Steve Jobs e il primo iPhone

Mentre Tim Cook invita i dipendenti Apple a ricordare il CEO scomparso, fioriscono gli aneddoti sul lancio del primo melafonino. E si scopre che non tutto oro era quello che luccicava, sotto l'egida del lider macsimo

Roma – Quando Steve Jobs salì sul palco del Moscone Center per presentare al mondo iPhone, in uno dei keynote passato alla storia per la rappresentazione scenografica delle capacità del nuovo terminale, in realtà i prototipi del melafonino erano poco più di pezzi di metallo con le luci . Il New York Times racconta i retroscena di quel lancio a 2 anni dalla scomparsa del fondatore di Apple, e svela particolari curiosi: quella di iPhone fu un’enorme scommessa, giocata da Jobs contro il resto del mondo con in mano poco più di un bluff. Nei sei mesi che trascorsero dall’annuncio alla messa in vendita, i tecnici Apple dovettero fare miracoli per riuscire a consegnare quanto promesso su quel palco.

Stando ai racconti di Andy Grignon, che all’epoca era responsabile della sezione radio di iPhone, l’intera squadra di supporto tecnico del keynote era di fatto ubriaca durante la presentazione: nessuno avrebbe scommesso che la demo dal vivo che Jobs aveva voluto a tutti i costi avrebbe funzionato, visto che i prototipi funzionanti erano affetti da gravi limitazioni hardware e software , e per farsi coraggio si erano portati una bottiglia a cui attinsero durante tutta la mattinata. La ricezione del segnale GSM era molto instabile e l’intero modulo doveva essere riavviato ogni pochi minuti: ma per non mostrare questa debolezza al pubblico di appassionati era stato inserito un trucco nel codice del software per mostrare sempre e comunque il segnale al massimo sullo schermo. Così come la rete WiFi cui si appoggiò l’intera presentazione era nascosta e piazzata sulle frequenze giapponesi dedicate al protocollo, per essere certi che non ci fossero sovraccarichi imprevisti o interferenze da parte del pubblico in sala. E la RAM era di soli 128MB: si riempiva in fretta, di fatto congelando i terminali che dovevano essere completamente riavviati.

L’intero processo di sviluppo di iPhone era durato anni , ed era costato una cifra non molto diversa da 150 milioni di dollari stando a quanto riferito: la stragrande maggioranza dei tecnici migliori di Apple era stata coinvolta nel processo, svuotando di risorse ogni altro progetto e di fatto mettendo in bilico l’intero futuro dell’azienda. Se iPhone avesse fallito, spiega il NYT , Apple avrebbe avuto serissimi problemi a sopravvivere. La storia dice che la scommessa di Jobs e compagni, sebbene molto rischiosa, è stata comunque vincente: ma prima di imbarcarsi nell’avventura nessuno a Cupertino aveva idea delle difficoltà che avrebbero incontrato, probabilmente sottovalutando la difficoltà di creare uno smartphone , e secondo i resoconti i nervi di tutti furono messi seriamente alla prova durante quella fase.

Più in generale, il New York Times racconta di un visionario alla guida di una azienda, Steve Jobs, che chiese ai suoi collaboratori di mantenere la massima segretezza (arrivando fino a travestirsi come dipendenti di altri marchi quando andavano a visitare i fornitori dei componenti) mentre creavano quello che doveva essere un apparecchio adatto a “leggere le email mentre sei in bagno”. Una follia sul piano tecnico (i primi prototipi erano formati da un certo numero di Mac collegati a un proiettore e vari schermi: tutto dovette essere concentrato in un terminale da tenere in una mano, con un’autonomia decente), con migliaia e migliaia di righe di codice di OSX da condensare per trasformarlo in iOS e Jobs che pungolava tutti affinché facessero miracoli lavorando oltre 80 ore a settimana.

Nonostante questo, ci vollero anni per arrivare dall’idea al telefono sugli scaffali: e di anni ne erano trascorsi parecchi dal lancio dell’iPod, più di quanti siano trascorsi tra iPhone e iPad, o tra iPad e la data presente. Per questo gli osservatori riflettono oggi sul ruolo e il compito svolto da Tim Cook in questi due anni dalla scomparsa di Jobs e dalla sua nomina a CEO, rivalutando i suoi risultati alla luce di queste riflessioni e dello stato di salute di Apple: molte delle menti chiave che hanno contribuito a parecchie innovazioni di successo di Cupertino sono ancora al campus al lavoro, e l’auspicio potrebbe essere che è questione di tempo prima che qualche altra idea partorita in quei laboratori arrivi fino a un keynote e rilanci le speranze di Apple.

Anche la questione valore in Borsa e ruolo di Jobs sono rivisitate in queste ore, a freddo, per cercare di venirne a capo: nel caso delle azioni , l’argomento si presta a parecchie valutazioni e non tutte legate necessariamente al rendimento oggettivo. Per quanto attiene l’importanza di Jobs, Harmut Esslinger di Frog Design racconta del ruolo svolto da Steve nel porre il design al centro della filosofia Apple : una scelta che ha cambiato per sempre le sorti dell’azienda, e che pare ben impressa nella testa del pugno di manager che oggi la guida. Non a caso Cook ha deciso di scrivere ai dipendenti il 5 ottobre, due anni dopo la dipartita di Jobs, per dirgli che “lui sarebbe orgoglioso di voi”.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • leguleio outing scrive:
    ok mi avete scoperto
    Sono Leguleio, il so tutto io di PI che rompe la p***e al vero tucumcari perchè non ho una mia vita.Come diceva il fiolosofo dei latini e antani ma andava veloce amico degli agenti ma quando c'era il sole o con l'obrello ma andava tutto bene parola di Leguleio. Sorride
  • Quelo scrive:
    Banche
    Non entro nell'ambito della Privacy, perché è giudicare il comportamento online degli italiani la questione è ridicola.Sulla carta di credito però non hanno una ma mille ragioni !!!Alcune delle più grandi banche italiane hanno il servizio di emissione dell'SMS di avviso a PAGAMENTO, fino a qualche anno fa, addirittura l'internet banking era a pagamento.Se poi uno prende il tuo numero di carta di credito e fa una spesa imprevista, mentre negli altri paesi basta segnalarlo online e la spesa viene protestata, qui bisogna dimostrare che NON hai fatto la spesa.Una volta che hanno acquistato delle cose in Romania, ho telefonato un minuto dopo dall'Italia e mi è stato detto di inviare documentazione che comprovava che non ero in Romania, via FAX !!!In Svizzera sarebbe bastato cliccare ONLINE e poi se la sarebbero cavata loro.Se questo è il servizio che offrono, poi non si lamentino che ci sono ancora le code allo sportello e girano i contanti, altro che storie !
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: Banche
      - Scritto da: Quelo

      Sulla carta di credito però non hanno una ma
      mille ragioni
      !!!

      Alcune delle più grandi banche italiane hanno il
      servizio di emissione dell'SMS di avviso a
      PAGAMENTO, fino a qualche anno fa, addirittura
      l'internet banking era a
      pagamento.

      Se poi uno prende il tuo numero di carta di
      credito e fa una spesa imprevista, mentre negli
      altri paesi basta segnalarlo online e la spesa
      viene protestata, qui bisogna dimostrare che NON
      hai fatto la
      spesa.

      Una volta che hanno acquistato delle cose in
      Romania, ho telefonato un minuto dopo dall'Italia
      e mi è stato detto di inviare documentazione che
      comprovava che non ero in Romania, via FAX
      !!!

      In Svizzera sarebbe bastato cliccare ONLINE e poi
      se la sarebbero cavata
      loro.

      Se questo è il servizio che offrono, poi non si
      lamentino che ci sono ancora le code allo
      sportello e girano i contanti, altro che storie
      !Penso che dipenda dalla banca. A me è capitato qualcosa di analogo con un pagamento fatto da me, ma non andato a buon fine, per il quale risultava comunque l'addebito. Ho chiamato il numero verde appena ho visto l'addebito e ho segnalato la cosa. Le verifiche le hanno fatte loro, mi hanno richiamato dicendomi che stornavano la spesa.Pochi giorni fa, inoltre, a causa di un fraintendimento con la mia dolce metà, mi sono trovato un prelievo che non mi risultava. Chiamato il numero, mi hanno comunicato tutti gli estremi del prelievo (data, ora, indirizzo del bancomat) e si han detto che avrebbero monitorato ed eventualmente bloccato ulteriori prelievi fino a nuova comunicazione. Una volta chiarita la faccenda, ho chiamato e tutto è rientrato.Con un'altra banca mi sono visto negare il prelievo perché ero appena atterrato in un Paese straniero e cercavo di prelevare qualcosina in valuta quando, poche ore prima, avevo prelevato in Italia.
      • Quelo scrive:
        Re: Banche
        Guarda, ti posso dire che la banca in questione è parte del gruppo Unicredit ma ricordo che in passato avevo telefonato per spiegazioni alla mia vecchia carta di credito con risposte analoghe da una banca del gruppo Sanpaolo, quindi abbiamo fatto fuori le principali banche italiane.Ti posso anche dire che recentemente sto aspettando un pacco inviato con RoyalMail dall'inghilterra e tracciabile fino al confine italiano dove si è perso nel nulla e non si sa se arriverà o non arriverà, con la differenza che ho già pagato con carta prepagata e quindi non stornabile.Quindi cercare di fare gli americani e gli europei non ci compete, la nostra idea di progresso è il dorso di mulo, con la differenza che il mulo non c'è più perché se lo sono mangiati.
  • bubba scrive:
    cos'e' uno scherzo?
    L'articolo- 96% per cento degli utenti tricolore considera "inviolabile" il diritto alla riservatezza- 83% dice che in Rete sia meglio non lasciare tracce,- il 60,7 per cento del campione selezionato dal Censis ritiene che il possesso di un gran numero di dati personali rappresenti un enorme valore economico per i potenti e poi ti leggi"Il social network più famoso del mondo continua a crescere anche in Italia. I dati aggiornati ad agosto 2013 parlano di 24 MILIONI di utenti attivi mensili e 17 milioni giornalieri,"forse il campione del Censis e' formato da cani di pavlov o da 8 persone, o da gente con disturbi bipolari.
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: cos'e' uno scherzo?
      - Scritto da: bubba
      L'articolo
      - 96% per cento degli utenti tricolore considera
      "inviolabile" il diritto alla
      riservatezza
      - 83% dice che in Rete sia meglio non lasciare
      tracce,
      - il 60,7 per cento del campione selezionato dal
      Censis ritiene che il possesso di un gran numero
      di dati personali rappresenti un enorme valore
      economico per i potenti


      e poi ti leggi

      "Il social network più famoso del mondo continua
      a crescere anche in Italia. I dati aggiornati ad
      agosto 2013 parlano di 24 MILIONI di utenti
      attivi mensili e 17 milioni
      giornalieri,"

      forse il campione del Censis e' formato da cani
      di pavlov o da 8 persone, o da gente con disturbi
      bipolari.O da gente inconsapevole del fatto che scrivendo i fatti propri su Facebook, questi possono essere letti da tutti
      • bubba scrive:
        Re: cos'e' uno scherzo?
        - Scritto da: Skywalkersenior
        - Scritto da: bubba

        L'articolo

        - 96% per cento degli utenti tricolore
        considera

        "inviolabile" il diritto alla

        riservatezza

        - 83% dice che in Rete sia meglio non
        lasciare

        tracce,

        - il 60,7 per cento del campione selezionato
        dal

        Censis ritiene che il possesso di un gran
        numero

        di dati personali rappresenti un enorme
        valore

        economico per i potenti





        e poi ti leggi



        "Il social network più famoso del mondo
        continua

        a crescere anche in Italia. I dati
        aggiornati
        ad

        agosto 2013 parlano di 24 MILIONI di utenti

        attivi mensili e 17 milioni

        giornalieri,"



        forse il campione del Censis e' formato da
        cani

        di pavlov o da 8 persone, o da gente con
        disturbi

        bipolari.

        O da gente inconsapevole del fatto che scrivendo
        i fatti propri su Facebook, questi possono essere
        letti da
        tuttiallora e' la (3) ..e' gente disturbata (=e' contemporaneamente preoccupata per la privacy, ma da' i suoi dati al mondo).Pur comprendendo che "tutti" va virgolettato, ma FB serve proprio per non vedo come uno possa essere inconsapevole...
  • maxsix scrive:
    T-1000
    Anche qui.(studia, ignorante)
  • Kirby scrive:
    Fortuna che c'è AVG...
    a ricordarci che privacy e sicurezza sono solo un lontano ricordo.AVG ha da poco subito un attacco hacker.
    • Skywalkersenior scrive:
      Re: Fortuna che c'è AVG...
      - Scritto da: Kirby
      a ricordarci che privacy e sicurezza sono solo un
      lontano
      ricordo.
      AVG ha da poco subito un attacco hacker.Era un defacing attuato ai danni dei record DNS ospitati da Network Solutions, che ha coinvolto anche il sito di Avira e Whatsapp. Non hanno bucato i server delle tre società, ma è comunque un rischio visto che, potenzialmente, potrebbero aver dirottato anche i record MX per intercettare la posta in ingresso
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Fortuna che c'è AVG...
        contenuto non disponibile
        • Skywalkersenior scrive:
          Re: Fortuna che c'è AVG...
          - Scritto da: unaDuraLezione

          non c'è stato rischio di 'product update' o anche
          solo aggiornamento delle
          firme?
          Sarebbe stato un colpo mica da ridere...Loro dicono di no, ma non si può mai dire. Io, se fossi un produttore di AV, metterei come riferimenti dei server sempre e solo gli IP, in modo da saltare tutte le problematiche derivanti da DNS irraggiungibili o "defacciati"
  • https scrive:
    certificato ssl
    qui su PI potrebbero anche sborsare un po' di quattrini per un misero certificato SSL, tanto per dirne una :D
    • panda rossa scrive:
      Re: certificato ssl
      - Scritto da: https
      qui su PI potrebbero anche sborsare un po' di
      quattrini per un misero certificato SSL, tanto
      per dirne una
      :DE a che servirebbe?
      • https scrive:
        Re: certificato ssl
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: https

        qui su PI potrebbero anche sborsare un po' di

        quattrini per un misero certificato SSL,
        tanto

        per dirne una

        :D

        E a che servirebbe?a inviare commenti in modo sicuro
        • tucumcari scrive:
          Re: certificato ssl
          - Scritto da: https
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: https


          qui su PI potrebbero anche sborsare un po'
          di


          quattrini per un misero certificato SSL,

          tanto


          per dirne una


          :D



          E a che servirebbe?

          a inviare commenti in modo sicuroStupendo! Vuoi dire che è fondamentale che restino privati mentre transitano sulla rete e poi siano pubblicati? Mi pare una idea geniale!
          • https scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: https

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: https



            qui su PI potrebbero anche
            sborsare un
            po'

            di



            quattrini per un misero
            certificato
            SSL,


            tanto



            per dirne una



            :D





            E a che servirebbe?



            a inviare commenti in modo sicuro
            Stupendo!
            Vuoi dire che è fondamentale che restino privati
            mentre transitano sulla rete e poi siano
            pubblicati?

            Mi pare una idea geniale!certo, nel bel mezzo ci sono gli skuali e la NSA :D
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: https
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: https


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: https




            qui su PI potrebbero anche

            sborsare un

            po'


            di




            quattrini per un misero

            certificato

            SSL,



            tanto




            per dirne una




            :D







            E a che servirebbe?





            a inviare commenti in modo sicuro

            Stupendo!

            Vuoi dire che è fondamentale che restino privati

            mentre transitano sulla rete e poi siano

            pubblicati?



            Mi pare una idea geniale!

            certo, nel bel mezzo ci sono gli skuali e la NSA
            :DE quindi?Odiano la comodità di trovarsi in contenuti belli spiattellati su P.I. e preferiscono sbattersi per catturarli al volo?Fammi capire qual'è la tua personalissima idea di "intelligence"?
          • https scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: https

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: https



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: https





            qui su PI potrebbero
            anche


            sborsare un


            po'



            di





            quattrini per un misero


            certificato


            SSL,




            tanto





            per dirne una





            :D









            E a che servirebbe?







            a inviare commenti in modo sicuro


            Stupendo!


            Vuoi dire che è fondamentale che
            restino
            privati


            mentre transitano sulla rete e poi siano


            pubblicati?





            Mi pare una idea geniale!



            certo, nel bel mezzo ci sono gli skuali e la
            NSA

            :D
            E quindi?
            Odiano la comodità di trovarsi in contenuti belli
            spiattellati su P.I. e preferiscono sbattersi per
            catturarli al
            volo?
            Fammi capire qual'è la tua personalissima idea di
            "intelligence"?prendiamo ad esempio la password di panda rossa che passa in chiaro. Se c'è uno skualo se la prende :D
          • panda rossa scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: https

            prendiamo ad esempio la password di panda rossa
            che passa in chiaro. Se c'è uno skualo se la
            prende
            :DE una volta che la prende che cosa fa?Si spaccia per me sul forum di PI e si mette a parlar bene di M$?
          • krane scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: https




            prendiamo ad esempio la password di panda
            rossa

            che passa in chiaro. Se c'è uno skualo se la

            prende

            :D

            E una volta che la prende che cosa fa?
            Si spaccia per me sul forum di PI e si mette a
            parlar bene di
            M$?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • toast scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: https




            prendiamo ad esempio la password di panda
            rossa

            che passa in chiaro. Se c'è uno skualo se la

            prende

            :D

            E una volta che la prende che cosa fa?
            Si spaccia per me sul forum di PI e si mette a
            parlar bene di
            M$?io proverei a vedere se hai usato la stessa password dell'account email (anonimo)
          • panda rossa scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: toast
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: https







            prendiamo ad esempio la password di panda

            rossa


            che passa in chiaro. Se c'è uno skualo se
            la


            prende


            :D



            E una volta che la prende che cosa fa?

            Si spaccia per me sul forum di PI e si mette a

            parlar bene di

            M$?

            io proverei a vedere se hai usato la stessa
            password dell'account email
            (anonimo)Prego!Mica sono ruppolo, io.
          • gnammolo scrive:
            Re: certificato ssl
            ma tanto la password è sempre quella: loveapple
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: https




            prendiamo ad esempio la password di panda
            rossa

            che passa in chiaro. Se c'è uno skualo se la

            prende

            :D

            E una volta che la prende che cosa fa?
            Si spaccia per me sul forum di PI e si mette a
            parlar bene di
            M$?Certo è una "genialata" alla leguleio lui pensa che il nik faccia la differenza non quello che è scritto. (rotfl)
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: certificato ssl
          contenuto non disponibile
          • https scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: https



            E a che servirebbe?



            a inviare commenti in modo sicuro

            facciamo che dovrebbe servire ad autenticarsi in
            modo
            sicuro.si, mi sa che ho cambiato idea, in fondo qui bisognerebbe risolvere prima altri problemi più grossi.
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: certificato ssl
            contenuto non disponibile
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl

            ti riferisci alla guerra dei cloni?Forse ci sono dei cloni, ma non c'è nessuna guerra. Un po' di cabaret informatico.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari

            ti riferisci alla guerra dei cloni?
            Forse ci sono dei cloni, ma non c'è nessuna
            guerra. Un po' di cabaret
            informatico.Ah legù è inutile che ti sbracci a farti notare ti hanno già "battezzato" tutti.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari


            ti riferisci alla guerra dei cloni?

            Forse ci sono dei cloni, ma non c'è nessuna

            guerra. Un po' di cabaret

            informatico.
            Ah legù è inutile che ti sbracci a farti notare
            ti hanno già "battezzato"
            tutti.tana per leguleio; chi lo dice lo fa, quindi leguleio sei tu
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari



            ti riferisci alla guerra dei cloni?


            Forse ci sono dei cloni, ma non c'è
            nessuna


            guerra. Un po' di cabaret


            informatico.

            Ah legù è inutile che ti sbracci a farti
            notare

            ti hanno già "battezzato"

            tutti.

            tana per leguleio; chi lo dice lo fa, quindi
            leguleio sei
            tuNo sei tu Leguleio :D
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari




            ti riferisci alla guerra dei
            cloni?



            Forse ci sono dei cloni, ma non c'è

            nessuna



            guerra. Un po' di cabaret



            informatico.


            Ah legù è inutile che ti sbracci a farti

            notare


            ti hanno già "battezzato"


            tutti.



            tana per leguleio; chi lo dice lo fa, quindi

            leguleio sei

            tu

            No sei tu Leguleio :Dspecchio riflesso :D
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari





            ti riferisci alla guerra
            dei

            cloni?




            Forse ci sono dei cloni, ma
            non
            c'è


            nessuna




            guerra. Un po' di cabaret




            informatico.



            Ah legù è inutile che ti sbracci a
            farti


            notare



            ti hanno già "battezzato"



            tutti.





            tana per leguleio; chi lo dice lo fa,
            quindi


            leguleio sei


            tu



            No sei tu Leguleio :D

            specchio riflesso :DDeflettori alzati! :D
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari






            ti riferisci alla
            guerra

            dei


            cloni?





            Forse ci sono dei cloni,
            ma

            non

            c'è



            nessuna





            guerra. Un po' di cabaret





            informatico.




            Ah legù è inutile che ti
            sbracci
            a

            farti



            notare




            ti hanno già "battezzato"




            tutti.







            tana per leguleio; chi lo dice lo
            fa,

            quindi



            leguleio sei



            tu





            No sei tu Leguleio :D



            specchio riflesso :D

            Deflettori alzati! :Dsono io quello vero
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            - Scritto da: tucumcari







            ti riferisci
            alla

            guerra


            dei



            cloni?






            Forse ci sono dei
            cloni,

            ma


            non


            c'è




            nessuna






            guerra. Un po' di
            cabaret






            informatico.





            Ah legù è inutile che ti

            sbracci

            a


            farti




            notare





            ti hanno già "battezzato"





            tutti.









            tana per leguleio; chi lo
            dice
            lo

            fa,


            quindi




            leguleio sei




            tu







            No sei tu Leguleio :D





            specchio riflesso :D



            Deflettori alzati! :D

            sono io quello verono io
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            - Scritto da: tucumcari






            - Scritto da:
            tucumcari








            ti
            riferisci

            alla


            guerra



            dei




            cloni?







            Forse ci sono
            dei

            cloni,


            ma



            non



            c'è





            nessuna







            guerra. Un po'
            di

            cabaret







            informatico.






            Ah legù è inutile
            che
            ti


            sbracci


            a



            farti





            notare






            ti hanno già
            "battezzato"






            tutti.











            tana per leguleio; chi lo

            dice

            lo


            fa,



            quindi





            leguleio sei





            tu









            No sei tu Leguleio :D







            specchio riflesso :D





            Deflettori alzati! :D



            sono io quello vero

            no iobugiardo sono io quello vero
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            - Scritto da: tucumcari






            - Scritto da:
            tucumcari







            - Scritto da:

            tucumcari









            ti

            riferisci


            alla



            guerra




            dei





            cloni?








            Forse ci
            sono

            dei


            cloni,



            ma




            non




            c'è






            nessuna








            guerra.
            Un
            po'

            di


            cabaret









            informatico.







            Ah legù è
            inutile

            che

            ti



            sbracci



            a




            farti






            notare







            ti hanno già

            "battezzato"







            tutti.













            tana per leguleio;
            chi
            lo


            dice


            lo



            fa,




            quindi






            leguleio sei






            tu











            No sei tu Leguleio :D









            specchio riflesso :D







            Deflettori alzati! :D





            sono io quello vero



            no io

            bugiardo sono io quello veroSmettila io sono il vero tucumcari.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: tucumcari





            - Scritto da: tucumcari






            - Scritto da:
            tucumcari







            - Scritto da:

            tucumcari








            - Scritto
            da:


            tucumcari











            ti


            riferisci



            alla




            guerra





            dei






            cloni?










            Forse
            ci

            sono


            dei



            cloni,




            ma





            non





            c'è







            nessuna










            guerra.

            Un

            po'


            di



            cabaret











            informatico.








            Ah legù è

            inutile


            che


            ti




            sbracci




            a





            farti







            notare








            ti hanno
            già


            "battezzato"








            tutti.















            tana per
            leguleio;

            chi

            lo



            dice



            lo




            fa,





            quindi







            leguleio sei







            tu













            No sei tu Leguleio
            :D











            specchio riflesso :D









            Deflettori alzati! :D







            sono io quello vero





            no io



            bugiardo sono io quello vero

            Smettila io sono il vero tucumcari.Fatti una vita Legu. :D
          • Tucumcaro scrive:
            Re: certificato ssl
            No io
      • tucumcari scrive:
        Re: certificato ssl
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: https

        qui su PI potrebbero anche sborsare un po' di

        quattrini per un misero certificato SSL,
        tanto

        per dirne una

        :D

        E a che servirebbe?ad evitare che chi sniffa il traffico nella rete dove ti trovi o anche il tuo isp, sappia cosa scrivi su PI (certo potrebbe sempre guardare gli orari di invio pacchetti, leggersi tutti i commenti su PI e collerarne il timestamp con i suddetti orari, ma gliela rendi comunque difficile)
        • tucumcari scrive:
          Re: certificato ssl
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: panda rossa

          - Scritto da: https


          qui su PI potrebbero anche sborsare un po'
          di


          quattrini per un misero certificato SSL,

          tanto


          per dirne una


          :D



          E a che servirebbe?

          ad evitare che chi sniffa il traffico nella rete
          dove ti trovi o anche il tuo isp, sappia cosa
          scrivi su PI (certo potrebbe sempre guardare gli
          orari di invio pacchetti, leggersi tutti i
          commenti su PI e collerarne il timestamp con i
          suddetti orari, ma gliela rendi comunque
          difficile)Cioè facci capire ... secondo te il provider (ammesso che gli interessi sapere cosa scrivo su P.I. è così genio che invece di leggerlo direttamente su P.I. lo sniffa?Capisco "sniffare" ... ma secondo me impiega più utilmente il suo tempo se fa una visita al SERT ... quella che sniffa non è "robba buona"(rotfl)
          • pane scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            Cioè facci capire ... secondo te il provider
            (ammesso che gli interessi sapere cosa scrivo su
            P.I. è così genio che invece di leggerlo
            direttamente su P.I. lo
            sniffa?
            Capisco "sniffare" ... ma secondo me impiega più
            utilmente il suo tempo se fa una visita al SERT
            ... quella che sniffa non è "robba
            buona"
            (rotfl)è chiaro che se hai già rinunciato alla tua privacy non hai niente da guadagnare a cifrare le tue connessioni, quindi mi chiedo perché continui a commentare
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            Ci mancava pure il "pane per toast".... :D
          • panda rossa scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: pane
            - Scritto da: tucumcari

            Cioè facci capire ... secondo te il provider

            (ammesso che gli interessi sapere cosa scrivo su

            P.I. è così genio che invece di leggerlo

            direttamente su P.I. lo

            sniffa?

            Capisco "sniffare" ... ma secondo me impiega più

            utilmente il suo tempo se fa una visita al SERT

            ... quella che sniffa non è "robba

            buona"

            (rotfl)

            è chiaro che se hai già rinunciato alla tua
            privacy non hai niente da guadagnare a cifrare le
            tue connessioni, quindi mi chiedo perché continui
            a
            commentareTu invece non hai neppure questa scusa.Perche' continui a commentare?
          • leguleio senza avatar scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pane

            - Scritto da: tucumcari


            Cioè facci capire ... secondo te il
            provider


            (ammesso che gli interessi sapere cosa
            scrivo
            su


            P.I. è così genio che invece di leggerlo


            direttamente su P.I. lo


            sniffa?


            Capisco "sniffare" ... ma secondo me
            impiega
            più


            utilmente il suo tempo se fa una visita
            al
            SERT


            ... quella che sniffa non è "robba


            buona"


            (rotfl)



            è chiaro che se hai già rinunciato alla tua

            privacy non hai niente da guadagnare a
            cifrare
            le

            tue connessioni, quindi mi chiedo perché
            continui

            a

            commentare

            Tu invece non hai neppure questa scusa.
            Perche' continui a commentare?Lo so, sono un deficente senza una vita.Ma lo sbirigudi del presidente delle finanze del mondo di antani con risvolta acXXXXXria andava però bene.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: https



            qui su PI potrebbero anche
            sborsare un
            po'

            di



            quattrini per un misero
            certificato
            SSL,


            tanto



            per dirne una



            :D





            E a che servirebbe?



            ad evitare che chi sniffa il traffico nella
            rete

            dove ti trovi o anche il tuo isp, sappia cosa

            scrivi su PI (certo potrebbe sempre guardare
            gli

            orari di invio pacchetti, leggersi tutti i

            commenti su PI e collerarne il timestamp con
            i

            suddetti orari, ma gliela rendi comunque

            difficile)
            Cioè facci capire ... secondo te il provider
            (ammesso che gli interessi sapere cosa scrivo su
            P.I. è così genio che invece di leggerlo
            direttamente su P.I. lo
            sniffa?
            Capisco "sniffare" ... ma secondo me impiega più
            utilmente il suo tempo se fa una visita al SERT
            ... quella che sniffa non è "robba
            buona"
            (rotfl)come ho detto non è semplicissimo andarselo a leggere su PI dovrebbe fare una ricerca in tutti i messaggi in tutti i forum cercando di correlare il momento in cui vede passare miei pacchetti verso punto informatico con il timestamp dei messaggi
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: https




            qui su PI potrebbero anche

            sborsare un

            po'


            di




            quattrini per un misero

            certificato

            SSL,



            tanto




            per dirne una




            :D







            E a che servirebbe?





            ad evitare che chi sniffa il traffico
            nella

            rete


            dove ti trovi o anche il tuo isp,
            sappia
            cosa


            scrivi su PI (certo potrebbe sempre
            guardare

            gli


            orari di invio pacchetti, leggersi
            tutti
            i


            commenti su PI e collerarne il
            timestamp
            con

            i


            suddetti orari, ma gliela rendi comunque


            difficile)

            Cioè facci capire ... secondo te il provider

            (ammesso che gli interessi sapere cosa
            scrivo
            su

            P.I. è così genio che invece di leggerlo

            direttamente su P.I. lo

            sniffa?

            Capisco "sniffare" ... ma secondo me impiega
            più

            utilmente il suo tempo se fa una visita al
            SERT

            ... quella che sniffa non è "robba

            buona"

            (rotfl)

            come ho detto non è semplicissimo andarselo a
            leggere su PI dovrebbe fare una ricerca in tutti
            i messaggi in tutti i forum cercando di correlare
            il momento in cui vede passare miei pacchetti
            verso punto informatico con il timestamp dei
            messaggiCosa gli interessa la "correlazione"?Gli basta leggere!E inoltre ripeto sono messaggi messaggi pubblici su cui non esiste alcun interesse alla privacy.Se un forum è pubblico (capisci la parola?) È pubblico per tutti e dato che citi punto informatico la ricerca è liberamente disponibile persino per leguleio.Chiaro? :p
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: https





            qui su PI potrebbero
            anche


            sborsare un


            po'



            di





            quattrini per un misero


            certificato


            SSL,




            tanto





            per dirne una





            :D









            E a che servirebbe?







            ad evitare che chi sniffa il
            traffico

            nella


            rete



            dove ti trovi o anche il tuo isp,

            sappia

            cosa



            scrivi su PI (certo potrebbe sempre

            guardare


            gli



            orari di invio pacchetti, leggersi

            tutti

            i



            commenti su PI e collerarne il

            timestamp

            con


            i



            suddetti orari, ma gliela rendi
            comunque



            difficile)


            Cioè facci capire ... secondo te il
            provider


            (ammesso che gli interessi sapere cosa

            scrivo

            su


            P.I. è così genio che invece di leggerlo


            direttamente su P.I. lo


            sniffa?


            Capisco "sniffare" ... ma secondo me
            impiega

            più


            utilmente il suo tempo se fa una visita
            al

            SERT


            ... quella che sniffa non è "robba


            buona"


            (rotfl)



            come ho detto non è semplicissimo andarselo a

            leggere su PI dovrebbe fare una ricerca in
            tutti

            i messaggi in tutti i forum cercando di
            correlare

            il momento in cui vede passare miei pacchetti

            verso punto informatico con il timestamp dei

            messaggi
            Cosa gli interessa la "correlazione"?
            Gli basta leggere!
            E inoltre ripeto sono messaggi messaggi pubblici
            su cui non esiste alcun interesse alla
            privacy.
            Se un forum è pubblico (capisci la parola?)
            È pubblico per tutti e dato che citi punto
            informatico la ricerca è liberamente disponibile
            persino per
            leguleio.
            Chiaro?
            :pleggere cosa? l'uso di https in questo caso serve ad evitare di associare a te un dato messaggio; se io sono isp pippo e voglio sapere cosa scrive su punto informatico un mio cliente pluto, se pluto usa https, l'unico modo in cui pippo può sapere cosa scrive pluto su PI è correlare il momento in vede passare i miei pacchetti con il timestamp di tutti i messaggi di tutti i forum di PI; il tutto ovviamente se io non mi firmo "pluto", perchè in tal caso, come dici tu, a pippo basta fare una ricerca sul forum.Andiamo Legulè le cose tecniche non sono per te, hai rimediato l'ennesima figura di palta
          • leguleio senza avatar scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: tucumcari




            - Scritto da: panda rossa





            - Scritto da: https






            qui su PI potrebbero

            anche



            sborsare un



            po'




            di






            quattrini per un
            misero



            certificato



            SSL,





            tanto






            per dirne una






            :D











            E a che servirebbe?









            ad evitare che chi sniffa il

            traffico


            nella



            rete




            dove ti trovi o anche il tuo
            isp,


            sappia


            cosa




            scrivi su PI (certo potrebbe
            sempre


            guardare



            gli




            orari di invio pacchetti,
            leggersi


            tutti


            i




            commenti su PI e collerarne il


            timestamp


            con



            i




            suddetti orari, ma gliela
            rendi

            comunque




            difficile)



            Cioè facci capire ... secondo te il

            provider



            (ammesso che gli interessi sapere
            cosa


            scrivo


            su



            P.I. è così genio che invece di
            leggerlo



            direttamente su P.I. lo



            sniffa?



            Capisco "sniffare" ... ma secondo
            me

            impiega


            più



            utilmente il suo tempo se fa una
            visita

            al


            SERT



            ... quella che sniffa non è "robba



            buona"



            (rotfl)





            come ho detto non è semplicissimo
            andarselo
            a


            leggere su PI dovrebbe fare una ricerca
            in

            tutti


            i messaggi in tutti i forum cercando di

            correlare


            il momento in cui vede passare miei
            pacchetti


            verso punto informatico con il
            timestamp
            dei


            messaggi

            Cosa gli interessa la "correlazione"?

            Gli basta leggere!

            E inoltre ripeto sono messaggi messaggi
            pubblici

            su cui non esiste alcun interesse alla

            privacy.

            Se un forum è pubblico (capisci la parola?)

            È pubblico per tutti e dato che citi
            punto

            informatico la ricerca è liberamente
            disponibile

            persino per

            leguleio.

            Chiaro?

            :p

            leggere cosa? l'uso di https in questo caso serve
            ad evitare di associare a te un dato messaggio;
            se io sono isp pippo e voglio sapere cosa scrive
            su punto informatico un mio cliente pluto, se
            pluto usa https, l'unico modo in cui pippo può
            sapere cosa scrive pluto su PI è correlare il
            momento in vede passare i miei pacchetti con il
            timestamp di tutti i messaggi di tutti i forum di
            PI; il tutto ovviamente se io non mi firmo
            "pluto", perchè in tal caso, come dici tu, a
            pippo basta fare una ricerca sul
            forum.
            Andiamo Legulè le cose tecniche non sono per te,
            hai rimediato l'ennesima figura di
            paltaMa la MerKel con lo stivale di antani del computer con svolta la destra e andava dritto.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            Duppalle legù abbiamo capito!
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            Duppalle legù abbiamo capito!Ormai per usocapione vedi codice civile è mio il nick tucumcari. SorrideTieni la nocciolina scimietta delle faccine.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Duppalle legù abbiamo capito!

            Ormai per usocapione vedi codice civile è mio il
            nick tucumcari.
            Sorride
            Tieni la nocciolina scimietta delle faccine.Ignorante anche sul codice.Vedi caro... l'uso capione non è fattispecie rilevante quando c'è uso continuato del legittimo proprietario. :DIl tuo non si chiama "uso capione" si chiama "abuso".Mi chiedo se esista al mondo un argomento su cui sei in grado di interloquire senza sparare XXXXXXX.La risposta purtroppo è ormai ovvia per chiunque...
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            Il messaggio all'utente sul forum lo l'associazione il forum stesso secondo le sue policy.Non c'è alcuna relazione tra utenza del forum, privacy e utenza di rete.Falla finita di fare confusione tra cose che non c'entrano nulla una una con l'altra.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            Il messaggio all'utente sul forum lo
            l'associazione il forum stesso secondo le sue
            policy.
            Non c'è alcuna relazione tra utenza del forum,
            privacy e utenza di
            rete.
            Falla finita di fare confusione tra cose che non
            c'entrano nulla una una con
            l'altra.l'utente di Pi che svolta sul messaggio quando eccolo ma non c'era ma la sicurezza con il bit era ma non viene detto il certificato.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            Il messaggio all'utente sul forum lo
            l'associazione il forum stesso secondo le sue
            policy.
            Non c'è alcuna relazione tra utenza del forum,
            privacy e utenza di
            rete.
            Falla finita di fare confusione tra cose che non
            c'entrano nulla una una con
            l'altra.guarda io te l'ho spiegato al meglio delle mie possibilità, ma evidentemente non gliela puoi fare; per l'ultima volta: se il tuo isp vuole tracciare cosa fai a dici in rete, usando https gliela rendi difficile perchè, se scrivi qualcosa su punto informatico, usando https, l'isp saprà soltanto che ti sei connesso ad un ip utilizzato da punto informatico, ma non avrà modo di sapere cosa hai fatto esattamente o sei hai scritto qualcosa sul forum, se non cercando di correlare un orario (quello in cui ha visto passare i tuoi pacchetti) ed i timestamp di tutti i commenti nei forum di punto informatico; non è difficile capirlo, con http possono tracciare esattamente quello che fai, con https sanno solo che ti connetti ad un dato ip su una data porta e scambi una certa mole di byte.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            Il messaggio all'utente sul forum lo

            l'associazione il forum stesso secondo le sue

            policy.

            Non c'è alcuna relazione tra utenza del
            forum,

            privacy e utenza di

            rete.

            Falla finita di fare confusione tra cose che
            non

            c'entrano nulla una una con

            l'altra.

            guarda io te l'ho spiegato al meglio delle mie <b
            scarse </b

            possibilità, ma evidentemente non gliela puoi
            fare; per l'ultima volta: se il tuo isp vuole
            tracciare cosa fai a dici in rete, usando https
            gliela rendi difficile perchè, se scrivi qualcosa
            su punto informatico, usando https, l'isp saprà
            soltanto che ti sei connesso ad un ip utilizzato
            da punto informatico, ma non avrà modo di sapere
            cosa hai fatto esattamente o sei hai scritto
            qualcosa sul forum, se non cercando di correlare
            un orario (quello in cui ha visto passare i tuoi
            pacchetti) ed i timestamp di tutti i commenti nei
            forum di punto informatico; non è difficile
            capirlo, con http possono tracciare esattamente
            quello che fai, con https sanno solo che ti
            connetti ad un dato ip su una data porta e scambi
            una certa mole di
            byte.Quale è la parte di "forum pubblico" che non ti è chiara?Quanto al "tracciare" tu tracci (se mi va) quello che io voglio che tracci (cioè i post su un forum pubblico) un ISP non fa altro che il trasporto fino al suo border (che <b
            potrebbe </b
            non essere il mio) basta che usi ad esempio tor e sei del gatto.A parte questo ripeto..Se posto su un "forum pubblico" è evidente che non ho alcun interesse a "non essere tracciato".. altrimenti faccio altro non credi?Lascia perdere se non hai idea di che parli.Tu neppure sai cosa sia un ISP ne dove iniziano e finiscono le sue funzioni.
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            Il messaggio all'utente sul forum lo


            l'associazione il forum stesso secondo
            le
            sue


            policy.


            Non c'è alcuna relazione tra utenza del

            forum,


            privacy e utenza di


            rete.


            Falla finita di fare confusione tra
            cose
            che

            non


            c'entrano nulla una una con


            l'altra.



            guarda io te l'ho spiegato al meglio delle
            mie <b
            scarse </b



            possibilità, ma evidentemente non gliela puoi

            fare; per l'ultima volta: se il tuo isp vuole

            tracciare cosa fai a dici in rete, usando
            https

            gliela rendi difficile perchè, se scrivi
            qualcosa

            su punto informatico, usando https, l'isp
            saprà

            soltanto che ti sei connesso ad un ip
            utilizzato

            da punto informatico, ma non avrà modo di
            sapere

            cosa hai fatto esattamente o sei hai scritto

            qualcosa sul forum, se non cercando di
            correlare

            un orario (quello in cui ha visto passare i
            tuoi

            pacchetti) ed i timestamp di tutti i
            commenti
            nei

            forum di punto informatico; non è difficile

            capirlo, con http possono tracciare
            esattamente

            quello che fai, con https sanno solo che ti

            connetti ad un dato ip su una data porta e
            scambi

            una certa mole di

            byte.
            Quale è la parte di "forum pubblico" che non ti è
            chiara?Quale è la parte di "sapere cosa scrivo" che non ti è chiara?? se io scrivo un commento passando per https, tu isp come diamine fai a sapere cosa ho scritto??? certo puoi leggerti tutti i commenti su punto informatico ma da li a sapere quale è quello che ho scritto io ce ne passa; lo hai capito ora o devo farti un disegno?
            Se posto su un "forum pubblico" è evidente che
            non ho alcun interesse a "non essere tracciato"..
            altrimenti faccio altro non
            credi?il concetto di anonimato ti è del tutto estraneo eh? io posso anche scrivere su un forum ubblico ma magari voglio farlo in forma anonima (senza che si possa ricondurre quel che scrivo alla mia persona fisica)
            Lascia perdere se non hai idea di che parli.
            Tu neppure sai cosa sia un ISP ne dove iniziano e
            finiscono le sue
            funzioni.ragazzino, io ci lavoro in un isp, qui se c'è qualcuno che non sa di cosa parla quello è evidente che sei tu
          • tucumcari scrive:
            Re: certificato ssl
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: tucumcari


            - Scritto da: tucumcari



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: https





            qui su PI potrebbero
            anche


            sborsare un


            po'



            di





            quattrini per un misero


            certificato


            SSL,




            tanto





            per dirne una





            :D









            E a che servirebbe?







            ad evitare che chi sniffa il
            traffico

            nella


            rete



            dove ti trovi o anche il tuo isp,

            sappia

            cosa



            scrivi su PI (certo potrebbe sempre

            guardare


            gli



            orari di invio pacchetti, leggersi

            tutti

            i



            commenti su PI e collerarne il

            timestamp

            con


            i



            suddetti orari, ma gliela rendi
            comunque



            difficile)


            Cioè facci capire ... secondo te il
            provider


            (ammesso che gli interessi sapere cosa

            scrivo

            su


            P.I. è così genio che invece di leggerlo


            direttamente su P.I. lo


            sniffa?


            Capisco "sniffare" ... ma secondo me
            impiega

            più


            utilmente il suo tempo se fa una visita
            al

            SERT


            ... quella che sniffa non è "robba


            buona"


            (rotfl)



            come ho detto non è semplicissimo andarselo a

            leggere su PI dovrebbe fare una ricerca in
            tutti

            i messaggi in tutti i forum cercando di
            correlare

            il momento in cui vede passare miei pacchetti

            verso punto informatico con il timestamp dei

            messaggi
            Cosa gli interessa la "correlazione"?
            Gli basta leggere!
            E inoltre ripeto sono messaggi messaggi pubblici
            su cui non esiste alcun interesse alla
            privacy.
            Se un forum è pubblico (capisci la parola?)
            È pubblico per tutti e dato che citi punto
            informatico la ricerca è liberamente disponibile
            persino per
            leguleio.
            Chiaro?
            :pse io voglio scrivere su un forum pubblico, senza che quello che scrivo sia ricollegabile alla mia persona dal mio isp, usare https è sulla strada giusta; se uso https il mio isp non sa cosa sto facendo ma solo che mi connetto ad un ip su una data porta e faccio un tot di traffico crittografato; l'unico modo che ha di sapere cosa ho fatto su punto informatico è correlare il momento in cui vede passare i miei pacchetti con il timestamp di tutti i commenti su tutti i forum di punto informatico.Si chiama privacy, magari ne hai sentito parlare.
    • asdf scrive:
      Re: certificato ssl
      - Scritto da: https
      qui su PI potrebbero anche sborsare un po' di
      quattrini per un misero certificato SSL, tanto
      per dirne una
      :DQuesti dovrebbero essere gratuiti https://cert.startcom.org
  • maxsix scrive:
    Bene, italiani
    Se la privacy è il vostro mantra inviolabile, pretendete dai produttori e rivenditori di ciarpame con Android su ampie, anzi ampissime garanzie a riguardo.Se ciò non avviene pretendete un giusto disclaimer sulla scatola dell'androcoso a mo di pacchetto di sigarette.Nuoce gravemente alla vostra privacy.Et simila.
    • cicciobello scrive:
      Re: Bene, italiani
      - Scritto da: maxsix
      Se la privacy è il vostro mantra inviolabile,
      pretendete dai produttori e rivenditori di
      ciarpame con iOS o osx su ampie, anzi ampissime
      garanzie a
      riguardo.

      Se ciò non avviene pretendete un giusto
      disclaimer sulla scatola dell'icoso a mo di
      pacchetto di
      sigarette.

      Nuoce gravemente alla vostra privacy.

      Et simila.fixed
      • maxsix scrive:
        Re: Bene, italiani
        - Scritto da: cicciobello
        - Scritto da: maxsix

        Se la privacy è il vostro mantra inviolabile,

        pretendete dai produttori e rivenditori di

        ciarpame con iOS o osx su ampie, anzi
        ampissime

        garanzie a

        riguardo.



        Se ciò non avviene pretendete un giusto

        disclaimer sulla scatola dell'icoso a mo di

        pacchetto di

        sigarette.



        Nuoce gravemente alla vostra privacy.



        Et simila.

        fixedTutte balle.Ad oggi chi profila attivamente e si può verificare con pochi semplici click è solo ed esclusivamente Google.Punto.
        • cicciobello scrive:
          Re: Bene, italiani

          Tutte balle.Davvero?https://www.unboundid.com/blog/2011/02/23/is-apple-profiling-you-they-sure-are-and-theyre-making-money-from-customer-data-shouldnt-you/
          Ad oggi chi profila attivamente e si può
          verificare con pochi semplici click è solo ed
          esclusivamente
          Google.Gli altri profilano ma non ti lasciano verificare con pochi click, te lo tengono nascosto.
    • panda rossa scrive:
      Re: Bene, italiani
      - Scritto da: maxsix
      Se la privacy è il vostro mantra inviolabile,
      pretendete dai produttori e rivenditori di
      ciarpame con Android su ampie, anzi ampissime
      garanzie a
      riguardo.Se invece siete adepti apple, la NSA ha gia' tutte le informazioni su di voi, e vi chiama pure ZOMBIES (e consideratelo un complimento).
      • maxsix scrive:
        Re: Bene, italiani
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: maxsix

        Se la privacy è il vostro mantra inviolabile,

        pretendete dai produttori e rivenditori di

        ciarpame con Android su ampie, anzi ampissime

        garanzie a

        riguardo.

        Se invece siete adepti apple, la NSA ha gia'
        tutte le informazioni su di voi, e vi chiama pure
        ZOMBIES (e consideratelo un
        complimento).Io non ho nessun problema ad avere i miei profili all'NSA, alla DIGOS et simila.Ho MOLTI problemi quando i miei profili finiscono nelle mani di privatucoli come te PR.Quelli che usano i profili per vendermi il mocio usato, per intendersi.Te comprì?
        • Phronesis scrive:
          Re: Bene, italiani
          Ciao.Io non sono un amante di discorsi fatti tanto per fare, come quello a cui rispondo.Già so a priori quindi di sbagliare ad intervenire.ma quando tu dici:- Scritto da: maxsix
          Io non ho nessun problema ad avere i miei profili
          all'NSA, ti va solo risposto:"Una volta nel gregge, è inutile che abbai: scodinzola"abbi pazienza.
        • gnammolo scrive:
          Re: Bene, italiani
          ecco maxxisso il professore laureato in 40 discipline che tutto sa.https://www.eff.org/who-has-your-back-2013?support_whyb=1&social=1http://www.techlicious.com/blog/nearly-half-of-ios-app-violate-apples-privacy-policy/applausi per non continuare a capire che la privacy è impossibile da rispettare al giorno d'oggi, per chiunque che sia utente apple, ms, google o BB.
  • tucumcari scrive:
    Insomma
    La gente è preoccupata per la privacy, ma continua a scrivere i razzi propri, e anche dei propri amici, su Facebook. La coerenza prima di tutto.
    • panda rossa scrive:
      Re: Insomma
      - Scritto da: tucumcari
      La gente è preoccupata per la privacy, ma
      continua a scrivere i razzi propri, e anche dei
      propri amici, su Facebook. Guarda che non si parla delle stesse persone.
      • Teo_ scrive:
        Re: Insomma
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: tucumcari

        La gente è preoccupata per la privacy, ma

        continua a scrivere i razzi propri, e anche
        dei

        propri amici, su Facebook.

        Guarda che non si parla delle stesse persone.Intendi dire che l83,6% degli intervistati non usa Facebook? Temo lo usino molte più persone invece.
      • tucumcari scrive:
        Re: Insomma
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: tucumcari

        La gente è preoccupata per la privacy, ma

        continua a scrivere i razzi propri, e anche
        dei

        propri amici, su Facebook.

        Guarda che non si parla delle stesse persone.Si purtroppo si parla degli stessi sono sempre quelli la cui "meravigliosa coerenza" risulta evidentemente a ogni elezione.
    • tucumcari scrive:
      Re: Insomma
      - Scritto da: tucumcari
      La gente è preoccupata per la privacy, ma
      continua a scrivere i razzi propri, e anche dei
      propri amici, su Facebook. La coerenza prima di
      tutto.Leguleio puoi provare ad imitarmi ma la differenza si vede
Chiudi i commenti