Su .NET precipita un software gratuito

L'acerrima rivale di Microsoft ha annunciato una versione gratuita del suo application server con cui intende corteggiare gli sviluppatori e farli convergere verso Java. Le armi si affiliano mentre si avvicina la resa dei conti
L'acerrima rivale di Microsoft ha annunciato una versione gratuita del suo application server con cui intende corteggiare gli sviluppatori e farli convergere verso Java. Le armi si affiliano mentre si avvicina la resa dei conti


San Francisco (USA) – Sun Microsystems non ci sta e ha deciso di fare di tutto, ma proprio di tutto, per assicurarsi che la sua iniziativa Sun ONE rriesca a farsi largo nei web services, un settore dominato da BEA ed IBM sul quale Microsoft si sta proiettando massicciamente con.NET.

Lo sforzo di Sun, che mira a catturare l’attenzione e portarla su servizi e applicazioni Web basati su Java, si concretizzerà nel rilascio di alcune edizioni aggiornate di Sun ONE Application Server, fra cui una gratuita.

Il nuovo Sun ONE Application Server 7 Platform Edition (ASPE) è una versione base dell’application server di Sun che si basa sulle specifiche di riferimento della Java 2 Enterprise Edition (J2EE) e che verrà distribuita gratuitamente all’inizio dell’autunno. Sun ONE APSE supporta un certo numero di piattaforme, fra cui Solaris, Linux e Windows NT.

Con questa mossa, che fa seguito al recente annuncio dell’inclusione di Sun ONE nel prossimo Solaris 9, Sun spera di attirare a sé il maggior numero di sviluppatori e mettere a loro disposizione la piattaforma di Web service più economica sul mercato. L’obiettivo è quello di rinsaldare la posizione di Java e contrastare l’avanzata di Microsoft. NET.

“Quello che vogliamo fare – ha spiegato Marge Breya, vice presidente della divisione software Sun ONE – è far convergere verso Java le due comunità di sviluppatori di MS.NET e di Linux”. Un obiettivo senza dubbio ambizioso, quello di Sun, soprattutto alla luce del fatto che l’azienda sembra essersi mossa con cattivo tempismo sul mercato dei Web service.

Con il rilascio di un application server gratuito Sun spera anche di guidare le vendite dei suoi prodotti a pagamento, fra cui le altre due versioni di Sun ONE Application Server 7: la Standard, attesa per l’autunno, e l’Enterprise, prevista per l’inizio del 2003.

Insieme a questi software Sun ha poi rilasciato l’ambiente di sviluppo integrato Sun ONE Studio 4 per Java, un pacchetto ora disponibile nell’edizione Mobile, Enterprise e Community Editions.

“Il nostro modello di business è molto chiaro”, ha detto Jonathan Schwartz, chief strategy officer di Sun. “Noi vogliamo essere il fornitore leader dell’infrastruttura che “fa funzionare la Rete””.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 06 2002
Link copiato negli appunti