Spotify: in arrivo l'integrazione con HealthKit di Apple

Spotify: in arrivo l'integrazione con HealthKit di Apple

Spotify testa una funzione per iOS che sfrutta HealthKit per usare le playlist di allenamento in base ai dati su salute degli utenti.
Spotify testa una funzione per iOS che sfrutta HealthKit per usare le playlist di allenamento in base ai dati su salute degli utenti.

Sebbene i rapporti con il colosso di Cupertino siano un tantino incrinati, Spotify è attualmente al lavoro su una nuova funzione che consentirà di integrare la sua app per iPhone con HealthKit di Apple, in maniera tale che gli utenti possano usare le playlist di allenamento sulla base dei loro dati sulla salute.

Spotify: playlist di allenamento personalizzate con i dati di HealthKit

Per chi non lo sapesse, HealthKit è un API di iOS che permette alle app di terze parti di accedere ai dati dell’app Salute di Apple. Per cui, venendo sfruttata da Spotify, l’API consentirebbe al servizio l’accesso a informazioni quali per quanto tempo gli utenti fanno esercizio ogni giorno, quante calorie bruciano ecc.

Le informazioni in questione verrebbero allora sfruttate da Spotify per suggerire brani specifici per ciascuna persona, in modo tale da motivare gli utenti durante gli allenamenti. Per fare un esempio pratico, Spotify potrebbe proporre brani ad hoc in base ai tipi di esercizi registrati dagli utenti e alla loro velocità.

Chiaramente per poter raccogliere i dati relativi alla salute sarà necessario che gli utenti autorizzino espressamente Spotify a fare ciò, al pari di quanto avviene con qualsiasi altro servizio che richieda l’accesso a HealthKit, anche se al momento non è chiaro come la celebre piattaforma di streaming musicale andrà in concreto a interfacciarsi con tutti i dati sulla salute degli utenti che acconsentono alla condivisione.

Da precisare, però, che non è giunta ancora alcuna comunicazione ufficiale da parte di Spotify in merito alla nuova feature. Si tratta infatti di una novità rinvenuta nel codice dell’app per iOS e che non è stata annunciata e non è dato sapere quando esattamente ciò accadrà.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 dic 2022
Link copiato negli appunti