. Le Verità le formulano i giornalisti e i politici.
          • m00f scrive:
            Re: Studi italiani
            se una cosa fa male o no non lo decidono i politici o i giornalisti. i politici usano l'avvelenamento a norma di legge, i giornalisti parlano di cogne mentre gli illuminati uccidono 10 milione di persone per mantenere il controllo demografico mondiale.
          • aneledel scrive:
            Re: Studi italiani
            m00f evidentemente non sono stato chiaro, quello che volevo dire è che la certezza, la verità non è e non sarà mai degli scienziati, quelli veri almeno. Nessuno di loro ti garantirà mai la certezza in merito ad una ipotesi scientifica, solo i giornalisti ed i politici sono i depositari di queste certezze (spesso del tutto infondate).Se una cosa fa male o no purtroppo spesso lo decidono proprio i giornalisti (perchè "fa notizia") o i politici (perchè "porta consenso" o perchè il business che vi è dietro è ghiotto) molto meno gli scienziati seri che spesso non vengono ascoltati a vantaggio di pseudo ricercatori che hanno il solo scopo di mantenere il proprio "giardinetto" anche se si fonda su ipotesi del tutto infondate.P.S. se sei proprio convinto che un cellulare possa cuocere un uovo, prova con il tuo, l'uovo lo trovi al supermercato.
          • Funz scrive:
            Re: Studi italiani
            - Scritto da: m00f
            se una cosa fa male o no non lo decidono i
            politici o i giornalisti.

            i politici usano l'avvelenamento a norma di
            legge, i giornalisti parlano di cogne mentre gli
            illuminati uccidono 10 milione di persone per
            mantenere il controllo demografico
            mondiale.Maronna moof quante sciocchezze dici... la storiella dell'uovo sodo fa ridere per quanto e' ingenua, ed è già stata smontata da parecchio tempo.Quanto agli "illuminati"... magari ci fossero e facessero quello che dici. Dov'è che devo firmare? :p
          • m00f scrive:
            Re: Studi italiani
            analizziamo i fatti: gli illuminati sono un gruppo massonico della baviera, è un dato di fatto.la famiglia Bilderberg esite e ha il controllo assoluto della banca mondiale. finanziano le guerre in tutto il globo da centinaia di anni.lo sanno tutti, ma certo non lo diranno mai al TG4 o TG1 o StudioAperto.
          • Funz scrive:
            Re: Studi italiani
            - Scritto da: m00f
            analizziamo i fatti: gli illuminati sono un
            gruppo massonico della baviera, è un dato di
            fatto.Ma quali fatti?Io vedo solo un post fanatico-complottaro su un forum di Internet, manco un link ad un'inchiesta seria (no siti fanatici-complottari please)
          • m00f scrive:
            Re: Studi italiani
            http://it.wikipedia.org/wiki/Illuminati
          • rumenta scrive:
            Re: Studi italiani
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: m00f

            se una cosa fa male o no non lo decidono i

            politici o i giornalisti.



            i politici usano l'avvelenamento a norma di

            legge, i giornalisti parlano di cogne mentre gli

            illuminati uccidono 10 milione di persone per

            mantenere il controllo demografico

            mondiale.


            Maronna moof quante sciocchezze dici... la
            storiella dell'uovo sodo fa ridere per quanto e'
            ingenua, ed è già stata smontata da parecchio
            tempo.
            Quanto agli "illuminati"... magari ci fossero e
            facessero quello che dici. Dov'è che devo
            firmare?
            :pma LOL.... su, da bravo, dai il buon esempio e suicidati con il gas :D
Chiudi i commenti