Surface e lo spettro del flop

Le vendite del tablet di Microsoft non vanno bene, scrive Bloomberg. Se la cava solo la versione x86. E Samsung torna all'attacco sulla fama di Windows 8. Potrebbe servire un ritorno alla vecchia interfaccia secondo IDC

Roma – Le critiche a Windows 8 stanno aumentando, e parlano tutte con lo stesso tono della stessa cosa: l’ultimo sistema operativo Microsoft e relativo hardware “ottimizzato” non è stato accolto con particolare calore dal mercato, facendo registrare prestazioni peggiori delle aspettative.

Surface , tanto per cominciare, sembra essere qualcosa di più di un flop: il dispositivo, che avrebbe dovuto servire agli OEM da “esempio” per quello che l’accoppiata Windows 8/RT era in grado di fare, ha venduto appena 1,5 milioni di esemplari in più di 4 mesi.

Le stime provengono da Bloomberg e raffrontano impietosamente gli ordini iniziali di Microsoft (3 milioni di dispositivi) contro la reazione di un mercato evidentemente refrattario alla poderosa macchina pubblicitaria di Redmond che ha spinto la commercializzazione di Surface.

Surface è un flop , insomma, anche se a parziale compensazione di questo triste stato di cose c’è da sottolineare l’accoglienza leggermente meno fredda degli utenti riservata a Surface Pro: il tablet che è anche un PC x86 ha venduto 400mila esemplari in un mese , e questo nonostante il prezzo non esattamente invitante (900 dollari) per una dotazione hardware di medio livello e priva di tastiera venduta a parte.

Ci si mette anche Samsung, che di recente ha speso parole non particolarmente dolci per classificare Windows 8 e che ora ritorna sulla questione rincarando la dose: la domanda di smartphone e dispositivi (anche PC) basati su Windows “è fiacca”, dice l’azienda coreana, e Windows 8 è persino peggio di Vista .

Microsoft può certamente migliorare uno stato di cose che meno incoraggiante non si potrebbe, suggerisce IDC, ma dovrebbe inghiottire il proprio orgoglio ripristinando il tasto Start e rendendo Metro/Modern UI opzionale con un boot diretto al desktop. Sono gli utenti che lo chiedono, dicono le indagini IDC, anche se Microsoft fin qui ha bollato la questione come semplice abitudine destinata a essere soppiantata dalla nuova abitudine della nuova metafora delle Live Tiles .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • panda rossa scrive:
    E i giornalisti conniventi con le major?
    State forse dicendo che non esistono giornalisti conniventi con le major?Perche' mai un giornalista che informa la gente di quello che succede viene considerato connivente se da' un taglio all'informazione favorevole alle liberta', e invece non connivente se strizza l'occhio alla ricca casta parassita?
    • Leguleio scrive:
      Re: E i giornalisti conniventi con le major?
      - Scritto da: panda rossa
      State forse dicendo che non esistono giornalisti
      conniventi con le
      major?

      Perche' mai un giornalista che informa la gente
      di quello che succede viene considerato
      connivente se da' un taglio all'informazione
      favorevole alle liberta', e invece non connivente
      se strizza l'occhio alla ricca casta
      parassita?Leggi la notizia, e lo capisci.
      • panda rossa scrive:
        Re: E i giornalisti conniventi con le major?
        - Scritto da: Leguleio
        - Scritto da: panda rossa

        State forse dicendo che non esistono
        giornalisti

        conniventi con le

        major?



        Perche' mai un giornalista che informa la
        gente

        di quello che succede viene considerato

        connivente se da' un taglio all'informazione

        favorevole alle liberta', e invece non
        connivente

        se strizza l'occhio alla ricca casta

        parassita?

        Leggi la notizia, e lo capisci.Il forum a che cosa servirebbe, di grazia?
        • krane scrive:
          Re: E i giornalisti conniventi con le major?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Leguleio

          - Scritto da: panda rossa


          State forse dicendo che non esistono

          giornalisti


          conniventi con le


          major?





          Perche' mai un giornalista che informa
          la

          gente


          di quello che succede viene considerato


          connivente se da' un taglio
          all'informazione


          favorevole alle liberta', e invece non

          connivente


          se strizza l'occhio alla ricca casta


          parassita?



          Leggi la notizia, e lo capisci.

          Il forum a che cosa servirebbe, di grazia?Trollare !!!
        • Leguleio scrive:
          Re: E i giornalisti conniventi con le major?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Leguleio

          - Scritto da: panda rossa


          State forse dicendo che non esistono

          giornalisti


          conniventi con le


          major?





          Perche' mai un giornalista che informa
          la

          gente


          di quello che succede viene considerato


          connivente se da' un taglio
          all'informazione


          favorevole alle liberta', e invece non

          connivente


          se strizza l'occhio alla ricca casta


          parassita?



          Leggi la notizia, e lo capisci.

          Il forum a che cosa servirebbe, di grazia?A discutere.Ma se non conosci i fatti di base, di che cosa discuti?
          • panda rossa scrive:
            Re: E i giornalisti conniventi con le major?
            - Scritto da: Leguleio

            A discutere.
            Ma se non conosci i fatti di base, di che cosa
            discuti?Il fatto di base e' ben definito nel titolo: "Giornalista accusato di connivenza".E io mi sono limitato ad una domanda retorica riferita a tutti quei giornalisti conniventi da sempre col potere ma che non sono mai stati sfiorati da nulla.
          • Leguleio scrive:
            Re: E i giornalisti conniventi con le major?
            - Scritto da: panda rossa

            A discutere.

            Ma se non conosci i fatti di base, di che
            cosa

            discuti?

            Il fatto di base e' ben definito nel titolo:
            "Giornalista accusato di
            connivenza".Ecco, appunto. :-D
            E io mi sono limitato ad una domanda retorica
            riferita a tutti quei giornalisti conniventi da
            sempre col potere ma che non sono mai stati
            sfiorati da
            nulla.Un giorno scoprirai che non si evince il contenuto di una notizia dal titolo, esattamente come non si giudica un libro dalla copertina.
          • krane scrive:
            Re: E i giornalisti conniventi con le major?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa


            A discutere.


            Ma se non conosci i fatti di base, di
            che

            cosa


            discuti?



            Il fatto di base e' ben definito nel titolo:

            "Giornalista accusato di

            connivenza".


            Ecco, appunto. :-D


            E io mi sono limitato ad una domanda retorica

            riferita a tutti quei giornalisti conniventi
            da

            sempre col potere ma che non sono mai stati

            sfiorati da

            nulla.

            Un giorno scoprirai che non si evince il
            contenuto di una notizia dal titolo, esattamente
            come non si giudica un libro dalla
            copertina.Infatti, qui vedi delle robe che altro che il titolo: concetti come gravita' e atmosfera confusi tra loro... Brrrr....
          • Leguleio scrive:
            Re: E i giornalisti conniventi con le major?
            - Scritto da: krane
            Infatti, qui vedi delle robe che altro che il
            titolo: concetti come gravita' e atmosfera
            confusi tra loro...
            Brrrr....Ah, dici che è per quello che qualcuno, deliberatamente, non li legge? Per evitare di insultare l'articolista? ;-)
          • panda rossa scrive:
            Re: E i giornalisti conniventi con le major?
            - Scritto da: Leguleio
            - Scritto da: panda rossa



            A discutere.


            Ma se non conosci i fatti di base, di
            che

            cosa


            discuti?



            Il fatto di base e' ben definito nel titolo:

            "Giornalista accusato di

            connivenza".


            Ecco, appunto. :-D


            E io mi sono limitato ad una domanda retorica

            riferita a tutti quei giornalisti conniventi
            da

            sempre col potere ma che non sono mai stati

            sfiorati da

            nulla.

            Un giorno scoprirai che non si evince il
            contenuto di una notizia dal titolo, esattamente
            come non si giudica un libro dalla
            copertina.Scusa, ma spiegami una cosa.Tu vieni qui per leggere o per scrivere?E' lo stesso discorso del libro.Quel libro lo devi leggere o ci devi fare una recensione?
          • aphex_twin scrive:
            Re: E i giornalisti conniventi con le major?
            Se devi fare una recensione di un libro come minimo lo devi leggere, ..... almeno, una persona normale fa cosí. Ma tu puoi fare altrimenti ... tanto ormai...
          • panda rossa scrive:
            Re: E i giornalisti conniventi con le major?
            - Scritto da: aphex_twin
            Se devi fare una recensione di un libro come
            minimo lo devi leggere, ..... almeno, una persona
            normale fa cosí.No.Se <b
            VOGLIO </b
            fare una recensione, prima lo leggo.Se invece <b
            DEVO </b
            , come ipotizzi tu, allora c'e' qualcuno che me lo ha chiesto, e questo implica una serie di conseguenze che possono prevedere eventualmente una remunerazione, e addirittura un certo taglio alla recensione, che renderebbe ininfluente il leggere il libro.Se devo parlarne bene (o male) e' una cosa che prescinde dal contenuto del libro.
            Ma tu puoi fare altrimenti ... tanto ormai...Tu invece sei servo di apple e quindi neppure ti poni il problema: ti impongono, e tu chini la testa, batti ti tacchi e dici "signorsi', sissignore!"
  • pietro scrive:
    fatemi capire
    ci deve essere un'errore:"lo accusa di aver fornito le credenziali di acXXXXX necessarie a entrare nel server di una stazione televisiva abusando della sua posizione da dipendente nell'emittente"" i fatti risalgono al 2010 mentre Keys è nostro dipendente solo dal 2012, dicono da Reuters"di quale posizione ha abusato?
    • bubba scrive:
      Re: fatemi capire
      - Scritto da: pietro
      ci deve essere un'errore:c'e'. Ma e' annidato nella tua capacita' di comprensione di un testo :)
      di quale posizione ha abusato?Di quella che aveva nell'editore Tribune Company (2010)
  • Leguleio scrive:
    Magari qualcuno
    Magari qualcuno si immaginava collettivi come Anonymous, e anche Lulzec, come composti da abilissimi hacker in grado di penetrare in qualsiasi sistema senza essere scoperti. E che, da bravi alternativi, menassero una vita alternativa.Si scopre invece che uno di loro, se l'accusa verrà confermata, faceva un grigio lavoro in un'agenzia stampa altrettanto grigia; e che le password le aveva fornite lui, una banale rivelazione di segreto d'ufficio.
    • MegaJock scrive:
      Re: Magari qualcuno
      Bè, vivere nella cantina dei genitori senza lavorare, mangiando cibo in scatola e ramen istantaneo, senza mai uscire per il timore di essere dileggiati per la propria obesità e bruttezza È uno stile di vita alternativo. :D
      • Leguleio scrive:
        Re: Magari qualcuno
        - Scritto da: MegaJock
        Bè, vivere nella cantina dei genitori senza
        lavorare, mangiando cibo in scatola e ramen
        istantaneo, senza mai uscire per il timore di
        essere dileggiati per la propria obesità e
        bruttezza Mhmmm... il tuo pseudonimo sussurra che stai pensando a Kim Dotcom. Il quale però esce di casa, si sposta in diversi Stati del mondo, e si trova pura una giovane che lo sposa.
        • MegaJock scrive:
          Re: Magari qualcuno
          - Scritto da: Leguleio
          Mhmmm... il tuo pseudonimo sussurra che stai
          pensando a Kim Dotcom. Il quale però esce di
          casa, si sposta in diversi Stati del mondo, e si
          trova pura una giovane che lo
          sposa.Il che lo mette nella categoria Berlusconi. Non fa di lui un vincente. ;)Certo, messo meglio degli anonymous, che probabilmente per vedere 100 euri tutti insieme devono svaligiare il Monopoli del fratellino.
          • panda rossa scrive:
            Re: Magari qualcuno
            - Scritto da: MegaJock
            - Scritto da: Leguleio


            Mhmmm... il tuo pseudonimo sussurra che stai

            pensando a Kim Dotcom. Il quale però esce di

            casa, si sposta in diversi Stati del mondo, e si

            trova pura una giovane che lo

            sposa.

            Il che lo mette nella categoria Berlusconi. Non
            fa di lui un vincente.
            ;)
            Certo, messo meglio degli anonymous, che
            probabilmente per vedere 100 euri tutti insieme
            devono svaligiare il Monopoli del
            fratellino.Quindi stai dicendo che la massima soddisfazione a cui uno possa ambire sono 100 dollari?Vita ben meschina la tua!
  • videospace scrive:
    ...
    Il Doj non scherza eh?
Chiudi i commenti