Spiffero in Skype, privacy a rischio

Una debolezza nel celebre programma di telefonia IP potrebbe consentire ad un aggressore di rubare file dal PC di un altro utente. Il problema è stato risolto con le ultime versioni del programma

Roma – La scorsa settimana Skype ha sistemato un baco del suo celebre software di VoIP da cui un malintenzionato potrebbe sottrarre file contenenti informazioni sensibili.

In questo advisory si spiega che la vulnerabilità, presente solo nella versione Windows di Skype, è causata da un errore nel parsing degli URL di tipo callto:// . Il bug potrebbe essere sfruttato da un aggressore per avviare il trasferimento di un singolo file da un utente Skype ad un altro senza l’esplicito consenso del trasmittente.

Perché l’attacco abbia successo, un malintenzionato deve indurre un utente a cliccare su di un link malformato e il destinatario deve già trovarsi nella lista degli utenti autorizzati del mittente. Quest’ultimo fattore mitiga notevolmente la pericolosità della falla, ed infatti Secunia classifica il problema di rischio moderato.

La debolezza è stata corretta a partire dalle versioni 2.0.*.105 e 2.5.*.78 di Skype per Windows, scaicabili qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Dell contagiata dal virus AMD
    Bel titolo dai connotati negativi..... bravi che siete stipendiati pure voi da intel?Non era meglio e più consono "Dell finalmente vende sistemi AMD" o simili....Bha......NO COMMENT su sensazionalismi e giornalismo malato
  • Anonimo scrive:
    W Dell
    La dell da oggi mi è diventata più simpatica 8) :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Dell contagiata dal virus AMD
    http://www.iteam5.net/blog/2006/05/notizie-parallele-i-processori-opteron.asp
    • Anonimo scrive:
      Re: Dell contagiata dal virus AMD
      - Scritto da:
      http://www.iteam5.net/blog/2006/05/notizie-parallesi sono dimenticati di scrivere che :TALE PROBLEMA SI E' VERIFICATO SOLO IN LABORATORIO DURANTE TEST DI AMD mentre non si sono riscontrati casi fra i clienti...cmq AMD ha già provveudtto a contattare e richiamere le CPU.cosa successe con il P3 1GHZ? ha si....che gran bruciore del bunci.
  • beka scrive:
    Mi dispiace
    Ma come si fa ad annunciare che utlizzerai un nuovo prodotto"Stando ad un recente rapporto finanziario"Ma cos'è?Avete mai visto un rapporto finanziario con su scritto che dall'anno prossimo i loro prodotti saranno prodotti con un componente diverso?Mai.E questo dimostra che dell vuole solo imbonire i clienti, ma in realta' di loro non gliene importa nulla, può persino darsi che abbia fatto contratti illeciti (come già erano successi) per la fornitura esclusiva di intel.Se volevi soddisfare i clienti sai cosa facevi?L'opteron lo davi due anni fa.ricordatevi sempre la prima regola:un'azienda vuole fare soldi.Se dell non passa a AMD, sarà perchè le conviene restare ad Intel?E perchè se tecnicamente Intel non conveniva, se Economicamente non conveniva, dell rimaneva con Intel?E magari ci resta anche alla fine di quest'anno ed è tutto un bluff.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi dispiace
      Effettivamente e' possibile, purtroppo.Speriamo solo che non sia un bufala, appunto. Del resto sarebbe tutto interesse di Dell vendere macchine migliori a prezzo inferiore (e soprattutto dei consumatori).
  • Anonimo scrive:
    Pero' solo sui Server :-(
    E tutto il reparto consumer?Perche' non mettere la scelta tra AMD e Intel?E perche' non far scegliere ALL'UTENTE quale sistema operativo mettere quando compra un PC?Si potrebbe scegliere tra Windows Xp E Linux, magari una distro commerciale come SuSE.Se lo facesse penso che DELL decuplicherebbe le vendite.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pero' solo sui Server :-(
      - Scritto da:

      E tutto il reparto consumer?

      Perche' non mettere la scelta tra AMD e Intel?

      E perche' non far scegliere ALL'UTENTE quale
      sistema operativo mettere quando compra un
      PC?

      Si potrebbe scegliere tra Windows Xp E Linux,
      magari una distro commerciale come
      SuSE.

      Se lo facesse penso che DELL decuplicherebbe le
      vendite.Tieni presente che Dell ha a listino anche serverini spartani a basso prezzo, ti prendi uno di quelli e ci aggiungi audio e video adeguati a una Workstation e sei a posto... usare una workstation come server significa cercare rogna, ma un server come base per una WS, se non ci sono controindicazioni dovute al prezzo, non fa danni, anzi magari hai un oggetto più robusto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Pero' solo sui Server :-(
        - Scritto da:
        Tieni presente che Dell ha a listino anche
        serverini spartani a basso prezzo, ti prendi uno
        di quelli e ci aggiungi audio e video adeguati a
        una Workstation e sei a posto...E' vero, ed effettivamnete ci ho pensato.Pero' resta il problema reale: DELL offrira' davvero AMD oppure e' una bufala?Perche' senno' non si spiega questo timido annuncio solo per i server. AMD nel consumer puo' letteralmente stendere Intel (per via del rapporto qualita'/prezzo) e non si capisce perche' non l'adottino soprattutto li'.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pero' solo sui Server :-(
          Perché c'è tutta una serie di utenti proprio gnucchi come capre. E continua a comprare Intel come i nostri nonni continuano a votare la fiamma tricolore e le nostre nonne lo scudo crociato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pero' solo sui Server :-(
            - Scritto da:
            Perché c'è tutta una serie di utenti proprio
            gnucchi come capre. E continua a comprare Intel
            come i nostri nonni continuano a votare la fiamma
            tricolore e le nostre nonne lo scudo
            crociato.
            forse perchè non gliene po fregar di meno di che cpu hanno nel PC basta che permetta di lavorare degnamente bene.non tutti vivono di righello e FPS
          • Anonimo scrive:
            Re: Pero' solo sui Server :-(
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Perché c'è tutta una serie di utenti proprio

            gnucchi come capre. E continua a comprare Intel

            come i nostri nonni continuano a votare la
            fiamma

            tricolore e le nostre nonne lo scudo

            crociato.



            forse perchè non gliene po fregar di meno di che
            cpu hanno nel PC basta che permetta di lavorare
            degnamente
            bene.

            non tutti vivono di righello e FPSno è che molti vogliono il pc per i porno o per il p2p...e così lo comprano a scatola chiusa al supermercato.
        • Anonimo scrive:
          Re: Pero' solo sui Server :-(
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Tieni presente che Dell ha a listino anche

          serverini spartani a basso prezzo, ti prendi uno

          di quelli e ci aggiungi audio e video adeguati a

          una Workstation e sei a posto...

          E' vero, ed effettivamnete ci ho pensato.

          Pero' resta il problema reale: DELL offrira'
          davvero AMD oppure e' una
          bufala?

          Perche' senno' non si spiega questo timido
          annuncio solo per i server. AMD nel consumer puo'
          letteralmente stendere Intel (per via del
          rapporto qualita'/prezzo) e non si capisce
          perche' non l'adottino soprattutto
          li'.
          perchè le Moggiate fra Intel e Dell nel reparto consumer sono ancora valide.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pero' solo sui Server :-(
      - Scritto da:

      E tutto il reparto consumer?

      Perche' non mettere la scelta tra AMD e Intel?

      E perche' non far scegliere ALL'UTENTE quale
      sistema operativo mettere quando compra un
      PC?

      Si potrebbe scegliere tra Windows Xp E Linux,
      magari una distro commerciale come
      SuSE.

      Se lo facesse penso che DELL decuplicherebbe le
      vendite.Decuplicherebbe le vendite? Con Linux che interessa l'1% degli utenti? La matemetica per te è un'opinione.
  • Anonimo scrive:
    Mah
    Io sono un tradizionalista. I secondi arrivati non mi sono mai piaciuti. AMD ha gestito benino per qualche tempo gli scarti del brand Intel per le architetture embedded, dando lunga vita al suo 5x86, poi si è fatta scappare di mano anche quel redditizio mercato con 186 da una parte e Geode dall'altra.Adesso rimane l'eterno secondo di Intel.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah
      Resta dove sei perché io mi godo Opteron sui server con velocità superiori agli Xeon e Athlon Mobile sui desktop dove sono riuscito a tagliare i costi della bolletta.E qui in giro per il forum bazzica un tizio che è riuscito a farsi desktop e piccoli server perfino col Turion 64 con motherboard microATX da 40 euro.Fino all'Athlon XP Socket A non avrei preso in considerazione AMD soprattutto per la stabilità ed efficienza.Ora invece mi pare che ci siano inversioni di tendenza. I primi server AMD che abbiamo preso stanno su anche con temporali e sbalzi pazzeschi, e sono molto più veloci di un equivalente Xeon.Per non parlare che su uno in cui abbiamo su Linux siamo finalmente riusciti a toccare con mano cosa significhi lavorare con Oracle e database più grandi di 4GB.Le motherboard per i desktop se non si comprano quelle schifezze di AsRock ed ECS sono molto stabili. E le CPU stanno avendo un'ottima evoluzione, specie col controller di memoria integrato che permette chipset più economici e quindi motherboard più economiche.Quindi riepilogando, AMD sta dimostrando di essere stabile, avere integrato il controller della memoria e nonostante ciò costare meno del suo omologo Intel,permettere di risparmiare sull'hardware di contorno con molti vendor che alla fine producono solo dei southbrdge,avere superato Intel per le prestazioni sui server con gli ottimi Opteron,ed essere simile o poco sotto Intel per il desktop ma con consumi e robustezza migliori di quei fornelli elettrici che sono i Pentium4.Io in azienda tengo entrambi, ma se AMD continua a tenere questi ottimi standard ad ottimi prezzi a me comincia a piacermi sempre di più.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mah
        - Scritto da:
        Resta dove sei perché io mi godo Opteron sui
        server con velocità superiori agli Xeon e Athlon
        Mobile sui desktop dove sono riuscito a tagliare
        i costi della
        bolletta.

        E qui in giro per il forum bazzica un tizio che è
        riuscito a farsi desktop e piccoli server perfino
        col Turion 64 con motherboard microATX da 40
        euro.

        Fino all'Athlon XP Socket A non avrei preso in
        considerazione AMD soprattutto per la stabilità
        ed
        efficienza.
        Ora invece mi pare che ci siano inversioni di
        tendenza. I primi server AMD che abbiamo preso
        stanno su anche con temporali e sbalzi pazzeschi,
        e sono molto più veloci di un equivalente
        Xeon.
        Per non parlare che su uno in cui abbiamo su
        Linux siamo finalmente riusciti a toccare con
        mano cosa significhi lavorare con Oracle e
        database più grandi di
        4GB.

        Le motherboard per i desktop se non si comprano
        quelle schifezze di AsRock ed ECS sono molto
        stabili. E le CPU stanno avendo un'ottima
        evoluzione, specie col controller di memoria
        integrato che permette chipset più economici e
        quindi motherboard più
        economiche.

        Quindi riepilogando, AMD sta dimostrando di
        essere


        stabile,

        avere integrato il controller della memoria e
        nonostante ciò costare meno del suo omologo
        Intel,

        permettere di risparmiare sull'hardware di
        contorno con molti vendor che alla fine producono
        solo dei
        southbrdge,

        avere superato Intel per le prestazioni sui
        server con gli ottimi
        Opteron,

        ed essere simile o poco sotto Intel per il
        desktop ma con consumi e robustezza migliori di
        quei fornelli elettrici che sono i
        Pentium4.

        Io in azienda tengo entrambi, ma se AMD continua
        a tenere questi ottimi standard ad ottimi prezzi
        a me comincia a piacermi sempre di
        più.
        ho abbandonato Intel subito dopo il 386...poi cyrix e AMD. Nessun problema di stabiltià ed il mio Athlon 600 Slota A su MSI chipset AMD funziona perfettamente a 6 anni dall'acquisto.AMD, AMD e ancora AMD
      • Anonimo scrive:
        Re: Mah
        Mah, potrei darti anche ragione su ECS, ma AsRock ha prodotto alcune mobo stabilissime a prezzi molto bassi. Certo, non tutti i modelli sono riusciti al 100%, ma questo discorso vale per tutte le marche...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah
      - Scritto da:
      Io sono un tradizionalista. I secondi arrivati
      non mi sono mai piaciuti.

      AMD ha gestito benino per qualche tempo gli
      scarti del brand Intel per le architetture
      embedded, dando lunga vita al suo 5x86, poi si è
      fatta scappare di mano anche quel redditizio
      mercato con 186 da una parte e Geode
      dall'altra.

      Adesso rimane l'eterno secondo di Intel.Insomma, con Athlon sorpassò clamorosamente intel, con Athlon64 di nuovo ha sorpassato intel offrendo per prima i 64bit a un prezzo accessibile all'utente medio, col Turion ha sorpassato intel relativamente ai 64bit a basso consumo per portatili... e tornando indietro, col K6 sorpassò i Pentium di intel, e in campo Risc coi 29000 sorpassò gli i960 intel, specialmente nell'uso come controller di stampanti di fascia alta (oltretutto 29000 costava meno e aveva prestazioni maggiori di i960, che poi è stato l'unico Risc intel di successo, mentre il contemporaneo i860 fu un miserabile fallimento)
      • Anonimo scrive:
        Re: Mah
        - Scritto da:

        l'unico Risc intel di successo, mentre il
        contemporaneo i860 fu un miserabile
        fallimento)Tant'è vero che l'hanno montato e lo montano ancora sui controller RAID HP a 3 e 4 canali di fascia alta... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah
      - Scritto da:
      Io sono un tradizionalista. I secondi arrivati
      non mi sono mai piaciuti.

      AMD ha gestito benino per qualche tempo gli
      scarti del brand Intel per le architetture
      embedded, dando lunga vita al suo 5x86, poi si è
      fatta scappare di mano anche quel redditizio
      mercato con 186 da una parte e Geode
      dall'altra.

      Adesso rimane l'eterno secondo di Intel.dovrebbe essere intel a ringraziare AMD per tutti gli anni di uso brevetti lautamente ricompensati...per fortuna poi è arrivata la nexgen con il suo 5x86 e AMD ha visto in loro la via giusta per sderenare Intel. Le CPU AMD 5x86 non si basano su brevetti Intel ma sono nate dalla incorporazione della NexGen nel 1996 che sviluppò una architettura da 0...come fece Cyrix anche se quest'ultima non aveva FPU potenti e cambiò padrone troppe volte.Kryptonite AMD !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Mah
        Di NexGen c'è rimasto ben poco. Forse fino al K6.Dall'acquisizione della tecnologia Alpha di Digital ormai i moderni Athlon sono Alpha con traduttore x86.
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah
      - Scritto da:
      Io sono un tradizionalista. I secondi arrivati
      non mi sono mai piaciuti.
      il tuo fratellino ringrazia per la considerazione........dimmi tu mangi la gallina o le sue uova?
    • Anonimo scrive:
      Re: Mah
      Si, una trollata ben confezionata, non c'è che dire... (troll)
  • Anonimo scrive:
    [OT] Apple a Intel, Dell ad AMD...
    Apple passa ad Intel, Dell passa ad AMD...questi due anni sono stati davvero pieni di sorprese, concorderanno con me tutti gli utenti Apple e tutti i possessori di PC e Notebook DELL.Buonanotte!
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Apple a Intel, Dell ad AMD...
      Di AMD sui portatili non sono pienamente soddisfatto. Ho avuto un PC con Turion ML30 e le batterie non duravano tanto.Però girando per forum e siti tecnici ho scoperto varie questioni tecniche.AMD in pratica non avrebbe colpa dei consumi non proprio buoni del Turion o ne ha solo in parte.Il fatto è che Intel produce anche tutto il chipset e lo ha studiato apposta per utilizzare tutte le equivalenti tecnologie di risparmio della CPU Pentium M. AMD deve affidarzi ai chipset di terzi e ad oggi l'unico chipset per AMD con consumi accettabili su un portatile è il SiS M761/M761GX.Tutti gli altri sono dei chipset di derivazione desktop come il VIA K8M800.Finché non migliorano i chipset di contorno AMD sarà sempre inferiore.Però penso che se si portassero tutte le tecnologie di Turion sul desktop si avrebbero degli ottimi sistemi desktop silenziosi, di giuste prestazioni e di bassi consumi, più bassi di qualsiasi Intel per desktop.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Apple a Intel, Dell ad AMD...
        - Scritto da:

        Di AMD sui portatili non sono pienamente
        soddisfatto. Ho avuto un PC con Turion ML30 e le
        batterie non duravano
        tanto.

        Però girando per forum e siti tecnici ho scoperto
        varie questioni
        tecniche.

        AMD in pratica non avrebbe colpa dei consumi non
        proprio buoni del Turion o ne ha solo in
        parte.

        Il fatto è che Intel produce anche tutto il
        chipset e lo ha studiato apposta per utilizzare
        tutte le equivalenti tecnologie di risparmio
        della CPU Pentium M.


        AMD deve affidarzi ai chipset di terzi e ad oggi
        l'unico chipset per AMD con consumi accettabili
        su un portatile è il SiS
        M761/M761GX.
        Tutti gli altri sono dei chipset di derivazione
        desktop come il VIA
        K8M800.

        Finché non migliorano i chipset di contorno AMD
        sarà sempre
        inferiore.

        Però penso che se si portassero tutte le
        tecnologie di Turion sul desktop si avrebbero
        degli ottimi sistemi desktop silenziosi, di
        giuste prestazioni e di bassi consumi, più bassi
        di qualsiasi Intel per
        desktop.
        SiS sono veramente dei grandi, sfornano prodotti dignitosi che spesso non sfigurano per prestazioni, ma in più permettono di costruire mobo a prezzi abbordabilissimi.
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] Apple a Intel, Dell ad AMD...
          E aggiungo pienamente supportati da Linux. Anzi collabora con il mondo Linux dando le specifiche. Come fa VIA da qualche tempo a questa parte.
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Apple a Intel, Dell ad AMD...
      - Scritto da:
      Apple passa ad Intel, Dell passa ad AMD...

      questi due anni sono stati davvero pieni di
      sorprese, concorderanno con me tutti gli utenti
      Apple e tutti i possessori di PC e Notebook
      DELL.

      Buonanotte!mah per ora Dell apre ad AMD senza lasciare a piedi Intel..per cui quanto scrivi non è corretto.veramentente queste vicende sono accadute nell'ultimo anno..
Chiudi i commenti