Sul sito Acer qualche ora d'incubo

L'azienda ha rapidamente messo una toppa al proprio sito di e-commerce che consentiva ai clienti online in certe condizioni di vedere gli account degli altri clienti


Roma – Per qualche tempo il sito shopacer.com non è riuscito a proteggere a dovere i dati personali relativi a molti dei propri clienti. Il sito di Acer, uno dei più importanti costruttori di personal computer al mondo, viene visitato ogni giorno da migliaia di utenti.

Stando a quanto ricostruito da Australian IT , Acer è stata avvisata del problema da Alex Lane, un consulente IT che ha scoperto per caso la falla mentre controllava online lo stato dei propri ordini.

A quanto pare, con uno sforzo minimo è stato possibile per Lane accedere a nomi e cognomi, email, indirizzi e altre informazioni dei clienti del sito. In nessun caso, però, i numeri di carte di credito sono stati esposti.

Acer ha comunque reagito chiudendo la falla in due giorni circa dalla segnalazione. Il suo direttore alle vendite online, Des Paroz, si è scusato con i clienti spiegando che il buco si è verificato per una vulnerabilità nel software di gestione del sito aggiornato tre mesi prima ma, ha sostenuto Paroz, non sarebbero molti gli utenti che possono essere stati colpiti da questo problema.

In ogni caso, Paroz ha garantito che un’inchiesta interna cercherà di ricostruire nei dettagli quanto accaduto.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    aspettando gli exploitvirus
    uomo avvisato mezzo salvato no ? che volete ogni volta quelli che lavorano a RedMond se la sentono che scoprono falle nel loro immundiziaio di OS.gente passate a GNULinux !!! meditate veramente è per la vostra liberta'http://www.gnu.org/home.it.htmlDica a te!! che hai sentito parlaredi linux ma nn hai ancora mosso nulla x vederlo!! è ora di imparare cio' che finora la M$ cioè quello che per te è ora INFORMATICA ( manco minimamente) non ti ha insegnato!!!MEDITAte meditate!
  • Anonimo scrive:
    Re: Windows? No, grazie!!!!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Molto meglio Linux!!!!!!!
    Sceglietevi la vostra distro:
    distrowatch.org Mai letto un post più squallido ed inutile di questo. Sembra di essere tornati al paleozoico. (troll)
  • Anonimo scrive:
    Get the facts!
    "Linux e' gratuito, percio' insicuro!Anche il nostro SO lo e', ma almeno noi vi facciamo pagare!":D :D :D
  • Anonimo scrive:
    There is no...
    There is no software in our bugsops...
  • Anonimo scrive:
    Per non dimenticare.....
  • Anonimo scrive:
    Certe frasi portano rogna......
    Microsoft Sp2 non è fallato, si anche il Titanic era inaffondabile ! Qualcosa mi dice che tra un pò ci ripenseranno ....... ! 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Certe frasi portano rogna......
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft Sp2 non è fallato, si anche
      il Titanic era inaffondabile !
      Qualcosa mi dice che tra un pò ci
      ripenseranno ....... ! 8)Sì, e mentre Ballmer continuerà a urlare ai developers e Bill continuerà a far impallare i suoi prodotti di fronte all'intero pianeta, Windows continuerà a essere tartassato dai worm e vissero tutti felici e contenti! :D:D
      • Anonimo scrive:
        Re: Certe frasi portano rogna......
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Microsoft Sp2 non è fallato, si
        anche

        il Titanic era inaffondabile !

        Qualcosa mi dice che tra un pò ci

        ripenseranno ....... ! 8)

        Sì, e mentre Ballmer
        continuerà a urlare ai developers e
        Bill continuerà a far impallare i
        suoi prodotti di fronte all'intero pianeta,
        Windows continuerà a essere
        tartassato dai worm e vissero tutti felici e
        contenti! :D:D
        Il fatto è che alla M$ hanno visto che la crescita di bachi e worm e sparate di Ballmer andava di pari passo con la crescita del fatturato e devono averne dedotto un rapporto causa-effetto. Son scienziati, LORO, mica dilettanti come noi!
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Certe frasi portano rogna......

          Il fatto è che alla M$ hanno visto
          che la crescita di bachi e worm e sparate di
          Ballmer andava di pari passo con la crescita
          del fatturato e devono averne dedotto un
          rapporto causa-effetto. Son scienziati,
          LORO, mica dilettanti come noi!Oh mio Dio!!! Allora aumenteranno le foto pacchiane di gente incravattata e sorridente nel loro sito? Aumenteranno le puerili campagne FUD con matitine per mettere la crocetta su cosa conviene di più tra Win o Linux? Ballmer & Gates organizzeranno una festa dove urleranno tutta la notte "Developers"??? E alla fine si prendono tutti a torte in faccia? Saremo ancora tartassati da agghiaccianti spot pubblicitari dove tutto viene "disegnato" con un pennarello bianco che ci illustrana come i bambini crescono e imparano con il "software" Microsoft che sviluppa per passione il nostro potenziale???Che futuro buio... :|:|:|:|:|TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Certe frasi portano rogna......
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft Sp2 non è fallato, si anche
      il Titanic era inaffondabile !
      Qualcosa mi dice che tra un pò ci
      ripenseranno ....... ! 8)http://www.repubblica.it/2003/g/sezioni/scienza_e_tecnologia/windows/fallesp2/fallesp2.htmlLo dicevo che certe frasi portano rogna! :D:D:D:D:DL'Sp2 non è fallato ...... ha solo delle piccoli spifferi ! :D
  • Anonimo scrive:
    Non c'è alcuna falla...
    "Non c'è alcun attacco che utilizza questa tecnica, pertanto i nostri clienti non corrono alcun rischio"Certo,solo per adesso! infatti la tecnica riportata dai russi riguarda soltanto il modo di bypassare la protezione dello heap che ha sp2!Questo vuol dire che, alla prima vulnerabilità, chi scriverà l'exploit terrà conto del fatto che esiste un modo per 'fregare' la protezione dell'sp2 che quindi risulta inutile e l'exploit andrà sicuramente a buon fine.Ancora una molta M$ cerca di confondere le acque e di far credere alla gente che va tutto bene...
  • Anonimo scrive:
    Re: Windows? No, grazie!!!!!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Molto meglio Linux!!!!!!!
    Sceglietevi la vostra distro:
    distrowatch.org guarda che dal punto di vista del DEP windows è meglio di Linux, visto che in linux il DEP e la tecnologia NX non c'è. Quindi linux è potenzialmente più soggetto a esecuzione di codice maligno sfruttando i buffer overflow.
    • Anonimo scrive:
      Re: Windows? No, grazie!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Molto meglio Linux!!!!!!!

      Sceglietevi la vostra distro:

      distrowatch.org

      guarda che dal punto di vista del DEP
      windows è meglio di Linux, visto che
      in linux il DEP e la tecnologia NX non
      c'è. Quindi linux è
      potenzialmente più soggetto a
      esecuzione di codice maligno sfruttando i
      buffer overflow.Era disponibile sotto forma di patch per il kernel 2.4 prima che ci fossero i processori disponibili sul mercato.Amd aveva fornito le specifice. Redhat è stata la prima ad implementarlo assieme a Gertoo, tra le distro più note. Mesi prima che lo facesse la M$ che ha atteso il sp2.
      • Anonimo scrive:
        Re: Windows? No, grazie!!!!!!!
        ovviamente era Gentoo :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
          Linux?? ma manco a morì che lo installo
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            Linux?? ma manco a morì che lo
            installoNon vedo perchè non provarlo essendo assolutamente gratuito.;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
            Perche per quello che devo fare io da casa non mi serve a nulla e mi va + che bene win2k. il mio post voleva solo essere un pò provocatorio per chi ha scritto il post iniziale tutto qui :p
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            Perche per quello che devo fare io da casa
            non mi serve a nulla e mi va + che bene
            win2k. il mio post voleva solo essere un
            pò provocatorio per chi ha scritto il
            post iniziale tutto qui :plegittimo era solo curiosità :) .Io ho iniziato ad usarlo per pura curiosità, mi pareva strana la levata di scudi a priori. ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Perche per quello che devo fare io da
            casa

            non mi serve a nulla e mi va + che bene

            win2k. il mio post voleva solo essere un

            pò provocatorio per chi ha
            scritto il

            post iniziale tutto qui :p

            legittimo era solo curiosità :) .Io
            ho iniziato ad usarlo per pura
            curiosità, mi pareva strana la levata
            di scudi a priori. ciaoio l'ho installato più volte senza problemi (sude, mdk, fedora, gentoo...) e sincermante non mi sembra un gran che ai fini della produttività, almeno in ambito desktopa parte che l'interfaccia x è troppo dispendiosa di risorse e non mi va di tornare alla shell a caratteri dopo 10 anniimho linux non ha nulla a che vedere con windows
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!

            imho linux non ha nulla a che vedere con windowsquoto(linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            a parte che l'interfaccia x è troppo
            dispendiosa di risorse e non mi va di
            tornare alla shell a caratteri dopo 10 anniInterfaccia troppo dispendiosa?Sicuro? Mai visto wmaker, tanto per dirne una?
            imho linux non ha nulla a che vedere con
            windowsVero, vero...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
            Rox+XFCE anche meglio:).Comunque gnome non è che sia poi così pesante considerando che lo uso con un pentium 166 e non da problemi.Di certo funziona meglio di win98 a parità di hardware.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Linux?? ma manco a morì che lo

            installo

            Non vedo perchè non provarlo essendo
            assolutamente gratuito.;)Evidentemente per te il tempo (per installarlo, configurarlo...imparare ad usarlo almeno allo STESSO modo di win) è una variabile che non costa nulla."Purtroppo" è una delle variabili piu importanti in ambito gestionale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Linux?? ma manco a morì che
            lo


            installo



            Non vedo perchè non provarlo
            essendo

            assolutamente gratuito.;)

            Evidentemente per te il tempo (per
            installarlo, configurarlo...imparare ad
            usarlo almeno allo STESSO modo di win)
            è una variabile che non costa nulla.
            "Purtroppo" è una delle variabili piu
            importanti in ambito gestionale.Ma non in ambito professionale!Anzi un professionista piu' cose impara e piu' aumenta la propria professionalita'...deve essere per questo che la percentuale di winari competenti e' cosi' bassa! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!

            Ma non in ambito professionale!
            Anzi un professionista piu' cose impara e
            piu' aumenta la propria professionalita'...affermazione generica senza fondamentoun professionista è specializzato su alcune cose ed il poco tempo che ha a disposizione lo spende per mantenersi aggiornato su quellegli hobbysti possono invece permettersi di spaziare a 360 gradi sulla tecnologia
            deve essere per questo che la percentuale di
            winari competenti e' cosi' bassa! :D(troll)
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux? No, grazie!!!!!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Linux?? ma manco a morì che
            lo


            installo



            Non vedo perchè non provarlo
            essendo

            assolutamente gratuito.;)

            Evidentemente per te il tempo (per
            installarlo, configurarlo...imparare ad
            usarlo almeno allo STESSO modo di win)
            è una variabile che non costa nulla.
            "Purtroppo" è una delle variabili piu
            importanti in ambito gestionale.Premesso che lo stesso identico tempo ti serve per win, anche se magari non ci fai caso perchè è una vita che lo vedi installato,ma se si ragionasse in questa maniera non si dovrebbe aprire un libro in vita propria perchè costa fatica,tempo denaro.Se poi parliamo di aziende è un investimento per il futuro che porta potenzialmente a riduzione dei costi.mi sembra un ragionamento un po' fragile.
  • Anonimo scrive:
    Re: Windows? No, grazie!!!!!!!
    dall'ultimo test del tuo QI e' risultato questo: "Torna a windows e smettila di far passare i linuxari per fanatici!"
  • Anonimo scrive:
    Ma che discorsi sono?
    Questa frase "Non c'è alcun attacco che utilizza questa tecnica, pertanto i nostri clienti non corrono alcun rischio" mi ricorda molto quella del comune dove abito che, a seguito di una segnalazione sulla pericolosità di un tratto di strada (una curva sottostante il livello di campagna di alcuni cm, sufficenti però a fare in modo che quando pioveva forte si riempisse di fango) ha risposto: "Abbiamo verificato e non ci risulta ci siano problemi di sicurezza. Infatti ancora non ci sono stati incidenti in quel tratto".Neppure un'anno dopo ci è scappato il morto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che discorsi sono?
      - Scritto da: Anonimo
      Neppure un'anno dopo ci è scappato il
      morto.Quindi sfruttando il raggiro del DEP potresti uccidere un utente MS? Ne sai una più del diavolo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che discorsi sono?

        Quindi sfruttando il raggiro del DEP
        potresti uccidere un utente MS?
        Ne sai una più del diavolo!Deheheh..."L'utonto ha eseguito una operazione non valida e sarà TERMINATO!":DCMQ bel tentativo di difesa, non ci sono problemi perchè non sono ancora saltati fuori... la strategia di un Napoleone...
        • ammatwain scrive:
          Re: Ma che discorsi sono?

          "L'utonto ha eseguito una operazione non
          valida e sarà TERMINATO!"

          :D:D:D:D !!! R O T F L ! ! ! :D:D:DTi amo, chiunque tu sia!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che discorsi sono?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Neppure un'anno dopo ci è
        scappato il

        morto.

        Quindi sfruttando il raggiro del DEP
        potresti uccidere un utente MS?
        Ne sai una più del diavolo!Eh, magari se buchi un Windows fallato che governa una nave, riesci a farne anche più di uno, di morti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma che discorsi sono?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Neppure un'anno dopo ci è

          scappato il


          morto.



          Quindi sfruttando il raggiro del DEP

          potresti uccidere un utente MS?

          Ne sai una più del diavolo!
          Eh, magari se buchi un Windows fallato che
          governa una nave, riesci a farne anche
          più di uno, di morti.Molti di più se la barchetta è dotata di nucleari ;)
        • ammatwain scrive:
          Re: Ma che discorsi sono?

          Eh, magari se buchi un Windows fallato che
          governa una nave, riesci a farne anche
          più di uno, di morti.Ci sono notizie di o vi risultano windows usati in situazioni cosi' delicate? o le mission critical sono solo quelle che vivono i manager?==================================Modificato dall'autore il 03/02/2005 11.31.29
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma che discorsi sono?
            - Scritto da: ammatwain

            Eh, magari se buchi un Windows fallato
            che

            governa una nave, riesci a farne anche

            più di uno, di morti.

            Ci sono notizie di o vi risultano windows
            usati in situazioni cosi' delicate? o le
            mission critical sono solo quelle che vivono
            i manager?---------1997: nave da guerra USA va in crash grazie a WindowsNel settembre del 1997, l'incrociatore lanciamissili USS Yorktown, comandato da un avanzatissimo sistema di gestione computerizzata basato su Windows NT, va in crisi per un buffer overflow che costringe la nave a restare paralizzata in mare per due ore. Fortunatamente non si tratta di una missione, ma di un'esercitazione...------------http://www.attivissimo.net/quotes_and_mistakes/errori_famosi.htm
          • Anonimo scrive:
            Proprio, Ma che discorsi sono
            ma dove vivi ?porti dei riferimenti a fatti accaduti 8 anni fa.non ti sembra di essere un pochino "out" ?1) nel 99% dei casi di guai dei sw di controllo, il problema sta nel sw2) i sistemi di controllo sono sostanzialmente tutti isolati da qualsiasi altra rete, inoltre è da pochi anni che dispongono del TCP/IP3) i sistemi di controllo devono gestire valanghe di I/O (sai cosa significa?) e a volte ci sono sciagurati che utilizzano delle schede isa di 300 anni fa perchè conoscono solo quelle con dei programmi in basic o vbcosa credi di bucare quindi ?da cosa credi che dipendano i crash nei sistemi di controllo?Vai, vai a ricompilare il chernèl.
          • ammatwain scrive:
            Re: Proprio, Ma che discorsi sono
            - Scritto da: Anonimo
            ma dove vivi ?
            porti dei riferimenti a fatti accaduti 8
            anni fa.
            non ti sembra di essere un pochino "out" ?Quello a cui hai risposto almeno ha dato una notizia.Puntualizzo: Sono curioso! vi risulta che ORA windowsvenga utilizzato in situazioni delicate come SO di aerei, navi, missili eccetera eccetera?
          • Anonimo scrive:
            Re: Proprio, Ma che discorsi sono
            - Scritto da: ammatwain

            - Scritto da: Anonimo

            ma dove vivi ?

            porti dei riferimenti a fatti accaduti 8

            anni fa.

            non ti sembra di essere un pochino
            "out" ?

            Quello a cui hai risposto almeno ha dato una
            notizia.
            Puntualizzo: Sono curioso! vi risulta che
            ORA windows
            venga utilizzato in situazioni delicate come
            SO di aerei, navi, missili eccetera
            eccetera?Visto che sono stato accusato di aver riportato fatti vecchi......andiamo a vedere cose più recenti...http://www.aardvark.co.nz/daily/2003/n051301.shtmlE solo una macchina, ma dubito che oggi qualcuno utilizzi Windows in situazioni più delicate...
          • Anonimo scrive:
            Re: Proprio, Ma che discorsi sono
            mamma mia...hai letto bene il post?come ca**o devo fare per farti entrare in testa che il 99 % dei crash è dovuto al software ?hai mai visto un s.o. installato su hw certificato che crasha da solo ? (sui sistemi industriali tutto l'hw è certificato)sai cosa vuole dire sviluppare un applicativo, ovviamente con una buona interazione con il SO ?hai mai sviluppato un device driver ?hai mai sviluppato un sistema di acquisizione dati ?hai mai sviluppato un filtro isapi ?noo ?e allora credo che tu non abbia la più pallida idea del perchè un SO crasha.continua a scrivere php e flash, e ogni tanto ricompila pure il chernèl, che ti fa meglio di una tachipirina.valà valà.
          • Anonimo scrive:
            Re: Proprio, Ma che discorsi sono
            - Scritto da: Anonimo
            mamma mia...
            hai letto bene il post?Si. Ma mi piace far salire la pressione alla gente...
          • Anonimo scrive:
            Re: Proprio, Ma che discorsi sono
            continua a programmare in delphi vai...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma che discorsi sono?
      "Parole, parole, parole..." Basta con le chiacchiere da bar, gli sfoghi personali. Intanto leggetevi (con calma, senza pregiudizi, se ci riuscite) http://www.microsoft.com/italy/windowsserversystem/facts/platformvalue.mspx e cercate di rispondere con altrettanti dati alla mano (e non con battute che faranno pure ridere ma sono un po' patetiche...). Prego evitate i "secondo me", "viva Linux", "a morte B. Gates e chi usa Windows" ecc. E poi di "utonti" ce ne sono in tutte le case (Linux compresa). Statemi bene e riflettete che se qualcosa è gratis da qualche parte, prima o poi qualcuno pagherà (in soldi o problemi o altro)... forse anche voi stessi.
      • rootINO scrive:
        Re: Ma che discorsi sono?
        -Basta con le
        chiacchiere da bar,Statemi bene e riflettete che se qualcosa è gratis da qualche parte, prima o poi qualcuno pagherà (in soldi o problemi o altro)... forse anche voi stessi.Il post non era malaccio......ma 2 frasi cosi', vicine fanno proprio ridere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma che discorsi sono?
        - Scritto da: Anonimo
        "Parole, parole, parole..." Basta con le
        chiacchiere da bar, gli sfoghi personali.
        Intanto leggetevi (con calma, senza
        pregiudizi, se ci riuscite)
        www.microsoft.com/italy/windowsserversystem/fPer quanto riguarda i costi direi che è una cosa difficile da valutare, e comunque la valutazione andrebbe fatta nel lungo periodo, e variabile da caso a caso. Quindi alla fine un'azienda si fa i conti in tasca e decide se è meglio l'uno o l'altro. Quì però i conti in tasca alle aziende li vuole fare Microsoft sulla base studi per lo più di parte su un numero limitato di casi campione. Direi che non è il caso di spenderci troppe parole...Per quanto riguarda la sicurezza:"Microsoft lascia passare meno tempo tra la scoperta di una vulnerabilità e il rilascio di una patch.""i worm e i virus di Linux stanno diventando sempre di più dannosi di quanto lo siano quelli di UNIX e Windows"Sono frasi che si commentano da sole... ad ogni modo la politica Microsoft è quella di rilasciare patch mensili, quindi mediamente fra la scoperta di una vulnerabilità e la patch relativa passano 15 giorni. Se questi sono tempi rapidi... Inoltre l'esperienza comune è che i tempi medi sono assai più lunghi.Il discorso sui virus invece scade decisamente nel grottesco...In ogni un sistema operativo che nel 2005 non sfrutta di default in modo adeguato la multiutenza e i permessi sui file mi rifiuto di prenderlo in considerazione dal punto di vista della sicurezza.Il discorso sugli indennizzi, visto nel complesso degli avvenimenti degli ultimi tempi, meriterebbe una citazione in un ipotetico futuro "Padrino parte quarta"...Per concludere..."Non vi è alcun dubbio che i clienti stiano beneficiando oggi di un settore IT sano e competitivo"Questa frase penso di poterla attribuire a qualche cabarettista...Insomma, tutto l'articolo direi che è possibile farlo rientrare tranquillamente sotto la categoria "fuffa"...
  • Anonimo scrive:
    Windows? No, grazie!!!!!!!
    Molto meglio Linux!!!!!!!Sceglietevi la vostra distro: http://distrowatch.org
  • Anonimo scrive:
    Ah che bello windows.....
    Mica linux...qui i drivers sono facili facili!ho installato win2000 su un portatile.... ma è cosi facile e intuitivo che nella gestione risorse mi dice che c'è un componente senza driver ma non ha la più pallida idea di che cosa sia.....Che sistema operativo magnifico....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah che bello windows.....
      - Scritto da: Anonimo
      Mica linux...qui i drivers sono facili
      facili!
      ho installato win2000 su un portatile.... ma
      è cosi facile e intuitivo che nella
      gestione risorse mi dice che c'è un
      componente senza driver ma non ha la
      più pallida idea di che cosa sia.....
      Che sistema operativo magnifico....
      Usarne uno migliore no?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        infatti lo uso... linux gentoo!solo che 2 o tre cose mi funzionano solo sotto windows...così l'ho dovuto tenere.......poi è possibile che servano 1,2GB solo per un browser(IE),un programma di posta(OE) e il solitario????ah no c'è anche wmp!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ah che bello windows.....
          - Scritto da: Anonimo
          infatti lo uso... linux gentoo!
          solo che 2 o tre cose mi funzionano solo
          sotto windows...così l'ho dovuto
          tenere....
          ...poi è possibile che servano 1,2GB
          solo per un browser(IE),un programma di
          posta(OE) e il solitario????ah no c'è
          anche wmp!!!!e pure notepad e pinball.. se non ti piace toglilo, nessuno ti obbliga a tenerlo.. e per di piu', se non sei capace di disinstallare i componenti che non ti servono, non e' colpa di windows..
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....

            e pure notepad e pinball.. se non ti piace
            toglilo, nessuno ti obbliga a tenerlo.. Se no si creerebbe il monopolio dei giochi di flipper e degli editor di testo! Oddio, chissà che multa al povero dragasaccocce...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....
            chi mi spiega come rimuovere il pinball e il simulatore di volo nascosti in office? ;)(old, ma fa sempre il suo effetto)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....

            chi mi spiega come rimuovere il pinball e il
            simulatore di volo nascosti in office? ;)
            (old, ma fa sempre il suo effetto)simulatore? saranno 4 righe di codice in croce che pesano meno di quanto hanno sempre pesato le presentazioni dei gruppi che crackavano il software anni addietro
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....
            - Scritto da: Anonimo

            chi mi spiega come rimuovere il pinball
            e il

            simulatore di volo nascosti in office?
            ;)

            (old, ma fa sempre il suo effetto)

            simulatore? saranno 4 righe di codice in
            croce che pesano meno di quanto hanno sempre
            pesato le presentazioni dei gruppi che
            crackavano il software anni addietroChe scusa cretina... e comunque se ci davi un'occhiata ti potevi accorgere che doveva pesare non poco...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....

            Che scusa cretina... e comunque se ci davi
            un'occhiata ti potevi accorgere che doveva
            pesare non poco...stai scherzando vero??!toh dai un'occhiata a cosa si riesce a fare in 64k altro che due poligoni con uno shade dei poveri come quella fetecchia che c'é in Excelhttp://www.theproduct.de/idea.htmldagli un'occhiata davvero, è uno dei demo più incredibili ed interessanti che siano stati fatti in passato (tolti quelli C64/Amiga ma erano altri tempi quelli)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....
            - Scritto da: Anonimo

            Che scusa cretina... e comunque se ci
            davi

            un'occhiata ti potevi accorgere che
            doveva

            pesare non poco...

            stai scherzando vero??!

            toh dai un'occhiata a cosa si riesce a fare
            in 64k altro che due poligoni con uno shade
            dei poveri come quella fetecchia che
            c'é in Excel

            www.theproduct.de/idea.html

            dagli un'occhiata davvero, è uno dei
            demo più incredibili ed interessanti
            che siano stati fatti in passato (tolti
            quelli C64/Amiga ma erano altri tempi
            quelli)Appunto... Amiga... Fai fare la stessa cosa ai programmatori Microsoft e vedrai cosa succede...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....

            Appunto... Amiga... Fai fare la stessa cosa
            ai programmatori Microsoft e vedrai cosa
            succede...cosa c'entra Amiga? Quel demo da 64k è per PCbasta frenare la ditina e leggere le cose
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....
            E' proprio la frustrazione di non poterlo togliere a farmi parlare!E poi.... non diciamo ca$$ate.. Non si può togliere nulla dall'installazione di win (a parte i collegamenti ad applicazioni che cmq restano installate)!Evitarsi commenti saccenti ma intrinsecamente idioti,grazie!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....
            Ma che stai dicendo? Durante l'installazione è possibile scegliere che componenti installare o non installare (ad es. i giochi). E comuqnue, com'è che in anni ed anni di utilizzo di Windows a me 'ste cose non son mai capitate e capitano solo a voi linari? Io una domandina me la farei....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah che bello windows.....
            Ma si una pecora non si troverà mai davanti ad un imprevisto, perchè fa solo quello che gli comandano....Così funziona windows...puoi farci tutto.....quello che ti dicono che si può fare. per il resto ti trovi nel deserto!Certo mi funzionava tutto installando windows xp home edition datomi nel cd del portatile....ma ho creduto(sbagliando) che w2k fosse meno ENORME rispetto a xp così ho provato ad installare quello!Ma mentre altri sistemi ti descrivono anche il buco del cu£o di un hw di cui non hanno drivers windows(e ripeto se qualcuno sa che invece è possibile lo adorerei) invece la risolve con "altra periferica connettore pci", senza dirti chi l'ha prodotta, dove è attaccata e come si chiama!!!!Poi non credo che i giochi tolgano tanto.... cmq quelli si... li andrò a togliere
          • Ics-pi scrive:
            Allora:
            Intanto scaricati AIDA32 che ti dice tutto l'Hw del tuo portatile, cosi' hai un aiuto per trovarlo.Poi per togliere un po' di roba da XP vai:c:windowsinf (e' una cartella nascosta) e cerca sysoc.inftogli tutti gli HIDE, lasciando solo 1 virgola di fianco, nella parte di sotto (quella con games e pinball all'inizio delle righe) e salva il file.Ora vai in pannello di controllo, installazione applicazioni, componenti di windows e avrai molte piu' cose da disinstallare compreso il tuo amico pinball.Fosse cosi' semplice anche linuz....(che io apprezzo ma non certo per la semplicità).
          • Anonimo scrive:
            Re: Allora:
            - Scritto da: Ics-pi
            Intanto scaricati AIDA32 che ti dice tutto
            l'Hw del tuo portatile, cosi' hai un aiuto
            per trovarlo.
            Poi per togliere un po' di roba da XP vai:

            c:windowsinf (e' una cartella nascosta) e
            cerca

            sysoc.inf

            togli tutti gli HIDE, lasciando solo 1
            virgola di fianco, nella parte di sotto
            (quella con games e pinball all'inizio delle
            righe) e salva il file.
            Ora vai in pannello di controllo,
            installazione applicazioni, componenti di
            windows e avrai molte piu' cose da
            disinstallare compreso il tuo amico pinball.

            Fosse cosi' semplice anche linuz....Semplice???? :| :| :|Io mi sono perso alla seconda riga di istruzioni!Su Mac prendo con il mouse quello che voglio "disinstallare", lo butto nel cestino che poi svuoto (e senza che mi chieda "Sei sicuro? Ma sei proprio sicuro? Ma sei sicuro sicuro? Giura che sei sicuro!!!).QUESTO è semplice. La "semplicità" che hai descritto tu è da denuncia per violazione del diritto di TUTTI di usare un computer...
          • Ics-pi scrive:
            Re: Allora:
            Questo perchè hanno voluto togliere la possibilita' di default di disinstallare quella roba.In questo caso hai ragione, la procedura non e' intuitiva: comunque non mi sembra il caso di farne una guerra di religione. E' un computer del cacchio alla fine, che lo vogliamo o no.Ciao==================================Modificato dall'autore il 03/02/2005 23.03.55
          • Anonimo scrive:
            Re: Allora:
            Grande finalmente un consiglio!:DGrazie mille.... su win2000 funziona allo stesso modo? domani provo
          • Ics-pi scrive:
            Re: Allora:
            Si W2K e' per molti versi uguale a XP, vale anche per lui.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah che bello windows.....
      - Scritto da: Anonimo
      Mica linux...qui i drivers sono facili
      facili!
      ho installato win2000 su un portatile.... ma
      è cosi facile e intuitivo che nella
      gestione risorse mi dice che c'è un
      componente senza driver ma non ha la
      più pallida idea di che cosa sia.....
      Che sistema operativo magnifico....sul mio di portatile, ho installato linux e manco ha visto la irda, non che non abbia i drivers... ma proprio non sa che esiste!almeno windows ti dice che c'e' un HW che non e' marcato... stavi meglio se lui non ti diceva niente come fa linux?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        - Scritto da: Anonimo

        sul mio di portatile, ho installato linux e
        manco ha visto la irda, non che non abbia i
        drivers... ma proprio non sa che esiste!

        almeno windows ti dice che c'e' un HW che
        non e' marcato... stavi meglio se lui non ti
        diceva niente come fa linux?A parte il fatto che è una discussione molto OT, però forse fare due ricerche su internet aiuterebbe il tuo portatile a "vedere" IrDA e tutto il resto. Linux non sempre riconosce tutto al volo ma a il bello è che a tutto si può rimediare, basta cercare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        Un lspci non mostrava nulla? strano a me anche le cose che poi non riesce a usare mi dice cosa sono, chi le ha fatte e altre info interessanti.....non mi dice solo "altra periferica connettore pci"
      • Trin scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        - Scritto da: Anonimo
        sul mio di portatile, ho installato linux e
        manco ha visto la irda, non che non abbia i
        drivers... ma proprio non sa che esiste!

        almeno windows ti dice che c'e' un HW che
        non e' marcato... stavi meglio se lui non ti
        diceva niente come fa linux?lspci (come ti hanno suggerito)oppure dmesg
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah che bello windows.....
      Possiamo provare ad infilarti una PCI su per il naso. Se sei migliore di win2000 dovresti riuscire a dirmi di che scheda si tratta.. o no?- Scritto da: Anonimo
      Mica linux...qui i drivers sono facili
      facili!
      ho installato win2000 su un portatile.... ma
      è cosi facile e intuitivo che nella
      gestione risorse mi dice che c'è un
      componente senza driver ma non ha la
      più pallida idea di che cosa sia.....
      Che sistema operativo magnifico....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        Wow...che intervento intelligente....Se mi dai in mano una scheda pci saprei dirti sicuramente molto di più....ma non sono io a doverla usare...ma il tuo windows che però non ne capisce un emerita ceppa di che cos'è....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah che bello windows.....
      solo uno? che culo!comprati qualsiasi pc desktop hp/compaq, te lo vendono con XP pre-installato, formatta e installaci windows 2000 e guarda quante periferiche sconosciute saltano fuori :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        no ma io non posso credere che win sia così stupido.... ci dev'essere un modo come per linux di andare a chiedere alla scheda che cos'è!!Se qualcuno lo sapesse.....prego informarmi!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah che bello windows.....
      In compenso linux non ti dice neppure che c'e', la periferica sconosciuta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        parla solo delle cose che conosci, fai più bella figura!dmesg,lspci,lsusb ecc... e ti dice anche che scarpe porti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah che bello windows.....
      Potreste essere sorpresi nel sapere che il software che utilizzate influenza la vostra salute. Un gruppo di ricercatori negli Stati Uniti ha scoperto la prova che l'effetto sulla salute umana dell'utilizzo di software affidabile e di qualità è innegabile. Un rigoroso studio medico è stato recentemente completato, comprendente esami del sangue, esami a doppio cieco con placebo, monitoraggio cardiaco, e campioni di urina, fra le altre tecniche. I dettagli non sono stati ancora resi disponibili al pubblico, ma è già stato fornito un riassunto. Lo studio è stato condotto su un periodo di due anni, ed i risultati saranno pubblicati a breve in un'autorevole rivista medica. Oggetto dello studio erano 235 utenti e programmatori di computer, di vario livello, selezionati casualmente dalle maggiori città statunitensi, ed attentamente monitorati su base periodica alla ricerca di stress correlato al software, incidenti, malattie, etc. Sono state condotte anche valutazioni psicologiche per determinare l'effetto di varie marche di software sulla salute mentale degli utenti. Ecco un breve compendio dei risultati dela ricerca Gli utenti di Internet Explorer, Microsoft Windows, ed Office hanno un'incidenza significativamente più bassa di ulcere gastriche, gas nel colon, rossore degli occhi ed ipertensione rispetto alla controparte Linux e UNIX -- specialmente gli utenti di Solarus, di Red Hat, di NOME, di KDE e di Netscape, tra gli altri. Si è creduto che il rossore oculare fosse collegato con l'alta percentuale di abuso di sostanze stupefacenti nella comunità di Linux e l'analisi delle urine ha confermato questa ipotesi. Ulteriori studi e psicoanalisi hanno indicato che lo stress e l'ulcerazione (trovata negli utenti di Linux & di UNIX) sono stati causati soprattutto dai seguenti fattori: 1. Incertezza circa il futuro del loro sistema operativo. 2. La necessità percepita "di combattere il sistema", o una specie di lotta interna contro le grandi società (quale Microsoft). 3. Necessità di posturarsi come "reet" per guadagnare il rispetto dei colleghi. (questi utenti non sono riuscito ad informare i nostri ricercatori quanto al significato di questo termine oscuro. Se qualcuno può fornire una definizione, sarebbe apprezzato.) 4. Sensibilità di timore o di paranoia riguardo all'hacking ed altre attività illegali. (tali sensibilità erano abbastanza diffuse fra questo gruppo e tendono anche a causare il flatus che è stato accennato precedentemente.) Gli utenti di Linux & di UNIX inoltre avevano una maggiore incidenza più grande della sindrome del tunnel carpale, dovuta alla maggiore necessità di digitare alla linea di comando. L'esame dei muscoli del polso in questo gruppo di utenti ha trovato numerosi casi di infiammazione e ferite irreparabili provocate tramite il loro uso incessante della riga di comando, mentre la maggior parte degli utenti Microsoft, che usano soprattutto il mouse e raramente scrivono, avevano muscoli del poslo sani. Gli utenti di Microsoft hanno esibito tranquilità, buona salute mentale e fisica ed un equilibrato benessere emotivo. Tendono a praticare più attività fisica, visitano la famiglia e gli amici più spesso e sono più sociali. Il Dott. Huang ha trovato che questo è dovuto al fatto che il loro sistema operativo non richiede loro di passare lunghe ore a studiare le pagine del Mann per effettuare semplici attività di manutenzione. I loro motivi principali per la loro sensazione di stabilità erano i seguenti: 1. La loro scelta di software è amichevole e colorata, riproduce suoni interessanti quando accendono o spengono il computer, o cliccano sopra determinate immagini e Microsoft fornisce abbondanti aggiornamenti tramite Windows Update per mantenere il loro computer sicuro da hackers. 2. Si sentono sicuri circa il futuro di Microsoft, in parte perché il relativo fondatore è l'uomo più ricco sul pianeta. Come ha notato un utente. "Bill Gates sa rendere i computer facili per la gente come me. Mi fido del futuro del mio computer, perché Bill Gates inventa sempre nuovi modi per divertirsi con i computers. Inoltre è così ricco, quindi non andrà presto in bancarotta!" 3. Gli utenti hanno apprezzato lo slogan "dove vuoi andare oggi?" perché li faceva sentire come se Microsoft stesse provvedendo ai loro desideri e bisogni, cosa che in effetti sembra essere vera. Fra i gruppi di fuoco esaminati erano numerosi i programmatori, di vari linguaggi software. I programmatori che usavano le tecnologie di Visual Basic, di ASP e di .NET erano i più sani complessivamente, ed il Dott. Wilkes ha trovato che questo è direttamente collegato con la sicurezza che sentivano nelle loro carriere. I programmatori .NET erano particolarmente bene adattati, in parte per il loro senso di orgoglio e di essere sul filo del rasoio della tecnologia. I programmatori di Linux & di UNIX che usavano Java, JÈE, JSP e PHP avevano i livelli di salute più bassa. Dopo ulteriore analisi, è stato determinato che ciò era dovuto ai seguenti fattori primari: 1. Mancanza di interfacce drag-and-drop che generano automaticamente il codice sorgente. Rispetto agli sviluppatori basati su Microsoft, questo gruppo ha speso molto tempo in più a riscrivere il codice da zero. Ciò ha portato a meno tempo passato con la famiglia e gli amici, cosa che ha condotto ad ulcera, disordini gastrointestinali e livelli di stress elevati. 2. Una sensazione di "restare indietro" rispetto alle rivoluzionarie tecnologie di Microsoft nella famiglia di prodotti .NET. Questi utenti hanno una regola "anarchica" non scritta di non installare prodotti Microsoft nei loro PCs, così spesso si chiedono quali nuove ed eccitanti caratteristiche si perdono. Alcuni sviluppano complessi psicologici a causa del loro livello elevato di curiosità. 3. La sensazione di essere coinvolti in attività di "hacking", o, in molti casi, il bisogno di essere percepiti come "reet" dai colleghi. Tenere presente che questo studio è stato svolto senza pregiudizio e con l'aderenza più rigorosa alle guide di riferimento disposte dalla professione per le prove cliniche di questa natura. Il Dott. Wilkes ed i suoi colleghi sono professionisti istruiti del più alto grado e la loro ampia ricerca nel campo della medicina e dell'ergonomia del software di calcolatore permette loro di parlare con autorità di questi problemi. Cogliete per favore questa opportunità per rivalutare la vostra scelta di software e siate informati che può drasticamente interessare la vostra salute fisica e mentale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah che bello windows.....
      Prova a installare i driver ATI in linux....(mi aspetto già "Ma perchè non ti compri Nvidia??")
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        - Scritto da: Anonimo
        Prova a installare i driver ATI in
        linux....(mi aspetto già "Ma
        perchè non ti compri Nvidia??")ATI Sapphire 9600SE su Fedora_Core_3: installati in 20 minuti e funzionanti dal primo reboot (eggià, vanno nel kernel).Il tutto SENZA ricompilare niente. Si sono solo rese necessarie due piccole modifiche a xorg.conf dopo averlo sovrascritto con XFree86.conf solo perchè la procedura di configurazione non prevedeva la configurazione di xorg ma solo quella XFree86.Saluti......................Enrico (linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        Ripeto.... almeno linux sa, e ti dice, che è una scheda video!!!Poi non so aiutarti, ho sempre avuto nvidia e i portatili che ho avuto con schede tipo s3 e Neomagic non mi hanno richiesto drivers aggiuntivi...Ma mi pare che anche i drivers ati stiano migliorando nel supporto a linuxInoltre mentre se windows non ti dice che scheda hai è un problema di windows.... se ati fa drivers fatti male non è certo colpa di linux!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        - Scritto da: Anonimo
        Prova a installare i driver ATI in
        linux....(mi aspetto già "Ma
        perchè non ti compri Nvidia??")Perche' quale sarebbe il problema?il mio laptop ha una ati mobility che va benissimo! ma forse tu parli di ati l'elefante .. l'amico do moowgli nel libro della giungla vero? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah che bello windows.....
      - Scritto da: Anonimo
      Mica linux...qui i drivers sono facili
      facili!
      ho installato win2000 su un portatile.... ma
      è cosi facile e intuitivo che nella
      gestione risorse mi dice che c'è un
      componente senza driver ma non ha la
      più pallida idea di che cosa sia.....
      Che sistema operativo magnifico....Strano! Tutti i linari hanno problemi ad utilizzare Windows. Mi sa che siete degli "analfabeti"...informatici!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        poverino... forse il fatto è che tu i problemi neanche li vedi....resta nel tuo piccolo mondo, pupetto
      • Anonimo scrive:
        Re: Ah che bello windows.....
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Mica linux...qui i drivers sono facili

        facili!

        ho installato win2000 su un portatile.... ma

        è cosi facile e intuitivo che nella

        gestione risorse mi dice ce c'è un

        componente senza driver ma non ha la

        più pallida idea di che cosa sia.....

        Che sistema operativo magnifico....
        Strano! Tutti i linari hanno problemi ad
        utilizzare Windows. Mi sa che siete degli
        "analfabeti"...informatici!Al ontrario, sappiamo leggere, e' Windows che non sa scrivere, soprattutto in caso di debug e messaggi di errore.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ah che bello windows.....
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Mica linux...qui i drivers sono
          facili


          facili!


          ho installato win2000 su un
          portatile.... ma


          è cosi facile e intuitivo
          che nella


          gestione risorse mi dice ce
          c'è un


          componente senza driver ma non ha
          la


          più pallida idea di che
          cosa sia.....


          Che sistema operativo magnifico....


          Strano! Tutti i linari hanno problemi ad

          utilizzare Windows. Mi sa che siete
          degli

          "analfabeti"...informatici!

          Al ontrario, sappiamo leggere, e' Windows
          che non sa scrivere, soprattutto in caso di
          debug e messaggi di errore.E' proprio questo il problema... alcuni utenti Windows non sanno leggere e si accontentano di guardare le figure...
  • Anonimo scrive:
    Non è fallato .....
    Ma fa l'Aci! :D
Chiudi i commenti