Un wallet hardware per Bitcoin da Square: Jack Dorsey ci pensa

Un wallet hardware per Bitcoin da Square?

La società controllata da Jack Dorsey sta valutando la progettazione di un wallet hardware per Bitcoin, attraverso un approccio aperto.
La società controllata da Jack Dorsey sta valutando la progettazione di un wallet hardware per Bitcoin, attraverso un approccio aperto.

L'interesse di Jack Dorsey (CEO Twitter) nei confronti di Bitcoin è cosa nota. Un'ennesima conferma è giunta sotto forma di un post in cui annuncia che Square, l'altra sua società (che ha già scelto di investire nella criptovaluta), sta valutando la realizzazione di un wallet hardware per la gestione della moneta digitale.

Dorsey pensa a un wallet hardware di Square per BTC

Ne ha parlato in un thread condiviso sul social network, sottolineando che si tratterà di un progetto aperto, sempre che arrivi a concretizzarsi. Riportiamo di seguito l'inizio dell'intervento in forma tradotta.

Square sta considerando la realizzazione di un wallet hardware per Bitcoin. Se lo faremo, sarà interamente aperto, dal software al design hardware, in collaborazione con la community. Vogliamo dare il via a questo modo di pensare nel modo giusto: condividendo i nostri principi guida.

Si fa poi riferimento all'integrazione con il servizio Cash App proposto da Square e alla necessità di studiare una modalità di utilizzo che preveda l'impiego dei dispositivi mobile. La visione di Dorsey è piuttosto chiara: Bitcoin è per tutti.

Per noi è importante realizzare un prodotto inclusivo, in grado di offrire una soluzione “non custodial” al mercato globale.

Il Bitcoin Clock alle spalle di Jack Dorsey durante la sua udienza al Congresso USA

A fine marzo, il numero uno di Twitter si è collegato in videoconferenza con il Congresso USA mostrando alle proprie spalle un Bitcoin Clock, visibile nell'immagine qui sopra. Un messaggio poco subliminale.

Fonte: The Block
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti