Stability AI Membership: modelli IA a pagamento

Stability AI Membership: modelli IA a pagamento

Con il nuovo programma Membership, Stability AI impone un pagamento per gli utilizzi dei propri modelli IA con finalità commerciali.
Stability AI Membership: modelli IA a pagamento
Con il nuovo programma Membership, Stability AI impone un pagamento per gli utilizzi dei propri modelli IA con finalità commerciali.

Anche per Stability AI è giunto il momento di fare sul serio, nel percorso che sta portando la società londinese a monetizzare i propri investimenti sul fronte dell’intelligenza artificiale: è ufficiale il lancio di Membership. Si tratta del programma attraverso cui l’accesso ai modelli IA è reso a pagamento per utilizzi con finalità commerciale.

Tre formule per Stability AI Membership

Stando al comunicato, l’iniziativa ha come obiettivo quello di trovare un equilibrio tra la promozione della competitività e il mantenimento di un approccio aperto nelle tecnologie di intelligenza artificiale. Sono tre le formule proposte: Non-Commercial (gratis, per utilizzo personale e con finalità di ricerca), Professional (al prezzo mensile di 20 dollari per creator, sviluppatori e startup) ed Enterprise (per le aziende più grandi, con tariffe personalizzate).

Come ribadito di recente in un’intervista da Emad Mostaque, CEO di Stability AI, la società continuerà a investire sul perfezionamento di modelli aperti, in modo coerente a ciò che ha fin qui caratterizzato la sua filosofia.

L’annuncio di oggi ha creato un po’ di confusione tra gli addetti ai lavori e tra coloro che seguono le evoluzioni dell’ambito IA. In particolare, c’è chi ha sollevato dubbi in merito alla definizione di utilizzo commerciale. Sono interessati, ad esempio, anche gli impieghi delle immagini generate, considerano l’attuale assenza di regole precise per la tutela del copyright? Il numero uno è intervenuto su X, chiedendo di fornire feedback in modo da correggere eventualmente il tiro.

Tra i modelli proposti da Stability AI c’è Stable Diffusion, quello di tipo text-to-image che genera immagini partendo da un prompt testuale. Gli altri sono Stable Audio che crea musica (un po’ come fa anche Copilot da oggi) ed effetti sonori e Stable Video che dà vita a veri e propri filmati, anche se al momento di pochi secondi. A questi si aggiungono diversi LLM. Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale.

Fonte: Stability AI
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 dic 2023
Link copiato negli appunti